Batman & C.: alcuni attori a confronto

Da Adam West – primo attore a spiegare il mantello di Batman – a Christian Bale, ultimo Cavaliere Oscuro, passando per il folle Joker di Nicholson a quello invasato e indimenticato di Ledger. Ecco, tutte le facce dell’Uomo Pipistrello e dei suoi nemici.

Prima del sexy e tormentato Batman di Christian Bale, protagonista della saga di Nolan, l’Uomo Pipistrello volava nei cieli neri di Gotham City nelle tenebrose fattezze di Michael Keaton nella versione burtoniana.

Lo stereotipo del cavaliere della notte è, però, quello che metteva K.O. i nemici nella tuta in Technicolor di Adam West, nella popolare serie tv degli Anni 60. Tuttavia, questo tris di celebrità non è stato il solo a celare il volto dietro la maschera del Cavaliere Oscuro. Ecco, la gamma di star che si è cimentata in Batman, soci e nemesi.

image 1

Bruce Wayne alias Batman intratteneva il pubblico a casa nell’omonima e coloratissima serie tv cult (1966-1968) dove, infilato nella calzamaglia blu, sferrava ai nemici colpi che venivano enfatizzati con scritte onomatopeiche, rendendo gli episodi simili ad un fumetto. Negli anni recenti, West è stato trasformato in cartone animato, interpretando se stesso nella carica di sindaco di Quahog ne I Griffins e cimentandosi in Catman in Due Fantagenitori.

image 2

La versione cinematografica dell’Uomo Pipistrello viene affidata a Tim Burton che fece del pupillo Michael Keaton il suo gotico protagonista alato in ben due film (Batman del 1989 e Batman – Il ritorno del ‘92), dopo averlo infilato nei putridi e irriverenti panni di Beetlejuice – Spiritello porcello. Malgrado le migliaia di lettere di protesta alla Warner, inviate dai seguaci del fumetto scontenti per la scelta di Keaton, la rappresentazione intensa e criptica dell’attore ha, invece, messo d’accordo tutti.

image 3

Insoddisfatto della sceneggiatura – piuttosto farsesca – approvata dal nuovo regista Joel Schumacher, Keaton passa il testimone alla star di The Doors in Batman Forever (1995). Tuttavia, la sua performance (descritta dai critici come “legnosa”) finisce presto nel dimenticatoio, malgrado il film trionfi al botteghino. Schumacher ebbe problemi con Kilmer, descrivendolo come “infantile e impossibile”, riportando che litigava con vari membri dello staff.

image 4
Kilmer, impegnato nella lavorazione de Il Santo, lascia l’eredità all’allora comedy star famoso per Dal tramonto all’alba e Un giorno, per caso. Ma Batman & Robin (diretto da Schumacher nel 1997) fu un flop al boxoffice e venne stroncato dalla stampa. E, così, il franchise venne sospeso per poi riavviarsi con il regista Christopher Nolan.

image 5

Fascinoso, enigmatico, tormentato; il Giustiziere Alato con il volto di Bale, protagonista della trilogia di Nolan (Batman Begins, Il Cavaliere Oscuro e Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno), non è mai stato così autentico. Il regista dichiarò di aver trovato in lui “il perfetto equilibrio tra luce e tenebra”. Bale diventò il primo attore non americano a interpretare Batman. Intraprese una massacrante trasformazione fisica in soli due mesi, dopo che i suoi muscoli si erano atrofizzati per l’eccessivo dimagrimento per il film L’uomo senza Sonno.

image 6

Dick Grayson alias Robin è l’assistente teenager del Cavaliere della Notte che combatte al suo fianco contro la criminalità. Il più amato dal pubblico è quello con il bel faccino dell’attore californiano, allora 19enne, co-protagonista della serie tv degli Anni 60. Al culmine della notorietà, il giovane Ward incise una serie brani sotto la produzione di Frank Zappa. Conclusa la serie, l’attore non riuscì mai a sfondare.

