Batman fa bis: salpa anche la seconda nave di Tirrenia.

La Nuraghes ha effettuato il 6 maggio 2017 una corsa straordinaria in vista del Giro d’Italia. Sulle fiancate, il “cavaliere oscuro” sarà affiancato da Wonder Woman.

A Messina un gruppo di ragazzi, una decina tra artisti e “writers”, di cui tre di Messina e il resto della provincia, a lavoro per una ventina di giorni: e la Nuraghes, seconda nave dopo la Sharden ad essere dipinta con le immortali icone dei supereroi della Dc Comics dai cantieri navali Palumbo di Messina, è salpata sabato scorso.

I supereroi quindi ora “vestono” Tirrenia. Intanto è stata presentata nel porto di Genova la nuova Sharden, già operativa sulla linea tra il capoluogo ligure a Porto Torres, la prima delle navi della compagnia ad aver indossato un “nuovo abito”: quello del Supereroe DC per eccellenza, Batman, insieme al fido compagno di avventure Robin su una fiancata e con l’acerrimo nemico Joker sull’altra. Dopo Sharden è stata la volta della nave Nuraghes, con Wonder Woman. Nel 2018 cambieranno livrea Janas, Bithia e Athara, e nel 2019 sarà la volta della Vincenzo Florio e della Raffaele Rubattino, sempre con i supereroi Dc.

Partnership con Warner Bros

Il progetto innovativo è frutto della partnership tra il Gruppo Onorato Armatori e Warner Bros. Consumer Products. «Questo – spiega Alessandro Onorato, consigliere delegato per gli affari commerciali della Onorato Armatori – è solo l’inizio del restyling. I supereroi Dc saliranno anche a bordo e animeranno le nuove sale giochi delle navi». Ad aggiungere un significato particolare all’operazione, che punta a dare un ulteriore impulso al processo di rinnovamento della compagnia, «è che il primo disegno di Batman risale agli anni in cui fu fondata la Tirrenia e ora si ritrovano insieme».

Obiettivo restyling

Obiettivo dell’operazione è il restyling dell’immagine di Tirrenia, che darà alla compagnia un “volto” inconfondibile che renderà le navi della flotta più piacevoli e adatte sia alle famiglie, fascia di mercato di riferimento imprescindibile, sia alla clientela giovane che sceglierà Tirrenia per viaggiare.

«Per Tirrenia – spiega Pietro Manunta, presidente della compagnia – questo restyling rappresenta un passo molto importante in relazione al processo di rinnovamento della flotta.

La nostra missione è stata quella di voler trasmettere un’immagine più moderna alle nostre navi, con l’obiettivo di cercare di sorprendere la nostra clientela». Una flotta quella di Tirrenia che insieme a Moby garantisce fino a 4.700 partenze per la Sardegna (fino a 27 al giorno) e una capacità massima di circa 62.000 passeggeri giornalieri.

La notizia ve l’abbiamo anticipata il 23 Marzo 2017 qui.

Fate clic sulla nave qui sotto per vedere nel dettaglio il capolavoro disegnato sulle fiancate.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...