Buon compleanno Michelle Pfeiffer

L’energia inesauribile, il sorriso generoso, la quieta passione che l’ha sempre contraddistinta per il cinema e per la sua famiglia. Michelle Pfeiffer compie 60 anni oggi, è già pronta a sostenere la sua nuova avventura targata Marvel: il film d’azione Ant-Man and the Wasp (nelle sale italiane a agosto). Nel film l’attrice interpreta Janet Van Dyne, madre dell’eroina vespa Hope (Evangeline Lilly), un personaggio di cui si parlava nei fumetti ma che nel primo Ant Man era solo accennato. “Vedevamo solo gli occhi della madre di Hope – dice il regista Peyton Reed – E dovevano essere straordinari, come quelli di Michelle, gli occhi più magnetici del cinema americano dai tempi di Bette Davis. Me la ricordo in Scarface, quando entrò in scena scendendo le scale e squadrando Al Pacino con quello sguardo tra l’ipnotico e l’enigmatico: un’epifania!

Michelle Pfeiffer interpreta Catwoman nel film Batman il ritorno

Michelle può fare tutto dai drammi alle commedie: l’ha dimostrato nel corso dei decenni, 30 anni fa era Catwoman in Batman il ritorno, ma con questo film si è veramente divertita”. A questo proposito la stessa Pfeiffer ha lasciato trapelare che già nel 1992 si pensò di fare un film solo su Catwoman, e che lei avrebbe molto gradito, ma non se ne fece niente.
A questo proposito, noi di Batman Crime Solver la celebriamo con questo estratto dal film Batman il ritorno, messo al fianco dell’omaggio che le ha reso anche la serie tv Gotham nell’episodio della terza stagione “Il re degli Enigmi”.

Napoli Comicon 2018 – Gli appuntamenti DC Comics da non perdere

Dopo la favolosa notizia di poter vedere ospite al Comicon di Napoli Frank Miller, vi proponiamo un rapido riepilogo per sketch,  firmacopie e performance da parte degli autori DC Comics presenti in fiera.

Le proiezioni di Dc Comics

Stand saldaPress – padiglione 01, stand AE03
Nelle date e negli orari indicati in tabella, e secondo modalità di accesso indicati di seguito.

Giuseppe Camuncoli con il Romics d’oro

Frank Miller

Domenica 29 aprile alle 17:00 Frank Miller parteciperà ad una sessione di autografi della durata di due ore e riservata alle prime 150 persone che si prenoteranno (la mattina stessa all’apertura della manifestazione) presso il Punto Autografi situato all’interno del Pad. 4.

La sessione d’autografi di Frank Miller sarà aperta esclusivamente al pubblico, bisogna quindi mostrare biglietto e documento d’identità al momento della prenotazione.

Sono vietati i fogli bianchi ed è necessario portare opere dell’autore per la dedica (ricordiamo che saranno disponibili Xerxes #1 in anteprima presso lo stand Magic Press e DKIII presso lo stand RW Lion).

Lunedì 30 aprile si terrà invece il sequel dell’incontro Milo Manara + Frank Miller tenutosi durante Lucca Comics&Games 2016 (da noi interamente ripreso qui). Alle 12:30 i due miti del fumetto mondiale incontreranno il pubblico all’interno del Teatro Mediterraneo per parlare dei loro progetti e anche di una possibile collaborazione futura.
Per partecipare a questo imperdibile evento sarà necessario ritirare l’invito gratuito recandosi presso il foyer del teatro la mattina stessa dell’incontro.

