Birds of prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn): Warner realizza una splendida Comic Art Steelbook

Birds of prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn avrà la sua edizione speciale COMIC ART STEELBOOK 4K ULTRA HDTM box con una serigrafia unica e ben curata nei dettagli, stampata su custodia di metallo realizzata dalla mitica disegnatrice Joelle Jones.

Continua a leggere

Shazam! Warner Bros confeziona la Comic Art Steelbook 4K Ultra HD con l’artwork di Jim Lee

Shazam! arriva nella nostra collezione blu-ray 4k con un visual su cover creato appositamente da Jim Lee.

Ideato da Bill Parker e CC Beck con il soprannome originale del personaggio di Captain Marvel nel Whiz Comics # 2 del 1939, il primo costume di Shazam è stato immediatamente iconico ed è durato per decenni. Con un colore dominante rosso brillante e aderente, Captain Marvel aveva bracciali d’oro con un fulmine oro brillante sul petto. Oltre al suo costume principale, Captain Marvel usa una fascia d’oro come cintura e indossa un mantello bianco e un bordo dorato, fissato a lui con una corda dorata intorno al collo.

Continua a leggere

Joker Collector’s Edition

DAL 9 DICEMBRE CON L’ESCLUSIVO COFANETTO IN EDIZIONE LIMITATA “JOKER COLLECTOR’S EDITION” DISTRIBUITO DA WARNER BROS. HOME ENTERTAINMENT E DC

Un’edizione da collezione in 4K Ultra HD e Blu-ray, con grafiche illustrate dagli artisti della creative community Talenthouse

Continua a leggere

Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno da oggi in DVD e BLU-Ray

Come Batman Crime Solver via aveva anticipato da oggi e’ il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno in homevideo pubblicato dalla Warner Bros, nelle edizioni Blu-ray Combo Pack (con Copia Digitale) e DVD. Nell’epica conclusione della trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, Gotham City è minacciata dal terrorista mascherato Bane, che costringerà Batman a tornare dopo 8 anni di assenza e combattere per la sua città ancora una volta.
Sempre da oggi, 4 dicembre, è disponibile in vendita anche il cofanetto regalo in edizione limitata della trilogia de Il Cavaliere Oscuro, che include Batman Begins, Il Cavaliere Oscuro e Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno. Disponibile in Blu-ray e DVD, il cofanetto comprenderà un esclusivo premium book di 64 pagine che permetterà un’immersione ancora più profonda nell’epica trilogia di Christopher Nolan.

Condivido con tutti voi quanto e’ arrivato quest’oggi a casa…sto fremendo per rivedere il film.

Stefano Avvisati

image

image
image

image

image

image

Edizione con maschera lato dx


image

Edizione con maschera lato sx

BATMAN SUPER NEMICI IN DVD DAL 4 DICEMBRE

La Warner Home Video il 4 dicembre pubblicherà l’uscita de Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno in DVD e tenterà di dare nuova vita anche alla collezione di cartoni animati dedicata a Batman e ai suoi nemici da sempre dichiarati in due dvd dal titolo Batman Super Nemici: Catwoman e Killer Croc.
Gli episodi riguardano, guarda caso, la tanto acclamata The Animated Series, che noi abbiamo gia’ celbrato con il nostro libro. Se per caso sono di episodi che ancora non avete visto, allora vi consigliamo di acquistarli, anche perche’ si tratta di un costo alla portata di tutti, infatti e’ di € 8,90 ciascuno.
I due DVD contengono 3 avventure ciascuno.

