Batman : Future State

Future State è l’evento fumettistico pubblicato da DC Comics tra gennaio e febbraio 2021, costituito da più serie limitate rilasciate al posto delle regolari serie DC in corso durante quei mesi. La pubblicazione degli albi appartenenti a questo evento è ambientata dopo gli accadimenti di Dark Nights: Death Metal, e si svolge in un “possibile futuro” dell’Universo DC. La conclusione dell’evento porta al rilancio di Infinite Frontier di DC.

Future State rappresenta uno stato di cose di prossimo avvenire per gli eroi DC, con cui, contrariamente alle tendenze avvertite nel presente dei protagonisti delle storie, si prefigurano situazioni, sviluppi, assetti politico-sociali e tecnologici altamente negativi. Non tutte le serie di DC Future State saranno ambientate contemporaneamente ma l’evento stesso avrà una propria timeline che rivelerà diversi futuri alternativi. Qui sotto la ricostruzione:

  • 2025: Principalmente quasi tutte le serie legate al mondo di Batman: Arkham KnightsBatgirlsBatman/SupermanBatmanCatwomanGotham City SirensHarley QuinnGriftersNightwingOutsidersRed Hood e Robin Eternal;
  • 2027Dark DetectiveThe Flash e Teen Titans;
  • 2029: L’unica serie ambientata in questo anno è Shazam;
  • 2030: Troviamo alcune serie legate al mondo di Superman, ad alcuni grossi team DC ma non solo: AquamanBlack RacerJustice League DarkMetropolis MidnighterMister MiracleSuicide SquadSuperman of MetropolisSuperman: Worlds of War e Nubia;
  • 2035The Last Lantern;
  • 2040Justice League;
  • 3000: Si fa un balzo temporale notevole per le due serie House of El e Legion of Super-Heroes;
  • 4500: Altro salto in avanti di 1500 anni per la serie Swamp Thing;
  • 82.020: In un futuro molto lontano vedremo Black Adam;
  • The End of Time: alla fine del tempo sarà ambientata  Immortal Wonder Woman.

Fra i titoli più attesi della Batman Family (in seguito elencati), troviamo il numero 1 di 4, Future State: The Next Batman, che vede Tim Fox, il figlio di Lucius Fox e fratello dell’ex Batwing Luke Fox, nel ruolo del nuovo Cavaliere Oscuro.

Future State: The Next Batman #1. La cover regular realizzata da Ladrönn

La sinossi diffusa dalla DC proclama:

“Gotham City è sempre stata pericolosa, ma ora è decisamente mortale! Dopo la tragedia di “A-Day”, il sindaco ha permesso al gruppo di polizia privato noto come Magistrate di assumere il controllo del cosiddetto crimine mascherato e questo ha dato origine a un nuovo Cavaliere Oscuro! Qual è il legame di questo misterioso combattente del crimine con l’ex armaiolo di Batman Lucius Fox? La lotta per la giustizia non è mai stata così pericolosa!
Quindi, in un nuovo racconto degli Outsiders, tutto a Gotham City potrebbe essere sotto il controllo di The Magistrate, ma anche i membri di quella forza totalitaria sanno che la periferia della città è protetta dalla spada di Katana!
L’Arkham Asylum è stato dismesso e The Magistrate governa il paese con pugno di ferro e tolleranza zero. Ora è tempo che i pazzi si riprendano la loro città! Segui Croc, Two-Face, Phosphorus, Zsasz, Clayface e Astrid Arkham mentre i cavalieri di Arkham scatenano l’inferno sacro sugli occupanti di Gotham!”.

La storia è scritta da John Ridley e disegnata da Nick Derington. In appendice dell’albo di 64 pagine troviamo, come anticipato nella sinossi, anche le due avventure “Outsiders” di Brandon Thomas e Sumit Kumar e “Arkham Knights” di Paul Jenkins e Jackson Herbert.

Di seguito trovate la copertina di Future State: The Next Batman #1 variant disegnatata da Jim Lee  e Scott Williams.

Future State: The Next Batman #1. La variant cover di Jim Lee  e Scott Williams

FUTURE STATE: i titoli che interessano la Batman Family

Future State: Batman / Superman # 1–2
Future State: Dark Detective # 1–4
Future State: Catwoman # 1–2
Future State: Harley Quinn # 1–2
Future State: The Next Batman # 1–4
Future State: Nightwing # 1–2
Future State: Robin Eternal # 1–2

Ma non finisce qui. Infatti, la mini run Future State: The Next Batman di John Ridley si espande con una serie digitale dal titolo The Next Batman: Second Son. Troveremo ancora lo scrittore, attore, regista statunitense John Ridley, affiancato dalle matite, inchiostri e colori di Tony Akins, Travel Foreman e Mark Morales.

Questa è la sinossi diffusa dalla DC Comics:

“Ora che il mondo sa che c’è Tim Fox dietro la maschera che combatte contro The Magistrate a Gotham City, qual è la verità dietro la sua origine e il suo legame con l’attuale DC Universe?”. Con i disegni di Tony Akins (Jack of Fables), Travel Foreman (Animal Man, Birds of Prey) e Mark Morales (Justice League, Deathstroke, REPRESENT!/”It’s A Bird”) questa miniserie risponde alle domande dietro l’allontanamento di Tim da Lucius Fox e dal resto della famiglia Fox e la sua evoluzione da uomo del mistero a nuovo tutore di Gotham.

The Next Batman: Second Son verrà lanciato in digitale il 23 febbraio 2021 e i primi tre numeri verranno raccolti in un albo il 6 aprile 2021.

2 thoughts on “Batman : Future State

    • Effettivamente è un progetto che ha un senso e che ha eliminato dai piani la nuova generazione di eroi per la DC Comics: 5G, il titolo che era in lavorazione per identificare la quinta generazione di Supereroi.
      Speriamo che evolva in modo interessante.
      Grazie a te per seguire il blog.

I tuoi commenti sono sempre i benvenuti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...