Batman/Spawn: costruire un blockbuster – Qualche domanda a Todd McFarlane, Greg Capullo e Jim Lee

Todd McFarlane e Greg Capullo. Due leggendari creatori di fumetti che evocano immagini di crociati oscuri e azione esplosiva. Individualmente, il loro lavoro su Spawn e Batman rappresenta l’arte dei fumetti più dinamica ed emozionante nella storia del mezzo. Ora, dopo innumerevoli richieste da parte dei fan, stanno unendo le forze su un crossover new Batman/Spawn.

Questa sarà il terzo team-up fra Batman e Spawn. Il primo avvenne nell’albo speciale di Image Comics Spawn/Batman, scritto da Frank Miller e disegnato dallo stesso McFarlane; il secondo, su Batman-Spawn: War Devil di DC Comics, per i testi di Doug Moench, Chuck Dixon e del recentemente scomparso Alan Grant e i disegni di Klaus Janson. Entrambi gli albi furono pubblicati nel 1994.

Annunciato la scorsa estate al San Diego Comic-Con, il McFarlane-script ed Batman/Spawn ha colto di sorpresa i fan, diventando facilmente il fumetto più buzzed-about al truffa. Disegnato da Capullo, che ha una storia piuttosto forte con entrambi i personaggi, il libro arriverà in piedi questo dicembre. Sì, sembra molto da aspettare, soprattutto considerando che sono passati quasi due decenni dall’ultimo crossover Batman/Spawn. Quindi, sia per stuzzicare il tuo appetito che per aiutarti a prepararti per ciò che ti aspetta, perché credici, non sei pronto, il sito DC.com ha parlato con lo straordinario team creativo insieme al Chief Creative Officer di DC (e Batman/Spawn) Jim Lee sul loro approccio nel dare vita a questo prossimo team.

Continua a leggere
Pubblicità

I nove personaggi della DC degli anni ’90 più duraturi

La celebrazione “DC Loves the ’90s” di questo mese è stata principalmente un esercizio di nostalgia, guardando indietro a un’estetica trentennale di una cultura e un fandom che si sono spostati verso nuove frontiere. Ma sarebbe un errore pensarlo come un decennio morto. L’eredità degli anni ’90 è viva e vegeta nell’Universo DC, portando alcune delle nostre icone più celebri che sono riuscite ad evolversi insieme ai tempi. Oggi, celebriamo la classe di 199X e i nove personaggi più duraturi che ci ha dato nei decenni successivi.

Continua a leggere

Heroes International Film Festival: premiato Ackland-Snow del Batman di Tim Burton

La terza edizione di HeroesIFF è in programma dal 24 al 26 novembre 2022 presso la Casa del Cinema, Villa Borghese, Roma.

L’Heroes Film Festival, quest’anno alla sua terza edizione, è una realtà che sottolinea quanto scenografia, costumi, direzione artistica e creatività dei talenti digitali siano valori imprescindibili per la qualità di un film.

Nel vasto scenario di festival italiani che organizzano eventi per promuovere le virtù necessarie alla buona realizzazione di un prodotto cinematografico, l’Heroes International Film Festival punta il riflettore sull’artigianato prodotto da figure professionali che contribuiscono, e hanno sempre contribuito, a fare del cinema uno spettacolo visivo senza proporzioni e senza paragoni.

Se siete fanatici dei film di Batman realizzati da Tim Burton, oppure se vi sono piaciuti i capitoli 2 e 3 del Superman interpretato da Christopher Reeve, allora non dovete assolutamente perdervi questa manifestazione romana. Infatti, verrà premiato quale Heroes Master 2022, il Production Designer Terry Ackland-Snow, ovvero la Storia del Production Design inglese. Attivo ancora oggi ai Pinewood Studios di Londra, il suo curriculum spazia dal Rocky Horror Picture Show a Superman II e III, da 007 al Batman di Tim Burton, da Labyrinth a Alien: Scontro Finale.

Continua a leggere

Il fumettista Carlos Pacheco è morto

Il fumettista Carlos Pacheco. noto soprattutto per aver lavorato su testate come Flash (Reckless Youth, Part 2,3, 5: Quick Study), Superman and Batman (Absolute Power, Part. 1,2,3, 4 e The Starting Conclusion: “Thy Will Be Done…”) Lanterna Verde (Airborne , No Fear , Flight Delay, A Perfect Life, Part . 1 e 2, Green Lantern/Sinestro Corps Secret Files and Origins) e Justice League, è morto oggi (mercoledì 9 novembre 2022) all’ospedale Línea de la Concepción di Cadice in Spagna. A una settimana dal suo 61° compleanno.

