Il 2016 di Batman Crime Solver, tra news, recensioni e approfondimenti !

Il 2016 sta per chiudersi e come ogni fine anno è tempo di bilanci e ricordi.

E’ stato un anno pieno di sorprese fantastiche da parte di mamma DC Comics. Abbiamo iniziato nel mese di gennaio con il prequel del fumetto Batman v Superman e la locandina italiana del film. Nel frattempo il regista in erba Piero Castiglia ci ha rilasciato una intervista  per il suo interessante corto Batman Shadow of Darkness, realizzato interamente da cosplayer ed un eccellente cast di doppiatori. Il breve filmato ha poi visto l’uscita su youtube in data 24 Novembre 2016.

BvS_Locandina

Abbiamo volato su Metropolis e Gotham City  grazie ai filmati che la Turkish Airlines ci ha messo a disposizione, ricordando che non si tratta del primo “volo” di Batman.

DC Comics Art Academy in una successione di video tutorial durante le principali convention fumettistiche statunitensi, ha spiegato come raffigurare alcuni personaggi.

Il 23 Gennaio 2016 poi i due co-publisher della DC Comics, Jim Lee e Dan DiDio, hanno annunciato sui rispettivi account Twitter e Facebook  il nuovo progetto di riproposta per le principali testate della DC Comics. Rilancio che qui in Italia è programmato per il nuovo anno.

Dal suo account Twitter, il regista David Ayer ha postato un’immagine della statuetta di Harley Quinn interpretata da Margot Robbie nel film Suicide Squad. Mentre la Warner dal canto suo diffondeva il poster ufficiale e i character poster dei personaggi di Suicide Squad.

Suicide Squad - Il movie poster

Suicide Squad – Il movie poster

Ma le novità cinematografiche targate DC Comics sono tante anche per il prossimo anno, quindi appassionati di cinema preparate i popcorn, perché l’anno a venire si prefigura a dir poco caldo per quel che riguarda le pellicole in sala ! Se il 2016 è stato da tempo preannunciato come anno da record per i cinecomics, il 2017 promette ancora di più, in linea con lo spropositato quantitativo di sequel e storie inedite in uscita nelle sale. Proviamo a fare un rapido elenco….

The LEGO Movie (Phil Lord e Chris Miller, 2014) ha introdotto la versione a mattoncini assemblati di Batman, a cui Will Arnett ha prestato voce e personalità. Il giocattolo animato con le fattezze dell’affascinante eroe mascherato ha letteralmente rubato lo show a tutti gli altri personaggi, tanto che il prossimo film promette di fare un esplicito omaggio a tutti i ritratti di Batman, inscenati fino ad oggi. Il testimone della regia viene consegnato a Chris McKay per il nuovo film LEGO. Pertanto, il 2017 si preannuncia permeato anche da una vena di ilarità e animazione che non fan mai male.

Wonder Woman. Dopo tanti supereroi, ecco che finalmente farà capolino un’eroina alla quale armatura, forza ed epicità non mancheranno. La Warner Bros. sta pianificando l’uscita di Wonder Woman per l’estate 2017. L’attrice Gal Gadot sta lavorando sodo per poter dar forma alla celebre eroina amazzone, e ce la introdurrà già in Batman v. Superman: Dawn Of Justice, rubando la scena a due capisaldi del fumetto, entrati ormai a pieno titolo nel mondo del cinema e nell’immaginario collettivo. Lo standalone che le verrà dedicato farà, inoltre, da catalizzatore per un altro importantissimo film firmato dalla DC Comics, che uscirà due mesi più tardi …

Last but not least, probabilmente uno dei film più attesi dell’anno, e finalmente un debutto: sto parlando del cinecomic della Justice League Parte 1. Il fiore all’occhiello di questo 2017, la versione più oscura, grintosa ed eccitante dello squadrone di supereroi DC. Dopo la bruciante delusione dataci dalla cancellazione del film di George Miller, a poche settimane dall’inizio delle riprese nel 2008, è arrivato finalmente il tanto sospirato momento di vedere i nostri beniamini combattere fianco a fianco. Preparatevi ad affollare le sale e a lasciarvi condurre in un nuovo (super)universo, di cui finalmente Zack Snyder ci fornirà le chiavi d’ingresso.

