All’asta la Batmobile della serie tv del 1966

Il Corriere della sera il 18 Novembre del 2010, ci comunicava che la Batmobile della serie tv degli anni ’60, veniva prodotta in serie. L’idea pare sia venuta ad un’azienda americana che ha acquistato la licenza per produrre ufficialmente la versione stradale della celebre vettura del supereroe, identica a quella utilizzata per le riprese tra il 1966 e il 1968. È possibile acquistarla per 115 mila euro.
E’ notizia di oggi, 30 novembre 2012, invece, che proprio la vera Batmobile, sarà venduta all’asta il 19 gennaio in Arizona, alla Barret-Jackson, una casa d’aste di macchine classiche e rare. La vettura utilizzata per due anni nella serie tv con Adam West e Burt Ward trasmessa nel 1966, finirà nelle mani di qualche filantropo appassionato di Batman. La quotazione dell’auto potrebbe superare il milione di dollari, ma il prezzo di riserva sarà rivelato in occasione del Los Angeles Auto Show, in programma da oggi al 9 dicembre nella capitale californiana.

La macchina di Batman, costruita dalla Ghia in Italia, era, inizialmente, una Ford chiamata Lincoln Futura, poi modificata. Lungo quasi 6 metri e largo circa due metri, il veicolo includeva un Bat-Laser, un rigonfiatore d’emergenza degli pneumatici, un dispositivo ricetrasmittente per il rintracciamento dei criminali, razzi, computer di bordo e tante altre opzioni per aiutare il supereroe nella lotta contro il crimine di Gotham City.
Siamo proprio curiosi di vedere quale sara’ il prezzo finale. 🙂

QUI POTETE VEDERE IL FRONTE E IL RETRO DELLA BATMOBILE

batmobile

Batmobile retro

Batmobile retro

Vedi il video dei congegni della bat-mobile qui

Vedi anche qui

Gli anni 60 e la Bat-mania

La macchina del pipistrello

Justice League il film nel 2015

La triade della Justice League


Vedremo mai nelle sale cinematografiche il tanto desiderato film dedicato alla Justice League?
Un film intitolato Justice League: Mortal era programmato per il 2011, a dirigerlo ci sarebbe dovuto essere George Miller. L’adattamento fu annunciato nell’autunno del 2007 dalla Warner Bros. Poiché pochi personaggi della DC Comics all’epoca erano stati trasposti per il grande schermo, la Warner Bros dichiarò che il film non avrebbe avuto la cronologia classica delle serie cinematografiche di Batman e Superman.
Ma questa domanda che fin da allora è rimasta nella testa di tutti gli amanti del fumetto della DC Comics, forse sta per trovare una risposta. Infatti, come vi avevamo anticipato in questo articolo e qui dopo i film di casa Marvel e i film dedicati a Batman, Superman, Lanterna Verde, Watchmen, Red e Jonah Hex degli ultimi anni, il pubblico sembra pronto ad accogliere tutti i supereroi della JLA in una sola pellicola.
Pare infatti che la DC Comics e la Warner Bros abbiano in programma un film sulla lega della giustizia che dovrebbe essere pronto per l’estate 2015. I due colossi pare voglian metter su un crossover armonicamente innovativo ma che allo stesso tempo possa competere in modo valido con i film già usciti in casa Marvel.
Dopo che il regista Zack Snyder ha confermato che il Superman del suo Man of Steel potrebbe essere presente nella Justice League, alcuni rumors avevano indicato la scelta del nuovo Batman. A quanto pare facendo arrivare sullo schermo il nuovo cavaliere oscuro direttamente dalla trilogia di Christopher Nolan.

Joseph Gordon-Levitt in The Dark Knight Retrun

Infatti, si sarebbe trattato di Joseph Gordon-Levitt che nell’ultimo Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno interpretava il poliziotto John Blake. Ma proprio oggi 28 novembre 2012 lo staff di Gordon-Levitt, ha smentito la notizia e ha dichiarato che non sarà Batman nel nuovo film della Justice League.