image 7

Più vecchio rispetto al personaggio originale, il braccio destro del Cavaliere Oscuro fa capolino al cinema in Batman Forever e Batman & Robin col viso da bravo ragazzo di Chris O’Donnell, all’ora superstar grazie al ruolo del “badante” del colonnello cieco Al Pacino in Scent of a Woman – Profumo di donna e a quello di d’Artagnan ne I Tre Moschettieri. Poi, la sua carriera cola a picco fino al recente ingaggio come protagonista nella serie poliziesca, NCIS: Los Angeles, dove è un agente sotto copertura.

image 8

Il Robin secondo Christopher Nolan è un giovane e impavido sbirro di quartiere, noto come John Blake. Ex bambino prodigio (a sei anni debutta come Spaventapasseri nella rappresentazione scolastica de “Il Mago di Oz”) e stella del cinema indipendente, l’attore dal faccino esotico ha conquistato pubblico e critica corteggiando una svampita Zooey Deschanel in (500) giorni insieme, manipolando l’inconscio in Inception e lottando contro il cancro in 50 e 50.

image 9

E’ l’archetipo di tutti i Joker; clownesco principe del crimine nella serie retrò Batman. Vanta la smorfia gigionesca e la risata infernale dell’attore italo-cubano che, negli anni 30, danzava con Carmen Miranda, Frank Sinatra e Tyrone Power. Si è sempre rifiutato di tagliarsi i baffi, costringendo la produzione a nasconderli sotto il cerone. Essi sono spesso ben visibili anche ricoperti dal trucco di scena. Considerato uno scapolo d’oro per tutta la sua carriera, Romero fece outing confermando le voci sulla sua omosessualità.

image 10

Indimenticabile Jack Napier alias Joker, impresso nella memoria collettiva grazie al ghigno malefico del “lupo cattivo di Hollywood”. Per l’ingaggio in Batman di Burton, il super-divo incassò la cifra record di 60 milioni di dollari, entrando nel Guinness dei primati come attore più pagato della storia per una sola performance. Il suo leggendario Joker è stato inserito al 45º posto nella lista dei Best Villains del cinema.

wpid-568.full_.jpg

Diciannove anni dopo, Ledger interpreta Joker ne Il Cavaliere Oscuro, influenzato da personaggi quali Alex DeLarge (Arancia Meccanica), Eric Draven (Il Corvo) e Sid Vicious. Nicholson criticò la sua performance definendola senza spirito e attaccando la produzione per non averlo contattato per chiedergli il suo parere al riguardo.  Ma il gangster invasato e psicotico (diverso da quello pagliaccesco impresso nella memoria comune) di Ledger entusiasmò pubblico e critica, ricevendo un Oscar postumo.

image 11

La perfida e sinuosa Selina Kyle alias Catwoman (antagonista dell’Uomo Pipistrello nelle prime due stagioni della serie tv Batman) ha il sofisticato volto di Julie Newmar, nel cast di Sette spose per sette fratelli nonché vincitrice di un Tony Award nel ’59. Comparirà nel videoclip di “Too Funky” di George Michael. Il film A Wong Foo, grazie di tutto! Julie Newmar rende omaggio all’attrice che recita in un cameo. Ha un figlio affetto da sindrome di Down e sordità.

image 12

Attrice, cantante e cabarettista, la star è ricordata per la Christmas song del 1953 “Santa Baby” e, naturalmente, per essersi infilata nella tutina di lattice di graffiante Catwoman nell’ultima stagione di Batman. La sua carriera subì un brusco rallentamento nel ‘68 dopo che si pronunciò contro la guerra del Vietnam. Nel ‘92, sfodera tutta la sua ironia al fianco di Eddie Murphy ne Il principe delle donne. Si è battuta per i diritti dei gay quando ancora l’argomento era tabù.

