Finalmente il film: Justice League Snyder Cut…o quasi

Justice League è un film che completa un’opera preparatoria iniziata nell’anno 2016 con Batman v Superman proseguita con Suicide Squad che porta in scena la prima storica reunion dei supervillain targati DC e in cui, dopo i titoli di coda, vediamo Bruce Wayne che riceve la lista dei metaumani, per poi proseguire con il film in solitaria di Wonder Woman. Justice League è il degno e coerente seguito di questi film che avevano da parte di Snyder una visione completa.

Buona parte dello spettacolo visto al cinema, non è affatto l’opera alla quale il buon Snyder ha lavorato per anni, ma un prodotto molto leggero (in stile Marvel) che sente il peso dell’intromissione da parte della Warner Bros, che ha preteso delle riprese aggiuntive guidate dal sostituto Joss Whedon che ne hanno modificato una parte abbondante del lungometraggio, riducendone la durata ad 1 ora e 59 minuti contro le 2 ore e 59 minuti circa previste da Snyder. Tutto questo solo perchè la Warner Bros non si fidava più della visione di Zachary Snyder (ritenuta troppo cupa). Comunque, sebbene non manchino dei momenti drammatici, anche nella versione originaria c’è comunque spazio per una giusta dose di ironia e autoironia, che in un cinecomic è quasi irrinunciabile.

 

Il risultato delle modifiche imposte è stato accettabile in alcune scene e decisamente meno in altre.

Su internet circolano una serie di scene inedite che è possibile recuperare grazie ai Tweet dello stesso Zack Snyder.

Soltanto un giovane regista come Piero Castiglia, ha avuto la pazienza di integrare la versione originale per realizzare (fosse anche in modo parziale) la famosa Snyder Edition che tutti sogniamo.

Intanto, il regista ha tenuto a ringraziare pubblicamente, tramite il proprio profilo Instagram, tutti quei fan che ogni giorno chiedono che un giorno sia distribuita la versione di Snyder di Justice League.

L’ora delle chiacchiere è finito.

Godetevi Justice League Snyder Cut (o quasi) con i tanti spezzoni inseriti nel film.

Potete richiederla per una visione privata tramite un link che vi metterà a disposizione lo stesso Piero che ne ha realizzato una versione italiana dimostrativa senza scopo di lucro. Si tratta di un lavoro ben realizzato da un professionista del settore, ma anche un vero fan che ha pensato di fare qualcosa per i fans.

Logicamente Piero Castiglia vi invita ad acquistare la versione originale del dvd, blu Ray o la copia digitale in vendita oppure al noleggio on line del lungometraggio, e vi chiede comunque di cancellare il film che scaricherete una volta visionato entro 24h per non infrangere nessun copyright o legge. Potete ricevere il vostro link tramite la sua pagina Facebook qui.

Annunci

Cosplayer: il Batman di Piero Castiglia

E’ dal mese di febbraio di quest’anno che non aggiornavamo la sezione dedicata ai cosplayer.  Oggi vi presentiamo Piero Castiglia, un giovane regista, videomaker e sceneggiatore di cui vi abbiamo già presentato le qualità diverso tempo fa. Il suo modo di approcciare alla regia di cortometrametraggi riferiti a saghe cinematografiche importanti realizzati con moderni strumenti operativi consentono a lui e ai suoi protagonisti (spesso cosplayer con buone doti di recitazione) di esprimere e sviluppare le proprie attitudini e di confrontarsi con una realtà professionale e sociale in continuo divenire e soggetta a profonde trasformazioni. Piero svolge la propria attività di laboratorio artistico, costantemente coniugate con il sapere del classico nerd o meglio Geek. Ciò costituisce il momento di attuazione delle proprie idee con particolare riferimento ai film supereroistici.

 

Attraverso specifici lavori si ingegna per la riproduzione di alcuni accessori di scena della cultura cinematografica internazionale. Si tratta di un regista alla ricerca della propria metodologia di lavoro e della piena conoscenza e padronanza delle convenzioni della narrazione cinematografica. Non mancano tra i suoi lavori momenti di verifica e sperimentazione.