Carmine Di Giandomenico

Sabato 28 – Aprile – Padiglione 2- Sala Dino De Matteo – 17:00 – 18:00

ManFont: fumetti di un futuro passato

Domenica 29 – Aprile 11:00 – Ring [pad. 1] – 12:00

Pasquale Qualano vs Carmine Di Giandomenico

Domenica 29 – Aprile Punto Autografi [pad. 4] -12:00 – 13:00

Pasquale Qualano

Ecco dove lo trovate in giro per il COMICON

Lunedi 31 Aprile

10:30-12:30 Alt!/Artist Alley padiglione 4

15:30-17:00 RW Lion

17:00-19:00 Artist Alley padiglione 4

Martedi 1 Maggio

11:30-13:30 RW

Capitan Napoli 14:00-15:00 padiglione 4

16:00-19:00 Artist Alley padiglione 4

Area fumetto padiglione 2 – Stand RW Lion

Il Comicon 2018 targato RW Edizioni si preannuncia ricco di sorprese ed eventi! Tantissimi gli ospiti che si succederanno allo stand RW Lion e che potrete incontrare in fiera: Mike & Laura Allred, Brian Azzarello, Matteo Casali, Carmine Di Giandomenico e Pasquale Qualano.

Qui potete trovare le modalità per accedere alla Signing Session proposta dalla RW Lion.

Nel cuore della manifestazione sarà allestito, grazie alla collaborazione tra Comicon e Scuola Internazionale di Comics, un padiglione interamente dedicato all’incontro con gli autori e i professionisti del settore: Area Pro, Punto Autografi, Sala incontri Andrea Pazienza, Area Performance, ZTA, Artist Alley e tanto altro ancora.

Tra gli altri potete trovare altri autori DC Comics come:

Fabrizio Fiorentino

Lorenzo Ruggiero

Anche presso la Scuola Internazionale di Comics.

Francesco Barbieri (disegnatore Warner Bros)

Elena Casagrande

Mirka Andolfo

Padiglione 2 – Panini Comics

Ecco la lista completa delle signing session e degli incontri di questa Napoli COMICON.

Sabato 28 aprile

15.00 – 16.00: MIRKA ANDOLFO – Signing Session.

Domenica 29 aprile

12.00 – 13.00: MIRKA ANDOLFO – Signing Session.

Dentiblu Padiglione 2 Stand E 22

28 Aprile 10.00-12.30
29 Aprile 14.00-17.00

30 – Aprile – Auditorium CartooNa – 16:00 – 17:30

L’attrice Lucy Lawless, voce di Wonder Woman in Justice League: The New Frontier, regia di Dave Bullock (2008)

Cosplayer DC Comics

Svelato il titolo di Batman #50

Uno dei momenti più attesi nella serie di Batman dello scrittore Tom King è il matrimonio di Batman/Bruce Wayne e Catwoman/Selina Kyle, che arriverà il 4 Luglio 2018 su Batman #50. Tom King ha rivelato il titolo di quell’imminente, importantissimo numero via Twitter:

Nonostante le preoccupazioni che questa sacra unione tra il Pipistrello e la Gatta possa in qualche modo essere rovinata (il che fa sorgere la più ampia domanda se il Cavaliere Oscuro possa mai essere davvero felice e mantenere il suo identità), c’è una certa dose di leggerezza nel titolo “Holy Matrimony Batman”.

I film DC Comics più attesi del 2019

Sarà un 2019 ricco di novità e di attesi ritorni per tutti gli appassionati dei fumetti sul grande schermo! Ecco i film annunciati all’interno dell’Universo Cinemagrafico DC Comics.

L’imponente industria della celluloide Hollywoodiana non si ferma nonostante la crisi e lo dimostra il numero crescente di pellicole ad alto budget che ogni anno vengono distribuite nel mercato mondiale. Il tempo è denaro, quindi non è mai troppo presto per pianificare strategie e produrre i prossimi film per le grandi platee. La Warner Bros sembra pian piano avere le idee chiare e non farà mancare proprio nulla agli appassionati dell’etichetta di Burbank. Ecco dunque una piccola anticipazione di ciò che la Warner Bros ci proporrà il prossimo anno.

AQUAMAN – 1 GENNAIO 2019

L’Aquaman interpretato da Jason Momoa sarà protagonista di un film stand-alone che non sarà una origin story, ma racconterà le vicende del monarca di Atlantide alle prese con una possibile guerra fra l’umanità e gli atlantidei, dopo i fatti raccontati in Justice League. Nel cast del film, Amber Mara, Patrick Wilson, Dolph Lundgren e Nicole Kidman; la regia è affidata a James Wan (The Conjuring, Saw – L’Enigmista).