Ludica Roma 2012

Riccardo…Batman

L’edizione romana di Ludica, si e’ svolta presso la Fiera Roma dal 23 al 25 novembre 2012.
Sono stati allestiti per l’occasione tre padiglioni del polo fieristico capitolino da Italia Crea, azienda leader in Italia nella promozione e organizzazione di eventi fieristici rivolti al grande pubblico, che l’ha trasformato in un unico, grande parco di divertimenti, hobby e passatempi per grandi e piccini nei padiglioni n. 11, 12 e 13.
Tre giorni di svago e intrattenimento nel nome del gioco per tutte la famiglie.
Noi di Batman Crime Solver non potevamo mancare e neanche farci sfuggire l’occasione per andare a trovare i nostri amici di Gotham Shadows. Uno stand fantastico il loro, che, come sempre ha messo a disposizione del pubblico alcuni degli oggetti di scena realizzati con stampo professionale, autentiche repliche cinematografiche dei bat-congegni in esposizione, sedute di trucco professionale dal vivo con la possibilità di assistere alle metamorfosi dei figuranti e fare le fotografie vicino al Batsegnale con Batman and Company. Insomma uno stand che cattura sempre l’occhio di chi come noi ama Batman e il suo mondo.
Ci hanno svelato nuovi personaggi figuranti, ma non possiamo farne menzione. I ragazzi stanno lavorando alacremente per poterci regalare nuove bat-emozioni.

Maschera di Bane (fumetto)

Replica del Batrang

Intervista a Fabio D’Auria

Fabio D’Auria a Lucca Comics 2012

Continua il nostro percorso attraverso gli artisti italiani che, in qualche modo hanno catturato la nostra attenzione. Oggi e’ la volta di Fabio D’Auria, noto colorista già a livello nazionale con la colorazione di Spider-Man nel Giornalino (storica rivista italiana a fumetti di ispirazione cattolica, spillata).
Ma Fabio colpisce la nostra considerazione proprio con la sua bravura e accuratezza dell’uso del colore usando tinta, chiarezza, croma e le giuste tonalità varie.
La saturazione determina l’apparente vivacità o chroma del colore, così come lo spettro mostra tonalità perfettamente sature. Inoltre e’ visibile la sua capacità di diffondere la luce in determinate scene rendendo i disegni più leggeri.
Ma conosciamolo piu’ da vicino. Fabio D’Auria è nato nel 1978. Si è diplomato al Liceo Artistico di Napoli. Ha frequentato la Scuola Italiana di Comix, sotto la guida di Daniele Bigliardo. Dal 1996 vive a Reggio Emilia. Si è diplomato come Animatore di cartoni Animati con qualifica di quarto livello nel “corso di creatività giovanile e nuova imprenditoria per la rinascita del cartone animato in Italia”, un progetto S.T.A.R., finanziato dal F.S.E. nell’ambito del parco progetti P.O.M. 98003413 e organizzato dal centro servizi P.M.I. di Reggio Emilia. Ha lavorato come Animatore di cartoni animati presso la factory reggiana “Marcenaro s.r.l.”. Dal 2004 lavora attivamente come colorista per Italia, Francia e Stati Uniti. Dal 2009 lavora per Marvel e Bonelli riuscendo nel 2010 a superare le 2000 pagine colorate.
Fabio ci ha concesso una breve intervista e qualche suo disegno dedicato all’uomo pipistrello.

Stefano: Come nasce la tua passione per il disegno?

La passione per il disegno nasce assieme con me, ho sempre trovato naturale disegnare, fu la mia insegnante di artistica delle medie a suggerire a mia madre di iscrivermi al liceo artistico, liceo dove scoprii Dylan Dog e la passione per il fumetto.

Stefano: Hai un modello di ispirazione per l’utilizzo dei colori?

Il mio stile ormai credo sia quello cinematografico/supereroistico, mi piacciono le luci di taglio che evidenziano i volumi, sullo stile il mio idolo personale è Dean White, colorista di Romita jr e del Ribic degli Ultimates di Hickman.

Stefano: Con quali letture di fumetti sei cresciuto e quali ti piacevano di piu’?

Come scritto, superata la fase Topolino/il Giornalino, la scoperta del fumetto “adulto” fu con Dylan Dog, i primi due numeri acquistati furono la ristampa del 30 (la casa infestata) e il 64 “I segreti di Ramblyn”, scattò l’amore. Cominciai a comprare un pò di tutto, frequentavo assiduamente le fumetterie dell’usato a Napoli dove andavo al Liceo in cerca di vecchi fumetti e sceglievo più che altro in base al disegnatore.

