The Lego Movie 2, l’anteprima a Roma

17.02.2019 – Roma Cinema Adriano. E’ una domenica di sole, di quelle che puoi immaginare in piena primavera inoltrata. Una giornata che potrebbe invitare i bambini a giocare nei parchi e invece, il cinema Adriano di Roma è preso d’assalto da qualche famiglia e tanti ragazzini per l’anteprima del nuovo film Lego Movie 2. Sono tutti agitati per assistere ad una nuova incredibile avventura nel mondo dei mattoncini più colorati di sempre! Ad attenderli all’ingresso del cinema un grande manifesto in formato 3D del film con tutti i personaggi e un invito a scattarsi una fotografia da condividere sui social con l’hashtag #LEGOMovie2IT.

Prima dell’ingresso in sala 4, ad attendere i bimbi c’era una sorpresa a tema Lego gentilmente offerta dalla Warner Bros. Nell’attesa della proiezione, per intrattenere il pubblico sullo schermo giganteggiava una foto con tutte le minifigure del film che di lì a poco si sarebbero animate.

Il film inizia dove era finito il primo con i classici scenari della LEGO in cui ogni pezzo ha un suo posto, proprio come i personaggi e i tanti playset.

Si spengono le luci ed inizia il film.

La trama

Sono passati cinque anni da quando tutto era fantastico e ora i cittadini stanno affrontando una nuova, enorme minaccia: LEGO DUPLO invade dallo spazio, distruggendo tutto più velocemente di quanto possa essere ricostruito. La battaglia per sconfiggere gli invasori e ripristinare l’armonia nell’universo LEGO porterà Emmet, Lucy, Batman e i loro amici in mondi lontani e inesplorati, tra cui una strana galassia in cui tutto è un musical. Metterà alla prova il loro coraggio, la creatività e le abilità di Master Building e rivelerà quanto siano davvero speciali.

The LEGO Movie 2 Una nuova avventura

Per quanto riguarda il personaggio di Batman, forse la Warner ci anticipa una notizia. Infatti, durante un litigio tra coloro che avrebbero dovuto prendere il comando delle operazioni per il salvataggio di Lucy & c., Batman si propone come il leader, ma nessuno sembra averlo eletto, così per giustificare la sua presa di posizione è costretto dire che lui è diventato popolare grazie a 9 film già usciti e ad altri 3 in diverso fase di sviluppo. Pensando di non includere i lungometraggi animati, molto probabilmente il riferimento potrebbe essere ad una eventuale nuova trilogia di Batman.  Inoltre all’interno del film è stato cantato un intero pezzo dedicato al Cavaliere della notte. Un altro pezzo molto frizzante della colonna sonora è Everything is awesome, ovvero “la canzone che ci resta in testa”, tanto è vero che appena si sono accese le luci della sala i bambini la canticchiavano proprio come i personaggi del film.

Il film è divertente quanto il primo ed è veramente ben doppiato anche dai nostri attori italiani che hanno reso giustizia vocale ad ogni minifigure della Lego.

Nel cast delle voci originali, Bruce Willis interpreta se stesso, poi Chris Pratt (Emmet / Rex Rischianto), Elizabeth Banks (Lucy / Wyldstyle), Alison Brie (Regina Wello Ke-Wuoglio), Stephanie Beatriz (Generale Sconquasso), Channing Tatum (Superman), Will Arnett (Bruce Wayne / Batman), Nick Offerman (Barbacciaio), Jonah Hill (Lanterna Verde) e Charlie Day (Benny), mentre tra le new entry troviamo Margot Robbiedi ritorno nel personaggio di Harley Quinn dopo averla interpretata in carne e ossa nel film Suicide Squad.