Il suo lavoro inizia nel 2006 fondando Ghostbusters Italia, che gli permetterà già  nel 2008 di partecipare come Cosplayer a Lucca proprio in veste di acchiappafantasmi. Il suo trasformismo non si frena più per poi passare ai personaggi di Indiana Jones, Spiderman e Batman. Realizza personalmente nel suo laboratorio i propri cosplay e predilige i personaggi DC, e quelli tratti dai film anni ’80. Co-Fondatore del gruppo Cosplay “DC Movie Group” insieme a Michele Colonna (ottimo interprete nel cosplay di Superman). Questa passione lo ha spinto nel campo del cinema realizzando il suo primo cortometraggio professionale dal titolo: “Batman Shadow Of Darkness“, doppiato dai più grandi Doppiatori italiani (Luca e Monica Ward, Fabrizio Pucci, Giorgio Lopez, Massimo Rossi, ecc…).

Con il suo gruppo di cosplayer, in continua espansione, si prefigge l’obiettivo di una formazione completa, che coniughi tradizione e innovazione, sperimentazione e ricerca, stimolando al massimo grado i processi di collaborazione tra tutte le componenti tecniche e artistiche che concorrono alla creazione dei cosplay e dell’opera cinematografica.  Per la qualità dei suoi prodotti da cosplayer, uno degli organizzatori della 15^ mostra mercato del fumetto  di Citta’ di Castello l’ha contattato per partecipare in veste di Special Guest. “Per me è un grande onore essere il Batman rappresentativo dell’evento, anche perché si tratta  del mio personaggio preferito” dichiara Piero e poi prosegue: “Non ho mai partecipato in esclusiva ad eventi così da solo. Avevo realizzato attività di gruppo come lo scorso anno per la Warner al Lucca Comics che era entusiasta del nostro DC MOVIE GROUP e di come avevamo realizzato i costumi”. Il dinamismo di Piero è incontenibile. “Next Cosplay, Disney e Uci Cinemas hanno richiesto sempre la mia presenza in veste Batman per l’inaugurazione della nuova sala IMAX di Bergamo, l’Uci di Firenze per l’anteprima di Wonder Woman ed ora ho vinto il Cosplay Synergy al Milano Comics e viaggio ed a breve partirò appunto per il Comic Con di Londra, quindi tutto questo ovviamente mi rende enormemente felice ed elettrizzato”.

 

Piero Castiglia il 9 settembre 2017 ha vinto per il cosplay di Batman in versione Batman v Superman la 1° edizione della Cosplay Synergy Italia aggiudicandosi un soggiorno a Londra durante il London Comic Con. Ha dichiarato: “Non pensavo di vincere perché non mi reputo più bravo o migliore degli altri, quindi sono sempre felice quando sia i ragazzi della mia età sia i bambini rimangono impressionati dal costume e dalla mia interpretazione, tanto da soprannominarmi il Batman italiano. Nonostante questo però non riuscivo a credere di aver vinto una gara così importante. Alla stessa stregua, non immaginavo mai di essere contattato per partecipare ad altri eventi. Questo mi da una soddisfazione immensa e mi ripaga delle mie fatiche e del mio impegno. A detta della Disney e Warner il costume va oltre al Cosplay, diventa quasi un oggetto da controfigura”.

Nell’ultimo Romics di Ottobre 2017, il costume di Batman, che tante soddisfazioni ha regalato a Piero, purtroppo gli è stato rubato dentro la propria auto. Piero Castiglia sarà comunque presente a Tiferno Comics & Games con il costume di Batman Arkham Knight. Da parte di tutta la nostra redazione la massima solidarietà e l’augurio affinchè tutta la refurtiva venga presto ritrovata.

