La stagione 2 di Titans lancia Chella Man nel ruolo del figlio di Deathstroke, Gerico

Durante il suo panel al Comic-Con di San Diego, DC Universe ha rivelato che la seconda stagione di Titans tornerà disponibile sul servizio di streaming il 6 settembre 2019.

Nuovi personaggi si uniranno al cast originale Dick Grayson, Starfire, Raven e Beast Boy nella seconda stagione della serie. A partecipare allo spettacolo in questa stagione ci saranno Deathstroke (interpretato da Esai Morales), Aqualad (interpretato da Drew Van Acker), e il figlio di Deathstroke, Jericho, interpretato dal nuovo arrivato Chella Man. Chella è un YouTuber americano, attore, modello, artista e attivista.

Jericho (vero nome Joseph William Wilson) era originariamente un supereroe e membro dei Teen Titans durante il periodo The New Teen Titans di Marv Wolfman e George Pérez. Dall’inizio degli anni ’90, Gerico ha attraversato periodi di buonsenso e follia.

Il personaggio di Jericho fu creato nei primi anni ’80, pochi anni dopo che Marv Wolfman e George Pérez rilanciarono la serie Teen Titans e la trasformarono in un grande successo per la DC Comics. All’epoca, Wolfman e Pérez erano interessati a distanziare la squadra dalla Justice League , molti dei cui membri erano stati mentori dei Titani. Ciò significava introdurre nuovi personaggi come la mistica Raven e il tecnologico Cyborg, oltre a cambiare alcuni dei personaggi esistenti, come ad esempio Dick Grayson al quale venne cambiata la sua identità di Robin in favore di Nightwing . Jericho faceva parte di questo processo di costituzione della squadra. Gerico è muto dopo che suo padre non è riuscito a salvarlo in una missione, ed ha un’abilità unica di possedere qualcuno solo con un contatto visivo. Questo eroe gentile e orgoglioso si è dimostrato un formidabile Titano.

Titans, il fiore all’occhiello della DC Universe quando è stato lanciato lo scorso anno con i produttori esecutivi Akiva Goldsman, Geoff Johns, Greg Berlanti e Sarah Schechter, è basato sulla lunga serie di fumetti DC Teen Titans, introdotta per la prima volta da Bob Haney e Bruno Premiani. Lo spettacolo ha recentemente interrotto la produzione dopo la tragica morte del suo coordinatore degli effetti speciali durante una prova sul set.

Mentre il filmato della seconda stagione è stato mostrato alla convention, a questo punto nulla è stato reso pubblicamente disponibile. Resta sintonizzato come con la data della premiere proprio dietro l’angolo, un trailer ufficiale dovrebbe arrivare molto presto.

Annunci

Titans la serie: ecco il nuovo Batman

Ambientata a Detroit in quelli che sembrano essere i giorni nostri, vediamo innanzitutto una squadra parziale, ispirata forse più all’adattamento di Cartoon Network che al mondo della DC Comics. Il super-gruppo di “adolescenti” è comunque capitanato dal primo RobinDick Grayson, che ha abbandonato Gotham City per non cadere negli errori e le contraddizioni del suo mentore, col quale ha un rapporto controverso.
La scelta però, non ottiene subito i risultati sperati: il ragazzo meraviglia torna infatti a indossare la maschera dopo circa un anno, e nel corso della serie lo vediamo lasciarsi andare a momenti di furia cieca, espressi con una rabbia che ricorda molto la violenza punitiva dello stesso Batman.
Come Dick, anche gli altri giovani eroi sono tormentati e pieni di dubbi: come ad esempio Starfire, che ha completamente perso la memoria e si è svegliata in una macchina inseguita da persone che cercavano di ucciderla. La prima cosa che scopre è di chiamarsi Kory Anders, gioco di parole ispirato al suo nome alieno Koriand’r, e nel corso degli episodi si intuisce che si sia infiltrata nel mondo della criminalità organizzata per cercare una misteriosa ragazza, Rachel. E sarà proprio lei a far riunire tutta la squadra.


Rachel Roth, o Raven, è una ragazzina di non più di sedici anni. Vive con quella che pensa essere sua madre e sa di doversi nascondere da suo padre, ma nient’altro. Questo non riesce a dissipare i suoi dubbi, alimentati dalla sensazione di avere qualcosa di oscuro dentro, dalla tremenda quanto incomprensibile potenza distruttiva.
Una serie di intricate vicende portano questi personaggi ad incontrarsi e ad avere un nemico comune. Ma di questo, in qualche modo, vi avevamo già parlato nella nostra recensione.

