Alfred compie 75 anni

ALFRED NEI FUMETTI

Alfred è al fianco di Batman fin dall’inizio. Maggiordomo e cameriere della ricca famiglia Wayne, Alfred Pennyworth diede un saldo sostegno al giovane Bruce Wayne quando i suoi genitori furono assassinati. Fu Alfred a spalleggiare Bruce per convincere i servizi sociali di Gotham a non mettere il ragazzo sotto tutela. Fu Alfred a sostenere il giovane insicuro perchè si immergesse nel tirocinio necessario ad affrontare la sua crociata personale. E, ancora oggi, Alfred rimane un amico fedele e un padre putativo per il Cavaliere Oscuro e i suoi scudieri: è lui a medicare le loro ferite, riparare i costumi e offrire saggi consigli quando ne hanno più bisogno.

La lealtà di Alfred è molto profonda. Tuttavia, resta un mistero perchè abbia aiutato Bruce ad imboccare la lunga e solitaria strada della vendetta. Lo stesso Alfred rimpiange spesso la sua complicità nella creazione di Batman.

Alfred non ha mai fatto il giuramento di Ippocrate, nè mai studiato medicina, ma merita sicuramente una laurea ad honorem per le innumerevoli ossa rotte, ferite da pallottola e squarci da lma che ha curato. Tuttavia, i suoi peggiori timori si avvertono quando Bane procurò al Cavaliere Oscuro danni fisici ben più gravi dio quanto fosse in grado di curare. Mentre Bruce giaceva senza sensi e in fin di vita, Alfred temette veramente il peggio.

I doveri di Aldred come maggiordomo di Bruce Wayne e assistente di Batman hanno rivelato molte doti nascoste di questo erudito amante dei viaggi. Che confezioni sufflé esotici o ricostruisca carburatori ad iniezione, Alfred passa senza sforzo da un ruolo all’altro; un’abilità perfezionata negli anni d’attore sulle scene londinesi.

La dottoressa Leslie Thompkins è la persona più vicina ad Alfred fuori dal castello Wayne. Entrambi a conoscenza del segreto di Bruce, Leslie e Alfred si sono avvicinati sempre di più negli anni passati a curare le ferite di Batman. Oltre al tè e alla conversazione, riescono a scambiare qualche bacio, prima che un Batman malinconico arrivi a guastare la festa.

A differenza di Batman Alfred non si fa scrupoli a far uso di armi da fuoco per proteggere ciò che gli è stato affidato; come quando brandì la sua doppietta Greener, nel vano tentativo di rompere l’assedio di Bane a castello Wayne.

Alfred sarebbe il primo ad ammettere che la vita all’ombra del pipistrello è stata, allo stesso tempo, una benedizione e una maledizione. Sin dall’inizio, ha tenuto un diario con il resoconto della crociata di cui è testimone. Vi sono riportate tutte le vittorie su pazzi criminali e le sconfitte di nemici mostruosi, con un’attenzione per i dettagli che deriva da una fiducia profonda nella rettitudine di Batman. Alfred spera solo di vivere abbastanza da vedere la fine della guerra del suo padrone.

ALFRED IN TV E AL CINEMA

L’universo dei film e delle serie televisive tratte dai fumetti Dc Comics continua a prendere forma in modo sempre più completo e anche gli attori che interpretano Batman si sono succeduti con un ritmo incalzante. Ma in tutto ciò c’è un unico comune denominatore, il fido maggiordomo di casa Wayne: Alfred Pennyworth. L’aiutante inglese, gentile, impeccabile e sempre di grande supporto sotto ogni aspetto. Lui è l’unica costante di ogni avventura dell’Uomo pipistrello. E anche se anche i suoi interpreti cambiano – da Eric Wilton negli episodi Batman and Robin (serial cinematografico del 1943), William Austin nella serie tv (e un film) degli anni 60, Michael Gough nella saga di Tim Burton e Joel Schumacher, Ian Abercrombie nella serie Tv Birds pf Prey, a Michael Cain nella trilogia di Nolan, fino al più recente Sean Pertwee in Gotham e Jeremy Irons in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League – i suoi tratti distintivi rimangono sempre gli stessi.

Una figura che funge da fulcro e da collante all’interno della Bat-Family che meriterebbe un arco narrativo molto più approfondito di quello che gli è stato riservato nelle diverse produzioni fino ad oggi.

Con questo post vogliamo celebrare i suoi 75 anni. Infatti non molti sanno che Alfred Thaddeus Crane Pennyworth, noto semplicemente come Alfred, è un personaggio dei fumetti creato da Bill Finger e Jerry Robinson nel 1943, pubblicato dalla Dc Comics. La sua prima apparizione risale al numero 16 della testata Batman (maggio 1943), proprio come ci viene documentato in questo podcast