‘Nerd Show’ tra fumetti,web e videogames – I saluti di alcuni autori

Duecento ospiti e 150 appuntamenti il 9 e 10 Febbraio 2019 a BolognaFiere

‘Nerd Show’, tra i più seguiti appuntamenti italiani dedicati alla cultura nerd, è tornato per la seconda edizione il 9 e 10 febbraio 2019 a Bologna. L’organizzazione sembra aver bissato il successo di pubblico dello scorso anno, BolognaFiere ha allestito un evento ricco e originale, frutto della passione dei direttori artistici Lucio Campani e Christian Borghi, impegnati per dare voce e spazio alla cultura nerd che ha “contaminato” moltissimi aspetti della vita quotidiana nell’ambito della tecnologia, del cinema, della moda e della scienza. In uno spazio complessivo di 24mila mq sono stati allestiti 115 stand in tre padiglioni, 200 ospiti, un palinsesto con 150 appuntamenti e oltre 60 ore di spettacoli tra tornei di videogames, gare tra cosplay, show musicali, workshop, proiezioni di serie tv.
Tra le novità, è stato allestito un ring per celebrare il ritorno del grande wrestling – tipo di lotta che mescola spettacolo, intrattenimento e sport – con protagonisti i personaggi dei cartoon, dei fumetti e dei videogames. Gli appassionati hanno potuto vedere all’opera i disegnatori di Tex, Dylan Dog, Batman e tanti altri passeggiando lungo il ‘vicolo degli artisti’ (artist alley), con ben cento autori tra cui Geof Darrow, Lee Bermejo, Marco Checchetto e Leo Ortolani. Tanti sono stati gli amici del nostro blog presenti.

Questi sono sono alcuni degli artisti, amici di questo blog che avete trovato in fiera, tra gli altri ricordiamo: Francesco Barbieri, Francesco Biagini, Vincenzo Carratù, Luca Maresca, Moreno Chiacchiera, Paola Del Prete, Marco Foderà, Alessandro Giampaoletti, Cristiana Leone, Federica Manfredi, Pasquale Qualano il quale ha annunciato che prima di partire per il Nerd Show avrebbe dovuto spedire una sua opera per una grande star mondiale del rock .

Batman disegnato da Moreno Chiacchiera

 

In fiera è stato possibile percorrere a ritroso la storia dei videogames con l’Atari, il Commodore 64, il Sega Mega Drive, ritrovando i ‘mitici’ Pac-Man, Super Mario Bros, Sonic. Tra i pilastri della manifestazione è stata allestita un’area retrogaming allestita con 100 console e home computer e 70 videogiochi arcade giocabili senza gettoni. Ampia e rinnovata anche l’area Indie, dove è stato possibile provare in anteprima i giochi degli sviluppatori indipendenti.

Sono stati presenti anche i Mates, il gruppo di youtuber più seguito in Italia con oltre 10 milioni di follower, LaSabri (un milione 600mila iscritti). E’ stato possibile vivere un’esperienza creativa sotto la guida di Giovanni Muciaccia, presentatore di Art Attack, Giorgio Vanni con una suggestiva versione in acustico delle più amate sigle cartoon, oltre ad uno show condotto da Manuela Blanchard e Roberto Ceriotti, volti noti della trasmissione tv per ragazzi ‘Bim Bum Bam’.

Annunci

Armie Hammer in trattativa per interpretare Batman

Dopo l’uscita di scena di Ben Affleck, pare che potrebbe essere Armie Hammer a interpretare il ruolo dell’uomo pipistrello

Armie Hammer è pronto a indossare il mantello di Batman? A pochi giorni di distanza dall’addio definitivo di Ben Affleck nel ruolo di Batman per l’universo cinematografico della DC Comics, sembra che un nuovo nome si sia affacciato all’orizzonte per interpretare l’uomo pipistrello.

Armie Hammer, secondo alcune fonti online, sarebbe il nome che la Warner Bros. vorrebbe per ereditare il lascito di Ben Affleck per la pellicola The Batman. La notizia non è ancora ufficiale e una parte della stampa americana è alquanto titubante riguardo la possibilità che Hammer arrivi veratamente a indossare i panni di Batman.

La curiosità è che Armie Hammer era già stato scelto nel lontano 2000 dal regista George Miller (Mad Max: Fury Road), che lo aveva voluto per interpretare Bruce Wayne in Justice League: Mortal, progetto che tuttavia non vide mai la luce.

