BATMAN DAY SPECIAL 2019 – Un tributo ad Alfred ( Recensione )

BATMAN ANNUAL #3

BATMAN ANNUAL #3

Alfred Pennyworth è da sempre una figura fondamentale per la crociata del Cavaliere Oscuro. Non solo perché si occupa di tenere pulita e presentabile la lussuosa magione di casa Wayne, ma anche ( e soprattutto ) perché le sue conoscenze in ambito medico e militare lo rendono un alleato prezioso per l’Uomo Pipistrello.

Quando Batman è ferito e necessita di cure urgenti, infatti, il suo fido maggiordomo è sempre pronto a prestargli soccorso, ma il suo appoggio non si limita alle cure mediche. Fin da quando sono morti i suoi genitori, Alfred ha dovuto crescere il piccolo Bruce e aiutarlo a superare quel difficile momento, diventando di fatto molto più che un semplice inserviente, ma piuttosto una figura paterna e un punto di riferimento per il suo giovane padrone.

E proprio alla figura del padre fa riferimento il terzo Annual di Batman, intitolato La festa del papà, e presentato qui in Italia sull’albo speciale per il Batman Day 2019. Un racconto che esplora con delicatezza e senza troppe sviolinate l’intenso rapporto che lega Batman al suo maggiordomo, fondato su un’incrollabile stima e fiducia reciproca.

Probabilmente Bruce tende a dare un po’ troppo per scontato il fondamentale apporto di Alfred nella sua crociata e la sua totale dedizione alla causa, ma una nottata turbolenta ( una delle tante, per il Cavaliere Oscuro ) nella quale l’indomito maggiordomo correrà a salvargli la vita, mettendosi in gioco in prima persona, gli farà finalmente capire quanto possa essere faticoso e impegnativo servire un uomo come lui.

Lo scrittore ospite Tom Taylor imbastisce una sceneggiatura tanto semplice quanto efficace, senza particolari colpi di scena o trame intricate, bensì una classica storia dell’Uomo Pipistrello che mettesse però in risalto una figura che non sempre viene valorizzata a sufficienza, e troppo spesso rimane un po’ in sordina o nelle retrovie.

Alfred in realtà è un personaggio molto complesso e dalle mille sfaccettature, con un passato avventuroso ancora poco approfondito ( e a questo ci ha pensato la tv, con una serie di prossima uscita incentrata proprio sulle sue scorribande giovanili ). Merita dunque tutta l’attenzione possibile, anche dai futuri scrittori che si cimenteranno con il Pipistrello, in quanto ha sicuramente ancora molto potenziale a livello narrativo. La sua mente brillante e raffinata, unita all’acuto sarcasmo british che da sempre lo contraddistingue e una sensibilità fuori dal comune, fanno di Alfred un personaggio cardine della mitologia batmaniana.

Anche graficamente questo Annual si rivela convincente, grazie al tratto essenziale e cinetico di Otto Schmidt, a volte un po’ troppo grezzo e approssimativo, ma anche molto dinamico ed espressivo, per cui adatto ad un racconto “emozionale” come questo. Ne abbiamo parlato anche qui.

Quale modo migliore dunque di festeggiare il Cavaliere Oscuro, di cui proprio quest’anno ricorrono anche gli 80 anni di onorata carriera, che acquistando questo albo speciale per il Batman Day, insieme ai vari gadget a tema distribuiti dalla Lion a tutte le fumetterie aderenti all’iniziativa.

Long Live The Bat !

Voto: 7 ½

Marco “Spider-Ci” Novelli

6^ edizione del Batman Day – 21 settembre 2019

In occasione del Batman Day la Lion propone due albi speciali, ma anche noi di Batman Crime Solver abbiamo preparato una piccola sorpresa per voi !

Oggi 21 settembre 2019 si celebra in tutto il mondo il Batman Day: una giornata interamente dedicata al personaggio più amato di casa Dc, con tante iniziative promozionali che lo vedono assoluto protagonista. Anche qui in Italia RW-Lion ha voluto festeggiare l’evento, distribuendo vari gadget e un albo speciale alle fumetterie che aderiscono all’iniziativa.