The LEGO Movie 2 debutterà nelle sale italiane il prossimo 21 febbraio, mentre in quelle americane è già disponibile dall’8 febbraio 2019. Il film merita, per la lavorazione, lo script, ma anche per il fantastico lavoro di doppiaggio, sia in lingua originale che italiana, almeno 4 stelle su cinque. Una stella la tratterrei solo per la durata, forse un po’ troppo lunga del film, visto che si tratta di una pellicola interamente dedicata ai bambini. Per il resto mi sento di consigliarvi di andare a vederlo con i vostri figli, nipoti oppure per un momento di totale relax familiare e sono sicuro non ve ne pentirete!

The art of the brick LEGO per Batman

L’artista americano Nathan Sawaya a Roma con la più grande esposizione di LEGO al mondo, ispirata ai super eroi della DC Comics. Dal 30 Novembre al 25 Febbraio 2018 a Roma.

Nathan Sawaya. ex avvocato, ora star acclamata dell’arte moderna e contemporanea, porta a Roma la magia della sue creazioni con i mattoncini LEGO. Questa volta si è dedicato ai protagonisti dei fumetti: The art of the brick-DC Super Heroes, mettendo in mostra più di centoventi sculture ispirate al mondo dei Super Eroi DC Comics, buoni e cattivi; ovvero esplora più di 80 anni di storia della Justice League. Da Wonder Woman a Batman, da Joker a Superman (con una Batmobile in scala reale, realizzata con mezzo milione di mattoncini di cui vi abbiamo parlato qui). «Come Superman – ha spiegato Sawaya – ognuno di noi ha una propria storia. Questa collezione mette in mostra proprio gli elementi della vita di un super eroe, compresi quelli che ci trascinano nel pieno dell’avventura». L’esposizione – in partnership con Warner Bros. e DC Entertainment – è stata già visitata da milioni di persone in oltre settantacinque città ed esposta in sei continenti. Vincitrice di numerosi premi, è stata definita dalla Cnn come una delle dieci mostre al mondo da non perdere. “The art of the brick- DC Super Heroes è la combinazione fortunata della fantasia e della capacità dell’artista”, ha detto Fabio Di Gioia, il curatore italiano.

Si tratta di una mostra per l’intera famiglia, che favorisce l’ispirazione, l’istruzione e la partecipazione, perfetta per i più piccoli ma interessante anche per milioni di adulti appassionati sia di fumetti che di LEGO, che potranno imparare molto grazie a interessanti postazioni di approfondimento che forniscono informazioni più dettagliate e complete sul mondo dei supereroi.

Il  Palazzo degli Esami di Roma per l’occasione si trasforma così in una Gotham City di 1800 mq. I visitatori potranno lasciarsi trasportare dall’atmosfera creata da Sawaya che ha trasformato un semplice gioco in una forma di arte moderna.

The Art of the Brick
DC Super Heroes

Fino al 25 Febbraio 2018

Dal Lunedì al Giovedì: 10.00 – 20.00
Venerdì e Sabato: 10.00 – 23.00
Domenica: 10.00 – 21.00
L’ingresso è consentito fino ad un’ora prima della chiusura

Palazzo degli Esami

Via Girolamo Induno, 4
Roma

Costo di ingresso

Intero: € 21.00

Ridotto: € 18.00

Ridotto bambini (4-13 anni): € 15.00

Ridotto Famiglia (4 PAX): € 15.00 a pax

Ridotto Famiglia (5 PAX): € 13.00 a pax

Bambini (0-3 anni): GRATUITO

RIDOTTO: Studenti dai 14 ai 26 anni, eta’ maggiore di 65 anni e disabili. Per gli aventi diritto all’accompagnamento secondo la Legge 104/92, l’accompagnatore ha diritto all’ingresso gratuito
BAMBINI: Riduzione valida per bambini di eta’ compresa dai 4 ai 13 anni, fino a 3 anni ingresso gratuito.
FAMIGLIA4: Biglietto famiglia destinato a 4 componenti cosi’ composti: 2 adulti + 2 bambini (4-13 anni) oppure 1 adulto + 3 bambini (4-13 anni)
FAMIGLIA5: Biglietto famiglia destinato a 5 componenti cosi’ composti: 2 adulti + 3 bambini (4-13 anni) oppure 1 adulto + 4 bambini (4-13 anni)

