The Batman: easter egg (Spoiler Alert!)

The Batman è arrivato nei cinema e se non l’hai ancora visto, faresti meglio a non prenderlo perché di questo parleranno tutti i fan dei fumetti la prossima settimana. Matt Reeves e la troupe ovviamente hanno fatto i compiti e sono chiaramente loro stessi grandi fan dei fumetti perché il film è ricco di riferimenti a trame classiche e graphic novel e fantastici omaggi visivi.

Che tipo di cose? Bene, qui ci sono solo alcune delle fantastiche easter egg che ho trovato guardando The Batman …

  • Naturalmente il film inizia con un easter egg. C’è un articolo di cronaca sul muro del sindaco Mitchell sull’arresto di Sal Maroni. Boss Maroni è un mafioso di Gotham che risale a Detective Comics #66 , ed è principalmente noto per essere l’uomo che ha segnato il volto di Harvey Dent. (Anche se non sembra essere il caso in The Batman .)
     
  • Quella voce fuori campo cupa ti ricorda qualcosa? La narrazione interna di Bruce Wayne ha una forte somiglianza con le pagine della trama classica “Batman: Year One”.
Jay Lycurgo in Titani
Continua a leggere

Romics XXVIII edizione Aprile 2022

Batman Crime Solver è stato alla conferenza stampa del Romics di aprile 2022. Andiamo a scoprire gli ospiti e gli eventi che ci aspettano alla mostra mercato primaverile della Capitale.

Romics XXVIII edizione Aprile 2022: programma

Dal 7 al 10 aprile 2022 alla Fiera di Roma, il grande appuntamento internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che si svolge due volte l’anno (ad aprile e a ottobre) presso la nuova fiera di Roma, raccoglierà come sempre migliaia di appassionati. I Romics d’Oro di questa nuova edizione sono: la disegnatrice e illustratrice Laura Scarpa (qui il suo saluto per i nostri lettori)

autrice della bellissima locandina della manifestazione

Autrice Laura Scarpa

e il giornalista e scrittore (ma tanto altro) Vincenzo Mollica. Due straordinari personaggi che hanno lavorato molto per il mondo dei fumetti e dintorni. Approfittiamo dell’occasione per mostrarvi un documento imperdibile: Vincenzo Mollica intervista Bob Kane. Intervista senza audio SOLO sottotitolata.

Continua a leggere

The Batman: incassi da record

The Batman si prepara a vincere il terzo weekend consecutivo al box-office americano: venerdì il cinecomic ha dominato gli incassi raccogliendo altri 10.6 milioni di dollari in 4302 cinema, con un calo del 43% rispetto a una settimana fa. Si prevede che raccolga altri 39 milioni di dollari entro domenica sera, e che lunedì superi i 300 milioni di dollari, diventando il secondo film dall’inizio della pandemia a superare tale traguardo dopo Spider-Man: No Way Home.

Continua a leggere

‘The Batman’, com’è umano quel supereroe senza superpoteri

Il segreto del successo del personaggio creato dalla DC Comics

Secondo stime sempre passibili di aggiornamento, in natura esistono circa 4.500 specie di mammiferi e 1.100 di queste sono pipistrelli. Ed è incredibile la varietà morfologica, e di comportamento, di questi animaletti (provate a leggere questo articolo). Lo scrive, con lo stesso nostro stupore, David Quammen nel suo famoso Spillover. L’evoluzione delle pandemie: il libro (del 2012) che ha descritto il Covid prima che il Covid arrivasse. Sarà per questo che Batman sembra non passare mai di moda? Perché appartiene a quella che, di fatto, è la specie animale più diffusa, adattabile e dominante del pianeta, almeno per quanto concerne i mammiferi? Possibile.

Continua a leggere

The Batman: il virale di Rataalada continua ad aggiornarsi, dopo Hush cita Due Facce

Proprio come per Il cavaliere oscuro, anche per The Batman la Warner Bros. ha lanciato un virale che ha coinvolto i fan più accaniti nei mesi precedenti all’uscita del film.