Superman v Batman: Dawn of Justice – Il costume di Aquaman

SHAZAM! – 5 APRILE 2019

Abbiamo tutti un supereroe dentro di noi, ci vuole solo un po ‘di magia per tirarlo fuori. Nel caso di Billy Batson (Angelo), urlando una sola parola – SHAZAM! – questo ragazzino adottivo di 14 anni può trasformarsi nel Supereroe Shazam adulto (Levi), per gentile concessione di un antico mago. Ancora un bambino nel cuore – dentro un corpo divino e divino – Shazam si diverte in questa versione adulta di se stesso facendo ciò che qualsiasi adolescente farebbe con i superpoteri. Shazam si propone di testare i limiti delle sue capacità con la gioiosa imprudenza di un bambino. Ma avrà bisogno di padroneggiare rapidamente questi poteri per combattere le forze mortali del male controllate dal Dottor Thaddeus Bodog Sivana (personaggio apparso per la prima volta come opposto di Capitan Marvel in Whiz Comics n. 2, Febbraio 1940, della Fawcett Comics). Il regista del film sarà David F. Sandberg, mentre Billy Batson avrà il volto di Zachary Levi. Dwayne Johnson (Fast & Furious, Il Re Scorpione), che avrebbe dovuto interpretare la nemesi di Shazam, Black Adam, nella pellicola, è invece migrato su un progetto proprio che riguarda il personaggio, anch’esso in ogni caso legato all’universo cinematografico DC Comics.

WONDER WOMAN 2 – 1 Novembre 2019 Slittato al 5 Giugno 2020

Il sequel dell’acclamata pellicola sulla principessa amazzone di Themyscira è già in lavorazione: la regista Patty Jenkins è ancora legata al progetto, stavolta anche in veste di co-sceneggiatrice. La trama del film sarà ambientata negli anni 80 ed è estremamente probabile che la vicenda narrata abbia in qualche modo a che fare con la guerra fredda. Le riprese di Wonder Woman 2 inizieranno a Giugno in America, tra la Virginia del Nord e il Distretto della Columbia. Per ora il titolo di lavorazione del film è Magic Hour, ma abbiamo ragione di sperare che il titolo definitivo verrà rivelato prossimamente dalla Warner Bros.

Adam West è Batman in uno spot inedito per la TV britannica del 1967

Riemerge dagli archivi solo ora un pezzettino di storia che si credeva perduto, con l’attore al centro di una pubblicità progresso sulla sicurezza stradale.

Se siete tra i fan dello show televisivo di Batman del 1966, la prima cosa che vi colpirà mentre guardate il protagonista Adam West (scomparso nel giugno del 2017) nel video di una pubblicità pubblica (o PSA – Public service announcement) in bianco e nero da poco ritrovato e condiviso su YouTube in chiusura è una forte ondata di nostalgia. Si erge sicuro in piedi per le strade di Londra, nella sua calzamaglia e avvolto nel tipico mantello, che parla della sicurezza del traffico pedonale. Quando però termina la clip, che dura poco più di 1 minuto, l’atmosfera si fa inaspettatamente strana.

Adam West interpreta Batman

Lo storico Bat-spot perduto girato nel 1967 è stato riportato alla luce come parte di un programma per aiutare a recuperare le stranezze e i pezzi mancanti dai vecchi programmi televisivi britannici. È un tipico annuncio sociale per il “guardare in entrambe le direzioni di marcia” e Adam West veicola il messaggio con il consueto aplomb. Ma gli ultimi 10 secondi, con lo sguardo fisso in camera dopo l’ultima battuta, creano un momento imbarazzante e decisamente insolito.

Certo, un supereroe ti ha appena aiutato ad attraversare la strada e ti ha preso in braccio, ma quanto puoi essere al sicuro? Quanto possiamo essere in fondo al sicuro tutti noi in questo mondo freddo e insensibile? Nemmeno Batman sembra avere un risposta.

Di seguito lo spot originale:

Lynda Carter in trattative per un cameo in Wonder Woman 2

L’attrice Lynda Carter ha ricevuto il riconoscimento riservato alle più grandi star sulla prestigiosa Walk of Fame di Hollywood il 3 Aprile 2018 per la sua originaria interpretazione di Wonder Woman.

