The Batman: easter egg (Spoiler Alert!)

The Batman è arrivato nei cinema e se non l’hai ancora visto, faresti meglio a non prenderlo perché di questo parleranno tutti i fan dei fumetti la prossima settimana. Matt Reeves e la troupe ovviamente hanno fatto i compiti e sono chiaramente loro stessi grandi fan dei fumetti perché il film è ricco di riferimenti a trame classiche e graphic novel e fantastici omaggi visivi.

Che tipo di cose? Bene, qui ci sono solo alcune delle fantastiche easter egg che ho trovato guardando The Batman …

  • Naturalmente il film inizia con un easter egg. C’è un articolo di cronaca sul muro del sindaco Mitchell sull’arresto di Sal Maroni. Boss Maroni è un mafioso di Gotham che risale a Detective Comics #66 , ed è principalmente noto per essere l’uomo che ha segnato il volto di Harvey Dent. (Anche se non sembra essere il caso in The Batman .)
     
  • Quella voce fuori campo cupa ti ricorda qualcosa? La narrazione interna di Bruce Wayne ha una forte somiglianza con le pagine della trama classica “Batman: Year One”.
Jay Lycurgo in Titani
  • Gli ufficiali del GCPD che indagano sull’omicidio Mitchell provengono dal distretto 39, che è un riferimento al 1939, l’anno in cui Batman ha debuttato in Detective Comics #27 .
     
  • Osserviamo meglio il muro di Mitchell durante le indagini sulla scena del crimine e, se hai occhi svegli, potresti aver individuato un giornale “Gotham Gazette”. La “Gotham Gazette” fornisce notizie a Gothamites sin dal Batman n. 4 del 1941 , ed è anche il nome della rubrica mensile di Batman di questo sito web!
     
  • Il Commissario del GCPD è un uomo corrotto di nome Pete Savage. Un uomo di nome Pete Savage è stato visto anche nella serie televisiva Batman del 1966. Quella versione di Savage era un membro dell’élite di Gotham. È un riferimento o una coincidenza? Solo Matt Reeves lo sa per certo.
  • Questa versione di Bruce Wayne vive nell’edificio della Wayne Enterprise, con una Batcaverna improvvisata al di sotto, che è un omaggio all’età del bronzo in cui Batman aveva una configurazione simile.
     
  • Il ruolo di Alfred Pennyworth è interpretato da Andy Serkis, ed è una ripresa fortemente modellata su quella vista in Batman: Earth One . La barba di Alfred, il suo bastone, la sua relazione profonda con Bruce e il suo atteggiamento generale sono presi direttamente dalla graphic novel.
  • La discoteca Iceberg Lounge è stata il regno dei pinguini e un covo di corruzione, da quando è stata vista per la prima volta in Detective Comics #683 .
     
  • Durante la visita all’Iceberg Lounge, Batman scopre che un ufficiale del GCPD di nome William Kenzie è corrotto. Kenzie è stato introdotto per la prima volta in Gotham Central #32 e la sua controparte a fumetti era squallida come la versione cinematografica.
     
  • Apprendiamo che Thomas Wayne ha salvato la vita di Carmine Falcone mentre il giovane Bruce osservava in silenzio. Questo momento può essere visto in Batman: The Long Halloween #9 e nel recente adattamento animato.
  • Visiteremo la regione dell’East End di Gotham, una delle zone più pericolose della città. L’East End viene visto per la prima volta in Batman #404 ed è qui che il Cavaliere Oscuro ha incontrato per la prima volta Catwoman nella continuità post-crisi.
     
  • Se i tuoi occhi sono veloci, potresti individuare delle fantastiche easter egg sui segnali stradali quando la Batmobile sta inseguendo Penguin, se riesci a distogliere lo sguardo dall’azione, ecco! Ho individuato Robinson Bridge, che è probabilmente un riferimento a Jerry Robinson, uno dei principali artisti della Golden Age della DC. Robinson ha avuto un ruolo importante nell’aiutare a creare molti personaggi e concetti classici di Batman.
  • La campagna per il sindaco di Thomas Wayne è un altro omaggio a Batman: Earth One .
     
  • Un busto di William Shakespeare può essere visto nell’ufficio di Bruce Wayne. Gli spettatori della serie televisiva Batman del 1966 ricorderanno che Bruce ha decorato il suo studio allo stesso modo e che il busto ha attivato un ingresso segreto alla Batcaverna.
     