Le voci intorno al nuovo interprete di Batman continuano a rimbalzare in rete: all’inizio sembrava che anche Robert Pattinson fosse stato valutato per la parte, ma è di queste ore la notizia che l’attore divenuto famoso con Twilight fosse stato preso in considerazione per interpretare un villain del film di Matt Reeves, The Batman, in arrivo nelle sale il 25 Giugno 2021.

Bisognerà dunque attendere una conferma o una smentita ufficiale per conoscere il destino di Armie Hammer nelle vesti del miliardario eroe di Gotham City.

Fonte: [Il Giornale]

 

Buon compleanno Bruce Wayne

In tanti pensiamo al compleanno di Batman che quest’anno compie 80 anni, ma ci siamo mai chiesti quale è il giorno del compleanno di Bruce Wayne?

Bruce Wayne compie gli anni oggi, il 19 febbraio (è difficile sapere quanti), ma il filantropo, miliardario di Gotham City, è anche colui che veste i panni di Batman, donando ai cittadini il sogno di una città ripulita dal crimine. Nato genio creativo di Bob Kane e Bill Finger, ha fatto la sua prima apparizione nei fumetti nel maggio del ’39 in Detective Comics #27. La data di nascita di Bruce ci viene rivelata dal calendario DC Comics del 1976 pubblicato qui, dove potete trovare le date di nascita di tutti gli altri personaggi DC Comics.

Bruce Wayne

La figura di Bruce Wayne spesso viene offuscata da quella dell’eroe Batman, ma per molti versi, Bruce Wayne è morto la notte in cui i suoi genitori furono assassinati a Crime Alley, tanti anni fa. Nella mente di Bruce, da quel giorno, Batman è diventato la realtà dominante, poiché la sua sete di giustizia offusca tutti gli altri bisogni e desideri personali. Assolutamente determinato nella propria crociata, Bruce si vede unicamente come il Cavaliere Oscuro. Bruce Wayne, playboy miliardario e annoiato, ben noto a tutta Gotham City è uno specchietto per le allodole, per sviare l’attenzione dal fatto che le sue opere di beneficenza diventano ben più concrete quando il giorno cede il passo alla notte, e Batman indossa i suoi “abiti da lavoro”.

Tanti auguri Bruce ed almeno altri 100 di questi giorni!

Comicon 2019: annunciato il primo ospite – Dave McKean

Il Comicon di Napoli è entrato nel vivo della programmazione della XXI edizione che si svolgerà dal 25 al 28 aprile 2019 presso la Mostra d’Oltremare.
Primo ospite internazionale dell’edizione 2019: Dave McKean.


L’autore britannico farà ritorno al festival grazie alla collaborazione di Edizioni Inkiostro che per l’occasione presenterà il volume BLACK DOG: The Dreams of Paul Nash. L’opera sarà disponibile allo stand Edizioni Inkiostro in 3 edizioni: white con disegno originale di McKean, Artist edition e normale.
Dave McKean durante la sua carriera ha illustrato e disegnato diversi libri e graphic novel innovativi. Nel 1988 Dave McKean produce le copertine per la serie Hellblazer, della DC Comics. Nel 1989 inizia un’altra collaborazione con Neil Gaiman: gli viene affidato il progetto grafico delle edizioni americane della serie regolare, delle raccolte e delle graphic novel di Sandman, per la linea Vertigo della DC Comics.

Sempre per la DC Comics, nello stesso anno, realizza le tavole per Arkham Asylum – Una folle dimora in un folle mondo, la mitica storia di Batman sui testi di Grant Morrison. Si tratta di una delle più cupe ed interessanti avventure dell’uomo pipistrello mai realizzate grazie all’indiscutibile genio dei due autori. Il Crociato Incappucciato in questa storia si trova ad affrontare alcuni dei suoi più temibili antagonisti, primo tra tutti un diabolico Joker, all’interno del manicomio criminale nel quale sono rinchiusi, l’Arkham Asylum del titolo, ma per far questo dovrà affrontare prima di tutto le sue stesse fobie e tutto quello che lo ha portato a diventare un Cavaliere della Notte.

Fonte: [Comicon]

The Lego Movie 2, l’anteprima a Roma

17.02.2019 – Roma Cinema Adriano. E’ una domenica di sole, di quelle che puoi immaginare in piena primavera inoltrata. Una giornata che potrebbe invitare i bambini a giocare nei parchi e invece, il cinema Adriano di Roma è preso d’assalto da qualche famiglia e tanti ragazzini per l’anteprima del nuovo film Lego Movie 2. Sono tutti agitati per assistere ad una nuova incredibile avventura nel mondo dei mattoncini più colorati di sempre! Ad attenderli all’ingresso del cinema un grande manifesto in formato 3D del film con tutti i personaggi e un invito a scattarsi una fotografia da condividere sui social con l’hashtag #LEGOMovie2IT.

