BATMAN: TERRA UNO, vol.3 di Geoff Johns e Gary Frank ( Recensione )

LO PUOI LEGGERE SU: Batman: Terra Uno vol. 3 ( cartonato, Panini )

AUTORI: Geoff Johns (storia), Gary Frank (disegni)

SINOSSI:  Una terribile guerra sta per scoppiare tra le strade di Gotham City. I criminali sono dotati di armi sempre più potenti e avanzate. Ma chi è il misterioso burattinaio che li rifornisce e vuole portare la città alla distruzione ??? Batman dovrà far luce su questo mistero, oltre a quello che lo lega alla “maledizione” della famiglia Arkham, visto che sembra essere tornato suo nonno materno Adrian. Ma sarà davvero chi dice di essere…???

PRO:  Come per i precedenti volumi, Johns ci immerge fin da subito nell’azione adrenalinica e in una girandola di eventi che lasceranno il lettore senza fiato, dall’inizio alla fine.

CONTRO:  L’approfondimento psicologico e la caratterizzazione dei personaggi è ridotta all’osso, proprio per lasciare spazio alle tante trame imbastite dallo scrittore.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:  

Si conclude la trilogia ambientata nell’universo alternativo creato da Geoff Johns e Gary Frank, dove un Batman alla prime armi inizia la sua crociata contro il crimine, aiutato da un Alfred decisamente più rude e combattivo rispetto a quello che tutti conosciamo.

In questo terzo capitolo la carne al fuoco è tanta, visto che si tirano le fila delle trame imbastite nei precedenti volumi, per cui scopriremo il destino di Harvey e Jessica Dent, figure centrali di questo racconto, in quanto il primo sembrava essere morto, ma pare sia misteriosamente tornato in vita, mentre sua sorella è rimasta profondamente segnata dalla sua (presunta) perdita, oltre ad essere molto legata affettivamente a Bruce Wayne, per cui sarà cruciale scoprire come si evolverà il loro rapporto.

Si aggiungono poi nuovi alleati del Cavaliere Oscuro, da lui stessi considerati outsiders, proprio come il famigerato gruppo che aveva già formato anche nella continuity ufficiale. In questo caso parliamo di volti noti della rogue gallery batmaniana, come Killer Croc e Catwoman, a cui poi se ne aggiungeranno altri nel finale, che però non vi spoileriamo per lasciarvi la sorpresa…

Johns anche in questo caso punta molto sull’azione e il ritmo serrato, trascinando il lettore in un turbinio di eventi che lo terranno incollato dall’inizio alla fine. Nel complesso, quindi, la lettura è molto coinvolgente e appassionante, anche se non permette una caratterizzazione un po’ più approfondita dei personaggi, specialmente quelli nuovi arrivati, come Selina Kyle/Catwoman, che qui si limita al ruolo di spalla nei combattimenti.

Aldilà di questo piccolo neo, l’accoppiata Johns/Frank si dimostra comunque una garanzia, visto che la narrazione fresca e cinematografica del primo risulta particolarmente piacevole e scorrevole nella lettura grazie anche alle grandi doti di storyteller dell’artista di Bristol, dal tratto raffinato ed elegante, sempre preciso e meticoloso nel ricreare in maniera realistica e aggiornata i principali characters del Cavaliere Oscuro e il loro mondo.

Vedere il Crociato Incappucciato muovere i primi passi, imparare dai propri errori e migliorarsi, è sempre emozionante, specie se a raccontarlo c’è un demiurgo dell’universo Dc come Geoff Johns, molto abile nel creare storie accessibili a tutti, sia neofiti che appassionati di lunga data. Per questo consigliamo a tutti i fan dell’Uomo Pipistrello di recuperare l’intera saga di Batman: Terra Uno ( QUI e QUI le nostre recensioni dei precedenti volumi ), raccolta da Panini anche in un elegante e pratico cofanetto.