A dicembre 2022 questo virale si è concretizzato nell’apertura di un sito che chi poi ha visto il film ormai conoscerà bene: rataalada.com. Su tale sito era possibile chattare con l’Enigmista rispondendo ad alcune sue domande e sbloccando immagini e contenuti.

Continua a leggere

The Batman, il sito dell’Enigmista è tornato attivo con un nuovo, misterioso enigma

Il film di  Matt Reeves con Robert Pattinson è in testa al box office, mentre “rataalada.com”, la pagina internet dedicato al villain intepretato da Paul Dano, ci propone nuovi indizi sul possibile sequel del cinecomic incentrato sul Cavaliere Oscuro di Gotham.

“Una cosa finisce e poi ricomincia”. La frase è pronunciata da Marlon Brando in Utimo tango a Parigi, ma si può adattare anche a The Batman, il film dedicato all’uomo pipistrello, interpretato da Robert Pattinson, uscito al cinema in italia il 3 marzo 2022.

Infatti alla fine dei titoli di coda della pellicola , compare un punto di domanda verde seguito dalla parola Addio. Ma per un attimo si vede un fotogramma con l’indirizzo rataalada.comSi tratta del sito internet dedicato all’Enigmista (Paul Dano), che proprio a partire dallo scorso giovedì risulta di nuovo funzionante. la pagina ci rivela nuovi enigmi per poter scoprire qual’è sara il destino cinematografico di questa nuova versione del giustiziere di Gotham

THE BATMAN E L’ENIGMISTA, UN NUOVO ENIGMA

A seguire sul sito si palesano sette indirizzi IP. Gli appassionati del supereroe a fumetti creato da Bob Kane e Bill Finger capiranno subito che si tratta delle date di uscita degli albi in cui compaiono, rispettivamente, per la prima volta:

Batman (27/05/1939), Catwoman (01/03/1940), il Pinguino (12/1941, sul numero 58 della rivista Detective Comics), l’Enigmista, (10/1948 sul numero 140 della rivista Detective Comics) Carmine Falcone (03/1987 sul volume 405 di “Batman: Anno Uno”) , Alfred Pennyworth (16/04/1943) e l’Arkham Asylum (10/1974 sul numero 258 di Batman)

L’ultimo indirizzo IP, invece, corrisponde alla data di uscita americana di The Batman, ovvero, il 04/03/2022

THE BATMAN, IL SEQUEL: CHI SARÀ IL CATTIVO?

Infine, si viene reindirizzati su una nuova pagina che riporta scritta cliccabile “click for reward” e con un caricamento che attualmente è giunto al 38%.

E se si cliicca sulla scritta infatti si accede a pagina che risponde alla URL

L’immagine riporta un messaggio che è possibile decifrare grazie al codice utilizzato dall’Enigmista in The Batman (in rete ci sono diversi video tutorial che ne spiegano il funzionamento) . Per chi non ha tempo di cimentarsi con questo enigma ecco cosa dice il messaggio;

“Pensavi che fossi finito ed invece non conosci tutta la verità, ogni fine è un nuovo inizio. Qualcosa sta arrivando.”

Insomma, al netto delle dichiarazione del regista Matt Reeves, sull’eventuale antagonista che vedremo nel sequel del film ( “Ci sono tanti personaggi che adoro, ma penso che Hush sia davvero interessante per questa saga”) bisognera aspettare che la pagina sia caricata completamente per avere una visione più chiara di cio che ci attende. D’altronde stiamo parlando di cavaliere, che è per sua natura oscuro, e di un nemico come Riddler a cui piace sparigliare le carte . Si sa: niente è come sembra. Anche perché in The Batman, nella scena ambientata nel maniconio di Arkham fa capolino un misterio prigioniero interpretato da Barry Keoghan. A giudicare dalla silhouette e dalla mefistofelica risata potrebbe pure trattarsi di Mister J, ovvero, The Joker. Per usare le parolo del giornalista americano Bob Fowler, al momento l’identità del villain del sequel di The Batman è “un enigma avvolto nel mistero, coperto dall’impenetrabilità, rinchiuso in un rebus”.

Fonte: [Skytg24]