image 14

Agile e sensuale micetta birbante, fasciata in latex nero (costume dai connotati sadomasochistici), la Donna Gatto che miagola nelle fattezze di Michelle Pfeiffer in Batman- Il Ritorno è entrata nei sogni erotici di tutti i pussy(cat) addicted. Per la parte, tuttavia, era stata reclutata Sean Young ma durante le prove si rompe un braccio dopo una caduta da cavallo e viene sostituita. Alla vigilia delle riprese, cerca in tutti i modi di riprendersi il ruolo fino presentarsi di fronte a Burton in costume da Catwoman.

image 15

E’ la sexy felina acrobatica protagonista di Catwoman, pellicola che si discosta completamente dalla graphic novel. Fiasco al botteghino, il film viene stroncato dalla critica e dai fan dell’Uomo Pipistrello. La performance della Berry, inoltre, viene liquidata con il Razzie Award come peggior attrice a due anni di distanza dall’Oscar per Monster’s Ball.

image 16

Raffinata, atletica, bellissima; la Catwoman di Nolan fa le fusa con le peccaminose labbra della protagonista de Il diavolo veste Prada. Per prepararsi alle riprese, la Hathaway si è sottoposta a un estenuante allenamento fisico (cinque giorni di palestra a settimana) con esercizi acrobatici, arti marziali e sessioni di ballo. L’attrice ha dichiarato che questo è stato il ruolo fisicamente più impegnativo della sua carriera.

image 17

E’ l’arcinemico ultra-fisicato dell’Uomo Pipistrello che semina terrore mascherato come un Luchador; deve la sua forza sovrumana allo steroide “Venom”. Compare, per la prima volta, sullo schermo in Batman & Robin nei possenti bicipiti della star del wrestler degli Anni 80 che morirà, quarantenne, per un attacco cardiaco. Rispetto al fumetto, Bane viene rappresentato come un tirapiedi senza cervello, contribuendo all’insuccesso del film.

image 18

Ne Il cavaliere oscuro – Il ritorno, Bane è un carnefice dalla corporatura possente e dalla mente tanto crudele quanto geniale. Ex modello con un passato da tossico, l’attore britannico si è imposto al pubblico nel ruolo del malavitoso gay in RocknRolla, poi, come falsario di sogni in Inception ed esibendo i muscoli tatuati in Warrior. La svolta della sua carriera è arrivata grazie a Nolan.

image 19

Annunci

Anno 2012: un trionfo per Batman

Come si sa, la fine dell’anno e’ tempo di bilanci, e anche noi di Batman Crime Solver non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione per prendere in considerazione quello che la rivista Ciak ha fatto anche quest’anno.
Ne approfittiamo per ricordarvi in questo post (fate clic)
vi abbiamo scansionato le diverse pagine che uscirono nel luglio 1997 con la rivista Ciak per il film Batman Forever.
Dicevamo che la fine del 2012 è ormai alle porte e la piu’ autorevole rivista italiana di cinema nata nel 1985, dedica un sondaggio allo star system hollywoodiano, che ha premiato Tom Hardy, Michael Fassbender , Jessica Chastain e Marion Cotillard, praticamente un trionfo per l’ultimo di film di Batman girato da Christopher Nolan.
Fra i giovani volti più interessanti i lettori della rivista hanno decretato miglior attore Hardy, protagonista indiscusso dell’anno con quattro titoli: “La Talpa”, “Una spia non basta”, “Il cavaliere oscuro – Il ritorno”, nel ruolo di Bane che gli è valso anche il riconoscimento di miglior cattivo, e “Lawless”. Sul podio anche Fassbender, magistrale in “Shame” ma penalizzato dal flop di “Prometheus”, e Bale, una conferma nei panni dell’uomo pipistrello. L’ultimo Batman ha vinto come film che ha segnato l’anno, battendo “Skyfall”, lo 007 di Sam Mendes, e “The Avengers” e ha portato in trionfo Christopher Nolan, miglior regista (seguito da Ben Affleck e Joss Whedon).
Le attrici preferite del 2012 sono tre neo-dive, Jessica Chastain, protagonista dell’atteso “Operazione Zero Dark Thirty” di Kathryn Bigelow, Jennifer Lawrence, la Katniss Everdeen di “Hunger Games”, e la sexy Catwoman “Anne Hathaway”.
Marion Cotillard, tra kolossal (“Il cavaliere oscuro – Il ritorno”) e film d’autore (“Un sapore di ruggine ed ossa”) ha superato Meryl Streep e Kate Winslet e ha vinto come miglior attrice in assoluto.
Insomma, possiamo certamente dire che il 2012 cinematografico del nostro amato Cavaliere Oscuro e’ stato tra i piu’ fertili e fecondi. Ne siamo felici! 😀