 

La Dc Comics lancia in  tutto il mondo la giornata dedicata al Cavaliere Oscuro, che quest’anno festeggia un grande traguardo, ovvero il suo 80esimo compleanno. In realtà il Batman day è una ricorrenza che la DC Entertainment ripropone a grande richiesta. I fan sono invitati a partecipare ai festeggiamenti in migliaia di fumetterie, librerie, scuole, biblioteche e altri partner commerciali che parteciperanno al bat-evento, dove si potranno incontrare e conoscere i più grandi talenti e leggendari artisti della casa editrice di Burbank. Esiste anche un kit ufficiale del Batman Day che include schede di attività, giochi e attività di animazione assortite, disponibile per il download a questo indirizzo. Troverete anche una playlist che raccoglie il meglio della musica tratta da film, show televisivi e giochi legati a Batman: dalla Batdance alle composizioni di Hans Zimmer, avrete la colonna sonora ideale per immergervi nelle appassionanti avventure del Cavaliere Oscuro.

In Italia sono numerosissime le fumetterie che hanno aderito all’evento e dove potrete trovare il materiale esclusivo del Batman Day. Due saranno le letture proposte per l’occasione da RW-Lion:

BATMAN DAY SPECIAL 2019, una storia inedita in cui troveremo il fidato maggiordomo di casa Wayne che affiancherà Batman in una sua avventura, e un altro racconto con protagonista il re del crimine di Gotham, l’irriducibile Joker, nella ristampa del memorabile volume “L’AVVOCATO DEL DIAVOLO”, il quale ci inizia ad una grandiosa stagione autunnale 2019 in compagnia del nostro villain preferito.

RW Lion vi offrirà anche un pack con tutti i gadgets personalizzati e brandizzati Batman:

-ROTELLA TAGLIAPIZZA,

-MAGNETE

-TAZZA,

-SOTTOBICCHIERI,

-SEGNALIBRI,

-POSTER

-TOVAGLIETTE BREAKFAST.

Il tutto all’interno delle SHOPPER PERSONALIZZATE Batman Day, come al solito.

Inoltre a Roma (in Piazza Cinquecento) come in altre 11 città del mondo, alle ore 20 verrà acceso il Batsegnale, grazie ad una collaborazione tra Warner Bros. Ent. Italia, Grandi Stazioni Retail e RW Edizioni. Potremmo seguire i festeggiamenti con il nuovo interattivo Bat-Tracker di Batman, iniziativa lanciata da DC. Quando ogni città accenderà l’iconico simbolo, il Bat-Tracker mostrerà le proiezioni in tempo reale tramite questo link Batman80.com.

Batman Crime Solver, per festeggiare insieme questo evento, che soprattutto quest’anno rappresenta qualcosa di molto speciale, ha pensato di farvi cosa gradita proponendovi i fumetti prequel del film Batman v Superman: Dawn of Justice. Un budget stimato di 165 milioni di dollari è servito per promuovere Batman v Superman: Dawn of Justice. La Warner Bros. Consumer Products ha collaborato con diversi licenziatari globali per il programma di merchandasing, tra cui Mattel, LEGO, Rubies, Funko, Thinkway Toys, Hot Toys, Junkfood, Bioworld, Pez, Seiko, Converse e molti altri per vendere merchandising legato al film.

Forse in pochi sanno che è stato rilasciato anche un romanzo originale sul film, intitolato Batman v Superman: Dawn of Justice – Cross Fire, pubblicato dalla Scholastic. Mentre, come vi avevamo già anticipato qui, è stato pubblicato in abbinamento alle bottiglie della bevanda Dr Pepper un prequel a fumetti di cinque numeri, che esplora quello che è accaduto nelle settimane e nei mesi precedenti agli eventi del film. Tutti i fumetti sono stati scritti da Christos N. Gage e disegnati da Joe Bennett, e sono dedicati a figure chiave del film come Superman, Batman, Lois Lane, la senatrice Finch e Lex Luthor. In ogni albo verranno sviluppate le tematiche portanti della pellicola, incentrate sulla dicotomia che caratterizza le due icone di casa Dc: l’uomo contro il Dio, la luce contro l’oscurità, in una lotta senza fine dove nessuno può uscirne vincitore. I due personaggi infatti sono tanto diversi quanto complementari, e la loro forza risiede nell’unione e non nel conflitto.

