BATMAN/FORTNITE: PUNTO ZERO

La miniserie in sei numeri debutterà a partire dal 20 aprile 2021 in contemporanea assoluta con la pubblicazione negli USA.
Le versioni stampate includeranno codici bonus per sbloccare all’interno di Fortnite contenuti ispirati alla trama della storia a fumetti: il primo numero includerà il nuovo costume di Harley Quinn “Rebirth”
.

Il 20 aprile 2020 il mondo dei fumetti e quello dei videogiochi si scontreranno! Oggi DC ed Epic Games (“Epic”) hanno annunciato la pubblicazione di Batman/Fortnite: Punto Zerouna miniserie in sei numeri che unisce il Cavaliere Oscuro e gli altri supereroi DC con il fenomeno videoludico globale.

Batman/Fortnite: Punto Zero arriverà nelle edicole, nelle fumetterie e negli store online a partire da martedì 20 aprile 2021. I numeri successivi verranno pubblicati con cadenza quindicinale a maggio (dal 4 maggio/18 maggio) e a giugno (dal 1 giugno/15 giugno), e l’ultimo numero concluderà la serie sarà disponibile a partire dal 6 luglio. Ogni numero costerà 3 euro.

Ogni copia cartacea di Batman/Fortnite: Punto Zero conterrà un codice riscattabile per scaricare all’interno di Fortnite contenuti digitali ispirati agli eventi del fumetto: il primo sarà il nuovo costume di Harley Quinn Rebirth. Chi raccoglierà tutti e sei i codici sbloccherà anche il nuovo costume “Armored Batman Zero” per il proprio personaggio di Fortnite.

Scritta da Christos Gage (cinema, tv, fumetti e videogame), con la consulenza narrativa di Donald Mustard, il Chief Creative Officer di Epic, la miniserie è disegnata da Reilly BrownChristian DuceNelson DeCastro, e John Kalisz. La copertina del numero uno è realizzata da Mikel Janín (Batman, Wonder Woman, Future State: Superman – Worlds at War).

“Quando DC mi ha proposto di realizzare una serie su Batman e Fortnite, ho pensato subito che sarebbe stato molto divertente”, ha dichiarato lo scrittore Christos Gage. “Dopo aver parlato con Donald [Mustard] e aver scoperto quanto ci saremmo addentrati nei segreti del mondo di Fortnite, sono rimasto a bocca aperta! Questa serie rivelerà cose su Fortnite che non sono mai state viste o sentite finora, ma che al tempo stesso costituiscono parte integrante del canone del gioco.”

“Non vedo l’ora di integrare nella serie anche altri supereroi DC, personaggi con cui Batman ha già dei legami”, ha proseguito Gage. “Sarà divertente condividere con i lettori il modo in cui tali legami e rapporti verranno riplasmati in questo nuovo mondo. I disegni di Reilly, Christian, Nelson e John sono spettacolari e sono sicuro che la serie entusiasmerà tutti senza distinzioni: appassionati di DC, di Batman o di Fortnite.”

Il cielo sopra Gotham City si squarcia… una fenditura nella realtà stessa risucchia il Cavaliere Oscuro e lo trasporta in un mondo sconosciuto e bizzarro, nel quale non ricorda chi sia né da dove venga… Batman è finito dentro Fortnite!

Lì lotterà per ricordare il proprio passato e per sfuggire a un interminabile loop di caos e battaglie, e si troverà faccia a faccia con personaggi come il Renegade Raider, Fishstick, Bandolier e molti altri. E mentre il più grande detective del mondo cerca di dare un senso a questo nuovo, bizzarro mondo, scoprirà la sconvolgente verità sull’Isola, su ciò che si cela oltre il loop e su come tutto quanto sia collegato al misterioso Punto Zero.

Batman/Fortnite: Punto Zero porterà alla luce segreti mai rivelati finora nel gioco né altrove! Ogni appassionato di Batman, di Fortnite e di una storia mozzafiato accompagnata da disegni straordinari non potrà perdersi le avventure del Crociato Incappucciato contro i campioni di Fortnite sull’Isola, nel disperato tentativo di salvare non solo se stesso ma anche gli altri volti familiari dell’Universo DC… e forse l’intero Multiverso!