Tom Hardy & Jessica Chastain

Tom Hardy & Jessica Chastain

Fassbender-batman

Fassbender-batman

Marion Cotillard

Marion Cotillard

Anne Hathaway

Anne Hathaway

Choice Movie Awards: annunciate le nomination

Annunciata la lista delle nomination ai Critics’ Choice Movie Awards di Broadcast Film Critics Association Awards, la più grande associazione di critici americani che assegnerà i suoi trofei annuali il 10 gennaio prossimo.
A battersi per il riconoscimento più ambito, quello di miglior film, oltre a Les Misérables, in cui la performance di Anne Hathaway (la nostra Catwoman) non e’ passata inosservata persino ai critici di L.A., che, come le loro controparti di New York, raramente aiutano per la corsa agli Oscar, ci sara’ anche la trilogia di Dark Knight, nominata come miglior film Franchise Critics di quest’anno.
Quindi Votiamo tutti insieme per il cavaliere oscuro qui.

Best Film Franchise

MTV DECRETA MIGLIOR FILM DEL 2012 TDKR

Christian Bale nei panni di Batman in The Dark Knight Rises

Christian Bale nei panni di Batman in The Dark Knight Rises

‘Dark Knight Rises’: MTV Movie # 1 del 2012

Anche in un anno di cinema, nulla in confronto alla conclusione del Batman di Christopher Nolan.

Come si fa a seguire uno dei migliori fumetti che ha ispirato un film con una fantastica performance? Nolan, nel suo ultimo capitolo di Batman ha alzato la posta in gioco ed ha messo un punto esclamativo alla fine della trilogia. Questo è quello che Christopher Nolan ha fatto per chiudere la sua imponente impresa sulla leggenda di Batman in “The Dark Knight Rises”, ed è il motivo per cui il nostro film preferito del 2012. Passando da un ipnotico Tom Hardy che interpreta Bane (un personaggio generalmente dichiarato di secondo livello nel canone Batman) con Anne Hathaway in qualche modo all’altezza e forse superiore ritratto Michelle Pfeiffer in “Batman Returns”, Nolan ha fatto un’altra scelta brillante. E poi ci sono gli ultimi 20 minuti, una sequenza abilmente cura di azione crescente ed emozioni che ci hanno dato tutti la pelle d’oca. La storia di Bruce Wayne è finita. Ma il Batman vivra’ per sempre, e così sarà questo film. – Josh Horowitz

Cosa pensate di questo articolo apparso sul sito di MTV? A voi la parola.

Il cavaliere oscuro – Il ritorno – Le foto di Anne Hathaway

Gotham City. Bruce Wayne ha appeso al chiodo maschera e mantello di Batman e si è fatto carico della morte del procuratore Harvey Dent, in realtà diventato il crudele Due Facce. Il paladino della giustizia non è più in attività ed è ora considerato un criminale. A sorreggerlo nel suo esilio forzato ci sono il fidato maggiordomo Alfred e il brillante Lucius Fox. Intanto, uno strano furto avviene in casa Wayne. C’è lo zampino dell’astuta Selina Kyle, ladra dalle movenze feline. E Bane, un terrorista mascherato, viene allo scoperto con un piano per distruggere Gotham City. Guarda subito le foto di Anne Hathaway, una delle protagoniste del film!

