DC COMICS: una mostra ed un volume dedicati per Napoli Comicon 2016

Una succosa anteprima per noi fans DC Comics arriva dal programma di Napoli COMICON 2016.
Infatti, come avvenuto per gli anni precedenti, tutto il Salone viene di solito anticipato da una grande mostra, realizzata in un importante museo o istituzione Napoletana, con cui gli stessi organizzatori analizzano alcune delle case editrici più importanti in Italia e all’Estero dedicandogli anche un saggio corposo. Quest’anno il Napoli COMICON vuole celebrare l’etichetta editoriale, perno fondamentale del linguaggio dei fumetti, affrontando gli oltre 75 anni della DC Comics, la casa originaria dei supereroi.
Sia il Festival che si terrà presso la mostra di Oltremare dal 22 al 25 Aprile 2016, che COMICON Edizioni si confronteranno con la storia e le innovazioni che la più antica casa editrice di supereroi ha imposto nella cultura mondiale. Nell’anno in cui i suoi eroi più famosi di sempre, Superman, Batman e Wonder Woman, si apprestano ad invadere gli schermi il 24 marzo 2016, con l’attesissimo Batman vs. Superman di Zack Snyder, verranno rivelati i segreti di un successo lungo quasi un secolo. Sarà un viaggio verso le origini dell’universo di personaggi celebri e la storia dei creativi che hanno reso grande unica la Dc Comics. All’interno del volume e nella mostra dedicata, potremmo vedere la nascita del racconto supereroistico originale, e di come esattamente 30 anni fa Dc Comics, grazie a leggende del fumetto come Alan Moore e Frank Miller, ha rivoluzionato ancora una volta il concetto di eroe nei fondamentali Watchmen e Il Ritorno del Cavaliere Oscuro.
La mostra, realizzata in intesa con DC Comics USA, grazie alla collaborazione dell’editore italiano RW-Lion sarà curata da alcuni esperti del settore, ed accompagnata da un elegante e ricco saggio-catalogo edito da COMICON Edizioni nella collana I libri di COMICON, su cui troveranno posto le maggiori firme della saggistica italiana, corredate da un imponente apparato visivo, con le tavole in mostra e le immagini più belle e rappresentative del percorso DC nel mondo della Nona arte, in un libro di oltre 240 pagg. a colori.
In tutto questo, si colloca benissimo anche il nostro volume, unico nel suo genere, dedicato interamente al prossimo film Batman v Superman. Potrete trovare qui ulteriori informazioni.

Arianna Braschi e la sua Catwalk di Lucca Comics 2015

Lucca Comics 2015 – Nei paesi di lingua inglese il termine con cui si fa riferimento alla passerella è catwalk che in italiano si può tradurre come camminata del gatto. Questo termine deriva dal modo in cui le indossatrici sfilano, mettendo sempre un piede di fronte all’altro, mimando la tipica andatura felina. Arianna Braschi e le sue amiche hanno intrapreso un viaggio che all’inizio e’ sembrata un’odissea tra ritardi del pullman, dei treni e il traffico caotico di Lucca …ma…sentiamo il resto descritto da lei…

Arianna Braschi in versione Catwoman. Potete ammirare Selina nella splendida e sensuale uniforme viola che stregò i fan negli anni ’90 soprattutto. Si trattava di una Gatta più “cattiva” e forse più ammaliatrice di quella oggi, protagonista della scena criminale di Gotham e costantemente in lotta con Batman.

Arianna Braschi in versione Catwoman. Potete ammirare Selina nella splendida e sensuale uniforme viola che stregò i fan negli anni ’90 soprattutto. Si trattava di una Gatta più “cattiva” e forse più ammaliatrice di quella oggi, protagonista della scena criminale di Gotham e costantemente in lotta con Batman.