A margine della presentazione del cosplayer Piero Castiglia, approfittiamo per segnalarvi che durante la manifestazione di Città di Castello Tiferno Comics & Games, ci saranno delle attività dedicate al Crociato Incappucciato.
SABATO 14 OTTOBRE 2017
Mostra espositiva “JOKER, CAOS & FOLLIA” presso il Loggiato Bufalini
Alle ore 17.30 avrà luogo nella zona mostra “Oscurità e Luce” una Tavola Rotonda “Batman e Joker: due facce della stessa moneta. Parteciperanno Claudio Ferracci (Fondatore della Biblioteca delle Nuvole e responsabile del progetto Kepler 452B), lo psichiatra Carlo Bigi, i disegnatori Marco Santucci e Maria Laura Sanapò, intervistati dal presidente dell’ordine dei giornalisti umbri Roberto Conticelli.

E mi raccomando passate a Palazzo Bufalini di Città di Castello per vedere la mostra gratuita “Batman Oscurità e Luce“. E’ imperdibile per un fan di Batman.

Batman Shadow Of Darkness dal 24 Novembre su youtube

Il mondo del fandom e’ veramente fantastico sotto ogni aspetto. Scrivere per questo blog è la cosa che mi rende più felice al mondo perchè si viene a contatto con delle realtà veramente eccezionali. In tutto questo percorso, oltre al fan club speciali, abbiamo avuto già a suo tempo l’opportunità di conoscere anche il regista Piero Castiglia di cui ci piace riproporvi la sua ricca intervista. Premete qui per poterla leggere. Siamo tutti in attesa dell’uscita di Shadow Of Darkness, prevista per il 25 novembre 2016, che vedrà coinvolti i due capisaldi DC Comics, Bruce Wayne/Batman (Piero Castiglia) e Clark Kent/Superman (Michele Colonna). Diretto dallo stesso Piero Castiglia, il film prevede l’ingresso dei personaggi di Batgirl (Elisa Mami), Deathstroke (Diego Gabrielli), Catwoman (Jessica Lollobrigidi), Two Face (Simone Perini), Lex Luthor (Pasquale Marsella), commissario Gordon (Sergio Di Giulio).
Il tutto realizzato con le voci dei migliori doppiatori professionisti.

Backstage Doppiaggio Batman Shadow Of Darkness:

Oggi, Piero sta per far uscire il Cortometraggio “Batman Shadow Of Darkness” da lui realizzato sul suo canale youtube e per prepararci all’uscita imminente  oggi abbiamo l’opportunità di anticiparvi il mini-trailer. Si tratta della sua opera prima da professionista una pellicola girata con l’alta definizione del 4K, un progetto No-Profit, dai fan per i fan. Nell’attesa vi consiglio di fare un click sulla loro Pagina Facebook e vi invito a visionare questi brevi teaser come piccoli assaggi.

Oggi 24.11.2016 siamo in grado di pubblicare anche il film per chiunque sta seguendo questo post. Buon divertimento!!!!

Batman Shadow of Darkness – Un corto di Piero Castiglia

Chi di noi non vorrebbe poter scrivere una sceneggiatura e dirigere la regia del nostro eroe preferito? Almeno una volta lo abbiamo sognato tutti fin da bambini ed anche in età adulta. Magari mentre leggevamo un fumetto oppure guardando un film.

Per il regista in erba Piero Castiglia classe 1985, finalmente è arrivato l’agognato momento di scrivere una propria sceneggiatura e girare il primo corto da professionista. Il breve filmato, quello perfetto aggiungerei io, quello che ogni fan di Batman avrebbe sempre voluto vedere, nel fumetto, nel telefilm e, perché no, anche nei film.

Il suo duro ed instancabile lavoro lo hanno portato a concludere la sua opera prima da professionista “Batman Shadow of Darkness”, una pellicola girata con l’alta definizione del 4K, un progetto No-Profit, dai fan per i fan. E proprio per questi ultimi c’e’ una bella sorpresa per tutta la durata del film…ma sarà proprio lui a svelarci la sorpresa. Scopriamo insieme la sua opera in questa nostra breve intervista in esclusiva.