Stefano: Ti piace Batman e perche’?

Mi piace Batman, anche se complice la cattiva gestione editoriale italiana col fumetto non ci siam presi in simpatia, compravo gli spillati disegnati da Aparo poi da li compro solo le storie autoconclusive.

Stefano: Vuoi fare un saluto ai nostri lettori?

Ciao ragazzi, mi raccomando leggete fumetti!

Stefano Avvisati

A voi una galleria dei suoi disegni:

Batman di Fabio D’Auria

Batman e Joker Sketch di Fabio D’Auria

Fabio D’Auria sketch a matita

Batman sconfigge Twilight e 007

The dark knight rises

Batman resiste all’assalto di The Twilight e 007 Skyfall, e rimane al terzo posto nella classifica dei film piu’ visti in Italia.
Infatti, il Cavaliere Oscuro il ritorno ha avuto 14.6 milioni di spettatori, contro i 12.1 miliondi di The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II e gli 11.2 milioni di 007 Skyfall.
Questa notizia ci rende orgogliosi del nostro amato eroe delle tenebre che comunque si vede surclassato da Madagascar 3 al primo posto e l’Era Glaciale Continenti alla deriva al secondo. Ma ecco a voi la classifica nazionale delle pellicole con i maggiori incassi della stagione:
1) Madagascar 3 – Ricercati in Europa, 21.8 (22/08).

2) L’Era glaciale – Continenti alla deriva 16.4 (28/09).

3) Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno, 14.6 (29/08).

4) The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte II, 12.1 (14/11).

5) Skyfall, 11.2 (31/10).

6) Ted, 11 (04/10).

7) Ribelle – The Brave, 7.2 (05/09).

8) I Mercenari 2, 5.4 (17/08).

9) Viva l’Italia, 5.1 (21/09).

10) Prometheus, 5 (14/09)

Cinetel

I dati sono di Cinetel, una società paritetica all’Associazione Nazionale Esercenti Cinema (ANEC) che cura quotidianamente la raccolta degli incassi e delle presenze in un campione di sale cinematografiche di tutta Italia e li ridistribuisce su abbonamento agli operatori del settore.

Tina Valentino e…Harley Quinn

Tina allo stand THZ durante Lucca Comics and Games 2012

Tina Valentino, è un’altra piacevole scoperta del nostro variegato mondo dedicato ai fumetti e alle illustrazioni. La cosa che colpisce di più, oltre al suo tratto che ha un buon margine di ulteriore miglioramento, è anche la sua ironia nel trattare i personaggi, proprio così come ha illustrato Harleen Quinzel ovvero Harley Quinn, il personaggio nato nella serie animata Batman, concepita come spalla e fidanzata del Joker. Mi ha colpito molto questa sua vena satirica e graffiante di come ha reinterpretato questo personaggio. Nelle immagini che seguono potete vedere la tavola originale a matita e la versione definitiva colorata dal bravo Fabio D'Auria. Tina Ha frequentato la Scuola Internazionale di Comics, dove ha vinto una borsa di studio che le ha permesso di vedere da vicino il Giappone e il suo mondo manga. Ha lavorato per la serie I Grandi Classici di Geronimo Stilton per qualche anno e, nell’aprile 2011, esce in Francia il suo primo fumetto edito dalla Clair de Lune, La Driade. Disegna alcune pagine per la serie True Blood per la IDW, grazie alla collaborazione con un altro grande disegnatore di casa Marvel e IDW: David Messina. Attualmente impegnata nella realizzazione del secondo volume de La Driade. Da parte di Batman Crime Solver, va a lei il nostro più grande in bocca al lupo per il proseguimento della sua carriera di disegnatrice nel mondo delle illustrazioni e delle nuvole parlanti.

Domenica 4 Novembre 2012 – Lucca Comics and Games Tina mostra la sua tavola originale di Harley Quinn disegnata a matita.