N.B.: Gli ingressi alle mostre – per non fare la fila – vanno pagati anticipatamente. Dopo il pagamento, verrà inviato biglietto elettronico o voucher

 

Lego Batman, eroe solo scopre famiglia

Dal 9 febbraio con Cucciari, Santamaria e Sperduti doppiatori

Si ride fin dal primo fotogramma, quando la voce profonda di Claudio Santamaria-Batman spiega che tutti i grandi film cominciano proprio con un’immagine nera e una musica tesa. E poi ci sono “flatulenze umane”, “chiappe d’acciaio”, “Iron Man Puzza” usato come password e tante altre battute. Ci sono i mitici mattoncini Lego che animano Gotham City di ogni sorta di umani, animali e supereroi. Ma c’è anche spazio per riflettere: sulla solitudine, la famiglia, l’integrazione. “Lego Batman – Il Film” diretto da Chris McKay arriva nelle sale il 9 febbraio distribuito da Warner Bros.
Pictures e all’anteprima romana lo presentano i doppiatori italiani: Claudio Santamaria, un abituè dei supereroi dato che ha già prestato la voce al Batman in “Lego Movie” ed è stato il protagonista di “Lo chiamavano Jeeg Robot”; Geppi Cucciari, una Barbara Gordon dalle vocali tutte sbagliate ma dai sentimenti giusti indimenticabile quando traduce “Come On” con un mitico “Ajò” in sardo. E poi Alessandro Sperduti che interpreta Robin.

Qui di seguito vi proponiamo il breve speciale trasmesso da Italia Uno sabato 4 febbraio nel pomeriggio:

Forse posso interessarvi anche:

[Fonte: Ansa]

Santamaria e Cucciari ‘voci’ Lego Batman

Le storie di supereroi si concentrano sempre sull’azione, ma cosa succede fra un’avventura e l’altra? Cosa succede quando l’eroe ha un po’ di tempo libero a disposizione? Per fortuna c’è LEGO Batman: Il film (dal 9 febbraio nelle sale italiane) a occuparsi di questioni così spinose.

Claudio Santamaria, Geppi Cucciari e Alessandro Sperduti sono i doppiatori di Lego Batman – Il Film, in uscita nelle sale italiane il 9 febbraio distribuito da Warner Bros di cui vi abbiamo mostrato i nuovi character poster. Santamaria torna a doppiare il pipistrello mascherato dopo la saga dei tre film live-action diretti da Christopher Nolan e il precedente The LEGO Movie, mentre Geppi Cucciari presterà la propria voce a Barbara Gordon alias Batgirl (e alias Oracolo che non appare in questo film) e Alessandro Sperduti al giovane Robin.

 

Con lo stesso spirito irriverente che ha fatto di “The LEGO Movie” un fenomeno mondiale, il sedicente leader di quel gruppo di personaggi, LEGO Batman, è il protagonista di una nuova avventura sul grande schermo. Grandi cambiamenti fervono a Gotham e se Batman vuole salvare la città dalla scalata ostile di Joker, deve abbandonare il suo spirito di giustiziere solitario, cercare di far squadra con agli altri e forse – solo forse – imparare a prendersi un po’ meno sul serio.

Lego Batman - Il Film

Lego Batman – Il Film

Lego Batman – Il film i nuovi character poster

L’avvenimento più divertente dell’Uomo Pipistrello arriverà al cinema giovedì 9 febbraio 2017 e ci riporterà in una Gotham City veramente spassosa: LEGO Batman – Il film all’interno del quale troveremo alcuni dei personaggi più amati della saga di fumetti… ovviamente in versione “mattoncini LEGO”.

Grazie agli spiritosi character poster pubblicati dalla Warner conosceremo tutti i personaggi principali nella loro nuova forma LEGO. Da Batman ad Harley Quinn, passando per Batgirl, Robin, il maggiordomo Alfred e persino il re dei villain Joker, tutti gli eroi e anti-eroi di LEGO Batman sono associati ad un estroverso slogan che li definisce.