Eravamo in 3 (tre) ed abbiamo deciso di partire lo stesso….durante il nostro percorso, si sono aggiunte altre Catwoman e la passeggiata e’ stata piu’ entusiasmante. La folla era veramente pazzesca, cosi abbiamo dovuto ridurre il tragitto ed abbiamo raggiunto il raduno della DC comics. Ci siamo uniti a tutti i cosplayer ed abbiamo contribuito ad allietare gli obiettivi di tutte le macchine fotografiche professionali e non. Subito dopo mi è saltata in testa un idea: perchè non fare una mega sfilata sulle mura e raggiungere la Batmobile dei cartoni animati degli 90 esposta a Lucca? Così ho radunato tutti coloro che volevano farlo e mi hanno seguita in questa folle idea del momento. Abbiamo sfilato tra le persone interpretando i nostri personaggi e interagendo con i passanti ed è stato molto divertente sia per noi che recitavamo che per coloro che ci guadavano ^-^ Arrivati alla Batmobile, gli organizzatori ci hanno invitati a fare la foto con la Batmobile ed è stata una cosa davvero inaspettata e piacevole. Spero di ripetere il prossimo anno con la speranza che i raduni dedicati alla DC Comics si possano unire per realizzare una unica grande sfilata ^-^ Seguite il mio video saluto cliccando sulla foto qui sotto…ciao a tutti e alla prossima…miaoooooooooo.

Fate click su questa foto per vedere il video saluto di Arianna Braschi a tutti i lettori del blog.

Fate click su questa foto per vedere il video saluto di Arianna Braschi a tutti i lettori del blog.

Un 2013 da ricordare

Il 2013 per tutti gli amici di Batman Crime Solver e’ stato veramente speciale.
La pagina Facebook, cosi’ come il Blog e i followers su Twitter e Instagram sono aumentati e questo grazie al vostro continuo coinvogimento e alla vostra Bat-Tenacia. ^_^
I momenti speciali si vivono con persone speciali, quindi sotto con i ringraziamenti.
Abbiamo iniziato l’anno chiedendoci quando avremmo rivisto al cinema il Cavaliere Oscuro, per passare a Batman in versione spaghetti western. Quest’anno e’ stata venduta all’asta la Batmobile degli anni 60, mentre tanti cosplay di grosso calibro prestavano la loro presentazione al nostro blog.
E’ nato un progetto commissionato da Cartoon Network: Batman e Robin. Il dinamico duo della Dc Comics e’ arrivato in una versione di action figure esilarante in stile Clay Animation (uno dei tipi della tecnica di animazione in passo uno). Michael Keaton, lo storico interprete dei due Batman diretti da Tim Burton, ci ha raccontato la sua sui nuovi film di Nolan. In alternanza alle news, piu’ o meno attendibili che sono riuscito a carpire, ci sono state delle gradevoli interviste a coloristi e disegnatori di alto profilo e che in qualche modo hanno a che fare con il mondo di Batman, ricordiamo che il 12 Gennaio e’ stata nostra gradita ospite, in esclusiva, Barbara Ciardo, colei che ha colorato la graphic novel di Lee Bermejo: Natale, mentre la sezione Fan-Art si e’ sempre piu’ arricchita di altri grandi artisti. E mentre a inizio anno Sky ripeteva i film di Batman, prendeva sempre piu’ corpo il progetto di questo blog: il Batman Silent Book. Un libro illustrato da grandi disegnatori italiani che hanno proposto Batman in una vasta gamma di idee e di respiro artistico. Un team tra i migliori talenti italiani che desidero ringraziare uno ad uno:
ACQUAVIVA ALBERTO, ASTONE VITTORIO, BANDINI MICHELE, CASAGRANDE ELENA, DI MATTEO DANIELA, FLOREAN ARIANNA, GALLICCIA FABRIZIO, GIAMPA’ UMBERTO, GIORGILLI CRISTINA, IVAN FIORELLI, LAISO EMILIO, LISTA EMILIA, MAGALOTTI LORENZO, MARTELLO ANNAPAOLA, MICHELANGELI MIRTA, MUSCARÀ SALVO, OLIMPIERI ANDREA, PASTORELLO ALESSIA, PUCCI CARMINE, RAPPOLLI FLAVIO, SCAZZOCCHIO LEONARDO, SIMEONI EMANUEL, STRATI CLAUDIO, STRATI LUCA, SUSI LORENZO, TRAVERSI ILARIA, VALENTINO TINA.
Fortunate quelle 64 persone che sono riuscite ad accaparrarsi il libro.
Bellissimo e’ stato il tour che siamo riusciti a fare per la promozione con tanti autori, la presentazione a GenComics di Genzano e l’Immaginarium Latina Fest, l’Italian Horror Fest di Nettuno e finalmente la cena di presentazione a Latina.
Ricordo con piacere Radio Kaos Italy in cui Matteo Roberti e Paolo Ferretti per la loro trasmissione Anime Kaos hanno scelto quattro dei protagonisti del libro per un’intervista che si consumata sul lungotevere di Roma.
Batman Crime Solver è stato inoltre ospite della Slayer ItaCon, la prima convention Italiana che riguarda il mondo di Buffy ed Angel, organizzata dalla Fantasy Events.
Non dimentico assolutamente i grandi marchi che hanno affiancato l’iniziativa del libro ed hanno voluto partecipare: gli amici di Orgoglio Nerd nella persona di Daniele Dacco’ e DC Leaguers nella persona di Marco Cecini.
Così come chi ci ha dato spazio all’interno delle proprie pubblicazioni come la bella webzine Comics World di Simona Ciuffa e Alessandro Giacona e il canale La Vipera su Tubo di Giuseppe Bitetto.
Ma soprattutto un ringraziamento forte va a chi ha sempre sostenuto il nostro operato e ci ha consentito uno spazio in quel di Lucca Comics al loro fianco: il gruppo dei Gotham Shadows. Un fantastico team di attori, costumisti, coregrafi che danno vita al mondo di Batman e tutte le nostre piu’ fervide fantasie sull’uomo pipistrello.
Vorrei poter linkare tutti, proprio tutti, ma diventa una impresa impossibile. Posso solo invitarvi a cliccare sul blog nell’anno 2013 a guardare, ascoltare e leggere la passione che ognuno ha dedicato al Cavaliere Oscuro.
Buon anno a tutti,
Stefano