Ora, l’attrice 66enne, nota in tutto il mondo per aver dato il volto alla supereroina per eccellenza nella serie tv anni 70, ha la probabile la possibilità di realizzare un cameo nel nuovo capitolo dedicato all’amazzone dell’isola Paradiso.

Quasi certamente non indosserà l’iconico costume rosso, bianco, blu e oro, ma Lynda Carter è in trattativa per apparire nella “Wonder Woman” 2 insieme a Gal Gadot.

La Carter, che ha interpretato la super eroina dei fumetti DC nella serie TV degli anni ’70, è apparsa nel “Today Show” e ha rivelato che lei e la regista Patty Jenkins stanno discutendo un cameo per lei nel sequel, secondo il Daily Mail.

“Mi ha dato qualche suggerimento e immagino che spetti alla Warner Bros. se vogliono spendere i soldi”, ha detto la Carter.

Il sequel, che è previsto per il rilascio nel novembre 2019, vedrà Gadot tornare come Wonder Woman/Diana Prince, e porterà in serie il nuovo arrivato Kristen Wiig come il suo acerrimo nemico Cheetah feroce guerriera dalla grande forza fisica interpretata, per l’occasione, da Kristen Wiig. Il primo capitolo del 2017 ha guadagnato $ 821 milioni in tutto il mondo, e $ 412 milioni negli USA, secondo il Box Office Mojo.

Intanto la regista del nuovo film Patty Jenkins, è stata ospite al Cinema Con di Las Vegas e ha confermato ai presenti che Wonder Woman 2 si ambienterà negli anni ’80!

La Carter ha recitato in 60 episodi della serie TV, che ha funzionato prima su ABC e poi su CBS dal 1975 al 1979. La decisione sul cameo è “ormai non più nelle mie mani”, ha concluso l’attrice.

Dick Grayson indosserà il costume di Batman nel corso dell’estate 2018

Il 4 Luglio 2018 l’universo della DC Comics celebrerà le nozze tra Bruce Wayne e Selina Kyle! Se non avete ancora ricevuto l’invito lo potete trovare qui sulla nostra pagina Facebook.

Il Cavaliere Oscuro avrà quindi bisogno di un periodo di più che meritata vacanza per godersi la luna di miele… ma Gotham City non resterà priva del suo protettore: ci penserà Dick Grayson, dando così pienamente ragione all’intuizione logica di Sheldon Cooper (il personaggio principale della serie tv Big Bang Theory per coloro che non lo conoscono…ma credo siate in pochi).

Il matrimonio tra Batman e Catwoman avverrà sul numero 50 della testata principale di Batman, che verrà pubblicata appunto il prossimo 4 luglio. Per sopperire all’assenza di Bruce Wayne tra le strade dell’oscura Gotham City, Dick Grayson tornerà ad indossare il costume in kevlar del Cavaliere della notte per dare la caccia ai villain che infestano la metropoli.

Come tanti voi già ricorderanno, infatti, non è la prima volta che Dick Grayson assume l’identità di Batman: l’ex Robin, e attuale Nightwing, ha vestito diverse volte i panni del pipistrello. Ha vestito una prima volta i panni di Batman al termine della saga Knightfall nel ciclo Figliol Prodigo, per poi riconsegnare le insegne del pipistrello nuovamente a Bruce Wayne. Successivamente, dopo gli eventi di Batman R.I.P. e Battaglia per il Mantello, Dick Grayson è ufficialmente il nuovo Batman succedendo quindi ancora una volta al suo mentore Bruce Wayne, apparentemente defunto. Tornerà a vestire i panni di Nightwing dopo il ritorno di Bruce dimostrandogli che è il suo unico e vero erede. Questa volta, invece, la sostituzione sarà solo temporanea e a causa di un evento piuttosto lieto: il numero 50 di Batman sarà scritto da Tom King e illustrato da Lee Weeks. Siete curiosi di vedere cosa combinerà Dick Grayson nel panni di Batman? Molto probabilmente lo sarà anche Sheldon! 😉