The Suicide Squad – Missione Suicida in anteprima al Giffoni Festival

Il 29 luglio al festival di Giffoni anteprima su prenotazione di “The suicide Squad – Missione suicida”, la nuova pellicola Warner (nelle sale dal 5 agosto) che torna, dopo il successo del primo episodio, a proporre una avventura in team dei più famosi supercriminali della Dc Comics, firmata dallo sceneggiatore e regista James Gunn.

Margot Robbie è Harley Quinn
Continua a leggere

Suicide Squad 2: news

Rivelato il titolo del sequel scritto da James Gunn e quali saranno i protagonisti, tra cui Deadshot  che avrà il volto di Idris Elba

Warner Bros. ha scelto l’attore che sostituirà Will Smith per vestire i panni di Deadshot: Idris Elba. L’attore è pronto a calarsi nel ruolo del supercriminale DC Comics nonostante i suoi impegni imminenti: sarà Brixton in Hobbs and Shaw, spin-off di Fast and Furious, prenderà parte a Three thousand years of longing insieme a Tilda Swinton, e a Turn up Charlie, serie tv che uscirà su Netflix il prossimo 15 marzo 2019.

James Gunn starebbe proponendo una nuova formazione guidata probabilmente ancora dall’Amanda Waller di Viola Davis. Il personaggio di Idris Elba fungerà da figura paterna a Ratcatcher (Acchiappatopi), alias Otis Flannegan che però nel film sarà una donna: nemico di Batman che si serve di un esercito di roditori e usa il veleno come arma. Chris Smith, in arte Peacemaker, è un pacifista estremista che vuole diffondere la pace nel mondo con l’utilizzo di armi e violenza. Il rumor più interessante riguarda la sua controfigura che potrebbe rivelarsi Dave Bautista: l’attore vuole ritornare a lavorare con Gunn, dopo l’esperienza con la Marvel, in cui si schierò anche contro la Disney. Vedremo per la prima volta sul grande schermo anche Nanaue, o meglio King Shark, nemico di Flash, già presente nella serie dell’Arrowverse. Infine, Polka-Dot Man (Mister Polka-Dot) costituisce un villain minore di Batman e Robin, capace di generare dei pois colorati dal suo corpo trasformandoli in armi letali, abilità che lo imbarazza anche.

Neanche Joel Kinnaman (Altered Carbon) riprenderà le vesti di Rick Flagg, interpretato nel film del 2016. Da vedere la presenza di Joker (Jared Leto), mentre sembra confermata harley quinn confermata quella della sua consorte: vedremo Margot Robbie come Harley Quinn sia in The Suicide Squad sia in Birds of Prey nei prossimi anni nel DCEU.

Birds of Prey – Illustrazione

Si chiamerà El Dorado. Questo è il titolo di lavorazione di Suicide Squad 2 targato James Gunn, proponendo un nuovo inizio per la Task Force X. L’informazione arriva da Production Weekly ed è solo l’ultima di una serie di novità riguardanti il cinecomic della DC che ha tutta l’aria di essere un vero e proprio reboot e non un sequel del precedente e controverso capitolo girato da David Ayer. Le premesse per gustarci un buon cinecomic per il 6 agosto 2021 ci sono tutte.