Batman: Neal Adams ospite d’onore a Etna Comics 2019

Etna Comics: svelato il nome della guest star internazionale che sarà protagonista della kermesse siciliana dal 6 al 9 giugno.

Hanno praticamente la stessa età: due giganti del fumetto made in USA a Catania, Batman e Neal Adams insieme all’Etna Comics 2019.

Batman 80th

Il grande disegnatore americano va ormai per gli 80, cifra raggiunta quest’anno dal personaggio che ha contribuito a rilanciare, nei primi anni ’70: col suo tratto duro e realistico, insieme allo sceneggiatore Dennis O’Neill, ha portato lo scanzonato Batman di quel periodo, figlio del boom economico e dell’ottimismo edonista degli anni ’60, sul terreno noir e tenebroso con cui lo conosciamo ai nostri giorni. Un autore-icona, che per primo ha portato il fumetto americano a raccontare tematiche a lungo bandite, molto crude e concrete, come i problemi della droga (celebre in tal senso la saga di Green Arrow, Freccia Verde). Per questo vi consigliamo di leggere il nostro approfondimento sul fumettista suddiviso in due parti: qui e qui.

Abbiamo avuto la fortuna di poter incontrare l’autore lo scorso anno durante il Lucca Comics and Games edizione 2018 (qui il nostro reportage video della sua mostra).

Foto di archivio di Neal Adams scattata da Batman Crime Solver a Lucca Comics 2018

Quest’anno invece Neal Adams sarà ospite d’onore del 9° Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop di Catania: i suoi fans e di Batman potranno festeggiare ai piedi del vulcano siciliano gli ottant’anni di uno dei più seguiti e ammirati supereroi di tutti i tempi.

Per gli 80 anni di Batman, i 50 di Paperinik e tanto altro, gli appassionati della nona arte non potranno lasciarsi scappare l’occasione di spegnere così tante candeline nell’Area Comics. Tra compleanni illustri, ricorrenze indimenticabili, grandi ospiti nazionali e internazionali, la kermesse regalerà infatti al suo pubblico l’Artist Alley più grande di sempre. Nomi che faranno sognare anche i più esigenti, che potranno così godere di un’offerta culturale sempre più elevata e, perché no, stringere finalmente la mano ai propri idoli. Publisher blasonati, importanti collaborazioni con le principali associazioni di settore e un’area premi tutta nuova, che vedrà la nascita di una speciale statuetta, saranno la ciliegina su una torta che, già nelle premesse, si annuncia più ghiotta che mai!

Dal 6 al 9 giugno 2019 la kermesse siciliana riserverà tantissime sorprese agli appassionati.

Sito ufficiale: https://www.etnacomics.com/

Wonder Woman Day proclamato per sabato 3 giugno 2017

Per celebrare l’uscita del film, è stata realizzata una copertina speciale per il Wonder Woman Day, la grande festa che sabato prossimo 3 giugno festeggerà in tutto il mondo la supereroina creata nel 1941 dal fumettista William Moulton Marston e pubblicata negli Usa da DC Comics. L’ha disegnata l’artista napoletana Mirka Andolfo, matita italiana attualmente al lavoro sui fumetti della principessa amazzone. Questa cover variant, sarà pubblicata dalla casa editrice italiana RW Edizioni/Lion Comics con il numero 11 della testata dedicata a Wonder Woman.

L’albo sarà disponibile in occasione di Etna Comics il Festival internazionale del Fumetto che si svolgerà dall’1 al 4 giugno a Catania. Anche Mirka Andolfo (qui da noi intervistata) sarà presente per conoscere i suoi fan e firmare autografi.

Wonder Woman Variant Cover n.11 realizzata da Mirka Andolfo

La scelta è caduta sulla disegnatrice partenopea, che negli Stati Uniti ha esordito sulla testata dell’amazzone disegnando gli interni del numero 22 (in arrivo in Italia nei prossimi mesi), tra gli ultimi curati dal famoso scrittore Greg Rucka, sostituito dalla nuova sceneggiatrice Shea Fontana.

«Sono davvero felice di aver potuto lavorare a questa cover variant, che celebrerà in Italia il Wonder Woman Day, per la felicità dei tanti appassionati lettori e lettrici delle avventure della principessa amazzone – ha dichiarato Andolfo – Sono sempre stata molto incuriosita da questo personaggio femminile e sono onorata di lavorarci, soprattutto in questo periodo: la DC Comics mi ha infatti chiesto di disegnare anche i primi due albi curati dalla nuova sceneggiatrice Shea Fontana».

Il personaggio di Wonder Woman è sempre stato riconosciuto come l’equivalente femminile di Superman o anche una specie di compensazione delle fantasie per i lettori maschi in piena età dello sviluppo. In realtà le storie dell’amazzone sono molto più articolate e intime di quanto generalmente si possa pensare e la pellicola che abbiamo visto in anteprima mondiale al cinema The Space di Roma, e che domani, giovedì 1 giugno, uscirà nelle sale cinematografiche mondiali, punta a sottolinearlo. Il film celebra l’aspetto leggendario, commovente, doloroso ed angosciante della supereroina di casa DC Comics, delineandola non solo come una combattente, ma anche come messaggera di omogeneità, equità e unione tra i popoli. Ma di questo, e tanto altro vi rimando al nostro speciale che pubblicheremo per il Wonder Woman Day, in cui troverete anche uno sketch dell’amazzone disegnato durante Napoli Comicon da Mika Andolfo in esclusiva per voi lettori di Batman Crime Solver.