8^ edizione del Batman Day 19 Settembre 2020

GIÚ IL MANTELLO, SU LA MASCHERA!

DC CELEBRA IL BATMAN DAY IN TUTTO IL MONDO

RIVELATI I PIANI DELLA PANINI ITALIA

I fan potranno vivere l’Eroe Col Mantello che è in loro partecipando alle Batman Digital Activities

I driver potranno inoltre guidare su Waze con il Batman Theme, insieme a Batman o all’Enigmista

(31 agosto 2020 – Burbank, CA) – DC ha svelato oggi i programmi per la celebrazione globale del Batman Day che si terrà il 19 settembre 2020, invitando i fan di tutte le età, in tutto il mondo, a partecipare a una vasta gamma di attività a tema Batman, per onorare l’iconico Supereroe DC. In questa occasione, per la prima volta i fan avranno l’opportunità di guidare con  il tema “Batman e L’Enigmista” su Waze. Inoltre ci saranno fumetti digitali gratuiti, kit gratuiti di attività per bambini, una corsa / camminata virtuale di Batman di 5Km/10Km, e persino un mistero digitale da risolvere, in cui i fan potranno indossare maschera e mantello e tirar fuori l’eroe che c’è in loro.

Continua a leggere

Titans la serie: ecco il nuovo Batman

Ambientata a Detroit in quelli che sembrano essere i giorni nostri, vediamo innanzitutto una squadra parziale, ispirata forse più all’adattamento di Cartoon Network che al mondo della DC Comics. Il super-gruppo di “adolescenti” è comunque capitanato dal primo RobinDick Grayson, che ha abbandonato Gotham City per non cadere negli errori e le contraddizioni del suo mentore, col quale ha un rapporto controverso.
La scelta però, non ottiene subito i risultati sperati: il ragazzo meraviglia torna infatti a indossare la maschera dopo circa un anno, e nel corso della serie lo vediamo lasciarsi andare a momenti di furia cieca, espressi con una rabbia che ricorda molto la violenza punitiva dello stesso Batman.
Come Dick, anche gli altri giovani eroi sono tormentati e pieni di dubbi: come ad esempio Starfire, che ha completamente perso la memoria e si è svegliata in una macchina inseguita da persone che cercavano di ucciderla. La prima cosa che scopre è di chiamarsi Kory Anders, gioco di parole ispirato al suo nome alieno Koriand’r, e nel corso degli episodi si intuisce che si sia infiltrata nel mondo della criminalità organizzata per cercare una misteriosa ragazza, Rachel. E sarà proprio lei a far riunire tutta la squadra.


Rachel Roth, o Raven, è una ragazzina di non più di sedici anni. Vive con quella che pensa essere sua madre e sa di doversi nascondere da suo padre, ma nient’altro. Questo non riesce a dissipare i suoi dubbi, alimentati dalla sensazione di avere qualcosa di oscuro dentro, dalla tremenda quanto incomprensibile potenza distruttiva.
Una serie di intricate vicende portano questi personaggi ad incontrarsi e ad avere un nemico comune. Ma di questo, in qualche modo, vi avevamo già parlato nella nostra recensione.

La notizia, che gia’ circola da diversi giorni, è che Iain Glen, attore noto ai più per aver vestito i panni di Jorah di Game of Thrones, sarà il miliardario Bruce Wayne in Titans, la serie TV targata DC.

Glen interpreterà chiaramente una versione più adulta del Cavaliere Oscuro: dopo decenni passati a combattere il crimine, Bruce è intenzionato a recuperare il rapporto con Dick Grayson (Robin), aiutando i Titans a difendere Gotham.

Tra le new entries della seconda stagione, Esai Morales interpreterà Slade Wilson (Deathstroke), mentre Joshua Orpin vestirà i panni di Conner Kent (Superboy).

Titans arriverà sulla piattaforma di Netflix in autunno negli Stati Uniti. Ancora nessuna notizia per quanto riguarda un eventuale debutto in Italia.