La Warner Bros. intanto è al lavoro su altre idee ed in particolare anche su un film dedicato al personaggio di Booster Gold. Greg Belanti sceneggiatore, regista e produttore televisivo statunitense, collegato a diversi film della Warner Bros., tra cui anche Booster Gold, già nel mese di maggio ha confermato la notizia aggiungendo che lo scrittore e produttore Zack Stentz si sta occupando dello script.  Per qualsiasi altra informazione vi rimando al mio articolo che cercherò di mantenere sempre aggiornato. Fate clic qui.

Per quanto riguarda invece le serie tv apriamo una doverosa parentesi parlando dei serial CW dedicati ai personaggi DC Comics: Arrow, The Flash, Supergirl e DC’s Legends of Tomorrow. Nella nuova stagione televisiva americana mai come quest’anno i supereroi (e i comics in generale) hanno occupato ed occupano così tanto spazio in TV. Finalmente assistiamo al trasferimento dalle pagine dei comics al piccolo schermo, con ottimi risultati. Il concetto di continuity è caro ai lettori di comics da decenni ed è il modo con cui svariate serie nello stesso universo fumettistico vivono eventi che influenzano le altre, a volte facendo proseguire una storia da una serie all’altra.

DVD ed il Blu-ray Arrow – La Quarta Stagione Completa e di The Flash – La Seconda Stagione Completa

DVD ed il Blu-ray Arrow – La Quarta Stagione Completa e di The Flash – La Seconda Stagione Completa

Nelle ultime due stagioni Arrow e The Flash si sono incontrati in alcuni “crossover”, con una storia che iniziava in una puntata di una serie e continuava il giorno dopo nella puntata dell’altra. Quest’anno, con le stagioni iniziate nei primi di ottobre (in Italia iniziano il 3 gennaio), il grande salto: le quattro serie (Arrow, The Flash, DC’s Legends of Tomorrow e Supergirl) avranno un crossover che interesserà ognuna di esse!

E non è tutto, perché la stagione 2016/2017 avrà una trama che servirà da sottotraccia a tutte e quattro, con continue apparizioni di personaggi da una serie all’altra. Questa trama, che nascerà su The Flash, sarà ispirata dalla saga fumettistica Flashpoint e avrà senz’altro un effetto “lampante”…! Senza contare un possibile pilot di Krypton, (il cui progetto è in corso già dall’anno 2014) con David S. Goyer che insieme a Ian Goldberg sta sviluppando un concept per questa nuova intrigante serie.

Si preannuncia un 2017 davvero interessante. Numerosissime sono le novità: nuovi personaggi su tutti i fronti, da Kid Flash a Stargirl, dalla Justice Society of America a Miss Martian, fino a Superman e molto probabilmente anche Batman. Tanti sono stati gli articoli per mantenervi aggiornati su tutte queste novità.

Legends of Tomorrow

Legends of Tomorrow

E parlando di novità proposte dal nostro blog, dal mese di febbraio ha iniziato la sua collaborazione con noi l’ottimo Marco “Spider-Ci” Novelli, che si occupa in particolare di recensire le saghe fumettistiche (e non solo) più interessanti. Vi consiglio di andare nel campo di ricerca del Blog ed inserire la parola “recensione”, così potrete leggere con più facilità tutte le sue analisi sui fumetti e troverete anche altri pezzi di alcuni lettori, oltre agli altrettanto ottimi lavori di Daniele Cutali, che ha realizzato due articoli molto interessanti: uno per quanto riguarda Batman v Superman: Dawn of Justice e un altro che riguarda le citazioni sul film Suicide Squad. Al nome di Marco Novelli si unisce quello di Roberto Pasquale Lestinci, che ci regala degli approfondimenti sui personaggi minori della DC Comics, come ad esempio Killer Moth e Flagello. Ultima, ma non ultima, Benedetta Benny del blog unreliableher un’appassionata di libri, fumetti e film che adora gli “eroi imperfetti” che ha redatto una interessante recensione sul nostro blog.

