Gotham stagione 2

Su Premium Action, il canale televisivo tematico a pagamento della piattaforma Mediaset Premium, a partire dal 10 febbraio, ogni mercoledì in prima serata, arriva finalmente la seconda stagione inedita della serie “Gotham”. Gotham City (la città delle tenebre, come l’abbiamo definita nel nostra articolo) diventa sempre più cupa con lo sbarco di nuovi villain pronti a creare il caos. Aumentano infatti i cattivi di turno, ma ci saranno anche tanti personaggi buoni a contrastarli. Insomma, nuove avventure attendono il giovane Bruce Wayne, ancora ignaro del suo destino, anche se è già sulla buona strada. I lavori stanno per terminare, così, finalmente si aprono le porte dell’istiutuo mentale Arkham Asylum.
Per Jim Gordon (Benjamin McKenzie) le cose si complicano. Al re della malavita di Gotham, Oswald Cobblepot (Robin Lord Taylor), detto Mr. Pinguino, si aggiungono le new entry Theo e Tabitha Galavan (James Frain e Jessica Lucas), che portano il caos con la collaborazione degli incarcerati nel manicomio cittadino. Theo e sua sorella fanno evadere alcuni tra i peggiori villain dall’istituto (tra cui tra cui Barbara Kean, Aaron Helzinger, Jerome Valeska, Arnold Dobkins, Richard Sionis e Robert Greenwood) e formano i “Maniax”. Insieme ai fratelli Galavan, Victor Fries alias Mr. Freeze, il Professore Hugo Strange e The Knife, sono pronti a mettere in difficoltà il giovane poliziotto James Gordon che dovrà trovare nuovi alleati “buoni”.

Altri personaggi della nuova stagione sono già visibili nel teaser che trovate pubblicato alla fine di questo breve articolo.

Gotham - Seconda Stagione

Gotham – Seconda Stagione

Nel frattempo Fox e DC Comics hanno diffuso in rete la prima foto ufficiale dell’attore BD Wong nei panni del Dr. Hugo Strange, che vedremo in azione nella seconda stagione di Gotham.
Nelle storie a fumetti il professor Strange è uno degli antagonisti più complessi e pericolosi mai incontrati dall’uomo pipistrello: si tratta infatti di un folle psichiatra ossessionato dalla figura di Batman, di cui conosce l’identità segreta. Staremo a vedere come verrà sfruttato nella prossima stagione di Gotham anche questo supercriminale.
Un piccolo riferimento lo trovate qui sulla pagina dedicata a Bruce Wayne, ma presto faremo un approfondimento.

Johnny Duncan Robin nella serie del 1949, ci ha lasciati

Johnny Duncan, che ha interpretato Robin nella serie del 1949 Batman & Robin, e attore nei film Spartacus e Delinquent Daughters è morto a Devenport (Florida) oggi, 8 Febbraio 2016 all’età di 92 anni. Fino alla sua morte è stato assistito dalla moglie Susan Duncan i figli Cathy, Sean, Mandy, Maranda and Landon e i nipoti.

Duncan è nato il 7 dicembre del 1923 in Kansas City nel Missouri e ha imparato il tip tap fin da molto piccolo e in quel modo ha potuto provvedere a mantenere la sua famiglia. A 26 anni fu scritturato per indossare il costume di Robin per il serial cinematografico del 1949 Batman e Robin e più tardi lavorò su alcuni film tra cui Caine Mutiny, Delinquent Daughters, 30 Seconds Over Tokyo, Spartacus e comparse in TV come Dallas e Dystany.
L’attore ha anche servito la propria Nazione come militare nella U.S. Navy durante la seconda guerra Mondiale.

Una vita vissuta appieno quella di quest’attore, nato come ballerino e scoperto grazie al suo talento, ha potuto mantenere la sua famiglia, rappresentando in un certo qual modo i sogni di chi fin da piccolo sogna di aprirsi un varco nel mondo dello spettacolo e costruirsi una vita migliore. Ciao Robin…Ciao Johnny Duncan.