In uno c’è Killer Croc, un supercriminale nato con i suoi poteri e affetto fin da piccolo da una rara forma di Ipercheratosi epidermolitica, che lo fa rassomigliare più ad un coccodrillo che ad un essere umano. Questo orribile uomo-coccodrillo è sempre nascosto nelle fogne di Gotham City e affamato di crimini.
Nell’altro la protagonista è Catwoman, dedita al furto e originariamente creata come supercriminale e antagonista di Batman, con il passare degli anni, nella sua evoluzione il personaggio ha acquisito caratteristiche di bontà e di solidarietà, e soprattutto nei film Batman Begins e Il cavaliere oscuro’, è divenuta una vera e propria eroina.
In questi episodi sarà contraddistinta come astuta ladra di gioielli con un piano tutto suo e che esercita un fascino misterioso sul Crociato incappucciato, una seduzione che potrebbe rivelarsi mortale.
In entrambi i casi toccherà a Batman sgominare i piani dei due ingegnosi nemici e risolvere la questione una volta per tutte.

Batman Super Nemici: Killer Croc
Titolo: Batman Super Nemici: Killer Croc
Genere: Cartone Animato
Anno: 2012 – Durata: 62 minuti circa
Video: 4×3 FF
Audio: Dolby Digital: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese per non udenti, Francese, Spagnolo
Episodi:
Vendetta
Love is a Croc
Judgement Day

In Vendetta Killer Croc ha rapito un testimone chiave chiamato a testimoniare in un importante processo, e toccherà a Batman risolvere la questione.

Persino i criminali hanno bisogno di amici, come in Love Is a Croc, in cui un’attrice televisiva dalla carriera ormai finita, chiamata Baby-Doll, scopre di avere un debole per Killer Croc. Insieme si costruiscono una casa nella fogna e diventano soci criminali; ma Batman – assieme a Batgirl – ha in mente dei piani diversi per loro.

Infine, Judgement Day introduce un vigilante senza volto che si fa chiamare Il Giudice e semina distruzione sui super-cattivi di Gotham. Riuscirà Batman a smascherare il misterioso Giudice e a salvare la vita dei super-cattivi che ha sempre combattuto per spedirli in prigione?

Batman Super Nemici: Catwoman

Titolo: Batman Super Nemici: Catwoman
Genere: Cartone Animato
Anno: 2012 – Durata: 63 minuti circa
Video: 4×3 FF
Audio: Dolby Digital: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese per non udenti, Tedesco per non udenti, Francese, Spagnolo
Episodi:

Gli Artigli di Catwoman – Prima Parte
Gli Artigli di Catwoman – Seconda Parte
Il Ritorno di Batgirl

Sulle tracce della gatta ladra, con questi 3 emozionanti episodi, il primo dei quali è Gli artigli di Catwoman, Prima Parte: Batman sventa il tentativo di Catwoman di rubare una collana di grosso valore per acquistare una riserva di puma, ma sembra che un certo gruppo clandestino, capeggiato dal misterioso Red Claw, abbia messo gli occhi sullo stesso pezzo di terra.
Batman e Catwoman sono allora costretti a collaborare in Gli artigli di Catwoman, Seconda Parte, e l’improbabile coppia avrà il suo bel da fare nello scontro con Red Claw.

Infine, nel terzo episodio dal titolo Ritorno di Batgirl, protagonista è Barbara Gordon che ancora una volta indossa la maschera di Batgirl per investigare sul furto di una preziosa statua di giada scoprendo però che Catwoman sta già indagando sul caso. Insieme, con un alleato segreto al seguito, sveleranno un mistero dalle implicazioni inimmaginabili.

Justice League il film: Attori diversi per l’interpretazione dei supereroi?

Circola la voce che a differenza di quanto dichiarato fino a questo momento, la Warner Brothers stia considerando di non fare alcun cross-over tra il film della Justice League e i film dei singoli supereroi DC, portando così alla presenza sul grande schermo, alla contemporanea presenza di più versioni dello stesso personaggio…

La Warner sta lavorando alacremente al film della Justice League d’America e Will Beall sta scrivendo la sceneggiatura, ma al momento il film non ha ancora un regista. Ci chiediamo quanto sarà legato ai precedenti film prodotti dalla DC? Sappiamo che non dovrebbe avere niente a che fare con la trilogia di Batman di Nolan, ma sono circolate possibili voci sul coinvolgimento di Henry Cavill e l’inserimento di alcuni riferimenti sull’esistenza degli altri supereroi nel film dell’Uomo d’Acciaio.