Puntuali, come ogni volta che partecipiamo ad una mostra mercato del fumetto, raccogliamo per voi i saluti dei protagonisti (disegnatori, cosplayer, doppiatori, professionisti del Costuming e tanti altri). Tutti disponibili sul nostro canale dailymotion.

BvS

In contemporanea con l’uscita del film BvS e Suicide Squad, molti di voi hanno ritenuto meritevole partecipare con il proprio piccolo contributo al  Concept Artbook e al  Dead xx Squad  disegnato interamente da autori italiani di ottimo spessore, tra cui tanti professionisti che hanno illustrato con tavole esclusive per il blog, omaggiando i personaggi della DC Comics.

Il nostro blog ha avuto il piacere di omaggiare anche i cinquant’anni trascorsi dal primo film di Batman e soprattutto celebrare con un disegno esclusivo di Elena Ominetti l’anniversario di nascita del personaggio di Poison Ivy che quest’anno ha compiuto 50 anni.

Abbiamo visto poi il video del viaggio eseguito dalla Batmobile sul “Yavuz Sultan Selim” di Istanbul, il terzo ponte sul Bosforo ed il più largo al mondo tra quelli sospesi.

Il fan club dei Gotham Shadows, unici e veri professionisti italiani del Costuming dedicato al Cavaliere Oscuro, sono riusciti nell’impresa di affiancare anche quest’anno la Lion Comics durante Lucca Comics & Games, proponendo i loro fantastici costumi e delle bellissime coreografie e installazioni.

Come avete visto, tanti sono stati gli articoli che abbiamo dedicato a Batman e il suo mondo, ma tutto ciò che mi piace ricordare è che ogni pezzo è stato scritto per la diffusione e per confrontare i nostri pensieri su ogni opera che ci propone il mondo della DC Comics con i lettori. Senza l’apporto di voi che seguite il blog e di coloro che ci affiancano nelle varie iniziative, tutto questo non avrebbe avuto modo di esistere.

“Grazie” è una piccola parola, che racchiude tutto il mio pensiero di affetto e gratitudine per voi lettori di Batman Crime Solver. Passate una buona fine e un buon inizio d’anno, ovviamente sotto il segno del Cavaliere Oscuro ! 😉

Buon Natale – Christmas With the Joker

Quelli che vi proponiamo oggi sono auguri di Natale davvero speciali, perché arrivano direttamente da villa Wayne e dai protagonisti della serie animata statunitense prodotta tra il 1992 e 1995 dalla Warner Bros. Batman: The Animated Series(TAS).
La società di videogiochi Imagine Games Network ha definito la serie come il miglior adattamento su Batman mai realizzato, il miglior cartone animato tratto da un fumetto e la seconda miglior serie animata di sempre (per la cronaca la prima serie è The Simpsons).
In questo classico di ogni tempo, proprio alla vigilia di Natale Joker scappa da Arkham, e trasmette uno speciale televisivo nel quale tiene in ostaggio Gordon, Summer Gleeson e Bullock: tocca quindi a Batman e Robin salvarli prima della mezzanotte.
Diretto da Kent Butterworth e sceneggiato Eddie Gorodetsky. Nel cast vocale italiano Marco Balzarotti è Bruce Wayne/Batman, Davide Garbolino è Dick Grayson/Robin, Riccardo Peroni è Joker (qui la nostra intervista).