  • Hai beccato l’etichetta dell’indirizzo sul pacco di Bruce Wayne prima che esplodesse? Sembra che Bruce viva in Kane Street, un omaggio al creatore di Batman Bob Kane.
  • Con un colpo di scena a sorpresa (almeno alle persone che non hanno letto i fumetti), Selina rivela che Carmine Falcone è suo padre, uno sviluppo della trama tratto da Batman: The Long Halloween, Batman: Dark Victory e Catwoman: When in Rome .
     
  • Alcuni fan di Batman di lunga data potrebbero essere sorpresi di apprendere che il nome da nubile di Martha è Arkham invece di Kane, ma questo è un altro filo della trama tratto da Batman: Earth One . Come la sua controparte cinematografica, Martha ha lottato con lo stigma della malattia mentale e la controversa reputazione della sua famiglia.
  • Durante uno dei video dell’Enigmista, apprendiamo che Edward Elliot era un giornalista che stava scavando nel passato di Martha Wayne prima di essere ucciso. Nei fumetti, Edward Elliot è il trisnonno di Tommy Elliot, il cattivo noto come Hush. Questa connessione è accennata in The Batman quando la parola “Hush” appare sulla foto di Elliot. Edward Elliot è stato menzionato per la prima volta in Gates of Gotham , una serie limitata che trattava delle famiglie fondatrici della città. Quelle famiglie sono l’obiettivo principale della rabbia dell’Enigmista nel suo video minaccioso.
     
  • Parlando di quel video, mostra brevemente una lettera dello studio legale di Miller e Moore, che è probabilmente un riferimento a Frank Miller e Alan Moore, due dei più acclamati narratori del Cavaliere Oscuro.
  • Vari hotspot di Gotham sono elencati nelle notizie chyrons durante The Batman , come Gotham Heights, Blackgate, Port Adams, Grant Park e altri. Tutte queste posizioni provengono dai fumetti.
     
  • Quando Selina va a confrontarsi con suo padre, indossa un vestito sorprendentemente simile a quello che indossava in “Batman: Year One”. Una volta rimossa la parrucca, la somiglianza diventa inconfondibile.
     
  • I fan probabilmente sapevano che sarebbe arrivato una volta rivelata la connessione familiare! Selina graffia il viso di Carmine Falcone, un omaggio a un momento iconico in “Batman: Year One”.
  • Quando la polizia arresta l’Enigmista, trova su di lui due diverse carte d’identità. Uno dice Edward Nashton, mentre l’altro dice Patrick Parker. Secondo Batman: Legends of the Dark Knight #187 , Edward Nashton era il vero nome dell’Enigmista prima di cambiarlo in Edward Nygma. Patrick Parker è stato uno dei tanti pseudonimi utilizzati da Nygma nel corso degli anni.
     
  • Spero che tu abbia una buona assicurazione per i proprietari di casa! L’Enigmista inonda Gotham City, cosa che ha fatto anche nella trama di Scott Snyder e Greg Capullo, “Batman: Zero Year .
  • Sfortunatamente, l’alluvione è solo l’inizio. Poco dopo viene dichiarata la legge marziale, con i criminali che governano le strade. Questo status quo rispecchia quando Gotham è diventata “No Man’s Land” (terra di nessuno) dopo che un terremoto ha raso al suolo la città nei fumetti.
     
  • L’Enigmista è incarcerato all’Arkham State Hospital. Sebbene la struttura per la salute mentale sia tradizionalmente conosciuta come Arkham Asylum, questo nome è in realtà più vicino alle radici di Arkham. Quando è stato visto per la prima volta in Batman #258 , la struttura si chiamava Arkham Hospital.
  • Per quanto riguarda il nuovo amico dell’Enigmista ad Arkham, beh, vi racconteremo la nostra teoria, ma probabilmente pensereste che stessimo scherzando.

È parecchio, ma se c’è una cosa che ho imparato radunando le easter egg DC, è che c’è quasi sempre dell’altro da trovare. Allora, hai preso qualcosa che mi sono perso? (Ho catturato qualcosa che ti sei perso? Dai, quello di Robinson Bridge, sicuramente!) Facci sapere nella DC Community, dove parleremo di The Batman per tutto il weekend. Ci vediamo lì!

Fonte: [DC Comics]

Pubblicità

I tuoi commenti sono sempre i benvenuti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...