Batman Shadow of Darkness - Piero Castiglia è Batman

Batman Shadow of Darkness – Piero Castiglia è Batman

Ciao Piero! Benvenuto sul blog e grazie per avere accettato l’invito. La prima domanda sorge spontanea: chi è Piero Castiglia e come nasce la passione per il cinema?

Ciao, è un piacere grazie a te dell’opportunità!
Beh…sono un ragazzo di 30 anni, quasi 31 purtroppo… XD
Molto appassionato di Cinema, Doppiaggio e Props (repliche di oggetti cinematografici che faccio ogni volta nel tempo libero) e questo mi ha portato ad essere il Fondatore di Ghostbusters Italia dal 2006.
Ho un diploma in Ragioneria ma questa mia passione per il Cinema ha preso il sopravvento, compiendo gli studi in Regia e Sceneggiatura Cinematografica a Bologna, all’Accademia del Cinema ed ho conseguito un piccolo Master all’UCLA, Università della California dove si è laureato George Lucas.
Essendo figlio degli anni ’80, la mia passione per il cinema nasce dai mitici film che ci hanno accompagnato durante la nostra vita, quei film unici che hanno fatto la storia del cinema proprio tra gli anni 80 e 90, quali: Indiana Jones, Ghostbusters, Ritorno a Futuro, Jurassic Park, lo Squalo, ecc…

Batman Shadow of Darkness - Michele Colonna è Superman

Batman Shadow of Darkness – Michele Colonna è Superman

Batman Shadow of Darkness è il tuo primo cortometraggio professionale: come nasce l’idea?

Da anni realizzo cortometraggi con un gruppo affiatato di amici, quindi amatoriali, solo per passione, ma l’anno scorso, ho deciso che era il momento di mettere in piedi qualcosa di più grande, qualcosa di nuovo che non ha mai fatto nessuno in Italia.
Un Batman tutto mio, a metà tra il fumetto ed il realismo, così mi sono buttato sulla Produzione, Regia, Sceneggiatura e Recitazione di questo mio nuovo Cortometraggio su Batman dal titolo “Batman Shadow of Darkness”, che come molti avranno intuito, il titolo è più un gioco di parole, una metafora per racchiudere la sensazione che qualcosa di oscuro stia arrivando.
Questa è stata la prima volta che ho avuto i mezzi per farlo in maniera professionale, e per questo devo ringraziare la mia Troupe, i miei amici VideoMatti, i migliori professionisti del settore che ho conosciuto sino ad ora.
Loro sono una parte davvero importante del corto, hanno realizzato delle riprese incredibili ed essendo anche loro appassionati di Batman e tutto ciò che riguarda il lato Nerdiano in generale, ci siamo intesi subito…lo vedrete. Apro una piccola parentisi: per questo devo ringraziare il mio amico Doppiatore Edoardo Stoppacciaro, è merito suo se ho potuto collaborare con i VideoMatti, che hanno lavorato con lui su alcune fasi importanti del suo progetto “Real!”, un corto sui Ghostbusters che spero riuscirà a realizzare, perchè so come lavora Edoardo, conosco la sua passione per gli acchiappafantasmi ed è il fan-film che tutti i fans di Ghostbusters cercano.
Io è da sempre che desidero fare un corto professionale su Batman, un qualcosa di nuovo, unico che non ha mai fatto nessuno. Un Batman tutto mio, a metà tra fumetto e realismo, qualcosa di più fedele rispetto al Batman di Nolan.

Batman Shadow of Darkness - Elisa Mami è Batgirl

Batman Shadow of Darkness – Elisa Mami è Batgirl

Perchè ti piace il personaggio di Batman?

A chi è che non piace Batman?
Scherzi a parte, Batman per me è sempre stato un personaggio affascinante, una figura più reale rispetto ad altri Supereroi, una figura nella quale tutti, se ricchi, si potrebbero identificare in lui, perché non ha poteri, perché non fa quello che fa per ispirare qualcuno, è un simbolo.
Batman fa il mestiere sporco, lui è giudice e giuria, fa quello che va fatto e che i poliziotti di Gotham hanno paura di fare, va oltre le regole. E’ un vigilante, un cavaliere oscuro che protegge la sua città nonostante sia completamente corrotta, solo perché è l’unico che può farlo.