I lettori più fortunati potranno leggere tutti gli approfondimenti sul libro Batman The Animated Series – La leggenda continua…20 anni di un mito.

Passate un sereno Natale e ricordate che “la vita e’ una cosa meravigliosa”.
Buon Natale e buona visione da Batman Crime Solver.

FATE CLIC SULL’IMMAGINE DI BRUCE WAYNE PER VEDERE L’EPISODIO.

batman_tas_bruce

 

 

 

Lego Batman – Il film i nuovi character poster

L’avvenimento più divertente dell’Uomo Pipistrello arriverà al cinema giovedì 9 febbraio 2017 e ci riporterà in una Gotham City veramente spassosa: LEGO Batman – Il film all’interno del quale troveremo alcuni dei personaggi più amati della saga di fumetti… ovviamente in versione “mattoncini LEGO”.

Grazie agli spiritosi character poster pubblicati dalla Warner conosceremo tutti i personaggi principali nella loro nuova forma LEGO. Da Batman ad Harley Quinn, passando per Batgirl, Robin, il maggiordomo Alfred e persino il re dei villain Joker, tutti gli eroi e anti-eroi di LEGO Batman sono associati ad un estroverso slogan che li definisce.

LEGO Batman – Il film (qui vi abbiamo presentato il trailer) vedrà il Cavaliere Oscuro di Gotham City affrontare il malvagio Joker e la sua banda di superlativi, i quali vogliono impadronirsi della città. Ma se Batman vuole salvare la città dalla scalata ostile del Joker, deve abbandonare il suo spirito di giustiziere solitario, e cercare la collaborazione degli altri e forse imparare a prendersi un po’ meno sul serio. Infatti al suo fianco ci saranno anche Robin, Batgirl e altri amici molto speciali.

Il film avrà una durata di 90 minuti e sarà diretto da Chris McKay e prodotto da Phil Lord e Christopher Miller, nel cast del doppiaggio originale troviamo Will Arnett (Batman), Michael Cera (Robin), Rosario Dawson (Batgirl), Ralph Fiennes (Alfred Pennyworth), Mariah Carey (il sindaco di Gotham) e Zach Galifianakis (Joker). Ed ora godiamoci questi fantastici character poster del film.

Lego Batman - Il Film

Lego Batman – Il Film

“Sii sempre te stesso. Se proprio non puoi essere Batman”, questo il consiglio dispensato dalla minifigure del Cavaliere Oscuro nella locandina pubblicata in occasione del “Batman Day”.

 

 

DATA USCITA: 09 febbraio 2017
GENERE: Animazione , Azione , Commedia
ANNO: 2017
REGIA: Chris McKay
ATTORI: Will Arnett, Rosario Dawson, Ralph Fiennes, Zach Galifianakis, Mariah Carey, Michael Cera
SCENEGGIATURA: Seth Grahame-Smith
MONTAGGIO: David Burrows
MUSICHE: Lorne Balfe
PRODUZIONE: Animal Logic, Animal Logic, DC Entertainment
DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
PAESE: USA
DURATA: 90 Min
FORMATO: 2D e 3D

Scelto l’attore per il ruolo del cattivo nel film Aquaman e Jeremy Irons conferma il suo in JL e…

Secondo quanto riporta Deadline,  il sito dedicato all’Hollywood Entertainment, sarà l’attore Patrick Wilson ad interpretare il villain nel futuro film dedicato ad Aquaman, nel ruolo del suo fratellastro Ocean Master.

Sebbene rimandato, il film stand-alone dedicato all’eroe di casa DC Aquaman non ha interrotto la lavorazione né il casting. E’ stata infatti rilasciata da Deadline la notizia che il film sull’eroe dei mari interpretato da Jason Momoa ha finalmente trovato l’attore che andrà ad interpretare il villain: Patrick Wilson.