Batman on film riporta che secondo una loro fonte fidata, la Warner ha considerato da molto tempo la possibilità di realizzare il mondo della Justice League, senza alcun collegamento con le future franchise basate sui vari personaggi DC. Un’idea simile era stata già sviluppata per Justice League: Mortal di George Miller che avrebbe avuto una propria continuità e un proprio cast, in cui Armie Hammer avrebbe interpretato Batman e D.J. Cotrona Superman, al posto di Bale impegnato in Batman Begins e di Routh in Superman Returns.


Qui il regista Zack Snyder ci parla del suo nuovo Sucker Punch film, ma parla anche della sua versione di Superman e il Batman di Christopher Nolan che saranno completamente separati al film Justice League previsto dalla Warner Bros.

Secondo un’altra fonte, il film:

“Verrà prodotto come se non fosse stato realizzato niente prima di questa pellicola”.

Quindi ipotizziamo che non ci sarà alcun collegamento nemmeno con L’Uomo d’Acciaio, come aveva dichiarato inizialmente Snyder sul tappeto rosso di Sucker Punch.

“La Justice League è per conto suo, ha il suo Batman, il suo Superman”.

Se questa secondo voce ha ragione, contraddirebbe le ultime voci che parlano di un possibile coinvolgimento di Cavill.
Quindi se procederà il piano del reboot dell’uomo pipistrello, prossimamente sul grande schermo avremmo tre versioni di Batman e, tre versioni di Superman, se contiamo anche la presenza dei due supereroi in Lego: The Piece of Resistance. Per il momento questa è solo una voce.

Alla Warner stanno ancora decidendo come impostare l’universo cinematografico DC e, nonostante il successo della Marvel nel voler interconnettere le varie proprietà, la Warner sembra ancora avere dei dubbi sulla fattibilità del progetto. Ma se la Warner procederà a realizzare diverse versioni dei suoi supereroi, come nei fumetti e nelle serie animate, gli spettatori rischieranno di rimanere confusi da questa scelta? Oppure è una buona idea? Diteci la vostra impressione, aspettiamo i vostri commenti.

Justice League targata fratelli Wachowski?

Justice League, la risposta targata Warner Bros a The Avengers, ha bisogno di un regista. Scartata la mai troppo concreta ipotesi Ben Affleck, pare ora che all’orizzione siano spuntai Andy e Lana Wachowski, i celebri fratelli che anno diretto Matrix, V per Vendetta e Cloud Atlas, a ottobre nelle sale USA, a gennaio in quelle italiane. Proprio quest’ultimo lavoro avrebbe spinto la WB, positivamente impressionata, a pensare alla coppia. Batman, Superman, Wonder Woman, Flash e Lanterna Verde, ne siamo sicuri, non vedono l’ora di entrare in azione: saranno i due Wachowski a farli danzare? L’uscita di Justice League è prevista per il 2015.
Fonte: Moviehole

Le locandine della trilogia di Nolan

Arriva Bat-memorabilia, nuova e interessante. Direttamente dalla pagina ufficiale Facebook ChristopherNolanItalia, ecco il racconto di Slask che ci tiene sempre aggiornati sulle novità del nuovo Bat-film di Nolan e ci invia un suo commento sulle tre locandine-teaser che hanno caratterizzato l’uscita dei tre bat-film.
Impreziosiamo, il lavoro di Slask con una breve descrizione dei tre film.
Batman Begins è un film del 2005 diretto da Christopher Nolan e basato su Batman, il film è un Reboot della saga, cioè ignora le pellicole precedenti, non considerandole per la stesura della trama.
A Luglio del 2008, arriva in Italia un film direct-to-video: Il cavaliere di Gotham, una raccolta di cortometraggi animati realizzati in stile anime, che coprono l’arco temporale tra Batman Begins e il cavaliere oscuro (The Dark Knight) che viene distribuito nelle sale statunitensi a partire dal 18 luglio 2008. La raccolta dei sei OAV ispirati al personaggio di Batman, sono stati prodotti da DC Comics e Warner Premiere, realizzati dagli studi giapponesi Madhouse, Studio 4°C, Production I.G e Bee Train, e distribuiti in un unico volume da Warner Home Video. A voi la cover del dvd.