2070_1

2070_2

2070_3

2070_4

2070_5

2070_6

2070_7

2070_8

Bat-Romance

image

Sulla base della nota canzone cantata da Lady Gaga “Bad romance”, tre ragazze e un ragazzo hanno realizzato video-parodia su Gotham City e i nemici di Batman.
Il video, oltre che divertente e’ anche ben interpretato dalle tre cantanti ritratte e indicate nella foto. Noi, di Batman Crime Solver siamo in grado, non solo di mostrarvi il video, ma anche di farvela cantare, infatti, trovate qui sotto il testo.
Buon Bat-divertimento.

RAH-RAH-AH-AH-AHHH ROMA-ROMA-MAAAA GO-GO-GOTHAM-AHHH WANT YOUR BAT ROMANCE

I WANT YOUR JUSTICE I WANT TO OBSERVE I AM THE HERO THAT THIS CITY DESERVES I AM THE NIGHT NIGHT, NIGHT, NIGHT I AM THE NIGHT

I BEST NOT SEE YOU WITHIN THIS TRI-STATE I’LL ROUNDHOUSE KICK YOU AND PUT YOU IN BLACKGATE I AM THE NIGHT NIGHT, NIGHT, NIGHT I AM THE NIGHT

YOU KNOW THAT I’LL FIGHT YOU AND YOU KNOW THAT I’LL BEAT YOU I WANT THAT BAT, BAT ROMANCE

DON’T WANT THE RIDDLER DON’T WANT HARLEY QUINN JUST WANT YOU TO BE MY BAT ROMANCE. OH-OO-OH-OO-OHHH I DON’T WANT CLAYFACE DON’T WANT KILLER CROC JUST WANT YOU TO BE MY BAT ROMANCE. OH-OO-OH-OO-WOOOAAHHH-OO-WOOAH-OO-OH OO-WOOAH- OH CAUGHT IN A BAT ROMANCE OH-OO-OH-OO-WOOOAAHHH-OO-WOOAH-OO-OH OO-WOOAH- OH CAUGHT IN A BAT ROMANCE

RAH-RAH-AH-AH-AHHH ROMA-ROMA-MAAAA GO-GO-GOTHAM-AHHH WANT YOUR BAT ROMANCE

I DON’T KILL PEOPLE I KEEP THEM ALIVE YOU CAN’T ESCAPE ME THOUGH IT’S NICE THAT YOU TRIED I AM THE NIGHT NIGHT, NIGHT, NIGHT I AM THE NIGHT

ROBIN, BOY WONDER HE KICKS ASS WITH ME THEN WE GO BACK INSIDE THE BATCAVE FOR TEA I AM THE NIGHT NIGHT, NIGHT, NIGHT I AM THE NIGHT

YOU KNOW THAT I’LL FIGHT YOU AND YOU KNOW THAT I’LL BEAT YOU I WANT THAT BAT, BAT ROMANCE

DON’T WANT THE RIDDLER DON’T WANT HARLEY QUINN JUST WANT YOU TO BE MY BAT ROMANCE OH-OO-OH-OO-OHHH I DON’T WANT CLAYFACE DON’T WANT KILLER CROC JUST WANT YOU TO BE MY BAT ROMANCE. OH-OO-OH-OO-WOOOAAHHH-OO-WOOAH-OO-OH OO-WOOAH- OH CAUGHT IN A BAT ROMANCE OH-OO-OH-OO-WOOOAAHHH-OO-WOOAH-OO-OH OO-WOOAH- OH CAUGHT IN A BAT ROMANCE

RAH-RAH-AH-AH-AHHH ROMA-ROMA-MAAAA GO-GO-GOTHAM-AHHH WANT YOUR BAT ROMANCE RAH-RAH-AH-AH-AHHH ROMA-ROMA-MAAAA GO-GO-GOTHAM-AHHH WANT YOUR BAT ROMANCE

WALK WALK JUSTICE BABY WORK IT PUNCH THAT JOKER CRAZY WALK WALK JUSTICE BABY WORK IT PUNCH THAT JOKER CRAZY WALK WALK JUSTICE BABY WORK IT PUNCH THAT JOKER CRAZY WALK WALK VENGENCE BABY WORK IT I’M THE BATMAN, BABY