LEGO Batman – Il film (qui vi abbiamo presentato il trailer) vedrà il Cavaliere Oscuro di Gotham City affrontare il malvagio Joker e la sua banda di superlativi, i quali vogliono impadronirsi della città. Ma se Batman vuole salvare la città dalla scalata ostile del Joker, deve abbandonare il suo spirito di giustiziere solitario, e cercare la collaborazione degli altri e forse imparare a prendersi un po’ meno sul serio. Infatti al suo fianco ci saranno anche Robin, Batgirl e altri amici molto speciali.

Il film avrà una durata di 90 minuti e sarà diretto da Chris McKay e prodotto da Phil Lord e Christopher Miller, nel cast del doppiaggio originale troviamo Will Arnett (Batman), Michael Cera (Robin), Rosario Dawson (Batgirl), Ralph Fiennes (Alfred Pennyworth), Mariah Carey (il sindaco di Gotham) e Zach Galifianakis (Joker). Ed ora godiamoci questi fantastici character poster del film.

Lego Batman - Il Film

Lego Batman – Il Film

“Sii sempre te stesso. Se proprio non puoi essere Batman”, questo il consiglio dispensato dalla minifigure del Cavaliere Oscuro nella locandina pubblicata in occasione del “Batman Day”.

 

 

DATA USCITA: 09 febbraio 2017
GENERE: Animazione , Azione , Commedia
ANNO: 2017
REGIA: Chris McKay
ATTORI: Will Arnett, Rosario Dawson, Ralph Fiennes, Zach Galifianakis, Mariah Carey, Michael Cera
SCENEGGIATURA: Seth Grahame-Smith
MONTAGGIO: David Burrows
MUSICHE: Lorne Balfe
PRODUZIONE: Animal Logic, Animal Logic, DC Entertainment
DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
PAESE: USA
DURATA: 90 Min
FORMATO: 2D e 3D

Romics edizione autunno 2016 – Vent’anni e non sentirli

L’edizione autunnale del Romics 2016, festival internazionale per gli appassionati di fumetto, animazione, cinema e games, si è svolta tra il 29 settembre e il 2 ottobre invasa da fan dei fumetti e del mondo dell’animazione. L’evento è stato caratterizzato da un programma culturale di livello internazionale con prestigiosi ospiti, mostre, anteprime, eventi speciali, incontri con i responsabili dei più rilevanti festival internazionali, buyer e operatori del settore. Abbiamo potuto percepire un’atmosfera di quel mondo parallelo che da sempre appassiona i lettori dei comics.
Per la ventesima edizione del Romics 2016 è stato presente Moreno Burattini, padre di Cattivik, Zagor e Lupo Alberto, uno dei personaggi più amati dal pubblico italiano, lo storico illustratore di Dylan Dog, il mitico Gabriele Dell’Otto, e Davide Lopez, uno tra i grandi nomi del Comics 2016 e matita della DC Comics inventore del personaggio Fallen Angel. A tutti è stato conferito il Romics d’oro, il premio dedicato ai grandi maestri italiani e internazionali del fumetto, dell’illustrazione e del cinema.
Per quanto ci riguarda piu’ da vicino, siamo andati a curiosare tra le anticipazioni dello staff editoriale della Lion (qui una nostra intervista), la linea della RW Edizioni dedicata alla pubblicazione in Italia dei fumetti targati DC Comics, Vertigo e Mad, la quale non si è lasciata sfuggire l’opportunità di incontrare i lettori appassionati dei supereroi ‘migliori del mondo’ e di offrire qualche spoiler sui futuri, ma non troppo, piani editoriali.
Il coordinatore editoriale Salvatore Cervasio, nonchè presidente dell’Associazione Lettori Torresi, ha preannunciato che da gennaio 2017 saranno pubblicate a scaglioni le serie targate Rebirth (di cui sapremo qualcosa solo a Lucca Comics 2016), nuovo rilancio DC Comics che proporrà diverse storie con nuovi team creativi, incorporando alcuni elementi della continuity del precedente rilancio New 52.
Vi lasciamo qui di seguito alla conferenza tenuta dallo stesso Salvatore Cervasio, al quale abbiamo chiesto a fine conferenza anche qualcosa che riguarda Batman Europa (qui travate una video intervista agli autori).