Prima dell’ingresso in sala 4, ad attendere i bimbi c’era una sorpresa a tema Lego gentilmente offerta dalla Warner Bros. Nell’attesa della proiezione, per intrattenere il pubblico sullo schermo giganteggiava una foto con tutte le minifigure del film che di lì a poco si sarebbero animate.

Il film inizia dove era finito il primo con i classici scenari della LEGO in cui ogni pezzo ha un suo posto, proprio come i personaggi e i tanti playset.

Si spengono le luci ed inizia il film.

La trama

Sono passati cinque anni da quando tutto era fantastico e ora i cittadini stanno affrontando una nuova, enorme minaccia: LEGO DUPLO invade dallo spazio, distruggendo tutto più velocemente di quanto possa essere ricostruito. La battaglia per sconfiggere gli invasori e ripristinare l’armonia nell’universo LEGO porterà Emmet, Lucy, Batman e i loro amici in mondi lontani e inesplorati, tra cui una strana galassia in cui tutto è un musical. Metterà alla prova il loro coraggio, la creatività e le abilità di Master Building e rivelerà quanto siano davvero speciali.

The LEGO Movie 2 Una nuova avventura

Per quanto riguarda il personaggio di Batman, forse la Warner ci anticipa una notizia. Infatti, durante un litigio tra coloro che avrebbero dovuto prendere il comando delle operazioni per il salvataggio di Lucy & c., Batman si propone come il leader, ma nessuno sembra averlo eletto, così per giustificare la sua presa di posizione è costretto dire che lui è diventato popolare grazie a 9 film già usciti e ad altri 3 in diverso fase di sviluppo. Pensando di non includere i lungometraggi animati, molto probabilmente il riferimento potrebbe essere ad una eventuale nuova trilogia di Batman.  Inoltre all’interno del film è stato cantato un intero pezzo dedicato al Cavaliere della notte. Un altro pezzo molto frizzante della colonna sonora è Everything is awesome, ovvero “la canzone che ci resta in testa”, tanto è vero che appena si sono accese le luci della sala i bambini la canticchiavano proprio come i personaggi del film.

Il film è divertente quanto il primo ed è veramente ben doppiato anche dai nostri attori italiani che hanno reso giustizia vocale ad ogni minifigure della Lego.

Nel cast delle voci originali, Bruce Willis interpreta se stesso, poi Chris Pratt (Emmet / Rex Rischianto), Elizabeth Banks (Lucy / Wyldstyle), Alison Brie (Regina Wello Ke-Wuoglio), Stephanie Beatriz (Generale Sconquasso), Channing Tatum (Superman), Will Arnett (Bruce Wayne / Batman), Nick Offerman (Barbacciaio), Jonah Hill (Lanterna Verde) e Charlie Day (Benny), mentre tra le new entry troviamo Margot Robbiedi ritorno nel personaggio di Harley Quinn dopo averla interpretata in carne e ossa nel film Suicide Squad.

The LEGO Movie 2 debutterà nelle sale italiane il prossimo 21 febbraio, mentre in quelle americane è già disponibile dall’8 febbraio 2019. Il film merita, per la lavorazione, lo script, ma anche per il fantastico lavoro di doppiaggio, sia in lingua originale che italiana, almeno 4 stelle su cinque. Una stella la tratterrei solo per la durata, forse un po’ troppo lunga del film, visto che si tratta di una pellicola interamente dedicata ai bambini. Per il resto mi sento di consigliarvi di andare a vederlo con i vostri figli, nipoti oppure per un momento di totale relax familiare e sono sicuro non ve ne pentirete!

Batman & Robin

Da una idea degli anni 70, prendono vita i Pupazzovi. Questi sono quelli dedicati a Batman e Robin in versione anni 60. Vi invito con piacere a guardare le creazioni realizzate per questo blog molto creativo. Buon divertimento!

Pupazzovi

Nella primavera del 1940, sulle pagine di Detective Comics, dalla fantasia di Bill Finger e con i disegni di Bob Kane, fa la sua prima apparizione nelle edicole americane Batman uno dei personaggi più famosi della DC comics.

