Venduta all’asta la prima Batmobile per 4,2 milioni di dollari

La Batmobile originale, utilizzata per le riprese della serie televisiva ‘Batman’ degli anni ’60, è stata venduta all’asta negli Stati Uniti per 4,2 milioni di dollari (vedi anche qui). La casa d’asta che si è occupata della vendita, la Barrett-Jackson Auction di Scottsdale, in Arizona, non ha però rivelato chi sia l’acquirente. La famosa macchina nera, lunga circa sei metri e con una copertura a forma di bolla, è stata usata nella fiction da Adam West, nel ruolo di Batman, e da Robin interpretato da Burt Ward. Apparteneva al designer di auto di Los Angeles George Barris, che ha traformato una Lincoln Futura del 1955 in una concept car pensata per combattere il crimine. Tra le dotazioni dell’auto, il laser, un ‘Bat-telefono’ e la possibilità di spruzzare fumo e chiazze scivolose di olio.

Bat 1

Bat 2

Bat 3

Bat 4

Bat 5

Bat 6

Bat 7

Bat 8

All’asta la Batmobile della serie tv del 1966

Il Corriere della sera il 18 Novembre del 2010, ci comunicava che la Batmobile della serie tv degli anni ’60, veniva prodotta in serie. L’idea pare sia venuta ad un’azienda americana che ha acquistato la licenza per produrre ufficialmente la versione stradale della celebre vettura del supereroe, identica a quella utilizzata per le riprese tra il 1966 e il 1968. È possibile acquistarla per 115 mila euro.
E’ notizia di oggi, 30 novembre 2012, invece, che proprio la vera Batmobile, sarà venduta all’asta il 19 gennaio in Arizona, alla Barret-Jackson, una casa d’aste di macchine classiche e rare. La vettura utilizzata per due anni nella serie tv con Adam West e Burt Ward trasmessa nel 1966, finirà nelle mani di qualche filantropo appassionato di Batman. La quotazione dell’auto potrebbe superare il milione di dollari, ma il prezzo di riserva sarà rivelato in occasione del Los Angeles Auto Show, in programma da oggi al 9 dicembre nella capitale californiana.

La macchina di Batman, costruita dalla Ghia in Italia, era, inizialmente, una Ford chiamata Lincoln Futura, poi modificata. Lungo quasi 6 metri e largo circa due metri, il veicolo includeva un Bat-Laser, un rigonfiatore d’emergenza degli pneumatici, un dispositivo ricetrasmittente per il rintracciamento dei criminali, razzi, computer di bordo e tante altre opzioni per aiutare il supereroe nella lotta contro il crimine di Gotham City.
Siamo proprio curiosi di vedere quale sara’ il prezzo finale. 🙂

QUI POTETE VEDERE IL FRONTE E IL RETRO DELLA BATMOBILE

batmobile

Batmobile retro

Batmobile retro

Vedi il video dei congegni della bat-mobile qui

Vedi anche qui

Gli anni 60 e la Bat-mania

La macchina del pipistrello

Attacchiamolo al muro

Negli anni ’60, sulla scia del successo della Pop Art, quando gli artisti come Andy Warhol e Roy Lichtenstein si ispirarono ai comic books per alcuni loro capolavori, Bob Kane si dedicò alla pittura, realizzando quadri ad olio a soggetto fumettistico.
Pur senza raggiungere le quotazioni degli artisti sopra citati, se pensate di metterne uno in cameretta dotate la vostra stanza di un buon sistema di allarme… ^_^

Ecco una delle più rare copertine da collezione di TV Guide. Era il 26 marzo 1966 e il Batman interpretato da Adam West per la ABC-TV spopolava. Roy Lichtenstein diede vita questa copertina che vedete qui sotto riprodotta.