Su Cartoon Network una serie di TV movie targati Lego – DC Comics e novità game The Lego Movie 2

Cartoon Network si trasforma in uno spazio interamente dedicato alle serie e ai TV movie realizzati con gli amati mattoncini.

In occasione della prossima uscita al cinema di The LEGO Movie 2, Cartoon Network propone una programmazione speciale dedicata alle serie tv e ai film più amati targati LEGO. Ecco tutto quello che dovete sapere su LEGO Movie 2 Tv.

 

The LEGO Movie 2 Una nuova avventura

LEGO MOVIE 2 TV

L’appuntamento con la programmazione speciale The LEGO Movie 2 Tv, dedicata ai film e alle serie tv LEGO, sarà dal 16 febbraio, il sabato e la domenica, a partire dalle ore 21.20.

Per quattro imperdibili weekend le serie tv e i film più amati della serie LEGO sono in arrivo su Cartoon Network. Un modo divertente per prepararsi all’arrivo nelle sale di The LEGO Movie 2, il sequel diretto da Mike Mitchell, nelle sale cinematografiche dal 21 febbraio.

Ogni domenica, alle 21.20, andrà in onda un film LEGO con protagonisti i supereroi della DC Comics e il mitico Scooby-Doo!.

Domenica17 febbraio 2019 ore 21.20: LEGO BATMAN: Il film – I supereroi DC riuniti,nel quale Batman e gli eroi della Justice League tentano di fermare Lex Luthor e Joker, che si sono alleati per portare a termine un diabolico piano: distruggere il mondo, un mattone alla volta!

Lego Batman – Il Film

Successivamente Justice League vs Bizarro League e Justice League: Legion of Doom (regia di Brandon Vietti).

Trama: Ovunque ci sia caos e distruzione troverete Bizarro, il clone opposto di Superman, che ascolta il contrario di ciò che gli si viene detto, dice il contrario di ciò vuole dire e fa il contrario di ciò che è giusto. L’Uomo d’Acciaio è deciso a trovare una nuova casa per il suo clone cattivo, un altro pianeta… Arret! Sulla Terra, Superman e la Justice League continuano a combattere il male ma quando Arret, il Mondo di Bizarro, è minacciato dal tiranno galattico Darkseid, Bizarro torna sulla Terra e clona gli eroi della Justice League per creare la sua Bizarro League! I cloni cattivi di Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde e Cyborg sono Batzarro, Bizarra, Greenzarro e Cyzarro. Tocca alla Justice League allearsi con le loro bizzarre controparti per fermare Darkseid e salvare la galassia!

NOVITA’ LEGO GAMES

Sulla scia del nuovo film Lego, la Warner Bros. Interactive Entertainment, TT Games e The LEGO Group hanno annunciato The LEGO® Movie 2 Videogame, che si ispira all’attesissimo seguito The LEGO® Movie 2: Una Nuova Avventura di Warner Bros. Pictures e Warner Bros. Animation Group. The LEGO® Movie 2 Videogame sarà disponibile a partire dal 29 marzo 2019 per le piattaforme Nintendo Switch™, il sistema digitale d’intrattenimento PlayStation® 4, la famiglia di dispositivi Xbox One, inclusa Xbox One X, e PC nel 2019 insieme al film e a una collezione di set di costruzioni di The LEGO® Movie 2.
Nel gioco, basato sugli eventi di The LEGO® Movie 2: Una Nuova Avventura, degli invasori alieni hanno raso al suolo Bricksburg! Ora saranno proprio Emmet, Lucy e un’armata di eroici personaggi a dover oltrepassare i confini del proprio mondo per salvare i loro compagni dai bizzarri abitanti del Sistema Sorellare.

Green Lantern Corps rivelata la trama e Justice League news

Mentre fioccano news sulla Justice League (ne parliamo in seguito), si fa notare sempre di più l’assenza di uno dei suoi membri più riconoscibili della squadra dei fumetti: Green Lantern. Mentre il DC Extended Universe ha dei piani ben definiti per il Corpo delle Lanterne Verdi, che si concretizza in un film in programma per il 2020, è stato dichiarato che nessuno dei suoi membri apparirà nel primo film Justice League.

