Romics XXVII edizione…finalmente in presenza

Nonostante la pandemia abbia fatto rimandare più volte l’appuntamento, puntuale come l’arrivo dell’autunno, anche quest’anno alla fine di Settembre e l’inizio di Ottobre Roma ha (finalmente) la sua manifestazione fumettistica per eccellenza: Romics, giunta alla sua XXVII edizione e forte dei suoi successi raccolti nei 19 anni precedenti che l’ha vista frequentata da milioni visitatori.

In anni la manifestazione è cambiata parecchio, abbandonando il ruolo della classica mostra mercato del fumetto, a favore di un allargamento delle tematiche trattate e dei mondi di riferimento, come forse è successo un po’ a tutte le manifestazioni del genere. Ma è fuori di dubbio che il fumetto occupa ancora il posto d’onore nel panorama (ricco) di eventi culturali e d’incontro che fanno da cornice alla parte espositiva e “commerciale”, anche con forum live in presenza e virtuali veramente molto interessanti.

Dopo mesi di fermi e rallentamenti, Romics ritorna con la gioia, la forza, la giocosità, l’energia
e il colore che caratterizzano da sempre l’appuntamento romano: a parlarne è il manifesto realizzato da Arianna Rea (disegnatrice Disney, illustratrice, character designer e docente della Scuola Romana dei Fumetti), che ci fa immergere nel magico universo di Romics con una moderna Alice accompagnata dal Bianconiglio e dal ticchettio dell’orologio, che ci conducono con sicurezza e humor nei mondi dell’immaginario, dal fumetto al cinema, dal games al cosplay.

Continua a leggere

Nightwing #87 si presenta come un’immagine continua e spettacolare

Il team creativo dietro la serie Nightwing di DC Comics ha un piacere visivo per i fan durante le festività natalizie. Avete mai sentito parlare di collegare le cover? Bene, Nightwing #87 avrà 22 pagine di collegamento. L’intero numero sarà una serie di splash a doppia pagina che si collegano tra loro come un’unica immagine molto, molto, molto ampia. Tom Taylor e Bruno Redondo hanno giocato con layout precisi ma dinamici dal loro primo numero della serie, con Redondo fa un uso abbondante di molteplici immagini “fantasma” di Nightwing per illustrare le acrobazie del personaggio.

Continua a leggere

Un Batman Day 2021 mondiale!

La graphic novel Batman: Il Mondo e tutti gli altri fumetti dedicati al Cavaliere Oscuro da non farsi sfuggire per celebrare il Batman Day 2021!

In occasione del Batman Day 2021, Panini Comics porta in Italia, in contemporanea mondiale martedì 14 settembre Batman: Il Mondo, un volume antologico di 184 pagine frutto di un’ambiziosa iniziativa senza precedenti: per la prima volta nella storia, DC si è accordata con i licenziatari di tutto il mondo per la creazione di un volume che celebrasse la pervasività mondiale del Cavaliere Oscuro. Il risultato sono 14 storie, create in 14 paesi del mondo e rappresentative ognuna della cultura del paese che ha generato le tavole del racconto. Non solo: in ognuna delle storie Batman agisce nel paese in cui l’avventura viene ambientata.

Continua a leggere

Batman, supereroe senza superpoteri

Ha un fisico da atleta, una grande intelligenza e un’enorme volontà. Ma, a differenza di Superman, Batman è un uomo. Pieno di debolezze e difetti come noi. Sta qui il suo fascino, a cui è dedicata perfino una giornata: il 18 settembre 2021.

•​Batman nacque 82 anni fa

•​Come nacque Batman

•​Batman e Gotham City

•​I personaggi che ruotano intorno a Batman

•​Batman al cinema

•​Il film numero 12

Continua a leggere

BATMAN: IL MONDO DA IL VIA ALLA CELEBRAZIONE GLOBALE DEL CAVALIERE OSCURO IN OCCASIONE DEL BATMAN DAY 2021

L’antologia Cartonata di DC sarà disponibile in tutto il mondo da martedì 14 settembre

I festeggiamenti includeranno anche nuove missioni dell’app Batman Bat-Tech, Speciali TV su Batman, uscite di prodotti esclusivi, collaborazioni di alto profilo tra cui FaZe Clan™ e altro ancora!

Sabato 18 settembre 2021, in occasione del Batman Day, la lotta per la giustizia per onorare il retaggio intramontabile dell’iconico Super Eroe diventa globale con un’uscita rivoluzionaria, BATMAN: IL MONDO.

La DC e Warner Bros. mostreranno la longevità e l’impatto di questo personaggio iconico attraverso fumetti, film, televisione e altro, con una vasta collezione di partnership, uscite speciali e iniziative in onore del Cavaliere Oscuro.