La notizia, che gia’ circola da diversi giorni, è che Iain Glen, attore noto ai più per aver vestito i panni di Jorah di Game of Thrones, sarà il miliardario Bruce Wayne in Titans, la serie TV targata DC.

Glen interpreterà chiaramente una versione più adulta del Cavaliere Oscuro: dopo decenni passati a combattere il crimine, Bruce è intenzionato a recuperare il rapporto con Dick Grayson (Robin), aiutando i Titans a difendere Gotham.

Tra le new entries della seconda stagione, Esai Morales interpreterà Slade Wilson (Deathstroke), mentre Joshua Orpin vestirà i panni di Conner Kent (Superboy).

Titans arriverà sulla piattaforma di Netflix in autunno negli Stati Uniti. Ancora nessuna notizia per quanto riguarda un eventuale debutto in Italia.

TITANS – Stagione 1 ( Recensione )

LO PUOI VEDERE SU: Netflix

EPISODI: 11

INTERPRETI PRINICIPALI:  Brenton Thwaites (Richard “Dick” Grayson / Robin), Anna Diop (Koriand’r / Starfire), Teagan Croft (Rachel Roth / Raven), Ryan Potter (Garfield “Gar” Logan / Beast Boy)

SINOSSI:  Rachel è una giovane ragazza, timida e introversa, che scopre di possedere degli oscuri poteri che non riesce a controllare. Quando degli uomini iniziano a darle la caccia troverà un aiuto nel detective della polizia Dick Grayson, ex pupillo dell’Uomo Pipistrello in piena crisi esistenziale. Sulle tracce di Rachel/Raven c’è anche Starfire, un’appariscente donna di origini aliene, che non ricorda quasi nulla del suo passato, ma sa che la ragazza è la chiave per far luce su di esso…

 

PRO:  Una serie matura e violenta, che punta molto sull’azione, ma anche sull’aspetto più introspettivo, mettendo in risalto paure e fragilità dei protagonisti, senza però scadere in un banale e mieloso teen drama.

CONTRO:  Per assecondare ancora di più i toni dark della serie, Dick Grayson è stato reso qui un vigilante spietato e violento, come il suo mentore. Si tratta chiaramente di un percorso iniziale del personaggio, che però cozza con l’aura solare e positiva che ha sempre contraddistinto l’ex Ragazzo Meraviglia nei fumetti.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:  Dopo aver ripreso terreno anche al cinema con successi come Aquaman e Wonder Woman, la Dc continua a rafforzare il suo comparto televisivo approdando sulle piattaforme streaming. Questo gli permette sicuramente una maggiore libertà creativa e meno restrizioni rispetto a uno show che deve andare in onda su un canale televisivo, con palinsesti e regole ferree a cui sottostare.

Titans infatti è un serial molto cupo e violento, che non ci presenta quattro ragazzini dai costumi sgargianti pronti a far baldoria, ma dei personaggi a tutto tondo, che lottano coi propri demoni e cercano di capire quale sia il loro posto nel mondo. Dick Grayson in particolare vuole scrollarsi di dosso l’ombra opprimente di Batman e trovare una sua strada, mentre Raven ha un potere che non sa gestire e un grosso vuoto affettivo da colmare.

Loro due sono certamente i personaggi meglio sviluppati di Titans, ma anche Gar/Beast Boy, interpretato dall’asiatico Ryan Potter, è molto simile alla sua controparte cartacea, mentre lo stesso non si può dire della Starfire dell’afroamericana Anna Diop, più simile a una prostituta che a una principessa aliena… In generale, comunque, tutte le interpretazioni dei protagonisti risultano convincenti e funzionali al ruolo, cosa non certo scontata, specie quando si ha a che fare con giovani attori semi-sconosciuti.

Le strizzate d’occhio ai fan Dc e gli ospiti d’onore ovviamente non mancano, per cui aspettatevi di vedere Donna Troy/Wonder Girl, Hawk & Dove, la Doom Patrol ( prossima a debuttare con una serie tutta sua ), Jason Todd e… Batman ! Ma come ben ci hanno insegnato i film Marvel, non andatevene dopo i titoli di coda…!

Geoff Johns, deus ex-machina assoluto dell’universo Dc fumettistico, è tra gli scrittori e produttori di questo serial, per cui non c’è bisogno di aggiungere altro. Il suo nome ormai è una garanzia per ogni Dc fan che si rispetti.

L’inizio delle riprese della seconda stagione è fissato per marzo 2019.