Apprestatevi dunque a leggere quello che non avete potuto assaporare prima del film, grazie al lavoro di traduzione svolto dall’impeccabile e immarcescibile Marco Piva e al perfetto servizio di lettering realizzato da Michael Formica, amico e già collaboratore di questo blog. Fateci sapere cosa ne pensate di questi racconti, che vanno ad ampliare quanto già visto al cinema nella pellicola di Zack Snyder, spesso oggetto di critiche anche feroci ( e alle volte ingiustificate ), ma senza dubbio un’esperienza visiva di grande impatto.

Buon BATMAN DAY a tutti !

Batman v Superman Dawn of Justice -Cap. 1

Batman v Superman Dawn of Justice -Cap. 2

Batman v Superman Dawn of Justice -Cap. 3

Batman v Superman Dawn of Justice - Cap. 4

Batman v Superman Dawn of Justice -Cap. 5

 

 

 

 

Batman compie 80 anni: 10 curiosità sul supereroe e gli appuntamenti per festeggiarlo

Per il compleanno dell’Uomo Pipistrello, DC Comics e Warner Bros hanno in serbo alcuni appuntamenti imperdibili. Intanto, ecco la storia di Batman, dal film con George Clooney alla versione cartoon Lego con la voce di Claudio Santamaria

Aaron Taylor-Johnson e Nicholas Hoult sono già stati eroi dei fumetti al cinema (Quicksilver e Bestia), eppure farebbero carte false per indossare la maschera di Batman. Il film di Matt Reeves uscirà al cinema solo fra due anni e mezzo (25 giugno 2021) ma le bat-scommesse sull’erede di Ben Affleck li danno tra i favoriti. Più giovane, più dinamico, più fresco? Sembra lo slogan di un dopobarba invece è l’immagine che DC Comics vuol dare ad uno dei miti più amati, l’Uomo Pipistrello, che il 30 marzo spegne 80 candeline.

Ancora in grandissima forma – basti vedere la parodia di Lego Movie 2 per farsene un’idea – Bruce Wayne (il cui nome è un omaggio al re Bruce I di Scozia e il cognome è preso in prestito da un generale della rivoluzione americana) riesce sempre a reinventarsi e stare al passo con le nuove generazioni. Ecco perché quest’anno sarà dedicato a celebrare i successi conseguiti finora, dalle strisce alla tv, passando per la gloriosa consacrazione cinematografica.

Gli appuntamenti

In calendario sono già tantissimi, tutti accomunati dall’hashtag #LongLiveTheBat, e avranno il culmine il 21 settembre, ribattezzato Batman Day, quando su moltissime città del mondo verrà lanciato il bat-segnale. Gotham, insomma, non è mai stata così vicina da quando nel 1939 questo giustiziere mascherato mette a rischio la vita da miliardario per combattere il crimine.

Il primo evento in calendario? Il 15 marzo a Austin in Texas durante il festival pop SXSW un milione e mezzo di pipistrelli voleranno di notte sul Congress Bridge. Il 30 al WonderCon di Anaheim si svolgeranno convention a tema “Happy Birthday, Batman!” con ospiti a sorpresa. E il Romics di Roma (4-7 aprile 2019) ospiterà una mostra interattiva sul supereroe (anche Shanghai ha in mente un progetto simile per l’estate). Da Madame Tussauds di Orlando e Sydney ai mattoncini a tema Uomo Pipistrello durante la mostra a San Paolo (Brasile), si moltiplicano i festeggiamenti da una parte all’altra del globo attraverso memorabilia ad edizione limitata e sorprese ancora da svelare.

10 curiosità sull’Uomo Pipistrello

1. Francobolli pipistrelli. Le Poste statunitensi hanno omaggiato Batman con una serie di 20 francobolli ad hoc i 75 anni dell’eroe, un onore concesso di rado persino a personaggi in carne e ossa.

2. Un parco (quasi) a tema. Anche se Batman non ha un vero e proprio parco divertimenti con il suo nome, tutti quelli di proprietà Warner Bros., a Madrid, Abu Dhabi e in Australia, dedicheranno uno spazio ancora maggiore nel 2019 a questo personaggio. Intanto i collezionisti perderanno la testa per i gadget esclusivi che potranno trovarvi.

