BEN AFFLECK INTERPRETA BATMAN NEL SEQUEL DI SUPERMAN

«Sapevamo di aver bisogno di un attore straordinario per interpretare uno dei più popolari supereroi, e Ben Affleck di certo lo è, e anche di più». Così si legge nel comunicato ufficiale diffuso dalla Warner in cui si annuncia che sarà appunto la star di Argo a vestire i panni del nuovo Batman.

Superman/Batman

Superman/Batman

Così Ben Affleck intepreterà, Batman nel sequel de «L’uomo d’acciaio», il film di che quest’anno ha riportato Superman al cinema incassando oltre 650 milioni di dollari. Nel sequel, scritto da David S. Goyer e Diretto da Zack Snyder, Henry Cavill interpreterà ancora Clark Kent ovvero Superman.
Il nuovo film vedrà altresì il ritorno di diversi personaggi del primo capitolo ossia: Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane. Le riprese dovrebbero prendere il via a inizio l’anno 2014.
C’e’ da dire che l’interpretazione di Ben Affleck nel cinecomic Marvel Daredevil non e’ stata certo tra le sue migliori performance. Ma nel frattempo, il nuovo Batman, nel 2006 ha vinto la Coppa Volpi a Venezia per «Hollywoodland», in cui interpreta George Reeves, ovvero il primo Superman della tv e d’altra parte è anche vero che ormai sono passati 10 anni da Dare Devil e l’attore è molto maturato, infatti ha trionfato agli Oscar 2013 con il film «Argo» (il cui produttore e’ stato l’ex Batman George Clooney).

Quando viene domandato a Ben Affleck chi vincerebbe fra il Crociato di Gotham e Kal-el afferma:

È più complicato di così. Lo realizzerete quando vedrete il film. Non c’è un autentico vincitore. Mi piace l’idea che sia la Verità a trionfare.

Quanto al paragone con l’illustre e acclamato predecessore:

Non voglio competere con le altre incarnazioni né emularle. Sono versioni che appartengono ad altri universi. Christopher Nolan ha impiegato Batman per raccontare una storia con una sua conclusione. La mia versione è diversa, ma fedele alla mitologia del personaggio e i temi a lui associati. Poi bisogna anche dire che il Batman di Nolan si muove in un contesto dove gli altri supereroi non esistono. Qua, visto che ci stiamo muovendo in direzione della Justice League, c’è anche Superman e un intero mondo popolato da supereroi. Una situazione che dà origine a una realtà alternativa.

Superman/Batman Logo

Superman/Batman Logo

La stessa Warner Bros – attraverso la voce del Presidente e direttore creativo Greg Silverman e del Presidente e direttore marketing Sue Kroll – ha poi annunciato la data ufficiale d’uscita: il 17 luglio 2015. Il film di che riunisce per la prima volta sul grande schermo i due supereroi della DC Comics sembra essere ancora senza titolo.
David Goyer (già ospite sul nostro blog) tornerà nelle vesti di sceneggiatore e Zack Snyder in quelle di regista. Lo stesso direttore artistico Snyder ha espresso tutta la sua soddisfazione ed entusiasmo per la scelta di Affleck: «Ben è un interessante controbilanciere al Superman interpretato da Henry. Ha le abilità recitative adatte per creare un ritratto di un uomo che è certo più vecchio e saggio di Clark Kent che ha le cicatrici delle vecchie lotte contro il crimine, ma ha anche il fascino del miliardario Bruce Wayne che il mondo conosce. Non vedo l’ora di lavorare con lui».
Dopo questo annuncio ci si chiede: chi sarà il cattivo della situazione? In Man of Steel si comprende che esistono le imprese Wayne e la Lex Corp. Sicuramente al piu’ presto arrivera’ la risposta.

Smantellato il nuovo script della Justice League

Justice League

Justice League

Badass Digest riporta che la sceneggiatura scritta da Will Beall per la Justice League è stata smantellata. Per quale motivo? Il sito sostiene che le stesse notizie arrivano da più fonti in quanto la sceneggiatura era terribile. Pertanto, sembra che la Warner Bros potrebbe tornare sui propri passi. Avevano sperato di rilasciare il nuovo film della Justice League nell’estate del 2015, ma ora sembra molto improbabile. In origine la Warner voleva inserire nel cast un attore del calibro di Ben Affleck, ma ha deciso di passare. Forse sapeva che lo script è stato destinato al fallimento?

Recenti studi dicono che la Warner Bros sta aspettando di vedere l’andamento del nuovo film di Superman, Man of Steel, al box office di questa estate prima di andare avanti con qualsiasi progetto della Justice League. Cosa significa questo per il futuro di Batman? Si dice che la Justice League introdurrebbe la prossima versione cinematografica di The Dark Knight. Dovremo aspettare e vedere se succede ancora … quindi rimanete sintonizzati su Batman Crime Solver per le nuove notizie e aggiornamenti.

Notizia | 09/02/2013 ( ore 15:38 ) : Il film corale della Justice League sta incappando in vari problemi: prima la sceneggiatura è stata definita “terribile” ed è stata cestinatapoi è stato rivelato il rifiuto di Ben Affleck sia come regista che come interprete di Batman. E ora Paul Dini, uno dei favoriti dei fan della Dc Comics, che ha scritto tra le più belle serie animate su questi personaggi, ci ha messo il carico da novanta gettando in sconforto i fan di Batman & Co.: “Justice League è già stato fatto, si chiama The Avengers. Sub Luthor per Loki, la Scatola Madre per il Cubo Cosmico, Batman per Iron Man, Superman per Thor e Darkseid per Thanos. Funziona!”. Ma non solo: alla richiesta di un fan di salvare il film e “scriverlo” lui stesso, Dini ha replicato “Se devo proprio scrivere un film di supereroi preferisco scriverne uno di mia creazione. Meno aspettative, più divertimento”.
Fonte: CBM