Presso il padiglione 8 denominato Pala Romics nella sala Grandi Eventi e proiezioni, si e’ svolto nel pomeriggio di sabato 1 ottobre l’incontro con Gabriele Dell’Otto (da me personalmente seguito dal 1999 – qui trovate un riferimento) intervistato da Sabrina Perucca e un altro giornalista di cui mi sfugge il nome. Durante la chiacchierata svoltasi a 360° sul mondo dell’arte, delle tecniche usate e di tanti altri aneddoti, il buon Gabriele, ha dichiarato la sua passione viscerale per l’uomo pipistrello

e abbiamo colto l’occasione di rivolgergli qualche domanda circa il suo nuovo portfolio in tiratura limita di 100 copie, dedicato proprio al Crociato Incappucciato.

Gabriele, solo per il nostro obbiettivo, ha voluto dedicare un pensiero a tutti i disegnatori emergenti che hanno paura di non farcela. Sentite un po’ qui.

Abbiamo visitato per voi anche il Movie Village, l’area curata da Max Giovagnoli con la proiezione di ben 23 trailer di film, tra cui i titoli Warner di prossima uscita, come Wonder Woman, Lego Batman, Justice Legue.

Si ringrazia la modella e cosplayer Valentina Zannelli (questa la sua pagina Facebook) che vedete qui sotto nei panni di  Kara Zor-L mentre ha in mano il libro illustrato a tiratura limitata Batman v Superman Concept Artbook.

Power Girl interpretata da Valentina La Quenny Zannelli

Power Girl interpretata da Valentina La Quenny Zannelli

Il nuovo trailer italiano di “Lego Batman”

LEGO Batman ritorna sulla scena a Gotham City nelle vesti del classico Cavaliere Oscuro dei fumetti! Criminali e furfanti non hanno alcuna possibilità contro questa spietata minifigure con il suo mantello e la sua scintillante cintura. E anche se LEGO Batman non possiede alcun super potere, le sue incredibili doti di investigatore, la sua abilità nelle arti marziali e i suoi equipaggiamenti high-tech sono più che sufficienti per sgominare i piani di qualsiasi furfante. È online la versione italiana del trailer di Lego Batman – Il film, che arriverà in Italia il 10 febbraio 2017. È uno spinoff di The Lego Movie, il film del 2014 in cui Batman era uno dei protagonisti. Il film parla di Batman, di Joker, di Gotham City e di un ragazzo che Batman deve crescere, suo figlio. Se vi è piaciuto The Lego Movie ci sono grandi possibilità che possa piacervi anche Lego Batman – Il film.

Tramite la sua pagina Facebook ufficiale, LEGO ha annunciato l’arrivo di tre nuovi set tratti da LEGO Batman Il Film.

Questi saranno:

  • The LEGO Batman Movie Arkham Asylum (70XXX) il quale conterrà 12 minifigures e 1,628 pezzi; ed avrà un costo di 149,99$
  • The LEGO Batman Movie Mr. Freeze Ice Attack (70900) con i minifigures Batman, Mr Freeze e Fire Chief e 201 pezzi totali; 19,99 $ il prezzo previsto in USA
  • The LEGO Batman Movie The Batcave (70XXX) con i minifigures di Batman, Pinguino, Bruce Wayne e Alfred Pennyworth per un totale di 1045 pezzi e un costo di 99,99$

Un dilemma dal film: Batman vive nella cantina di Bruce Wayne o Bruce Wayne vive nella soffitta di Batman?