C_0_articolo_475019_listatakes_itemTake_0_immaginetake.jpg

Sotto la maschera dell’uomo pipistrello si cela il miliardario Bruce Wayne, il quale dopo l’assassinio dei genitori ad opera di un criminale decide di diventare il protettore di Gotham City.

IMG_20160511_191201

Robin invece è la storica spalla di Batman. Diversi sono stati i personaggi che hanno indossato lo storico costume, ma il più famoso è stato di sicuro Dick Grayson.

IMG_20160511_191108

Quando il Commissario Gordon ha bisogno dell’aiuto del dinamico duo proietta in cielo il famoso “bat-segnale”.

images.png

Con due eroi come Batman & Robin il crimine ha sicuramente vita non facile a Gotham City !

IMG_20160511_191126

Trai i tanti  film e telefilm  dedicati ai nostri due eroi, questo al giorno d’oggi può sicuramente sembrare ingenuo…

View original post 10 altre parole

Su Cartoon Network una serie di TV movie targati Lego – DC Comics e novità game The Lego Movie 2

Cartoon Network si trasforma in uno spazio interamente dedicato alle serie e ai TV movie realizzati con gli amati mattoncini.

In occasione della prossima uscita al cinema di The LEGO Movie 2, Cartoon Network propone una programmazione speciale dedicata alle serie tv e ai film più amati targati LEGO. Ecco tutto quello che dovete sapere su LEGO Movie 2 Tv.

 

The LEGO Movie 2 Una nuova avventura

LEGO MOVIE 2 TV

L’appuntamento con la programmazione speciale The LEGO Movie 2 Tv, dedicata ai film e alle serie tv LEGO, sarà dal 16 febbraio, il sabato e la domenica, a partire dalle ore 21.20.

Per quattro imperdibili weekend le serie tv e i film più amati della serie LEGO sono in arrivo su Cartoon Network. Un modo divertente per prepararsi all’arrivo nelle sale di The LEGO Movie 2, il sequel diretto da Mike Mitchell, nelle sale cinematografiche dal 21 febbraio.

Ogni domenica, alle 21.20, andrà in onda un film LEGO con protagonisti i supereroi della DC Comics e il mitico Scooby-Doo!.

Domenica17 febbraio 2019 ore 21.20: LEGO BATMAN: Il film – I supereroi DC riuniti,nel quale Batman e gli eroi della Justice League tentano di fermare Lex Luthor e Joker, che si sono alleati per portare a termine un diabolico piano: distruggere il mondo, un mattone alla volta!

Lego Batman – Il Film

Successivamente Justice League vs Bizarro League e Justice League: Legion of Doom (regia di Brandon Vietti).

Trama: Ovunque ci sia caos e distruzione troverete Bizarro, il clone opposto di Superman, che ascolta il contrario di ciò che gli si viene detto, dice il contrario di ciò vuole dire e fa il contrario di ciò che è giusto. L’Uomo d’Acciaio è deciso a trovare una nuova casa per il suo clone cattivo, un altro pianeta… Arret! Sulla Terra, Superman e la Justice League continuano a combattere il male ma quando Arret, il Mondo di Bizarro, è minacciato dal tiranno galattico Darkseid, Bizarro torna sulla Terra e clona gli eroi della Justice League per creare la sua Bizarro League! I cloni cattivi di Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde e Cyborg sono Batzarro, Bizarra, Greenzarro e Cyzarro. Tocca alla Justice League allearsi con le loro bizzarre controparti per fermare Darkseid e salvare la galassia!

NOVITA’ LEGO GAMES

Sulla scia del nuovo film Lego, la Warner Bros. Interactive Entertainment, TT Games e The LEGO Group hanno annunciato The LEGO® Movie 2 Videogame, che si ispira all’attesissimo seguito The LEGO® Movie 2: Una Nuova Avventura di Warner Bros. Pictures e Warner Bros. Animation Group. The LEGO® Movie 2 Videogame sarà disponibile a partire dal 29 marzo 2019 per le piattaforme Nintendo Switch™, il sistema digitale d’intrattenimento PlayStation® 4, la famiglia di dispositivi Xbox One, inclusa Xbox One X, e PC nel 2019 insieme al film e a una collezione di set di costruzioni di The LEGO® Movie 2.
Nel gioco, basato sugli eventi di The LEGO® Movie 2: Una Nuova Avventura, degli invasori alieni hanno raso al suolo Bricksburg! Ora saranno proprio Emmet, Lucy e un’armata di eroici personaggi a dover oltrepassare i confini del proprio mondo per salvare i loro compagni dai bizzarri abitanti del Sistema Sorellare.