Il gruppo dei Gotham Shadows

Il gruppo dei Gotham Shadows

Batman Crime Solver presenta: i bat-cosplay di Frenci

Mi chiamo Francesca, ma tutti mi chiamano Frenci, ho 20 anni.
Ho iniziato a fare la cosplayer nel 2010 ed ho avuto il primo esordio a Fumettopoli. Successivamente ho fatto altre fiere tra cui Rimini comix che mi ha letteralmente catturata.
I miei compagni di avventura sono Barbara che mi aiuta nella realizzazione degli abiti (a cui va parecchio del merito della riuscita dei costumi) e Davide (detto Dadde) che fa il fotografo.
Per realizzare i costumi cerco sempre di prendere quello che ho in casa e adattarlo, altrimenti, eventualmente, compro il necessario.
Poison Ivy è stato il primo cosplay DC che ho realizzato ed è stato portato a Cartoomics 2013 nella prima versione e a Novegro Spring edition nella seconda versione rivista con dei particolari e con trucco diverso.
Quando ho realizzato il costume di Poison Ivy ho utilizzato tante foglie di plastica e un body precedentemente tagliato e colorato con colore per tessuti.
Successivamente mi sono dedicata a Black Canary su consiglio di molti amici che notarono la somiglianza tra me e il personaggio.
Per l’esecuzione del costume di Zatanna, che ho interpretato per Lucca Comics 2013, ho riutilizzato un vestito che già avevo con alcune modifiche apportate alla camicia.
Trovo affascinante il mondo dei super eroi fin da piccola e dopo aver visto i film mi sono detta: perché non provare?! Ogni personaggio ha qualcosa di mio, i particolari e il trucco sono di mia invenzione e cerco sempre di interpretare al meglio le pose e le smorfie.
Ho in progetto un’altro personaggio DC che spero di portare prestissimo!

Poison Ivy di Frenci

Poison Ivy di Frenci

Poison Ivy di Frenci primo piano

Poison Ivy di Frenci primo piano

Cosplay Zatanna di Frenci

Cosplay Zatanna di Frenci

Cosplay Zatanna di Frenci primo piano

Cosplay Zatanna di Frenci primo piano

Black Canary interpretata da Frenci

Black Canary interpretata da Frenci

Black Canary interpretata da Frenci - Primo piano

Black Canary interpretata da Frenci – Primo piano