Batman Shadow of Darkness Diego Gabrielli è Deathstroke

Batman Shadow of Darkness Diego Gabrielli è Deathstroke

Ti sei ispirato a qualche fumetto, film o telefilm in particolare per la sua realizzazione?

Si, mi sono ispirato principalmente ai fumetti classici che più mi colpirono, quali “Batman Anno uno” ed il “Il Ritorno del Cavaliere Oscuro”, ma devo dire che è il videogioco (la serie di Arkham Asylum, City, Origins, Knight) che è stato fondamentale, perchè fonde bene il fumetto con una versione live-action molto credibile, senza rovinare i personaggi e tutte le loro origini.

Gli attori e le comparse sono cosplayer, di cui alcuni molto conosciuti nel loro campo. Come li hai trovati come attori?
Quasi tutti gli attori sono cosplayer, e sono grandi amici che conoscevo già come Elisa Mami, Emanuele Bolognari, Simone Perini, Diego Gabrielli. Ma li ho presi non tanto per i costumi ma proprio perchè stanno da Dio nei panni di certi personaggi, infatti Emanuele non aveva mai fatto il Pinguino prima che lo contattassi per la parte, e quando lo vedrete sarà impossibile non notare la somiglianza con quello di Batman il Ritorno. Lui ha interpretato per anni il Joker di Ledger e come lui Simone che ha sempre fatto il Joker del fumetto, ma qui interpreta uno spettacolare Due Facce.
Invece il vero e grande attore e doppiatore professionista è Sergio Di Giulio di cui sono amico da 6 anni ormai e che qui interpreta proprio il Commissario Gordon.
Devo dire che Superman e Catwoman sono stati i più difficili da trovare, ho fatto ricerche tra i cosplayer e Jessica Lollobrigidi è la nostra perfetta Catwoman, quando la vedrete è proprio lei, personaggio che anche lei non aveva mai interpretato prima d’ora.
Superman invece è stato frutto di una lunghissima ricerca, perchè è un personaggio difficile da imitare sia come somiglianza, carattere e altri tratti distintivi.
Il personaggio è senza trucco, e li o ci stai bene nella parte o non ci stai, non c’è una maschera che gli copre il viso e la mia scelta è stata Michele Colonna, a mio avviso il miglior Superman italiano.
I costumi che abbiamo sono tutti di altissimo livello come vedete dalle locandine, non sono i classici costumi che potete vedere in fiere cosplay, questi sono professionali, da cinema, proprio da Costumers.
Batman Shadow of Darkness - Pasquale Marsella è Lex Luthor

Batman Shadow of Darkness – Pasquale Marsella è Lex Luthor

La cosa più facile e quella più difficile durante le riprese?

La cosa più facile è stata avere la giusta alchimia sin dal primo ciak con i ragazzi appena conosciuti. E’ stato come se ci conoscessimo da anni.
Nonostante gli attori del corto abitino un po’ sparsi per l’Italia, la vera cosa più difficile è stata trovare delle location credibili e a prezzi modici a Roma e senza varie rogne purtroppo ormai diventate routine…

Quanto tempo sono durate le riprese? Ci racconti, se c’è, qualche aneddoto?

Le riprese sono durate 4 giorni, ed abbiamo girato dalla mattina alla sera, è stato davvero stancante ma ne è valsa decisamente la pena.
La scena che abbiamo girato con Deathstroke, è stata realizzata in una location particolare, spoglia, abbandonata. E quando siamo andati a girarla c’erano diversi curiosi che ogni tanto buttavano un occhio e ci facevano le foto…
La cosa è stata divertente, perché per quanto questo sia un piccolo progetto ambizioso, vedere gente che passava di li, che magari non sa neanche chi è Batman ma ci guardava con ammirazione…beh, è stato bello, a me personalmente ha dato molta soddisfazione.