Harley Quinn disegnata a matita da Tina Valentino

Harley Quinn – La versione definitiva con i colori di Fabio D’Auria

Altri bei disegni di Tina Valentino

BATMAN SUPER NEMICI IN DVD DAL 4 DICEMBRE

La Warner Home Video il 4 dicembre pubblicherà l’uscita de Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno in DVD e tenterà di dare nuova vita anche alla collezione di cartoni animati dedicata a Batman e ai suoi nemici da sempre dichiarati in due dvd dal titolo Batman Super Nemici: Catwoman e Killer Croc.
Gli episodi riguardano, guarda caso, la tanto acclamata The Animated Series, che noi abbiamo gia’ celbrato con il nostro libro. Se per caso sono di episodi che ancora non avete visto, allora vi consigliamo di acquistarli, anche perche’ si tratta di un costo alla portata di tutti, infatti e’ di € 8,90 ciascuno.
I due DVD contengono 3 avventure ciascuno.

In uno c’è Killer Croc, un supercriminale nato con i suoi poteri e affetto fin da piccolo da una rara forma di Ipercheratosi epidermolitica, che lo fa rassomigliare più ad un coccodrillo che ad un essere umano. Questo orribile uomo-coccodrillo è sempre nascosto nelle fogne di Gotham City e affamato di crimini.
Nell’altro la protagonista è Catwoman, dedita al furto e originariamente creata come supercriminale e antagonista di Batman, con il passare degli anni, nella sua evoluzione il personaggio ha acquisito caratteristiche di bontà e di solidarietà, e soprattutto nei film Batman Begins e Il cavaliere oscuro’, è divenuta una vera e propria eroina.
In questi episodi sarà contraddistinta come astuta ladra di gioielli con un piano tutto suo e che esercita un fascino misterioso sul Crociato incappucciato, una seduzione che potrebbe rivelarsi mortale.
In entrambi i casi toccherà a Batman sgominare i piani dei due ingegnosi nemici e risolvere la questione una volta per tutte.

Batman Super Nemici: Killer Croc
Titolo: Batman Super Nemici: Killer Croc
Genere: Cartone Animato
Anno: 2012 – Durata: 62 minuti circa
Video: 4×3 FF
Audio: Dolby Digital: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese per non udenti, Francese, Spagnolo
Episodi:
Vendetta
Love is a Croc
Judgement Day

In Vendetta Killer Croc ha rapito un testimone chiave chiamato a testimoniare in un importante processo, e toccherà a Batman risolvere la questione.

Persino i criminali hanno bisogno di amici, come in Love Is a Croc, in cui un’attrice televisiva dalla carriera ormai finita, chiamata Baby-Doll, scopre di avere un debole per Killer Croc. Insieme si costruiscono una casa nella fogna e diventano soci criminali; ma Batman – assieme a Batgirl – ha in mente dei piani diversi per loro.

Infine, Judgement Day introduce un vigilante senza volto che si fa chiamare Il Giudice e semina distruzione sui super-cattivi di Gotham. Riuscirà Batman a smascherare il misterioso Giudice e a salvare la vita dei super-cattivi che ha sempre combattuto per spedirli in prigione?

Batman Super Nemici: Catwoman

Titolo: Batman Super Nemici: Catwoman
Genere: Cartone Animato
Anno: 2012 – Durata: 63 minuti circa
Video: 4×3 FF
Audio: Dolby Digital: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese per non udenti, Tedesco per non udenti, Francese, Spagnolo
Episodi:

Gli Artigli di Catwoman – Prima Parte
Gli Artigli di Catwoman – Seconda Parte
Il Ritorno di Batgirl

Sulle tracce della gatta ladra, con questi 3 emozionanti episodi, il primo dei quali è Gli artigli di Catwoman, Prima Parte: Batman sventa il tentativo di Catwoman di rubare una collana di grosso valore per acquistare una riserva di puma, ma sembra che un certo gruppo clandestino, capeggiato dal misterioso Red Claw, abbia messo gli occhi sullo stesso pezzo di terra.
Batman e Catwoman sono allora costretti a collaborare in Gli artigli di Catwoman, Seconda Parte, e l’improbabile coppia avrà il suo bel da fare nello scontro con Red Claw.

Infine, nel terzo episodio dal titolo Ritorno di Batgirl, protagonista è Barbara Gordon che ancora una volta indossa la maschera di Batgirl per investigare sul furto di una preziosa statua di giada scoprendo però che Catwoman sta già indagando sul caso. Insieme, con un alleato segreto al seguito, sveleranno un mistero dalle implicazioni inimmaginabili.