Il problema sorge nel momento in cui ci rendiamo conto che tra l’uscita nei cinema della Justice League e la possibile uscita del film incentrato sul Green Lantern Corps ci sono tre anni di distanza, un tempo decisamente lungo per mantenere i principali eroi lontano dal grande schermo. Anche The Flash e film Aquaman sono due anni di distanza, ma i rispettivi personaggi hanno già avuto dei cameo in altri film, come Batman v Superman e Suicide Squad.

Ad avere il titolo Green Lantern non sarà un solo individuo. Nel fumetto infatti ad indossare la maschera sono Hal Jordan, Jon Stewart, Guy Gardner e Kyle Rayner. Se, come sembra, la Warner Bros sta cercando in tutti i modi di rimanere fedele ai fumetti, i migliori candidati sembrano essere Jordan e Stewart. Le loro storie sarebbero infatti una partenza ottima per introdurre il Corpo delle Lanterne Verdi nell’universo DC.

La trama si baserà sul fumetto Sinestro Corps War, scritto da Dave Gibbons dal presidente della DC Entertainment, Geoff Johns con i disegni di Ethan Van Sciver.


La storia si focalizza sulle Lanterne Verdi della Terra- Hal Jordan, Kyle Rayner, John Stewart and Guy Gardner- e il resto del gruppo della Lanterna Verde nel momento in cui, mentre è in corso una guerra stellare contro Sinestro Corps, un esercito guidato dall’ex Green Lantern Sinestro, armato di anelli gialli del potere cerca di creare un universo dominato dalla paura. Una storia di Alan Moore del 1986, “Tales of Green Lantern Corps” costituì la base tematica della trama. A seguito dell’evento molti personaggi subirono cambiamenti, morirono o vennero re-introdotti nell’universo DC.
La risposta del pubblico e della critica a “Sinestro Corps War” fu molto positiva. Molti recensionisti lo aggiunsero alla classifica dei migliori fumetti dell’anno e inoltre il filone della storia fu nominato per la prima volta nel 2008 per l’Eisner Award per la miglior squadra di matitisti e di inchiostristi. La trama costituì anche un successo economico, e molti aspetti furono stampati. “Sinestro Corps War” è la seconda parte della trilogia nella saga di Green Lantern, seguita nel 2005 dalle miniserie Green Lantern: Rebirth. Il finale di “Sinestro Corps war” pone le basi della terza e ultima parte della trilogia: Blackest Night, pubblicata nel 2009 edita dalla Planeta.
Per il cast del film sul Corpo delle Lanterne Verdi invece bisogna ancora attendere.

Come anticipavamo si parla molto di Justice Leuage e Ray Fisher interprete di Cyborg


durante un’intervista al Rhode Island Comic-Con, ha svelato quali sono state le sue fonti di ispirazione per il ruolo:
“Sono cresciuto guardando una quantità enorme di cartoni animati, compresi quelli di Batman, di Justice League e un sacco di altra roba trasmessa su Cartoon Network. La prima volta che ho visto Cyborg è stato in Teen Titans. Ero al liceo ed era come se quel cartone mi parlasse perché c’erano tutti questi personaggi che, oltre a salvare il mondo, affrontavano un sacco di problemi adolescenziali. Ma quando sono stato ingaggiato, mi hanno mandato una quantità enorme di materiale sul personaggio e ho avuto modo di innamorarmi della versione dei fumetti che è molto diversa. Ora sento di conoscerlo a memoria, anche se c’è sempre chi ne sa più di me!”.

Salviamo la Young Justice e Lanterna Verde

Batman - Young-Justice

Recentemente è stato confermato che sia Young Justice e Green Lantern: The Animated Series sono stati annullati e saranno sostituiti da I Batman e Teen Titans Go!

