Wonder Woman: presenta il nuovo logo. Intanto in Inghilterra…

La Warner Bros. ha acquistato alcuni domini internet legati al sequel di Wonder Woman. e il nuovo simbolo che è stato condiviso anche da Geoff Johns su Twitter, sembra svelare verosimilmente quale sarà il titolo del lungometraggio.
L’immagine riporta infatti semplicemente la scritta WW84 e, oltre a confermare l’ambientazione temporale (di cui vi abbiamo anticipato qui), sembra sostenere le indiscrezioni legate a Wonder Woman 1984 come titolo ufficiale del progetto.
Nel lungometraggio debutteranno Kristen Wiig, che avrà il ruolo di Cheetah, e Pedro Pascal con un ruolo ancora avvolto dal mistero.

Nel giorno dell’annuncio del nuovo logo ecco una notizia che farà sobbalzare dalla sedia i fans sfegatati della super eroina. Becky Lord, insieme alla sorella, stava tornando a casa in auto, a Waterfoot, nel Lancashire, quando si è imbattuta in un uomo che puntava un coltello in direzione di una signora. È scesa dalla macchina e si è messa tra Sean Fell, un 30enne che aveva già trascorso 15 mesi in carcere, e la madre. Lord, dopo aver tentato di tranquillizzare l’aggressore, è passata all’azione e lo ha convinto ad allontanarsi. La polizia è intervenuta poco dopo e ha ribattezzato la donna “Wonder Woman“. Lei, in una intervista rilasciata a un quotidiano locale, ha dichiarato di non sentirsi una eroina.

L’immagine che abbiamo messo in evidenza è stata disegnata dall’artista Daniela Mela.

LIEBSTER AWARD

Liebster Award - Logo

Liebster Award – Logo

Con mia grande emozione e sorpresa ho ricevuto una nomination per il Liebster Award e vorrei ringraziare di cuore COMICSUNIVERSE per avermi fatto questo onore.

La prassi vuole che bisogna rispondere alle 10 domande poste dal blog che mi ha nominato, indicare 10 blog che seguo e proporre altre 10 domande.

Partiamo dunque dalle 10 domande poste da COMICSUNIVERSE:

1) Com’è nata l’idea del tuo blog?
L’idea di questo blog è nata dalla necessità di pubblicizzare un libro scritto da Alessandro Liguori e Gianmarco Lovari per per celebrare i 20 anni della Serie Animata di Batman. Il libro in seguito venne presentato dai due scrittori a Lucca Comics 2012 insieme alla disegnatrice della copertina Daniela Di Matteo. Io, però, avendo la passione per il cavaliere oscuro, e avendo dato l’idea del nome del blog, l’ho sempre curato e non l’ho piu’ abbandonato.

2) Hai mai realizzato o realizzeresti un vlog su Youtube?
Non ho mai realizzato un vlog su youtube, sto valutando l’ieda di creare un canale, ma non credo di avere materialmente il tempo per realizzare il vlog.

3) Se potessi creare un’altro blog, quale argomento tratteresti?
Probabilmente su tutto l’universo della DC Comics, che amo da sempre.

4) Preferisci scrivere o leggere?
Preferisco entrambe le cose, perche’ leggere aiuta a poter scrivere meglio e una cosa non esclude l’altra.

5) C’è un attore/attrice famoso/a che proprio non sopporti?
Tom Hanks, mi piace tantissimo come attore, ma non lo sopporto come persona.

6) Qual’è il genere cinematografico che aboliresti definitivamente?

Il cinema e’ arte, mi è difficile pensare di poter abolire qualcosa di artistico.

7) C’è un film che ti piace particolarmente?

Piu’ di uno, fare un solo nome sarebbe fare un torto ad altri.

8) Cinema/televisione/radio, se potessi salvare uno solo di questi tre media, quale salveresti?

Salverei il cinema.

9) Ritieni che il panorama cinematografico odierno sia particolarmente saturo? E se sì per quale motivo?

Ritengo che il panorama cinematografico odierno non sia completo visto che le nuove tecnologie permettono nuovi scenari.