Batman Shadow of Darkness - Jessica Lollobrigidi è Catwoman

Batman Shadow of Darkness – Jessica Lollobrigidi è Catwoman

Chi si è occupato del trucco? E della computer grafica?
Il trucco professionale come la protesi di Harvey/Due Facce, è stata realizzata dalla bravissima Marty Chiacchio, una vera esperta nel settore, che ci ha regalato un Due Facce spettacolare e molto simile alla versione di Aaron Eckhart del film “Il Cavaliere Oscuro”.
Il Makeup classico invece è stato curato da Lucia Gervasi e Eleonora Forcinella.
Per gli effetti speciali ci stanno lavorando Alessandro Fele ed il suo strabiliante Team e i Jmm.
Alessandro è un mio conterraneo, anch’esso sardo e proprio della mia stessa Città, Sassari.
Ormai è arrivato ad un livello così alto che lo fa di lavoro, infatti effetta i videomusicali della Sony e tante altre cose interessanti…

A proposito di attori, nell’introduzione parlavo di una sorpresa per i fans. Nel tuo corto hai uno spettacolare cast di doppiatori. Presentalo ai nostri lettori.

Parlando di doppiaggio, (per il quale ho fatto anche da Direttore come in ogni mio Corto), non per vantarmi ma questo Batman presenta un cast di amici Professionisti, davvero incredibile!
Parliamo di: Fabrizio Pucci, Luca Ward, Marina Guadagno, Monica Ward, Massimo Rossi, Giorgio Lopez, Gianfranco Miranda, Renato Cortesi, Ivo De Palma, Edoardo Stoppacciaro, sono a mio avviso alcuni tra i più bravi doppiatori italiani e quando li sentirete sui nostri personaggi, penso che rimarrete molto soddisfatti. Sono stati tutti spettacolari, tutti a loro agio in quei ruoli e sentire Pucci che doppia me come Batman o Luca Ward come Jor-El nel film L’uomo D’acciaio, o Giorgio Lopez che torna ad interpretare il Pinguino dopo averlo doppiato nel 1992 in Batman – Il Ritorno, sono tra le cose che più mettono la pelle d’oca e non scherzo!

Batman Shadow of Darkness - Il cast di doppiaggio

Batman Shadow of Darkness – Il cast di doppiaggio

Quando, dove e come uscirà il film?

Ci stiamo organizzando, ancora non sappiamo dove, stiamo valutando delle proposte e per ora si pensava di farlo uscire con una prima al Cinema di un solo giorno, il 24 Marzo, giorno dell’uscita italia del film “Batman v Superman”, proprio per approfittare del richiamo che ci sarà tra gli appassionati. Ci sono ottime possibilità di presentare il corto anche al Latina Comics edizione 2016. Ma vi terremo aggiornati.

Batman Shadow of Darkness - Simone Perini è Due Facce

Batman Shadow of Darkness – Simone Perini è Due Facce

Sei un giovane regista e muovi i primi passi in questo mondo. Qual è secondo te la situazione attuale del cinema italiano?

Se devo dirla tutta, non mi piace per nulla…il cinema d’epoca quello si che era cinema italiano, ma questo di oggi è noioso, volgare, non inventa, non osa e non trasmette nulla. Almeno secondo me.

Tre domande da appassionato: il tuo regista preferito; il film della vita; il tuo genere preferito.

Il mio regista preferito è Steven Spielberg!
Di film della vita ne ho due, Indiana Jones e l’ultima Crociata e Ghostbusters..
Ne ho 3, non posso deciderne solo uno, è difficile…sono: Azione, fantascienza ed avventura!

Quale è il tuo fumetto di Batman preferito e perchè?

Il mio fumetto preferito è “Batman Anno Uno”, perchè racconta in modo magistrale ed affascinate le origini di quelli che diverranno Batman, Gordon e Catwoman. Vediamo un Bruce Wayne appena tornato a Gotham, che inizia i suoi tentativi nel diventare qualcosa di teatrale per salvare la città, mostra la nascita della sua futura amicizia con Gordon. Lo trovo davvero ben fatto, mi hanno colpito molto sopratutto i dialoghi, e come la storia viene raccontata. Ho un debole per le storie di origini.