Per la prosecuzione di questi fantastici cartoni animati vi voglio segnalare una petizione da sottoscrivere per continuare a vivere questi fantastici cartoni animati.

FIRMATE LA PETIZIONE PER PROSEGUIRE LA SERIE YOUNG JUSTICE & LANTERNA VERDE

Le possibilità di salvare questi cartoni animati sono poche, ma i fans hanno bisogno di provare qualcosa. Qualsiasi cosa. Lanterna Verde, di cui abbiamo visto la prima stagione su Cartoon Network è stata veramente straordinaria, proprio come Young Justice, una serie profonda, drammatica e intensa.
Perché sono stati annullati questi show animati? Semplice, perche’ i bambini non stanno comprando i giocattoli, in quanto si tratta di uno spettacolo che pone l’accento sulla storia, dando poco spazio all’infantilismo dei bimbi. Batman: The Animated Series, invece ha sottolineato una narrazione di qualità abbinata ad altrettanta qualità di giocattoli, ma era troppo facile si parla dell’eroe per eccellenza.

Batman e Robin in DC Nation

batman-e-robin-aardman
Anche se le ultime trasposizioni cinematografiche dei grandi personaggi dei fumetti, DC in testa, sono prettamente serie, oggi vi mostriamo come i geniali studios inglesi Aardman vedono Batman e Robin.
Si tratta, nello specifico, di un progetto commissionato da Cartoon Network agli studios inglesi di una serie di corti da inserire all’interno del DC Nation Shorts, un appuntamento dedicato ai grandi personaggi dei fumetti in versione ironica che andrà in onda proprio sulle frequenze del canale dedicato ai cartoni animati.
Dopo un’improvviso stop, infatti e’ tornato negli USA il contenitore Dc Nation che racchiude numerose serie animate targate Dc Comics. Si tratta di una produzione che raccoglie una serie di corti in stop motion realizzati proprio da Aardman. Per il mese di maggio 2013 sara’ realizzata, tra le altre, anche la serie, Batman e Robin. Il dinamico duo della Dc Comics arriva in una versione di action figure esilarante in stile Clay Animation (uno dei tipi della tecnica di animazione in passo uno).
Batman e Robin, in questa versione, sono ideati da Rich Webber e raffigurati da Phil Ramirez.
Batman è basso e tozzo con gli occhi spalancati e uno sguardo poco intelligente sul volto, mentre Robin è alto, con movimenti sciolti ma poco coordinati, impacciato, e dallo sguardo preoccupato e confuso. Le figure misurano 17 cm di altezza circa.
Se siete fan delle creazioni Aardman caratterizzate e del tipico humour britannico, la confezione dei due toys è assolutamente da non perdere. Il package contenente i due personaggi sarà in vendita da maggio 2013. Su Cool-Toys si possono ordinare al costo di 50$. Se volete vedere i due personaggi in azione, guardate un corto trasmesso su Cartoon Network lo scorso anno, qui sotto:

Lego Batman Il film – Distribuito il trailer

Mentre su Cartoon Network, canale tematico del bouquet Sky, impazzano i cartoni animati di Lego Ninjago (cartoni animati disponibili anche su youtube), e dopo aver pubblicizzato la sua nuova linea di giocattoli legata al mondo dei supereroi Marvel e DC Comics (date un’occhiata ai nostri articoli del 24 maggio e 10 settembre 2012). La Lego rilancia diffondendo il trailer del primo film di animazione su Batman in LEGO style, che uscirà direttamente per il mercato dell’home video.
Si tratta di un film di animazione, prodotto dalla Warner Bros, che non avrà per protagonista solo il Crociato Incappucciato ma, come nel gioco LEGO Batman 2: DC Super Heroes DC (gia’ da noi recensito), saranno presenti anche molti eroi DC Comics, come Superman, Flash, Wonder Woman e Green Lantern, mentre tra gli antagonisti dovrebbe esserci una selezione di cattivi di tutto rispetto, come l’Enigmista e Due Facce tra gli altri e, grande alleato del Joker, Lex Luthor.