Superman v Batman: Dawn of Justice - Il costume di Aquaman

Superman v Batman: Dawn of Justice – Il costume di Aquaman

Già noto per essere apparso in Watchmen e nei due film della serie Insidious, l’attore andrà infatti ad interpretare Orm, fratellastro umano di Aquaman meglio noto col nome di Ocean Master. Spinto sulla via del male dall’invidia nei confronti del fratellastro, con il quale non condivide gli straordinari poteri, Orm è divenuto un pirata capace di sfruttare tecnologie avanzate in grado di creare autentici disastri naturali.

A dare conferma dell’ingresso di Wilson nel cast è stato il regista del film James Wan, tramite un post pubblicato su Twitter che così recitava: <<In una novità di casting che nessuno si aspettava da 20.000 miglia nautiche, nomino Patrick Wilson come Ocean Master>>.

Aquaman sarà diretto da James Wan e vedrà protagonista Jason Momoa insieme con Amber Heard (Magic Mike XXL, The Danish Girl) nei panni della moglie del re di Atlantide Mera.

Atteso per il 5 ottobre 2018, Aquaman non sarà il primo film a vedere apparire il supereroe interpretato da Jason Momoa, che, dopo essere apparso brevemente in Batman v Superman: Dawn of Justice farà la sua apparizione anche nel film crossover Justice League, previsto per il 16 novembre del 2017.

Alfred Pennyworth – Jeremy Irons | Comic Icons

Alfred Pennyworth – Jeremy Irons

A proposito di Justice League durante la promozione dell’atteso film/adattamento Assassin’s Creed, Jeremy Irons ha dichiarato che Alfred sarà importante per tutti i supereroi della Lega della Giustizia. L’attore ha proseguito affermando che il suo contributo al film non cambierà molto rispetto a Batman V Superman, poiché Alfred è un fondamento “gentile ed Inglese” non solo per Bruce Wayne/Batman, ma anche per tutti gli altri supereroi che lo circondano. Questo il suo virgolettato sul personaggio di Alfred:

“Cerca di regolare tutti gli altri. In modo gentile, ed Inglese, cerca di trovare un comune accordo con queste persone che possono fare cose straordinarie. A volte lascia credere a Bruce Wayne di essere una guida, ma in realtà c’è sempre lui dietro a tutto”.

Batman Confidential: Hai capito i tuoi diritti? (Recensione)

LO PUOI LEGGERE SU: Batman Cavaliere oscuro vol.4 (editore Mondadori) In cella con il clown che raccoglieva la storia di Kreisberg e Emergenza a Gotham di Campbell, Batman Confidential n.5 (Editore: Planeta De Agostini anno 2010), Batman Confidential. Vol. 5 Hai capito i tuoi diritti? (Editore RW-Lion anno 2016)

CONTIENE: Batman Confidential 22-25, 29-30 della serie originale USA

AUTORI: Andrew Kreisberg e Scott McDaniel

Una normale, sempre ammesso che ce ne sia mai stata una, giornata di lavoro alla centrale di polizia di Gotham viene sconvolta dall’entrata in scena del nostro amato pipistrello. Inizia così Hai capito i tuoi diritti?, la storia a puntate sceneggiata da Andrew Kreisberg e illustrata da Scott McDaniel, parte della collana Batman Confidential. Un album che ci riporta alle origini del Crociato Incappucciato, alle sue prime notti di ronda.

Batman ha catturato, per la prima volta, Joker ed è convinto che basti consegnarlo alla polizia per impedirgli di continuare a terrorizzare la città. Tragico errore. Nessuno ha ancora intuito quanto il pagliaccio sia pericoloso: i poliziotti lo scambiano per un criminale da strapazzo, un buffone con i capelli verdi e gli abiti vistosi, mentre Batman si sente ancora in colpa per quanto accaduto alla Ace Chemicals. L’eroe sa che dietro il ghigno del criminale si nasconde Cappuccio Rosso, l’uomo che non è riuscito ad afferrare in tempo. Portando il clown alla centrale, Batman innesca una fatale catena di eventi che porterà lui e gli agenti a confrontarsi con un virus letale, con la follia non priva di metodo del Joker.