Hai dei ringraziamenti da fare?

Ringrazio tutti quelli che hanno partecipato credendo in me, tutti gli attori, sopratutto Elisa, i fantastici Doppiatori, i mitici VideoMatti, Alessandro Fele ed il suo Team di Effetti Speciali e tutti voi fan che ci state seguendo e supportando sulla pagina.

Batman Shadow of Darkness Sergio Di Giulio è il Commissario Gordon

Batman Shadow of Darkness Sergio Di Giulio è il Commissario Gordon

Vi lascio in anteprima qualche scena del Backstage.

Grazie per averci dedicato il tuo prezioso tempo e grazie per aver scelto il nostro blog per questa esclusiva.

Grazie a voi! Continuate a seguirci a questo indirizzo (cliccate qui) perchè a breve ci saranno grosse novità. 😉

 

 

 

Bat-Cosplay: JOKER interpretato da EMANUELE BOLOGNARI

Continua il nostro viaggio tra i cosplay, oggi siamo lieti di presentare Emanuele Bolognari, che oggi, con tutta la sua lucida follia da vero e proprio Joker, ci onora della sua presenza su questo blog, con il suo racconto di cosplayer professionista.
Al termine del suo commento e della galleria fotografica, potete trovare dei link molto interessanti.

Joker è il personaggio che più amo nel mondo di Batman. Ricordo da piccino quando lo vidi in “Batman: The Animated Series”, e mi innammorai follemente del personaggio. Nel corso degli anni, mi sono invaghito sempre di piu’ di Joker, a furia di leggee fumetti, vedere cartoon e il film di Burton con un Joker d’eccellenza interpretato dal magistrale Jack Nicholson! Io, nella personalita’ del Joker purtoppo o per fortuna mi ci rispecchio tanto perche è folle, burlone, pazzo e sadico un po’ come me (ahahahah) e il mio sogno nel cassetto e’ trovare una mia dolce Harley tutta per me ^.^
Eh si, il personaggio di Harley lo amo da impazzire, e fin ora ho trovato tante cosplayer brave nell’iterpretarlo, ma quella che mi fatto innammorare completamente l’ho trovata, però tralasciamo U.U XD
Comunque decisi di fare il mio primo cosplay di joker nel 2009 dopo l’uscita di the dark knight il film di Nolan. Ispirandomi al joker di un altro magistrale attore Heath Ledger (R.I.P.).

Sinceramente non mi sarei mai aspettato un gran bel successo per aver interpretato questo personaggio, e non per vantarmi fin ora con Mr J. sono riuscito a portare a casa ben 10 vittorie 🙂 e le dedico ora, a tutti i mie fan, e soprattutto al grande Heath!
Poi apparte il cosplay, Joker lo ho usato per fare dei spettacoli con teatro e dei intrattenimenti di cinema.
Diciamo che poverino l’ho sfruttato ben bene e spero di non averlo sciupato troppo. XD
Devo ammettere che sono rimasto molto soddisfatto e felice del mio lavoro e continuo ad amare il joker piu che mai, e credo sinceramente che dopo aver fatto il Joker del film di Nolan, ho intenzione di fare piu versioni di Joker 🙂 Ho finito ieri di realizzare quella ispirata ai cartoon e ad Arkham Asylum.
Spero che le foto siano di vostro gradimento.

Ecco a voi i link di due trailer di alcuni fan film dove Emanuele ha partecipato. Buon BAT-divertimento!!!

BATMAN ESCALATION di Piero Castiglia:

BATMAN ARKHAM INSIDE (autoprodotto da Emanuele Bolognari)

Se desiderate contattare Emanuele per uno scambio di idee sui cosplay ecc… potete raggiungerlo agli indirizzi riportati qui sotto:

https://www.facebook.com/JokerCosplay
https://www.facebook.com/BatmanArkhamInside
http://lordjoker88.deviantart.com/