DON’T WANT TWO-FACE I DON’T WANT METALHEAD DON’T WANT TWO-FACE BOTH MY PARENTS ARE DEAD THE COURT OF OWLS THEY WATCH YOU IN YOUR BED THE COURT OF OWLS-WAIT MY PARENTS ARE DEAD BOTH MY PARENTS ARE DEAD YEAH MY PARENTS ARE DEEEAAAAD WANT YOUR BAT ROMANCE (CAUGHT IN A BAT ROMANCE) WANT YOUR BAT ROMANCE

DON’T WANT THE RIDDLER DON’T WANT HARLEY QUINN YOU AND ME COULD WRITE A BAT ROMANCE OH-OO-OH-OO-OHHH I DON’T WANT CLAYFACE DON’T WANT KILLER CROC YOU AND ME COULD WRITE A BAT ROMANCE. OH-OO-OH-OO-WOOOAAHHH-OO-WOOAH-OO-OH OO-WOOAH- OH WANT YOUR BAT ROMANCE (CAUGHT IN A BAT ROMANCE) WANT YOUR BAT ROMANCE OH-OO-OH-OO-WOOOAAHHH-OO-WOOAH-OO-OH OO-WOOAH- OH WANT YOUR BAT ROMANCE (CAUGHT IN A BAT ROMANCE)

RAH-RAH-AH-AH-AHHH ROMA-ROMA-MAAAA GO-GO-GOTHAM-AHHH WANT YOUR BAT ROMANCE

Per voi, anche un bel paio di foto di scena

image

image

Credits:

Lyric by ERICH LANE http://www.imdb.com/name/nm3041621/

Catwoman played by RAINA HEIN

http://www.rainahein.com/https://twitter.com/#!/RainaHein

Poison Ivy played by JESSICA SERFATY

https://twitter.com/#!/JessicaSerfaty http://welovejessicaserfaty.tumblr.com/

Harley Quinn played by NIKKI BREANNE WELLS

http://www.imdb.com/name/nm3363412/https://twitter.com/#!/nikkibreanne

Batman played by MIKE KALINOWSKI

http://mikekalinowski.com https://twitter.com/MikeKalinowski

Joker played by ROB RUSH

http://www.therobrush.com https://twitter.com/TheRobRush

Harley Quinn sang by LISA EASLEY https://twitter.com/lisaeasley1

Poison Ivy sang by LEAH MCKENDRICK http://www.leahmckendrick.com https://www.facebook.com/leahmckendrick

“The Dark Knight Manual” e Bat-Manuali Hasbro da collezione

Nel 2005 il regista Christopher Nolan ha ridefinito Batman per una nuova generazione con Batman Begins, seguito nel 2008 da The Dark Knight e ora nel 2012 la conclusione alla trilogia, The Dark Knight Rises. Qui, per la prima volta, un’unica e completa esplorazione del mondo del Batman di Christopher Nolan: The Dark Knight Manual, la guida definitiva ai gadget, ai veicoli e alle tecnologie.

La guida The Dark Knight Manual: Tools, Weapons, Vehicles and Documents from the Batcave è un compendio imperdibile per i fan hardcore del Cavaliere oscuro, ve la proponiamo in una ricca galleria fotografica accompagnata da un poster che ci mostra quanto costerebbe nel mondo reale vivere come il miliardario Bruce Wayne e i costi dell’impersonare il supereroe Batman.

Noi, qui di seguito, vogliamo proporvi qualcosa che potrebbe stuzzicare la vostra fantasia di bat-fans.
Si tratta di alcuni manuali dei giocattoli prodotti dalla società statunitense Hasbro che produce giochi e giocattoli. È una delle più grandi fabbriche del mondo, seconda solo al gigante Mattel.
Magari qualcuno di voi potra’ riprodurli e utilizzarli per un costume…anzi…un bat-costume.

The Dark Knight collection – Batman Crossbow

Batman Legends Skywing Street Bike

The Joker Cycle