In “Hai capito i tuoi diritti?”, Batman si trova a fronteggiare un’infezione mortale: il suo avversario è capace di sfruttare a suo vantaggio le debolezze degli altri, di manipolarli per continuare a uccidere anche da dietro le sbarre. Il primo a cadere vittima di questo demone della perversione è il detective Shancoe, un uomo problematico con un passato da alcolizzato: Joker si accorge subito della sua instabilità e, con una sola telefonata, riesce a strappargli quanto ha di più caro, la moglie. La sanità mentale di Shancoe va in frantumi e il poliziotto da “buono” si trasforma in un “poliziotto cattivo”, pronto a rivoltarsi contro il Crociato Incappucciato:

Tu hai portato questo virus in casa mia. Tu l’hai lasciato davanti alla mia porta. Tu ci hai infettati. Me e lei. Non si può estirpare una malattia. Si può solo… uccidere il portatore.

Una prospettiva rovesciata rispetto a quella presentata in Joker di Azzarello dove il pipistrello sembrava essere l’unico in grado di contenere l’infezione: Una malattia. Che esiste da prima di Gotham, la città che ha infettato (…) Ci sarà sempre un Joker. Perché non esiste cura. Nessuna cura. Sono nati prima i villain mascherati o l’eroe? È stata la comparsa in scena del vigilante a scatenare la follia dei criminali oppure la colpa è della città stessa? Sono domande che risuonano spesso nella mente degli amanti dei fumetti. In questo albo si ha l’impressione che Gotham sia un terreno fertile per il crimine e l’ossessione. La metropoli dove una sola giornata storta può bastare per varcare un confine senza ritorno.

La storia di Kreisberg risuona di echi sinistri, di richiami a The Killing Joke: Joker mette alla prova dei limiti, vuole che gli altri “diventino matti”, mentre il pipistrello cerca di entrare nella testa del suo nemico, di studiarne le mosse. Come in Anno zero di Snyder, anche in questo albo non ci è dato sapere nulla sull’uomo che ha indossato il Cappuccio Rosso. Anche quando Bruce, ricorrendo all’identità fittizia di Matches Malone, riesce a trovarsi faccia a faccia con il pagliaccio, non ottiene delle risposte. Joker si nasconde dietro una marea di espressioni, di smorfie, rese magistralmente dal tratto pulito ed espressivo di McDaniel e continua a restare un punto di domanda.

Eppure, nonostante tutto, il Cavaliere Oscuro non si dà per vinto: impara dalle sconfitte, non si lascia piegare. A renderlo così speciale è proprio la sua ostinazione, il suo desiderio di migliorare la città, di salvare anche chi sembra ormai irrimediabilmente perduto. La “malattia” non ha presa su Batman perché lui ha imparato a controllare il dolore, a trasformarlo in determinazione: una lezione amara, ma preziosa, che trasmetterà agli agenti di Gotham. Alla fine di una lunga lotta, ad aspettarlo ci sono dei vecchi e nuovi alleati, tra cui una giovanissima Barbara Gordon: gli altri eroi di Gotham, quelli capaci di sopravvivere alla città oscura e ai suoi demoni.