Un minuto e quarantotto secondi di pieno divertimento in esclusiva per i nostri lettori!

Beware the Batman

Beware the Batman

Ancora una ventata di aria nuova per Batman. Prende infatti vita una nuova saga di The Dark Knight dal titolo: Beware the Batman.
In una Gotham completamente futurista verranno inglobati i personaggi principali insieme a una galleria di nuovi villain mai visti prima in forma animata, tant’e’ vero che non saranno presenti cattivi storici come Joker, Pinguino e l’Enigmista, ma Batman, invece, sarà più un “detective” che un “supereroe” rimanendo fedele all’originale fumettistico.

Ad aiutarlo ci sara’ il suo fidato maggiordomo Alfred che diventera’, al bisogno un agente segreto anche armato. Un vero e proprio “badass” che lo assistera’ sul campo.
Mentre apparirà anche Barbara Gordon che userà come arma di difesa una letale Katana. Anche se viste le critiche ricevute dal pubblico americano, alcune scelte delle armi andranno riviste in corsa.

I primi sketch al computer

Il Cavaliere Oscuro affrontera’ le contorte macchinazioni della malavita di Gotham City guidato da artisti del calibro di Anarky (prima apparizione nel fumetto “Anarky a Gotham City”, Detective Comics # 608, nel novembre 1989), il professor Pyg (reato da Grant Morrison e la prima volta in un cameo in Batman # 666 nel luglio 2007), Mister Toad (che appare la prima volta in Batman e Robin # 1 nel 2009) e la ladra Magpie (apparsa per la prima volta in The Man of Steel # 3 nel novembre 1986).

Beware-the-Batman – Il poster

Prodotto dalla Warner Bros Animation, questo vivace thriller poliziesco ridefinisce abilmente ciò che abbiamo imparato a conoscere del nostro amato protagonista. Dotato di grafica CGI all’avanguardia per soddisfare anche le storie intricate della narrazione, Batman esce dall’ombra e sotto i riflettori per una nuova generazione di fan. Produttore esecutivo di questa serie animata e’ Sam Register e Glen Murakami (Batman Beyond) e Mitch Watson (Scooby-Doo! Mystery Incorporated) come produttori, Beware the Batman, basato sui personaggi della DC Comics, è in arrivo sul canale tematico satellitare Cartoon Network.
Curiosità: in questa serie Batman non mangerà, farà una dieta liquida.
A voi il trailer:

Batman e la Young Justice su Cartoon Network


Conosciamo quante sfaccettature ha il nostro supereroe preferito. Sappiamo anche che il sito web IGN ha inserito Batman alla seconda posizione nella Top 100 Comic Book Heroes, ovvero la classifica dei duecento migliori personaggi della storia dei fumetti, dietro a Superman e davanti all’Uomo Ragno. Per questo la Warner Bros, ha ideato nuovi personaggi facendoli ruotare davanti all’icona di maggior spicco. Ecco qualcosa che ancora puo’ stuzzicare la nostra fantasia di attenti fans di Batman.
Dal 30 aprile 2012 direttamente dagli States, in esclusiva su Cartoon Network dal lunedì al venerdì alle 21.45, e il sabato e la domenica alle 19.35, Young Justice, è in programmazione la nuova serie di supereroi creata da Greg Weisman e Brandon Vietti. Prodotta da Warner Bros Animation e ispirata ai mitici supereroi DC Comics la serie è composta da 26 episodi. Attualmente negli Stati Uniti è in partenza la seconda stagione.

La vicenda è quella di alcuni teenager che si accorgono di essere supereroi che devono confrontarsi con i vari Superman, Batman, Flash. Così Robin, Aqualad, Kid Flash, Superboy tentano di convincere Batman che anche loro possono dare una mano; e così è infatti: i ragazzi, sotto la tutela dei più esperti eroi in costume, saranno addestrati in una grotta segreta su un’isola sperduta. Nel corso delle puntate compariranno anche Miss Martian e Artemis.