3. Andy Warhol, Batman ribelle. Esistono undici film su Batman, tutti autorizzati. E poi ce n’è uno muto e in bianco e nero non ufficiale diretto da Andy Warhol nel 1964, Batman Dracula. Senza i necessari permessi, non è stato neppure distribuito nei cinema anche se alcune scene sono finite in un documentario del 2006 Jack Smith and the Destruction of Atlantis.

4. Da Vinci docet. Le ali di Batman, a detta dei suoi creatori Bob Kane e Bill Finger, sono un omaggio all’Ornitottero, la macchina volante di Leonardo. L’ispirazione, infatti, nasce da vari disegni del genio del Rinascimento italiano.

5. Moglie e figli. Gli universi paralleli nei fumetti sono spesso un espediente narrativo che permette di esplorare possibilità infinite. In una di queste Bruce Wayne ha una moglie, di cui non si conosce l’identità, e un figlio, Bruce Wayne Jr., che finisce per innamorarsi della figlia di Superman Kara. Non è l’unico: c’è Damian, un illegittimo, Terry McGinnis (frutto di un esperimento sul suo DNA), Helena (figlia di Catwoman) e Tallant.

6. Nella lista di Forbes. Forbes stila una lista dei personaggi di fantasia più ricchi (si chiama Forbes Fictional 15) e Bruce Wayne ne fa parte dal 1939. È in ottima compagnia, da Tony Stark a Mr. Burns de I Simpson.

7. È il capo di Superman. La Wayne Entertainments ha comprato il giornale per cui lavora Clark Kent, il Daily Planet, quindi tecnicamente Batman è il capo di Superman, il che amplifica il divario di classe tra i due supereroi. Il primo, un po’ come Tony Stark, è ricco di famiglia, mentre il secondo paga le bollette facendo il reporter.

8. Guinnes dei primati. Nel 2013 un fan di Batman è entrato nel Guinness dei Primati per aver realizzato con le stampanti 3D un costume con 23 gadget funzionanti. Julian Checkley è il cosplayer che ha trasformato in realtà il sogno di tutti gli appassionati dell’Uomo Pipistrello con un costume degno di Bruce Wayne.

9. Merito di Hugh Hefner. La prima serie tv su Batman (1966) è merito di Hugh Hefner, anche se in via indiretta. Un anno prima ha organizzato un party nella sua maison di Chicago a tema, perché è sempre stato patito dei fumetti. Uno dei capi del canale ABC, Yale Udoff, era tra gli ospiti e ha avuto l’idea di trasformare quel party in costume in un progetto a puntate.

10. No Bond, no party. Vari attori hanno rifiutato il ruolo di Batman al cinema (secondo le voci di corridoio a Hollywood) tra cui Kevin Costner, Mel Gibson, Bill Murray, Tom Selleck, Charlie Sheen e Pierce Brosnan, che avrebbe detto di no per via del costume.

Batman Day 2018: RW Edizioni annuncia: il Cavaliere Bianco di Sean Murphy e Terrifics

Sabato 15 settembre 2018 si svolgerà l’evento mondiale «Batman day», la giornata di Batman, promossa dallo storico editore americano Dc Comics che sbarca per il quinto anno in Italia.

Godetevi gli omaggi dei fumetti gratuiti, vendite di fumetti digitali e altro ancora!

Nel frattempo preparatevi al lavoro di Peter J. Tomasi e Doug Mahnke per Detective Comics 1000 e 80 anni di Batman nel marzo 2019.

DC Entertainment annuncia nuovi dettagli per Batman Day 2018. Giunto alla sua quinta edizione, la festa preferita dai fan si terrà il 15 settembre 2018 e includerà eventi a tema Batman in migliaia di rivenditori di libri a fumetti, librerie, scuole e biblioteche di tutto il mondo. I principali partner di Batman Day includono Barnes & Noble, Indigo, Books-A-Million e altro ancora. I fan di tutto il mondo sono invitati a unirsi a DC per onorare questo iconico Supereroe.

Tramite il proprio canale Issuu, RW Edizioni ha diffuso le pagine del catalogo Mega dedicate alle novità che dovrebbero uscire in edicola, in fumetteria e in libreria nel corso dei prossimi mesi.
Tra le decine di fumetti annunciati, segnaliamo in particolare il volume contenente la miniserie Batman: White Knight di Sean Gordon Murphy, lo speciale dedicato al Batman Day di quest’anno (imperniato sul fidanzamento tra il Cavaliere Oscuro e Catwoman) e l’esordio di Terrifics, la nuova serie di Jeff Lemire e Ivan Reis targata The New Age of DC Heroes.