Come anticipato nelle nostre news, arriverà nelle sale il cavaliere oscuro – Il ritorno (The Dark Knight Rises) film sempre diretto da Christopher Nolan la cui visione è prevista per il 20 luglio 2012 negli Stati Uniti, mentre in Italia l’uscita è prevista per il 29 agosto 2012.

E ora a voi le Bat-Locandine della trilogia di Nolan, interamente commentate in esclusiva dalla pagina Facebook ChristopherNolanItalia!

 

Questo è il primo poster della saga batmaniana di Chris Nolan che ho acquistato; precisamente è la primissima locandina promozionale, il teaser poster che deve “annunciare” l’uscita di un film.
Nolan e la Warner Bros. hanno sempre sfruttato bene questi poster di lancio, che non essendo delle locandine definitive hanno il compito di attirare l’attenzione e suscitare curiosità con immagini di grande effetto quando ancora le immagini della futura pellicola scarseggiano.
Come per gli altri poster che ho comprato, mi sono dovuto rivolgere a ebay, perchè non penso che in Italia ci siano negozi abbastanza forniti o con una scelta ampia per questo tipo di prodotti. Non ricordo esattamente il prezzo, ma ricordo che ho comprato senza esitazioni, perchè ho ammirato fin da subito questa figura nera, iconica e visibilmente tormentata che si staglia sul tramonto. Per me, appassionato di cinema e fumetti, rappresenta la perfetta fusione tra questi due mondi, e non potevo non volerla vedere in camera mia ogni giorno.

Questa qui è in assoluto la locandina che preferisco di tutta la trilogia del Cavaliere Oscuro (anche questo il primo teaser poster). Eppure parliamo di tantissime locandine, alcuni veramente accattivanti e di grande impatto, specialmente per questo secondo film; ma quello che rappresenta questa immagine, a livello iconografico e metaforico, è l’apice dell’estro visivo impiegato nella mastodontica campagna promozionale del film.

Quando è stata rilasciata (non vorrei sbagliarmi ma potrebbe addirittura risalire a Dicembre 2006… pensate, un anno e mezzo prima dell’uscita nelle sale) si sapeva poco e niente sul film, ma ricordo che appena l’ho vista sono rimasto folgorato; ogni cosa in questo poster è al suo posto, perfetta: il logo, il titolo del film, i colori, l’immagine di Batman.
Sono rimasto ammaliato da quanto fosse semplice ed essenziale, e quanto affascinante fosse l’idea di questa visualizzazione, con la silhouette di Batman in una stanza buia, di spalle mentre osserva questa grande vetrata con la sterminata Gotham City, immersa in tinte nere e azzurre (che avrebbero poi contraddistinto la magnifica fotografia del film). Il solitario uomo pipistrello che vigila nella notte su una metropoli sconfinata e oscura. Il logo reinventato per il franchise, e ormai diffusissimo e utilizzato anche nei fumetti, tutto nero con fasci di luce che emergono dall’interno, e sopratutto la scritta che rivela il titolo: THE DARK KNIGHT. Quanto dannatamente suona bene questo titolo, per la prima volta “Batman” viene omesso, e la pellicola ci viene presentata con il soprannome che ha consacrato il personaggio nell’era moderna. Semplicemente perfetto.
Questo teaser poster racchiude in sè l’essenza di Batman, lo spirito del lavoro fatto da Chris Nolan per portare sul grande schermo la sua visione dell’Uomo Pipistrello, la carica e il carisma di una figura rinata sotto una nuova luce. Fin da questa prima immagine promozionale, Nolan aveva già azzeccato tutto, e non appena ho trovato l’occasione su ebay me ne sono accaparrato una copia. La più grande soddisfazione però è stata quando l’ho appeso accanto al primo poster, quello di Batman Begins, perchè per la prima volta mi sono reso conto che questo regista stava seriamente ponendo le basi per un grande e meraviglioso affresco cinematografico, che di lì a poco avrebbe regalato a tutti i fan come me emozioni indescrivibili.

