Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice League e The Batman

Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder, per più di qualcuno ma non per noi, passerà alla storia come uno dei blockbuster più controversi di questi anni. Da un lato ci sono gli entusiasti, dall’altro chi ha massacrato il film. Come l’ha presa Amy Adams, l’attrice che interpreta Lois Lane? La star ha condiviso il suo dispiacere per il regista. Queste le sue parole:

“Mi dispiace per Zack [Snyder]. Zack è la persona più gentile del mondo e sentire tutto quel che è stato detto su di lui è dura per me, perchè è davvero un regista degno di rispetto.”

Durante un’intervista rilasciata a Variety, Amy Adams ha dichiarato la sua opinione riguardo le reazione negative sul film. Ancora una volta esprime la sua vicinanza a Zack Snyder. Non sembra essere personalmente toccata dalle critiche più pesanti su Batman v Superman: Dawn of Justice. Forse, in cuor suo, è troppo felice per come la critica ha accolto Arrival, il suo ultimo successo che debutterà nelle sale americane l’11 novembre 2016. Resta, comunque, l’amaro in bocca per Batman v Superman: Dawn of Justice: un regista che ammira così tanto anche come persona, non si merita commenti così duri.

Nonostante Zack Snyder abbia la tendenza a dirigere film violenti, crudi, realistici e “cattivi”, secondo l’attrice è buono come il pane. Zack Snyder si è attirato il rancore dei fan dopo il debutto di Batman v Superman. Oltre a commenti spietati, non sono mancate le richieste di licenziamento alla Warner Bros. I più arrabbiati, infatti, hanno domandato alla casa di produzione di cambiare regista in vista di Justice League.

Justice League di Zack Snyder debutta il 17 novembre 2017.

Ad oggi, la Warner Bros non ha assecondato le richieste. Al contrario, Zack Snyder sta lavorando a Justice League nella speranza di conquistare la fiducia dei fan e tenendo ben presente le reazioni negative a Batman v Superman: Dawn of Justice.

Al San Diego Comic-Con di quest’anno è stata presentata una brevissima anteprima di quel che sarà Justice League. È troppo corta per dare un giudizio articolato, ma sembra promettere bene.

Il trailer di Justice League

A tal proposito arrivano news che sostengono che Justice League di Zack Snyder inizierà le riprese in Islanda nel mese di ottobre o novembre 2016. Ma solo noi siamo in grado di dirvi che qualcosa è gia iniziato negli studi della Warner Bros di Londra. Il set principale del film sarà presso il Djupavik Village in Islanda, mentre le altre scene del film saranno girate in Inghilterra e in Scozia.

Alimentato dalla sua fede e ispirato dall’’atto altruistico di Superman, Bruce Wayne chiede l’’aiuto della sua alleata ritrovata, Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più grande. Insieme, Batman e Wonder Woman lavoreranno per trovare e reclutare una squadra di metaumani in grado di affrontare la pressante minaccia.

Ma, nonostante la formazione di questa squadra di eroi senza precedenti composta da Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e The Flash, potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Diretto da Zack Snyder, questo film segna il debutto sul grande schermo della Justice League con Ben Affleck, Henry Cavill, Gal Gadot, Jason Momoa, Ezra Miller e Ray Fisher.

Secondo il sito web locale, Djupavik Village è un piccolo villaggio di soli due abitanti, e il numero diminuisce in estate!Per cui dire che le riprese del film avverranno in isolamento è un eufemismo. In qualche modo, anche in questo piccolo villaggio c’è un hotel nel quale alloggerà il cast. Si trova a 200 membri, in alta quota!

Nel frattempo il nuovo film “The Batman”, scritto, diretto e interpretato da Ben Affleck, è ancora avvolto nel mistero per quanto riguarda i personaggi che vi compariranno: a parte l’ingaggio di Joe Manganiello nel ruolo del villain, infatti, dei restanti non si sa ancora nulla, né è stato reso noto se Robin ci sarà oppure no.

Questo, tuttavia, non ha dissuaso il giovanissimo Ryan Potter, attore ancora agli esordi, di inviare ad Affleck un video di autocandidatura per il ruolo di Robin, nel quale si esibisce in una serie di mosse di arti marziali e conclude con la frase provocatoria: “Hey, Ben! Batman ha bisogno di Robin!”.

Resta solo da vedere se l’attore terrà in considerazione il suo suggerimento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...