A vestirsi a festa sarà anche il sito ufficiale della Warner Bros. Italia che dedicherà una pagina speciale all’evento, mentre su ITunes, troveremo tutti i lungometraggi in promozione, ma solo per il giorno dedicato all’eroe di Gotham. Anche Amazon.it e Ibs.it hanno voluto fare gli auguri al supereroe con tutti i prodotti Home Video, Games e Consumer Products a tema Batman in promozione. Ma non finisce qui, perché Warner Bros. ha fatto le cose alla grandissima e, grazie alla partnership con RW Edizioni, saranno presenti nelle fumetterie aderenti di tutta Italia una serie di iniziative speciali con albi a fumetti esclusivi, poster, segnalibri e gadget unici del Cavaliere Oscuro.

Tutti i film su Batman, i protagonisti e lo strepitoso incasso totale

Nonostante sia diffusa la convinzione che il primo adattamento del personaggio sia stato Batman di Tim Burton, la Columbia Pictures produsse due serial cinematografici (il primo nel 1943 e il secondo nel 1949) e la 20th Century Fox produsse nel 1966 uno spin-off della serie televisiva Batman, titolato omonimamente. La trama si delineò sugli antagonisti principali apparsi nella serie TV, vale a dire il Joker, il Pinguino, Catwoman e l’Enigmista. A supporto di Batman venne affiancato Robin.

La Warner Bros. chiamò Tim Burton nel 1985 per adattare la serie a fumetti, e il film venne distribuito nel 1989, dopo quattro anni di sviluppo e produzione. La serie è continuata sotto la direzione di Burton sino al 1992, con l’uscita de Batman – Il ritorno.

Nel 1995 il ciclo proseguì, ma con cast tecnico e artistico totalmente differente. Venne distribuito Batman Forever, diretto da Joel Schumacher e interpretato da Val Kilmer. Schumacher continuò la saga nel 1997 con Batman & Robin (con George Clooney nel ruolo del protagonista), ma l’insuccesso e la critica negativa ricevuta da quest’ultimo bloccò temporaneamente la continuazione della serie.

Uno spin-off del personaggio Catwoman (apparso in Batman Returns) è stato prodotto nel 2004, con interprete Halle Berry. Il flop recepito sia al cinema che in home video e le critiche malevoli assorbite, hanno fatto bloccare lo sviluppo di un sequel, che avrebbe nuovamente confermata la Berry come protagonista.

Il franchise è stato riavviato nel 2005 a opera del regista Christopher Nolan, col reboot Batman Begins. Il film, che si è rivelato un successo, ha incassato 371.853.783 $ a livello internazionale, segnando l’inizio di un nuovo ciclo cinematografico. Sempre sotto la regia di Nolan è stato girato The Dark Knight, in Italia conosciuto come Il cavaliere oscuro, uscito nei cinema di tutto il mondo nell’estate 2008; quest’ultimo è divenuto il film più redditizio del franchise, totalizzando 517.680.000 $ negli Stati Uniti e ben 1.001.766.850 $ in tutto il mondo (sedicesimo maggiore incasso di sempre), fino a che il terzo e ultimo capitolo della saga, The Dark Knight Rises (Il cavaliere oscuro – Il ritorno in Italia), uscito nel 2012, si piazzò al nono posto dei maggiori incassi della storia, e diventando il maggiore successo economico della trilogia di Christopher Nolan (compresa la sua intera filmografia), e del franchise di Batman.

Batman è interpretato da Ben Affleck nei film del DC Extended Universe Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad e Justice League.

Qui potete dare un’occhiata ai protagonisti cinematografici (l’articolo è stato redatto nel marzo 2013).

Una breve storia animata del Cavaliere Oscuro per il Batman Day

Da Batman: The Animated Series a Justice League Action, scopri il meglio della storia animata di Batman.

Batman Day – Scopriamo insieme: The Animated Series Stagione 1, Batman: Beyond Season 1, Batman vs Dracula, Batman: Brave and the Bold Stagione 1 e 2, Batman Unlimited: Mechs vs Mutants e Teen Titans Go! Stagione 2, in questa breve clip.