Donald Mustard, Chief Creative Officer di Epic Games ha spiegato che: “Fin dalle prime fasi di sviluppo del progetto con DC, il nostro obiettivo comune è stato raccontare innanzitutto un’autentica storia di Batman. Batman/Fortnite: Punto Zero esplora ciò che avverrebbe se si facesse perdere la memoria al più grande detective del mondo e lo si intrappolasse in un ambiente che cambia di continuo. Non vedo l’ora che i lettori scoprano tutte le sorprese, i colpi di scena e i misteri che abbiamo in serbo per loro!”.

Fonte :[Panini DC Comics]

Batman incontra gli studenti di tutta Italia grazie a PoliCultura

Il concorso per le scuole ideato dal laboratorio HOC del Politecnico di Milano si arricchisce del supporto di Warner Bros. Entertainment Italia

Milano, 26 gennaio 2021 – Una grande novità per l’edizione 2021 di PoliCultura. Quest’anno il concorso di digital storytelling per la scuola, nato nel 2006 e realizzato dal laboratorio HOC del Politecnico di Milano, riceverà il sostegno di Warner Bros. Entertainment Italia. Un impegno, quello della celebre casa di produzione e distribuzione cinematografica ancora più prezioso, considerato il momento non certo semplice per bambini e ragazzi di tutta Italia.

Continua a leggere

Harleen (recensione)

Harleen, è un viaggio nella mente e nella psiche del personaggio di Harley Quinn, descritto in maniera, realistica, cruda e coraggiosa. Per la prima volta, non solo vengono spiegati e ricordati gli eventi che hanno portato Harleen Quinzel a diventare Harley e al suo primo incontro/scontro con Joker, ma viene ben descritto il processo mentale, che lei subisce e che mai è stato così ben delineato prima d’ora.

Continua a leggere

Batman : Future State

Future State è l’evento fumettistico pubblicato da DC Comics tra gennaio e febbraio 2021, costituito da più serie limitate rilasciate al posto delle regolari serie DC in corso durante quei mesi. La pubblicazione degli albi appartenenti a questo evento è ambientata dopo gli accadimenti di Dark Nights: Death Metal, e si svolge in un “possibile futuro” dell’Universo DC. La conclusione dell’evento porta al rilancio di Infinite Frontier di DC.

Continua a leggere

Wonder Woman 1984 – La world Premiere virtuale

LA WORLD PREMIERE VIRTUALE DI “WONDER WOMAN 1984”
MARTEDÌ 15 DICEMBRE ALLE 21.00
RED CARPET VIRTUALE CON LE STAR DI “WONDER WOMAN 1984” CON UN SEMPLICE CLICK

La star di “Wonder Woman 1984” Gal Gadot ha annunciato via TikTok che, attraverso la popolarissima piattaforma di eventi virtuali DC FanDome, i fan di tutto il mondo potranno avere un posto in prima fila sul red carpet digitale per l’attesissima avventura d’azione DC Super Hero, diretta da Patty Jenkins e distribuita da Warner Bros. Pictures.

Continua a leggere

Intervista al disegnatore Stefano Gaudiano: fan Marvel “trafitto” dal lavoro di Frank Miller su Batman

Inchiostri e disegni su Batman, la sua Bat famiglia, Catwoman, Gotham Central, Dceased (la grande saga della DC Comics in cui svariati personaggi di quest’Universo fumettistico verranno infettati e trasformati in zombie grazie al rilascio di un potente e misterioso tecno-virus), Reed Hood. Queste sono solo alcune delle testate, su cui ha lavorato uno tra i migliori artisti italiani della nona arte: Stefano Gaudiano. Classe 1966, lavora per gli Stati Uniti e si è trasferito a vivere lì fin dal 1981, ma senza mai dimenticare le sue origini e la sua terra. Il suo tratto è caratterizzato da uno stile graffiante e sporco al punto giusto, che lo porta a collaborare con team grafici e sceneggiatori eccellenti. Abbiamo il piacere di poterlo ospitare sul nostro blog per una speciale intervista arricchita dalle sue tavole.