10) Se avessi la possibilità di esprimere un desiderio, quale sarebbe?
Poter tornare indietro di qualche mese e stare sul set di Batman v Superman. ^_^

Ora è il momento dei 10 blog che nomino, quindi ricevono da me una nomination per il Liebster Award i seguenti blog:

1) solascomics

2) lapolly

3) Sendrea Cristina

4) Marco Gasperetti

5) Il dominatore di poteri

6) Aquila della notte collections

7) Vittorio Astone

8) Fare fuori la medusa

9) Daniela Mela

10) Comicstoread

Ecco le mie 10 domande per chi ha ricevuto da me la nomination per il Liebster Award.
1) Come hai scelto e perché questo nome per il tuo blog?

2) Spiega in poche parole l’argomento del tuo blog.

4) Quando hai realizzato di essere diventato un “blogger”?

5) Il mio blog non non chiederti chi preferisci tra Batman e Superman e perchè?

6) Il tuo supereroe preferito che non siano ne Batman nè Superman?

7) Il titolo di tre film che porteresti con te su un’isola deserta?

8) Il titolo di tre libri che porteresti con te su un’isola deserta?

9) Il titolo di tre videogiochi che porteresti con te su un’isola deserta?

10) Il tuo sogno nel cassetto?

 

 

Batman Crime Solver presenta: Daniela Mela

Batman Crime Solver, e’ un blog che in qualche modo vi permette di conoscere nuovi artisti che realizzano un tributo al Cavaliere Oscuro.
Nell’ambito di questo ciclo di incontri virtuale il nostro ‘diario web’ è un luogo di approfondimento, una finestra aperta sul mondo dell’arte e il desiderio di analizzare quella parte di arte contemporanea dedita alla cultura popolare.
Oggi, siamo lieti di farvi conoscere Daniela Mela. Questa la sua presentazione.

Ciao, mi chiamo Daniela Mela. Sono un’artista Italiana. La mia arte deriva dai miei passati studi come Web Designer e da una Laurea in Arte & Media (che abbraccia sia l’arte tradizionale sia la grafica – animazione – cinema – web design). Due anni di vita in Inghilterra hanno ampliato i miei punti di vista.
Sono un’artista polivalente: mi ispiro alle arti (tra cui anche il fumetto, la scultura, la street-art) e alla vita quotidiana. In particolare osservo le dinamiche sociali e come reagiscono le comunità all’uso dei mass-media.

Tecnicamente: inizio a lavorare sempre da uno sketch tradizionale (matita su carta), che poi rielaboro con tecnica digitale (principalmente Photoshop e Illustrator) secondo l’ispirazione o ciò che mi richiedono i clienti. Quando possibile non tralascio acquerelli, inchiostri, acrilici, collage e fotografie.

Il Cavaliere Oscuro è un personaggio intrigante: la contraddizione per eccellenza ed allo stesso tempo l’equilibrio di essa.
Intendo dire che è insano avere paura dei pipistrelli e decidere di trascinare altre persone nel proprio terrore. Ma allo stesso tempo è affascinante e giustificato perché è un trattamento che riserva solo ai malvagi.
Non è forse Batman irragionevole quanto loro? Si, ma differisce da essi per il suo giudizio e princìpi: questi sono la chiave di salvezza per sé e per gli abitanti di Gotham City.
Decidere di controllare/impersonare/gestire le bestie orrorifiche (bats) con la trasposizione esterna di una lotta viscerale, vestendone i panni ed ispirandosi ad esse: è folle quanto geniale!
Quanto caos è sommerso al di sotto di una prima impressione superficiale di apparente calma, razionalità ed imperturbabilità?
Insomma ciò che più mi colpisce dell’Uomo Pipistrello è la sua contraddizione psichica e morale, che ai miei occhi lo rende controverso, eclettico, e uno dei supereroi più degnamente vicini alla natura umana: la quale non è mai perfetta, ciò che può renderla speciale è dare il meglio di sé per migliorare la realtà di ogni giorno combattendo per i propri diritti, contro la corruzione e l’affossamento delle classi più deboli.

Per eventuali contatti:
https://www.facebook.com/krissa.mela
https://danielamela.wordpress.com/

image