DC continua la sua collaborazione con case editrici come HarperCollins, Random House Children’s Books, Penguin Random House, DK, Simon & Schuster e Scholastic per portare le celebrazioni del Batman Day in migliaia di librerie, rivenditori di fumetti e biblioteche.

Dopo il Batman Day, DC celebrerà l’80° anniversario del Cavaliere oscuro con una celebrazione di un anno nel 2019. Il 30 marzo 1939, l’artista Bob Kane con lo sceneggiatore Bill Finger ha dato vita a Batman in DETECTIVE COMICS # 27. Nel 2019, DC celebrerà la pietra miliare dell’editoria del numero monumentale 1000 della serie di fumetti e dell’80° anniversario di Batman. Maggiori dettagli sulla celebrazione annuale saranno pubblicati nei prossimi mesi.

Per le ultime informazioni su Batman, visita DCComics.com/batmanday

BATMAN CRIME SOLVER

Le idee per celebrare anche quest’anno il Crociato Incappucciato non ci mancano. Abbiamo in serbo sorprese speciali per festeggiare insieme. Continuate a seguirci.

BATMAN DAY 2017

Chissà se Bob Kane e Bill Finger, quando crearono il personaggio nel lontano 1939, si sarebbero mai immaginati che oltre 75 anni dopo si sarebbe celebrato il BATMAN DAY, una giornata interamente dedicata al Cavaliere Oscuro di Gotham City, che è diventata una ricorrenza ormai fissa da qualche anno a questa parte.

E’ quasi scontato affermare che Batman sia diventato un’icona senza tempo, che travalica le generazioni e continua a mantenere inalterato il suo fascino, così come l’affetto dei fan. Il suo marchio è una garanzia di successo, su qualsiasi media venga proposto, che si tratti di cinema, tv o videogames, oltre ovviamente ai comics, dove continua ad essere il titolo più venduto di casa Dc.

Questo perché Batman è un personaggio che ha sempre saputo reinventarsi e stare al passo coi tempi, grazie a grandi autori che ne hanno rinnovato il mito, mantenendo però intatta la sua essenza e quella della magnifica galleria di villain che popola le strade buie e malfamate di Gotham City.

Illustrazione esclusiva di Vincenzo Carratù

Una delle sue versioni più amate, che ha sdoganato il personaggio al grande pubblico ( soprattutto quello più giovane ) è stata sicuramente quella di Paul Dini e Bruce Timm, che nel 1992 esordirono con Batman The Animated Series, una serie animata che entrò subito nel cuore degli spettatori, riuscendo ad accontentare sia i fan di lunga data che i novizi.

Dini e Timm rivoluzionarono il modo di concepire un cartoon, cercando di creare un prodotto rivolto prevalentemente a bambini e adolescenti, ma senza per questo perdere lo spirito e l’essenza del personaggio. Lo stile semplice e diretto del racconto, così come quello spigoloso e stilizzato di Timm, arrivavano dritti al punto e ci calavano alla perfezione nel mondo oscuro di Batman, affollato da gente poco raccomandabile e crudeli e variopinti freak, senza disdegnare anche tematiche più adulte e una buona dose di dramma, azione e pathos.

Il logo del 25° Anniversario di Batman TAS disegnato da Mattia Cattellani e colorato da Emma Calabrese.

In pratica i due autori hanno dimostrato che era possibile realizzare una serie animata che fosse trasversale e rispettosa del personaggio che andava a rappresentare, senza ridicolizzarlo o stravolgerlo. Il loro approccio ha fatto scuola, sia a livello grafico che narrativo, tanto che molte serie uscite più tardi ne hanno ricalcato lo stile.

Proprio quest’anno Batman TAS compie 25 anni dalla sua prima messa in onda, e noi di Batman Crime Solver abbiamo deciso di omaggiare questa serie, ormai diventata cult, con delle illustrazioni esclusive realizzate da autori rigorosamente italiani, che hanno prestato il loro talento e la loro sensibilità per reinterpretare alcuni momenti chiave della serie che ha appassionato milioni di fan.

Max Moda reinterpreta la copertina di Batman & Robin Adventures Annual 1996

Ma non è tutto. La vera chicca che abbiamo preparato per voi è la traduzione in italiano del sequel a fumetti de La maschera del Fantasma (che potete scaricare qui), straordinario film d’animazione realizzato dagli stessi autori di Batman TAS, che raccontava gli esordi come giustiziere dell’Uomo Pipistrello e introduceva un nuovo villain, il Fantasma, carismatico e inquietante, oltre a vecchie conoscenze come il Joker.