Continua a leggere

DC: 8 Film Collection Box Set

Dal 13 ottobre 2020 in arrivo anche l’atteso super cofanetto “DC 8 Film Collection Box Set”, in edizione limitata e numerata (per un totale di 550 copie).

Faranno parte del cofanetto 8 film in edizione Blu-Ray: “Batman v Superman”, “Wonder Woman”, “Aquaman”, “Shazam!”, “Suicide Squad”, “Justice League”, “L’Uomo d’Acciaio”, “Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)”. Ad impreziosire questa edizione limitata, anche 9 Art Card che celebrano i personaggi DC nelle più belle città italiane, realizzate in collaborazione con Panini Comics dai più grandi comic authors
italiani (tra cui spiccano Wonder Woman a Verona, firmata da Milo Manara e Harley Quinn a Venezia di Giorgio Cavazzano).

Le 9 Art Card, che possono essere assemblate per creare un poster di misure 40×50,
ritraggono:
* Wonder Woman – Artista: Milo Manara (Verona)
* Aquaman – Artista: Emanuela Lupacchino (Polignano a Mare)
* Batman/Superman – Artista: Simone Bianchi (Firenze)
* Harley Quinn – Artista: Giorgio Cavazzano (Venezia)
* Justice League – Artista: Lelio Bonaccorso (Agrigento)
* Superman – Artista: Gabriele dell’Otto (Roma)
* Batman – Artista: Lee Bermejo (Modena)
* Shazam – Artista: Giovanni Timpano (Bologna)
* Card con Logo DC

Il cofanetto è disponibile solo su Amazon e cpn almeno € 50 di prodotti all’interno dello Store (in un’unica soluzione) si potrà accedere agli eventi esclusivi Lucca Changes riservati ai clienti Amazon. 

DC Black Label: Batman/Catwoman – Le variant Cover

Jen Bartel, Gabriele Dell’Otto e Bruce Timm si sono uniti alla line-up di artisti che realizzeranno cover variant per Batman/Catwoman #1, nuovo progetto DC Black Label che debutterà entro la fine dell’anno.

Batman/Catwoman costituisce la continuazione, o per meglio dire la conclusione, della run di Tom King sul Cavaliere Oscuro, originariamente iniziata con il primo numero della serie in corso e poi interrotta con il numero 85.

Cover regular di Clay Mann per Batman/Catwoman #1

Di seguito la sinossi ufficiale del primo numero insieme alle nuove cover variant che vanno ad affiancarsi a quelle già presentate di Jim Lee Travis Charest.

  • Tom King torna finalmente a raccontarci la saga romantica di Batman e Catwoman con il suo collaboratore di Heroes in Crisis, la superstar del fumetto Clay Mann!
  • Riecheggiando i punti della trama dell’epica serie di Batman di King, questa travolgente storia viene raccontata lungo tre linee temporali: il passato, quando il pipistrello e la gatta si innamorarono; il presente, dove la loro unione è minacciata da uno degli amori perduti di Batman; e il futuro, dove la coppia ha una vita e un retaggio felice, inclusa la figlia Helena, la nuova Batwoman.
  • In ogni fase della loro relazione, Bruce e Selina hanno uno chaperon indesiderato: il Joker!
  • Oh, e quell’amore perduto di Bruce? È Andrea Beaumont, a.k.a. Fantasma. Pensavo solo che voleste saperlo.
Variant di Gabriele Dell’Otto per Batman/Catwoman #1

Batman/Catwoman sarà composta da 12 numeri pubblicati sotto l’etichetta DC Black Label. La serie sarà strutturata lungo tre archi temporali: uno passato, dove verrà approfondito il primo incontro tra Bruce e Selina; quello presente; ed uno ambientato diversi anni nel futuro. Ad ostacolare la loro storia d’amore ci saranno il Joker, eterna nemesi del Cavaliere Oscuro, e Andrea Beaumont (qui la nostra intervista con la doppiatrice del personaggio Roberta Pellini), vecchia fiamma di Bruce conosciuta come “il Fantasma“.