Continua a leggere

DC FANDOME – Sabato 16 ottobre 2021 un nuovissimo ed epico evento in streaming

BENTORNATI SU DC FANDOME! LA PIU’ GRANDE FAN EXPERIENCE GLOBALE TORNA SABATO 

16 OTTOBRE 2021, CON UN NUOVISSIMO ED EPICO EVENTO IN STREAMING  

Visitate il sito DCFanDome.com per assistere ai Live ed avere maggiori informazioni. Disponibile anche su Twitch, YouTube, Facebook e Twitter 

Siete pronti a tornare? DC FanDome, la più grande fan experience globale, tornerà sabato 16 ottobre con un nuovissimo ed epico evento in streaming. L’evento virtuale gratuito inviterà ancora una volta i fan di tutto il mondo ad immergersi nel Multiverso DC su DCFanDome.com, ed a celebrare le star e i creatori dei loro film preferiti, serie televisive dal vivo e animate, giochi, fumetti, home entertainment, e altro ancora. Ci sarà anche il DC Kids FanDome con una novità tutta da vivere per i più piccoli, accessibile separatamente su DCKidsFanDome.com. Inoltre, DC FanDome 2021 sarà disponibile su Twitch, YouTube, Facebook e Twitter, offrendo così varie possibilità di assistere agli eventi che si svolgono nella Hall of Heroes del DC FanDome. 

Continua a leggere

Amazon e DC Comics collaborano per il Batman Day

Amazon, in partnership con DC Comics, ha appena ufficializzato un’interessante iniziativa in occasione del Batman Day. I clienti che acquistano i prodotti a tema inclusi nella pagina dedicata del sito di e-commerce dalle ore 00:01 del giorno 2 agosto alle ore 23:59 del giorno 31 agosto, potrebbero ricevere uno dei prodotti ordinati direttamente dal Cavaliere Oscuro in persona.

L’iniziativa è stata realizzata da Amazon per unirsi alle celebrazioni globali del Batman Day, una giornata davvero speciale, che quest’anno cade il 18 Settembre, e che vede milioni di fan in tutto il mondo unirsi per celebrare insieme uno dei supereroi più amati della storia. L’iniziativa si applica sulla città metropolitana di Roma ed è riservata a un numero limitato di clienti che hanno acquistato un prodotto incluso nella pagina dedicata all’iniziativa.

Continua a leggere

The Flash: Michael Keaton e la teoria del Multiverso

L’attore ha rivelato di aver dovuto leggere la sceneggiatura di “The Flash” più di tre volte per comprendere la storia

Michael Keaton rimetterà il costume di Batman 30 anni dopo l’ultima volta. L’attore sarà l’Uomo Pipistrello nel prossimo film dedicato al supereroe di casa DC “The Flash”, e all’Hollywood Reporter ha raccontato la decisione di tornare a Gotham City e le difficoltà che ha affrontato per il ruolo. Soprattutto per capire il multiverso: “Ho dovuto leggere il copione più di tre volte e mi chiedevo ‘Aspetta, ma come funziona?'”, ha raccontato.

“Me l’hanno dovuto spiegare molte volte. Spero di non sembrare arrogante a riguardo, non voglio dare l’impressione di essere ‘troppo avanti’. La verità è che sono stupido, ci sono molte cose che non capisco”, ha spiegato l’attore. La trama si preannuncia comunque alquanto complessa, e sappiamo già che accanto a Ezra Miller/The Flash ci sarà la presenza di due Batman, interpretati da Michael Keaton e Ben Affleck.


Parlando del film e della possibilità di tornare a vestire i panni del personaggio di Batman, Keaton ha rivelato: “In tutta onestà ho sempre voluto un’altra occasione per tornare e interpretare quel figlio di pu***ana. Quindi ho pensato ‘Bene, ora che me lo stanno chiedendo, vediamo se riesco a farlo'”.

Negli anni e grazie a tanti film a lui dedicati, da quelli di Burton a quelli di Nolan, la figura dell’Uomo Pipistrello si è espansa nell’immaginario collettivo, e su questo l’attore ha riflettuto: “La cosa davvero interessante è notare quanto io capisca Batman molto di più da quando sono tornato a interpretarlo. Capisco che ora sia tutto su un altro livello. Lo rispetto davvero e rispetto quello che stanno cercando di fare. Non è mai stata una cosa da poco interpretare Batman, ma è diventato qualcosa di gigante da un punto di vista culturale, di iconico. Perciò nutro ancora più rispetto verso questa figura perché adesso so che ha un immenso significato per le persone di tutto il mondo. C’è quindi bisogno di rendergli onore e rispettarlo”.

Tornando alle problematiche del multiverso, Keaton dovrà fare i conti con questo particolare racconto anche nell’universo tratto dai fumetti della Marvel. Tornerà infatti a interpretare Vulture (Avvoltoio) dopo “Spider-Man: Homecoming”, nel film “Morbius” con protagonista Jared Leto. Quando i realizzatori del film hanno tentato di spiegargli la trama e il progetto del Marvel Cinematic Universe, ha avuto una reazione molto simile alla precedente: “Annuivo come se stessi capendo di cosa stavano parlando. Ma in realtà stavo pensando ‘Potreste spiegarmi questioni di fisica quantistica ora e sarebbe lo stesso. Tutto quello che so è che conosco il mio personaggio e le basi’. Quindi alla fine mi stavano guardando e si sono messi a ridere. Hanno detto ‘Non hai idea di cosa stiamo parlando, vero?’. Ho risposto ‘No, non ho assolutamente idea di cosa state parlando'”.

Fonte : [TgCom24]