 

Questo poster è l’ultimo arrivato. A differenza degli altri è costato un po’ di più, vuoi perchè l’ho acquistato non appena sono state stampate le prime copie, vuoi perchè ormai la trilogia di Chris Nolan è conosciuta e rinomata dappertutto (e inoltre è double-side, con la stampa su entrambi i lati). Il teaser poster di The Dark Knight Rises è forse il più incisivo di tutti, talmente rappresentativo che per la prima volta non compare neanche il titolo del film: la sagoma del celebre logo del Batman nolaniano è immediatamente riconoscibile e occupa quasi tutto l’area del poster; per la terza volta lo stile è stato reinventato, e stavolta il logo è formato dai bordi di palazzi distrutti e macerie in rovina. Il messaggio alla base di questo nuovo e ultimo capitolo della saga è chiaro.
Dopo i toni arancio del primo film, e azzurri del secondo, stavolta Nolan ha scelto il bianco come colore da opporre all’oscurità. Ciò che emerge da questo schema apparentemente casuale è invece una struttura visiva e tematica molto precisa, ricorrente nei messaggi trasmessi dai film: Batman Begins rappresentava il tramonto, con gran parte delle scene ambientate al crepuscolo, The Dark Knight è simboleggiato dalla notte, l’oscurità che inghiottisce il cavaliere oscuro al termine della storia; The Dark Knight Rises è il film che celebra l’alba, la rinascita di Batman. Tutto quanto, la campagna promozionale, le scelte fotografiche e scenografiche (l’uomo pipistrello comparirà, per la prima volta in un film, in pieno giorno), il significato del film, conduce a questo concetto.
Gli altri due poster erano stati acquistati dopo aver visto i film, di solito non acquisto locandine di un film che non conosco o che non mi sono piaciuti. Ma questa volta era diverso, stavolta ho dato la mia fiducia incondizionata a questo autore, il regista che mi ha regalato i film su Batman che non mi sarei mai sognato di vedere. E mentre appendevo il poster accanto agli altri, e prendevo visione di questa trilogia simbolica sulla mia perete, non ho potuto non pensare con nostalgia ed emozione a tutto il percorso che mi ha portato fin qui, dopo quasi 8 anni. La leggenda finisce, e ne è valsa la pena seguire il viaggio fin qui, ora che ci avviamo alla conclusione di tutto.

Batman e Superman. I due supereroi.

Titolo originale The Batman, Superman Movie
Paese, Anno Stati Uniti, 1998
Regia Toshio Masuda
Numero dischi 1
Produzione Warner Home Video, 2006
Dati tecnici 64 min.
Contenuti trailers

BATMAN, SUPERMAN, JOKER e LEX LUTHOR di nuovo insieme nell’avventura supereroica più ricca d’azione di tutti i tempi. Nel momento in cui JOKER ottiene l’aiuto di LEX LUTHOR per portare a termine un nuovo piano diabolico, solo unendo le loro forze BATMAN e SUPERMAN potranno salvare la città di METROPOLIS. Ce la faranno l’UOMO D’ACCIAIO e il CROCIATO INCAPPUCCIATO a mettere da parte le loro differenze e a sventare i piani malvagi della spietata coppia? …..