Variant di Jen Bartel per Batman/Catwoman #1
Variant di Bruce Timm per Batman/Catwoman #1
Variant di Jim Lee per Batman/Catwoman #1
Variant di Travis Charest per Batman/Catwoman #1

Batman/Catwoman #1 sarà disponibile negli USA dal 1 Dicembre 2020.

Fonte: [Nerdpool.it]

Ben Affleck e il suo ritorno nel ruolo di Batman – Intervista

Dopo l’annuncio del ritorno dei Batman di Ben Affleck e Michael Keaton nel film di Flash, il web è andato in visibilio, e ovviamente non sono mancate domande, teorie e supposizioni su ciò che accadrà ora nel Multiverso DC. Proviamo a dare un’occhiata ai punti interrogativi che avvolgono il destino del personaggio.

Per prima cosa, bisogna tenere a mente ciò che ha detto anche Andy Muschietti al DC FanDome sul Multiverso DC: “Tutto ciò che avete visto finora esiste da qualche parte“.

ben affleck bruce wayne batman

Ben Affleck Bruce Wayne Batman

Partendo da questo presupposto, i colleghi di CinemaBlend si sono posti sette domande sul destino legato a personaggio interpretato da Ben Affleck, e le ramificazioni che un suo ritorno possa avere sulle varie storyline.

Eccovele riportate:

Per quanto vedremo ancora il Batman di Ben Affleck?

Considerando la volontà di Affleck di allontanarsi dal ruolo anche per una questione di salute, quali possibilità ci sono che l’attore continui a indossare il mantello del supereroe anche oltre il film di Flash?

Vedremo mai gli avvenimenti precedenti a quelli di Batman v. Superman?

Dopotutto, è lo stesso Bruce a rimarcare il tempo passato a combattere il crimine e la corruzione di una città che sembra non voler mai imparare dai propri errori… Riusciremo dunque a vederne alcuni? Magari che hanno a che fare con la scomparsa di un certo Robin?

Ben Affleck interpreta Batman

Ben Affleck interpreta Batman

Quale sarà il comportamento del Bruce Wayne di Affleck con le sue controparti nel Multiverso?

Come reagirà il personaggio che ha meno fiducia negli altri alla vista di un altro se stesso? Si fiderà, o proprio perché sa come ragiona Bruce Wayne, avrà di che preoccuparsi?

Come influenzerà il suo ritorno gli altri progetti dedicati a Batman?

Cosa comporterà la presenza di Batfleck per gli altri progetti in cui compare l’Uomo Pipistrello? C’è il pericolo che il pubblico si stufi di vedere “tutti questi Batman”, Elseworlds/Multiverso o meno?

La Justice League di Zack Snyder farà da trampolino di lancio per il ritorno di Ben Affleck?

L’arrivo dello Snyder Cut su HBO Max quanto avrà informato il film di Muschietti? Ci sarà stato un dialogo tra i due per vedere cosa inserire nella pellicola dedicata a Barry Allen?

Batman interpretato da Ben Affleck

Batman interpretato da Ben Affleck

 

Nel film di Flash vedremo anche delle vecchie conoscenze di Batman?

A quanto pare, Reverse Flash non sarà il villain principale del film di Flash. Tenendo a mente questa informazione e la presenza di Batfleck, è possibile che dei nemici di Batman possano ricevere un certo screen time? E magari anche il Commissario Gordon di J.K. Simmons?
 

E la Batfamily?

Quante possibilità ci sono, a questo punto, di vedere almeno uno o due membri della Batfamily, nel film di Flash o anche in un generale futuro?

The Flash arriverà nelle sale nel mese di giugno del 2022.

FONTE: [Cinemablend e everyeye.it]