VOTO: 7 ½

Marco “Spider-Ci” Novelli

Batman: Earth One

Sabato 3 novembre 2012 a Lucca Comics and Games si è tenuta la conferenza della RW-Lion che, oltre ad annunciare le nuove edizioni dei fumetti che saranno pubblicati in Italia, ha presentato Geoff Johns e Jim Lee (qui potete vedere e ascoltare il loro intervento).

In fiera, era in vendita la graphic novel Batman: Earth One, un volume che ho acquistato con una certa diffidenza, ma che alla fine della sua lettura mi ha fatto letteralmente ricredere. Non e’ un elseword…e’ Terra Uno. Infatti nell’originale Multiverso DC le terre sono 52. Terra-Prime divenne una realtà alternativa nella sua prima comparsa in Flash n. 179 (maggio 1979). Qui Batman non è un eroe, ma solo un uomo e come tale fallibile, vulnerabile, e arrabbiato per la morte dei suoi genitori. In una Gotham City in cui amici e nemici sono indistinguibili, il percorso di Bruce Wayne per diventare il Cavaliere Oscuro è impervio e pieno di difficoltà e basa la sua battaglia personale sulla punizione da infliggere ai veri assassini dei suoi genitori. C’e’ l’immagine inedita di un James Gordon che, inizialmente pare corrotto, come tutta la polizia di Gotham. Tranne poi scoprirne i veri motivi. Insomma la riscrittura è totale, in tutti i suoi personaggi, compreso un fantastico (e in forma smagliante) Harvey Bullock. In questo nuovo fumetto la sete di “vendetta” per la morte dei suoi che Bruce Wayne porta con se è veramente forte e diventa il carburante della sua crociata, quella di un uomo pazzo di dolore. Nessuno, nemmeno Alfred può provare fermarlo. Ma non voglio spoilerare tutto, sappiate solo che è un albo fresco, accessibile e emotivamente forte. Durante la conferenza che vi abbiamo ampiamente descritto anche con i video e le fotografie, è stato chiesto a Geoff, come è stato reinterpretare le origini del nostro eroe in Batman: Earth One e lui ha dichiarato con la massima semplicità di aver parlato con Gary Frank a lungo di cosa rappresenta Batman, e di come poter reinterpretare tutti i personaggi a noi conosciuti nella maniera originale. Così gli autori hanno optato di rendere Batman come un eroe che non è poi così bravo a fare il suo lavoro, mostrandoci come all’inizio anche gli eroi non sono così infallibili. Il consiglio e’ di leggere questa interessantissima riscrittura tutto d’un fiato e vi assicuro che non aspetterete altro che un ipotetico seguito, ma ci sara’? Pare proprio di si, infatti, e’ notizia di queste ore la DC Comics attraverso il team creativo Johns & Frank ha confermato il sequel Batman Earth One Vol. 2 per il prossimo anno. I dettagli ancora non si conoscono anche perché l’annuncio è da ritenersi “ufficioso”, in quanto, per il momento la notizia è apparsa solo sui rispettivi tweet di Gary Frank: ”It’s just a shame that there won’t be a Vol. 2…until next year!!!” e Geoff Johns “cooking up a great chapter 2”. Resteremo con gli occhi aperti sul mercato. Se qualcuno di voi lo ha gia’ letto, mi piacerebbe leggere i vostri commenti qui sul blog.
Stefano Avvisati
Photogallery di Geoff Johns e Gary Frank a Lucca Comics 2012 e qualche immagine della graphic novel.

Alfred e Batman

Geoff Johns durante la sessione autografi – Lucca 2012

Geoff Johns durante la sessione autografi – Lucca 2012

Geoff Johns durante la sessione autografi – Lucca 2012

Geoff Johns e Stefano durante la sessione autografi – Lucca 2012

Gary Frank durante la sessione autografi

Gary Frank durante la sessione autografi