Questo sequel a fumetti purtroppo non ha mai visto la luce qui in Italia, per cui ve lo proporremo in esclusiva noi, grazie al lavoro certosino di Roberto Romano, che si è occupato della traduzione, mentre Mirko Giovannoni, esperto e tecnico del suono, ci regalerà una traccia musicale ad hoc per l’occasione. Ricordatevi di cliccare sul pulsante HD per vedere il filmato con la massima definizione e nella didascalia del video trovate anche l’elenco completo degli illustratori che hanno permesso la realizzazione di questa clip.

Consideratelo un regalo speciale per un giorno speciale, che vogliamo festeggiare degnamente insieme a tutti voi.

Buon BATMAN DAY a tutti !!!

Marco “Spider-Ci” Novelli

BATMAN DAY 2017 – Le fumetterie aderenti all’iniziativa e il programma di Batman Oscurità e Luce

Sabato 23 settembre 2017 torna il BATMAN DAY, la giornata mondiale in cui si celebra il Cavaliere Oscuro

batman day specialIl 23 settembre torna la giornata più amata dai lettori di BATMAN e anche quest’anno RW Edizioni festeggia l’evento nelle migliori librerie e fumetterie con un albo celebrativo e tanti gadget da collezione. 
L’albo BATMAN DAY SPECIAL 2017 conterrà quattro storie tratte da BATMAN ANNUAL #1 (2017), scritte da sceneggiatori del calibro di Scott Snyder, Ray Fawkes, Paul Dini, Steve Orlando e disegnate da artisti di talento quali Declan Shalvey, Neal Adams, Riley Rossmo
Di seguito potete visualizzare l’elenco di tutte le fumetterie aderenti all’iniziativa del BATMAN DAY, dove sarà possibile trovare l’albo da collezione, sconti e tanti meravigliosi gadget dedicati al detective migliore del mondo e all’arlecchina del crimine!
 
Contrariamente a quanto precedentemente annunciato, tra i gadget non ci sarà il poggia-cellulari bensì caricabatteria per auto con ingresso usb. 
 
 
Quest’anno, inoltre, in concomitanza con la celebrazione del noto vigilante, DC COMICS ha deciso di festeggiare un altro importante abitante di Gotham City: la dottoressa  Harleen Frances Quinzel, meglio conosciuta come HARLEY QUINN. L’antieroina creata da Paul Dini Bruce Timm nasce nel 1992 nell’episodio Un piccolo favore della prima stagione dell’indimenticabile serie animata di Batman degli anni Novanta.
Nella data del Batman Day, noi di Batman Crime Solver saremo presenti alla mostra BATMAN OSCURITA’ E LUCE che si terrà a Città del Castello dedica una intera giornata ricca di incontri e ospiti. Siamo lieti di anticiparvi il programma della mostra.
 
 
PROGRAMMA DELLA MOSTRA OSCURITA’ E LUCE

SABATO 16 SETTEMBRE 2017

ore 16,00 Inaugurazione

ore 18:00 – Incontro con LRNZ

Lorenzo Ceccotti, autore della locandina della mostra, racconta la genesi dell’immagine, le sue ispirazioni, i migliori e i peggiorilook di Batman di sempre.

DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017

ore 15:00 – Batman: chi è e come lo è diventato

Incontro con Riccardo Corbò, co-curatore della mostra, dedicato alla storia editoriale di Batman in America, dalle ispirazioni alle origini nel 1939 fino ad oggi. Segue firma-copie del catalogo.

SABATO  23 SETTEMBRE – BATMAN DAY

Ore 11:30 – Gli editori italiani di Batman

Incontro con Riccardo Corbò, co-autore della mostra, che presenta la storia delle pubblicazioni e delle edizione italiane dell’Uomo Pipistrello: dalle prime edizioni quasi pirata a quelle extralusso di oggi.

Ore 15:00 – Batman made in Italy

Incontro con Matteo Casali, sceneggiatore autore di “Batman Europa” e Emanuel Simeoni, disegnatore autore di “Batman Eternal“: “Il giorno di Batman“, la passione e il lavoro di due artisti professionisti che creano i fumetti originali americani.