Continua a leggere

Debutta oggi 30 ottobre Warner Tv con la prima visione Free “Zack Snyder’s Justice League” e tanto altro materiale DC Comics

Il 30 ottobre si accende Warner TV, il nuovo canale in chiaro del gruppo Warner Bros. Discovery interamente dedicato a film e serie Tv al tasto 37 del DTT e al canale 54 di tivùsat. L’offerta si svilupperà su una selezione unica e originale di titoli che hanno fatto la storia del cinema e della serialità americana targata Warner Bros. Dagli iconici supereroi ai grandi classici: un entusiasmante viaggio nel tempo lungo 100 anni, un’opportunità di riunire davanti allo schermo tutta la famiglia per scoprire e riscoprire grandi registi, capisaldi del cinema e il meglio della serialità. Il debutto sarà con la prima Tv free di un film leggendario: Zack Snyder’s Justice League, affresco del mondo dei supereroi DC, in onda al pomeriggio dalle ore 14:00 e in prima serata dalle ore 21:00. Il 31 ottobre, in occasione della notte di Halloween, sempre in prima serata arrivano gli iconici capitoli della saga cinematografica con protagonista il mitico Freddy Krueger: Nightmare 2: la rivincita (alle ore 21:00) e Nightmare 3: i guerrieri del sogno (alle ore 23:00).

Continua a leggere

Gli eredi di Bob Kane e Bill Finger: da Jerry Robinson a Frank Miller

Anche se fino al 1968 tutte le storie di Batman recavano in testa alla prima tavola soltanto il nome di Bob Kane, dietro la realizzazione delle storie c’è sempre stata una vera e propria factory, una fabbrica. Con Finger e Kane hanno collaborato fin dall’inizio Gardner Fox (1911-1986) e, soprattutto in qualità di assistente disegnatore e inchiostratore, Jerry Robinson (1922-2011).

Gardner Francis Cooper Fox (Brooklyn, 20 maggio 1911 – Princeton, 24 dicembre 1986)
Continua a leggere

William “Bill” Finger, il secondo papà di Batman

Nato a New York I’8 febbraio 1914, William Finger, dopo aver terminato la scuola dell’obbligo, cominciò a lavorare come rappresentante per un azienda di scarpe. Mai avrebbe immaginato di diventare uno sceneggiatore di successo, fino a quando nel 1937, conosciuto a una festa il giovane disegnatore Bob Kane, la comune passione per i film di cappa e spada e per la letteratura pulp lo spinse a mandare alcune sceneggiature di prova alla Henle e alla Fiction House, case editrici dove lavorava il suo nuovo amico.
Nel 1938 cominciò a scrivere testi per la serie “Rusty and his Pals” disegnata dallo stesso Kane, e nel 1939 venne anche per lui la grande occasione. Il personaggio di The Bat-Man presentato da poco da Kane venne approvato definitivamente dall’editore responsabile della National Comics, Whitney Ellsworth (1908-1980), e Finger e Kane furono incaricati di realizzarne le storie direttamente per il mensile “Detective Comics”.

Bill Finger e Bob Kane
Continua a leggere

Robert “Bob” Kane

“Intendo, con la figura di Batman, infondere nei cuori dei gangster e dei criminali la paura dell’inferno.” – Bob Kane

Il creatore di Batman, Robert “Bob” Kane, nacque a New York il 24 ottobre 1916. Nel 1936, giovanissimo, dopo aver frequentato la Cooper Union e l’Art Students League, entra a far parte dello studio EisnerIger. Comincia a lavorare a brevi storie a fumetti, soprattutto di genere umoristico, auto conclusive. Il suo primo lavoro fu pubblicato dalla casa editrice Fiction House, di proprietà della coppia Eisner-Iger, sulla rivista “Wow, What a Magazine”, sul n. 3 del settembre 1936. Personaggi come Hiram Hick, Van Grab
ber e Peter Pupp e le avventure della serie “Sidestreets of New York” furono le sue prime creazioni originali.

La Stella sulla Walk of Fame dell’Hollywood Boulevard dedicata a Bob Kane il 21.10.2015
Continua a leggere