Heroes International Film Festival: premiato Ackland-Snow del Batman di Tim Burton

La terza edizione di HeroesIFF è in programma dal 24 al 26 novembre 2022 presso la Casa del Cinema, Villa Borghese, Roma.

L’Heroes Film Festival, quest’anno alla sua terza edizione, è una realtà che sottolinea quanto scenografia, costumi, direzione artistica e creatività dei talenti digitali siano valori imprescindibili per la qualità di un film.

Nel vasto scenario di festival italiani che organizzano eventi per promuovere le virtù necessarie alla buona realizzazione di un prodotto cinematografico, l’Heroes International Film Festival punta il riflettore sull’artigianato prodotto da figure professionali che contribuiscono, e hanno sempre contribuito, a fare del cinema uno spettacolo visivo senza proporzioni e senza paragoni.

Se siete fanatici dei film di Batman realizzati da Tim Burton, oppure se vi sono piaciuti i capitoli 2 e 3 del Superman interpretato da Christopher Reeve, allora non dovete assolutamente perdervi questa manifestazione romana. Infatti, verrà premiato quale Heroes Master 2022, il Production Designer Terry Ackland-Snow, ovvero la Storia del Production Design inglese. Attivo ancora oggi ai Pinewood Studios di Londra, il suo curriculum spazia dal Rocky Horror Picture Show a Superman II e III, da 007 al Batman di Tim Burton, da Labyrinth a Alien: Scontro Finale.

Scenografo e Art Director, è autore di un vero e proprio “metodo” e ha formato generazioni di scenografi in tutto il mondo. Il suo The Art of Illusion è il manuale di scenografia creativa più diffuso in Europa e Usa.

Il Batman di Tim Burton

Il film arrivò nelle sale italiane il 20 ottobre 1989, mentre in quelle statunitensi era stato già presentato a giugno. Riscosse un enorme successo sia da parte della critica che del pubblico: la pellicola si aggiudicò un Oscar per la Migliore scenografia – curata Peter Young e Anton Furst – e numerose candidature ai Golden Globe, ai BAFTA e ai Saturn Award. Al botteghino raccolse un incasso totale mondiale di oltre 410.000 dollari, diventando immediatamente il film DC Comics che ha guadagnato di più in assoluto, titolo che riuscì a mantenere fino al 2008 e che dovette poi cedere a “Il cavaliere oscuro” di Christopher Nolan.

L’Heroes Master of Animation 2022 verrà assegnato allo Stop Motion Artist Ian Mackinnon che ha lavorato nel film Batman Begins (2005)

Sarà presente anche Sven Martin che è uno dei più giovani VFX supervisor europei e lavora per lo studio tedesco Pixomondo. A lui verrà conferito il premio Heroes Studio of the Year 2022.

Tra gli altri saranno presenti Mara Masiero (scenografa e costumista), Vincenzo Nisco (cartoonist, Art Director presso gli studi CGI di Roma e Direttore di Rainbow Academy), e tante altre maestranze.

Infine, dopo il focus dello scorso anno sugli Art Department, l’edizione 2022 celebra le Associazioni Culturali Cinematografiche italiane con un ciclo di proiezioni speciali, di incontri in presenza e di mini-documentari a loro dedicati. Protagoniste del racconto: la storia e le attività con le quali ciascuna di esse testimonia ogni giorno l’amore per personaggi, ambientazioni e universi immaginativi di grandi film e serie horror, sci-fi, fantasy, action, thriller e crossover. Parteciperanno a questa edizione: Star Trek Italian Club “Alberto Lisiero”, Ghostbusters Italia, James Bond Italia, Giratempo, Umbrella Italian Division.

Fonte: [Heroesfilmfest.com]

Pubblicità

6 thoughts on “Heroes International Film Festival: premiato Ackland-Snow del Batman di Tim Burton

I tuoi commenti sono sempre i benvenuti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...