Ore 17:00 – Le tante identità di Batman

Incontro con Emanuel Simeoni, Emiliano Tanzillo ed Elena Casagrande

DOMENICA 24 SETTEMBRE – POST-BATMAN DAY

Sorprese e gadget per il pubblico targati RW-LION.

Ore 10:30 – Scrivere il Pipistrello

Incontro/lezione con Matteo Casali su come si diventa sceneggiatori di Batman e di fumetti americani, e su come si deve scrivere una sceneggiatura originale. Segue firmacopie.

Ore 11:30 – Il Lato Selvaggio di Batman

Incontro/lezione con Emanuel Simeoni su come si disegna Batman usando strumenti digitali e sullo stile personale dell’autore. Segue firmacopie e sketch per il pubblico

SABATO 30 SETTEMBRE 2017

ore 16:00 – Le vertigini di Batman

Incontro con Alberto Ponticelli, disegnatore  di “The Dark Knight“: come un autore Vertigo, sperimentale e indipendente si incontra con l’Uomo Pipistrello. Segue firmacopie e sketch per il pubblico

DOMENICA 1 OTTOBRE 2017

Ore 10:30 – Batman Goes To Italy

Incontro con Riccardo Corbò, co-autore della mostra: tutte gli incontri e scontri della Bat-Family con l’Italia, gli italiani, la lingua italiana, tra stereotipi e sorprese nei fumetti americani dal 1939 ad oggi.

DOMENICA 1 OTTOBRE 2017

Ore 11:30 – Firmacopie e sketch per il pubblico con Alberto Ponticelli

SABATO 14 OTTOBRE 2017

ore 16:00 – Le Radici Pulp di Batman

Incontro con Giovanni P. Timpano, disegnatore di “The Shadow/Batman“, che in anteprima assoluta mondiale, in contemporanea con l’uscita americana dei fumetti, espone le sue tavole originali in mostra. L’influenza di The Shadow nella creazione del personaggio, il primo Batman spietato giustiziere con pistole e mitragliatrici. Segue firmacopie e sketch sul catalogo della mostra

DOMENICA 15 OTTOBRE 2017

ore 11:30 – Alla conquista dell’America

Incontro/lezione con Giovanni P. Timpano, disegnatore di “The Shadow/Batman“. Come si entra nel mercato americano da disegnatori, la carriera di Timpano tra personaggi pulp e creazioni autoriali: i consigli e i trucchi del mestiere per un fare l’autore di fumetti nel XXI secolo. Segue firmacopie e sketch sul catalogo della mostra.

 

Aspettando il BATMAN DAY !

Anche quest’anno festeggeremo qui in Italia il BATMAN DAY, un’intera giornata dedicata al nostro Crociato Incappucciato, che verrà celebrata con iniziative ad hoc nelle fumetterie che aderiranno all’evento.

La RW-Lion ha annunciato nel frattempo la data del BATMAN DAY, che quest’anno cadrà di sabato 23 settembre, ma ha anche stuzzicato l’appetito dei fan mostrando i gadget che verranno distribuiti per l’occasione e che potete vedere qui sotto:

Come sempre ci sarà anche un albo speciale, distribuito solo nelle fumetterie aderenti, che quest’anno conterrà il primo Annual di Batman dell’era Rinascita.

Ma anche noi di Batman Crime Solver non ce ne staremo certo con le mani in mano, e festeggeremo a dovere questo evento, con alcune iniziative speciali apposta per voi ! Vogliamo celebrare infatti un altro importante anniversario, che riguarda sempre il nostro amato Uomo Pipistrello, ovvero i 25 anni di Batman The Animated Series, la serie culto degli anni Novanta, firmata da Bruce Timm e Paul Dini.

 

Per adesso vi anticipiamo solo che alcuni autori italiani omaggeranno la serie con illustrazioni esclusive per il nostro blog, e in più vi proporremo una vera chicca:  il sequel a fumetti del meraviglioso film animato La maschera del Fantasma, tuttora INEDITO in Italia e appositamente tradotto dal nostro Roberto Romano !

Insomma, come avrete capito vogliamo che questo BATMAN DAY 2017 sia davvero speciale, per cui continuate a seguirci e non ve ne pentirete. Vi aspettiamo tutti il 23 settembre !!! 😉