Batman: La Corte dei Gufi, il primo acclamato ciclo della coppia Snyder/Capullo ! ( Recensione )

LO PUOI LEGGERE SU: Batman vol.1: La Corte dei Gufi ( RW-Lion )

Batman_La Corte dei Gufi_Cover

 

SINOSSI:  Batman è sempre stato convinto di conoscere ogni singolo anfratto della sua oscura città, di cui si considera il protettore. Ma si sbagliava ! In realtà una potentissima organizzazione segreta, con affiliati sparsi ovunque,  tiene sotto scacco Gotham City e ne decide le sorti sin da quando fu posato il suo primo mattone. Quando l’Uomo Pipistrello si renderà conto che la Corte dei Gufi non era solo una leggenda metropolitana o una storiella inventata per impaurire i bambini, le conseguenze per lui saranno devastanti, sia a livello fisico che psicologico.

 

PRO: Nonostante il Cavaliere Oscuro vantasse già una delle rogue gallery più belle e interessanti del mondo dei comics, Snyder riesce a rinfoltirla con dei nuovi avversari davvero inquietanti e spaventosi, che non hanno nulla da invidiare ai loro illustri “colleghi”. La forte componente horror che caratterizza questa oscura setta e i suoi membri, poi, è resa particolarmente bene dal tratto grottesco e crepuscolare di un Greg Capullo in stato di grazia.

CONTRO: Alcuni colpi di scena e innesti di “retro-continuity” sono un po’ forzati, ma tutto sommato godibili. Niente a confronto di ciò che combinerà Snyder nei cicli successivi…

 

GIUDIZIO COMPLESSIVO: La Corte dei Gufi è sicuramente lo story-arc più riuscito della prolifica coppia Scott Snyder/Greg Capullo, nonché primo capitolo della loro lunga gestione batmaniana New 52. L’alone di mistero che avvolge questa inafferrabile setta e il senso d’inquietudine che traspare da ogni singola tavola sono solo alcuni degli ingredienti di un meccanismo ad orologeria perfettamente studiato, che deflagrerà in una spirale di eventi da cui sembra non esserci via d’uscita. Un racconto teso e angosciante, dalle tinte horror,che metterà a dura prova come non mai la salute fisica e mentale del Cavaliere Oscuro, sgretolando pian piano ogni sua certezza. Questo volume è anche un punto di partenza ideale per vecchi e nuovi lettori, in quanto segna il rilancio dell’Uomo Pipistrello dopo il reboot che ha coinvolto tutto il parco testate Dc.

 

VOTO: 8

 

GALLERY:

 

Marco “Spider-Ci” Novelli

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...