Recensione di:   Benny a.k.a. Unreliablehero

Bombshell è tra i migliori fumetti 2016

Il sito sportivo Deadspin di proprietà di Univision Communications, comprende due sotto-siti: uno che riguarda la sezione humor e uno che presenta articoli sulla musica, cibo e cultura che si chiama Observation Deck. Proprio Observation Deck nella giornata di ieri ha pubblicato, in occasione della fine dell’anno un articolo in cui sono stati elencati i migliori fumetti dell’anno 2016.
Tra i comics che meritano menzione, stando a quanto scrive la freelance con il nickname di Alliterator, c’e’ Bombshelles il fumetto edito dalla DC Comics scritto da Margueritte Bennett e disegnato da Marguerite Sauvage, Laura Braga, Stephen Mooney, Ted Naifeh, Garry Brown, Bilquis Evely, Mirka Andolfo, Ming Doyle, Sandy Jarrell, Maria-Laura Sanapo, e Pasquale Qualano. Per dovere di cronaca, oltre alla lista fatta dalla giovane freelance americana, aggiungiamo i nomi di tutti i disegnatori italiani che hanno partecipato che sono: Laura Braga (disegnatrice, tra le altre, anche per la Marvel), Emanuela Lupacchino (disegnatrice, tra le altre, anche per la Valiant).
Noi di Batman Crime Solver siamo particolarmente lieti di questa nota proveniente da oltreoceano perché tra i tanti autori figurano due italiani (entrambi partenopei) amici del blog Mirka Andolfo e Pasquale Qualano.
Mirka è amatissima da tutti per il suo tratto ironico e sensuale, così come Pasquale per la sua impronta passionale e artistica. Inoltre, avendo conosciuto tutti e due, posso certamente dire che si tratta di due splendidi ragazzi gentili e a modo. Entrambi sono presenti sul nostro blog.
Mirka con una sua bella intervista che, proprio in vista di questo Natale e fine anno, vi invitiamo a rileggere qui anche per rivedere le tavole di Bombshell in bianco e nero che ci ha gentilmente messo a disposizione.

Pasquale con due tavole esclusive disegnate per i due artbook editi dal nostro blog Batman v Superman Concept Artbook e Dead xx Squad che ci pregiamo di mostrarvi qui di seguito:

 

Powerless: coinvolta la Wayne Enterprises

La NBC ha annunciato la data della premiere della sit-com Powerless basata sui personaggi DC Comics prevista per giovedì 2 febbraio 2017 alle 20:30. L’emittente ha inoltre rilasciato una nuova sinossi della show con protagonista Vanessa Hudgens ambientata in una compagnia assicurativa dell’Universo DC: la società si occupa di risarcire i cittadini le cui proprietà sono state distrutte o danneggiate dai supereroi, che provocano spesso gravi danni nel corso delle loro epiche battaglie.
La nuova trama, però, ci svela un legame con la Wayne Enterprises, l’azienda di Bruce Wayne/Batman.

POWERLESS, LA SIT-COM DC COMICS SU NBC

POWERLESS, LA SIT-COM DC COMICS SU NBC

La sit-com è ambientata in un mondo dove l’umanità deve fare i conti coi danni collaterali causati da supereroi e super cattivi, Emily Locke (Vanessa Hudgens) inizia il suo primo giorno come Direttrice della sezione di ricerca e sviluppo della Wayne Security, una sussidiaria delle Industrie Wayne specializzata in prodotti che rendono le persone indifese un poco più sicure. Sicura di sé e piena di idee, Emily presto imparerà che le sue aspettative sono molto lontane da quello che il suo boss (Alan Tudyk) e i suoi colleghi hanno in mente. Toccherà a lei guidarli e motivarli a sfruttare tutto il loro potenziale, facendogli capire che non bisogna avere dei superpoteri per essere dei supereroi.

wayne enterprises - La sede
Trattandosi di uno show della NBC, non avrà alcun legame con l’universo narrativo CW composto dalle serie tv Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl, né tantomeno con i film della Warner Bros., questo però non significa che non potranno comparire alcuni supereroi DC.
Michael Patrick Jann dirigerà il pilot e sarà produttore esecutivo insieme a Ben Queen. Powerless è prodotto dalla Warner Bros. Television e andrà in onda sulla NBC nella stagione 2016/2017.

Fonte: ComicBookMovie