La leggenda dei fumetti George Pérez ha annunciato il suo ritiro ufficiale

La leggenda dei fumetti George Pérez, noto per il suo lavoro su titoli come Teen Titans, Wonder WomanCrisi sulle Terre Infinite, ha annunciato il suo ritiro ufficiale dai fumetti.

“Negli ultimi mesi ci sono state molte speculazioni sul futuro della mia carriera, sulla mia salute, sulla mia capacità di disegnare e sulle mie future apparizioni in convention. Di conseguenza mi piacerebbe chiarire direttamente tutto in modo che, si spera, eventuali voci, speculazioni e informazioni errate possano essere messe a tacere. Non è un segreto che ho avuto a che fare con una miriade di problemi di salute (diabete, malattie cardiache, problemi di vista, ecc.) che mi hanno davvero costretto, a tutti gli effetti, a ritirarmi formalmente dall’industria del fumetto”.

“Rispetto al lavoro pubblicato in futuro in fumetti e simili … mentre so che non è stato un segreto che ho avuto a che fare con una miriade di problemi di salute (diabete, malattie cardiache, problemi di vista, ecc.)”, Ha continuato , riferendosi ad alcuni dei suoi problemi di salute, “mi hanno davvero costretto, a tutti gli effetti, a ritirarsi formalmente dal business della creazione di nuovi fumetti.”

Pérez ha aggiunto che si sarebbe ritirato anche da “disegni commissionati privatamente”, poiché il processo stava “diventando troppo stressante per i miei occhi per produrre i pezzi di inchiostro e matita a piena resa su un livello di qualità che ne giustificherebbe il prezzo”.

Il leggendario artista ha detto che avrebbe continuato a fare schizzi per le convention: “Avrò bisogno di tagliare anche quelli, mentre non realizzerò più sketch durante le convention, lo farò, solo attraverso  il mio agente artistico Spencer Beck, prendendo una prenotazione di 5 (CINQUE) schizzi, per ogni giorno della convention che saranno realizzati a casa per essere ritirati durante le convention stesse. ”

Il comunicato stampa è andato avanti per chiarire che i fan devono essere “presenti personalmente per ritirare il pezzo” e che il prezzo sarebbe di $ 100 ciascuno. Tuttavia, la dichiarazione ha chiarito che il denaro sarebbe stato “donato a varie associazioni di beneficenza”. A tal proposito, Pérez ha anche aggiunto che, molto probabilmente, il 2019 sarà il suo ultimo anno in tour tra fiere e convention. Infine l’artista ha voluto ringraziare calorosamente tutti i suoi fan, oltre a fare un bilancio della propria carriera.

“Per farla breve, starò bene”, ha concluso. “Ho avuto una carriera meravigliosamente bella facendo esattamente ciò che volevo fare sin da quando ero un bambino. Ora posso sedermi e guardare le cose che ho contribuito a creare divertire intere nuove generazioni. E’ un’eredità piuttosto bella da lasciare. Molto di questo è avvenuto grazie a tutti voi, i più grandi fan del mondo, vi sono umilmente grato per sempre”.

 

Claudio Santamaria torna a doppiare Batman in The Lego Movie 2 – Una nuova avventura

Dopo The Lego® Movie e LEGO® Batman – Il Film una nuova irriverente avventura in 2D e 3D nelle sale italiane dal 21 febbraio 2019 distribuita da Warner Bros. Pictures

Claudio Santamaria torna a prestare la voce al mitico Batman in “The LEGO® Movie 2: Una nuova avventura“, l’attesissimo sequel del film apprezzato dalla critica e campione di incassi in uscita nelle sale italiane il 21 febbraio 2019 distribuito da Warner Bros. Pictures, dopo la saga dei tre film live-action diretti da Christopher Nolan e i precedenti “The LEGO® Movie” e “LEGO® Batman – Il Film”.

The LEGO® Movie 2: Una nuova avventura” riunisce gli eroi di Bricksburg in una nuova avventura d’azione per salvare la loro amata città. Dopo cinque anni di vita meravigliosa, ora gli abitanti della cittadina devono affrontare una nuova e gigantesca minaccia: i LEGO DUPLO®, degli invasori venuti dallo spazio, che distruggono tutto più velocemente di quanto si possa ricostruire.

La battaglia per sconfiggerli e riportare l’armonia nell’universo LEGO condurrà Emmet, Lucy, Batman e i loro amici in mondi lontani e inesplorati, tra cui una strana galassia in cui tutto è un musical. Saranno messi alla prova il loro coraggio, la creatività e le abilità dei Mastri Costruttori, e si scoprirà quanto siano davvero speciali.

La Justice League sarà presente in modo ancora più massiccio rispetto al primo film, e comprenderà Superman, Wonder Woman, Batman, Aquaman, Flash, Cyborg… e Lanterna Verde, ancora vittima di scarsa considerazione da parte dei colleghi.

Il cast vocale originale è lo stesso del primo film, con Chris Pratt nei panni di Emmet, Elizabeth Banks in quelli di Lucy (aka Wyldstyle), Will Arnett nei panni di LEGO Batman, Nick Offerman nel ruolo di Metal Beard, Alison Brie in quello di Unikitty e Charlie Day nel ruolo di Benny. A loro si aggiungono Tiffany Haddish, Stephanie Beatriz e Arturo Castro, rispettivamente i nuovi personaggi Queen WatevraWa’ Nabi, Sweet Mayhem e Ice Cream Cone.

“The LEGO Movie 2: Una nuova avventura” è diretto da Mike Mitchell (“Shrek e vissero felici e contenti”, “Trolls”, “Sky High – Scuola di superpoteri”), e prodotto da Dan Lin, Phil Lord, Christopher Miller e Roy Lee, la squadra creativa della saga LEGO che ha debuttato nel 2014 con “The LEGO Movie”. La sceneggiatura è di Phil Lord, Christopher Miller e Matthew Fogel, da una storia di Phil Lord e Christopher Miller, basata sui mattoncini giocattolo LEGO.

I produttori esecutivi sono Jill Wilfert, Matthew Ashton, Jinko Gotoh, Chris McKay, Zareh Nalbandian e Courtenay Valenti. Scenografie di Patrick Marc Hanenberger (“Le 5 leggende”), e montaggio di Claire Knight. Le musiche sono del compositore Mark Mothersbaugh (“Thor: Ragnorak”, “The LEGO Movie”). Trisha Gum è la direttrice dell’animazione.

 

“The LEGO Movie 2: Una nuova avventura” sarà distribuito in 2D e 3D nelle sale italiane il 21 Febbraio 2019.