Postfazione al libro di Alessandro Liguori

btas_logoIo ed Alessandro Liguori ci siamo conosciuti per caso, ma legati esclusivamente da una forte passione: Batman The Animated Series. Quando mi ha chiesto di voler introdurre questo libro è stato per me un grande piacere ed onore. Fin da bambino, come tutti voi, ho sempre amato il cavaliere oscuro. Un personaggio unico nel suo genere, un uomo senza alcun superpotere che ha deciso di sorvegliare e difendere la propria città. Scrivere un libro come quello che stringete ora tra le mani, non e’ stato affatto facile. Alessandro ha iniziato con un forte entusiasmo rimasto inalterato nel tempo e l’ha fatto con la stessa incoscienza e lo stesso coraggio con cui Batman si comporta in ogni avventura. Si è fatto guidare dal rigore logico e ha sfoderato la perspicacia del detective incappucciato imbarcandosi in una indagine analitica, tipica del nostro amato supereroe. Si è districato in un groviglio di difficoltà che di solito incontra chi, per primo, affronta una pista mai battuta, come quella di scrivere un libro sui cartoni animati della nostra icona preferita, che in molti considerano come qualcosa dedita esclusivamente al mondo dei bambini. Eppure, per noi e per molti altri, per chi probabilmente avrà acquistato questo volume commemorativo, non è così, infatti questa serie animata ha cresciuto più di una generazione di ragazzi: se la televisione è stata la baby-sitter degli ultimi cinquanta anni, questi cartoni animati sono diventati come quelle storie che da bambino ci raccontavano i nostri genitori  prima di addormentarci, che crescendo ti rimangono dentro, che segnano un fantastico periodo della nostra vita, che ci appassionano, ci coinvolgono e danno libero sfogo alla nostra fantasia. Non importa l’età, il sesso o la classe sociale di chi le percepisce e le vive: il nostro mito non conosce carte d’identità, non guarda in faccia a nessuno; in questo caso, al massimo ci ha chiesto di passare la nostra faccia dal leggere i fumetti a davanti allo schermo della televisione.  Storie quasi realistiche o fantastiche, credibili oppure no, sono storie comunque che fanno parte della cultura della settima arte ovvero quella dei fumetti e cartoni animati. Tant’e’ vero che la serie che stiamo celebrando è stata premiata con un Emmy,il più importante premio televisivo a livello internazionale e ben due Daytime Emmy Awards, premi che si conferiscono nella sede di New York della National Academy of Television Arts and Sciences in riconoscimento dell’eccellenza nella programmazione televisiva americana. Questo testo scritto da Alessandro Liguori e Gianmarco Lovari è un’opera preziosa, un libro da cui attingere informazioni ed emozioni sulla nostra serie preferita.  E’ un compendio pieno di passione e di competenza, un volume che festeggia questa fantastica serie animata creata da Bruce Timm ed Eric Radomski. E’ un libro che mancava e che grazie alla bravura e forte passione di Alessandro e Gianmarco ora c’e’. Buona lettura.

Stefano Avvisati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...