VOTO: 7 ½

 

Marco “Spider-Ci” Novelli

Titans sbarca prossimamente su Netflix Italia

Robin lascia Batman e forma una squadra tutta sua: è online il trailer sottotitolato di ‘Titans’, che in Italia potremo vedere prossimamente su Netflix

Robin non lavora più accanto a Batman: ha messo insieme un gruppo di supereroi giovani e prova a fare la differenza seguendo la strada sua e non quella tracciata dal Cavaliere Oscuro. In breve questa è Titans la serie televisiva statunitense ideata da Akiva Goldsman, Geoff Johns e Greg Berlanti, basata sul fumetto della DC Comics, Giovani Titani ideati, in versione fumetto, da Bob Haney e Bruno Premiani.
La prima stagione è composta da 12 episodi di 43 minunti ciascuno e verrà pubblicata sul servizio di streaming on demand DC Universe dal 12 ottobre 2018 e sul servizio on line Netflix prossimamente anche in Italia.

Geoff Johns qui in posa per Batman Crime Comics a Lucca Comics

 

Protagonisti dello show sono Brenton Thwaites (Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar) nei panni di Dick Grayson / Robin, Teagan Croft (Home and Away) nei panni di Raven, Anna Diop (24: Legacy) nei panni di Koriand’r / Starfire, Alan Ritchson (Teenage Mutant Ninja Turtles), Minka Kelly (Friday Night Lights) come Hawk e Dove.

In attesa di capire la data di lancio, di seguito potente intanto trovare il nuovo trailer sottotitolato in italiano di Titans, che anticipano le atmosfere sorprendentemente dark e mature e che oltre a rivelare sprazzi di violenza grafica, mettono ampiamente le cose in chiaro giocandosi anche un ‘Fuck Batman!‘, inedito in questo tipo di prodotti.

IL POSTER DELLA SERIE

SINOSSI

Titans segue le vicende di Robin, emerso dall’oscurità di Gotham City per guidare un nuovo gruppo di eroi: Starfire (Diop) e Raven (Croft). La neonata squadra fa fronte comune contro i propri demoni personali e per salvare il pianeta dal male. I giovani supereroi scoprono di essere imperfetti da soli, ma di diventare Titans quando tutti insieme.

 

Dc Comics annuncia Universe

Il mondo DC Comics si amplia: nasce il nuovo servizio di video in streaming che verrà entro la fine del 2018. La piattaforma streaming Universe sarà completamente dedicata alle storie e ai personaggi della casa dei fumetti di Burbank.

Si vociferava da tempo in casa DC Comics e oggi arriva ufficialmente la notizia: l’apertura del canale streaming dedicato esclusivamente ai personaggi e alle storie dei personaggi della storica casa di fumetti è vicina. Già un anno fa infatti Warner Bros e DC Entertainment avevano annunciato la futua apertura di un canale streaming digitale che includesse sia serie animate che live action. Ora, quel servizio ha un nome, la piattaforma infatti si chiamerà Universe e metterà online i prodotti seriali della DC.

L’universo seriale DC Comics sarà completamente indipendente da quello cinematografico.

A differenza della Marvel, che unisce in un solo gruppo film e serie tv, la DC Comics taglia una netta linea di confine fra i prodotti destinati al cinema e quelli al piccolo schermo. “Il DC Universe regalerà un’esperienza digitale completamente immersiva mai vista prima, disegnata su misura per il fan della DC” ecco la descrizione che si trova nella home page del sito. La descrizione continua confermando che le serie si troveranno in esclusiva sulla piattaforma con accesso illimitato.

Daniela Di Matteo per il Batman Silent Book (Harley Quinn)

In arrivo dunque titoli inediti, fra cui ad oggi ci sono già delle conferme: le serie tv Titans e Harley Quinn, i cui loghi sono già disponibili sulla landing page di DC Universe. Finalmente tutti i progetti annunciati in questi anni avranno una casa univoca, un luogo digitale a cui accedere e godere esclusivamente di storie targate DC Comics. L’annuncio è arrivato direttamente dal canale Twitter della DC Comics.

Inoltre si profila la possibilità più che concreta di vedere in tv Swamp Thing, uno dei personaggi più iconici e amati della DC Comics. DC Universe,  sta collaborando con il regista di Aquaman James Wan allo sviluppo di una serie live-action incentrata sulla mostruosa e fortissima creatura della palude creata nel 1971 da Len Wein e Berni Wrightson.

Per quanto riguarda la serie dei Titans, l’inizio delle riprese della serie tv live action è previsto per questo autunno ad Atlanta, in Georgia.
Questo il cast Brenton Thwaitesb (Robin/Dick Grayson), Anna Diop (Starfire), Teagan Croft (Raven), Ryan Potter (Beast Boy).

Se volete tenere sotto controllo costantemente tutte le novità su queste interessantissimo servizio streaming, iscrivetevi al sito ufficiale che potrete raggiungere seguendo il seguente link.

Riusciremo presto a ricevere questo servizio anche in Italia?