Darwyn Cooke e Dave Johnson in mostra a Roma

L’appuntamento è tra il 20 e il 22 novembre 2020 presso il Mattatoio di Roma in Piazza Orazio Giustiniani n. 4.
Il claim recita:
Altro che streaming.
Altro che live.
Altro che Internet.
IL PIÙ GRANDE SPETTACOLO DOPO IL LOCKDOWN
20 · 21 · 22 NOVEMBRE · Back in Mattatoio Roma: ARF! presenta #QUALCOSALTRO!
COOKE • ZICHE • JOHNSON • COme VIte Distanti.
In co-produzione con COMICON. In mostra, per davvero.

Si tratta di tre veri e proprio mostri sacri del fumetto.
Silvia Ziche è la talentuosa disegnatrice principalmente Disney, mentre gli altri due hanno a che fare con il nostro Crociato Incappucciato.
Darwyn Cooke, uno dei talenti più fulgidi del mondo dei fumetti statunitense prematuramente scomparso. Il fumettista e scrittore canadese (nato il 16 novembre 1962, e morto il 14 maggio 2016), ha iniziato la sua carriera come grafico prima di dedicarsi all’animazione negli anni ’90. Il suo caratteristico stile retrò gli è valso il lavoro come storyboard artist negli acclamati programmi televisivi Batman Beyond e Superman: The Animated Series.


Cooke era meglio conosciuto per la sua serie in sei numeri vincitrice dell’Eisner Award DC: The New Frontier (2004), che descriveva le esperienze degli anni ’50 di supereroi come Flash, Lanterna Verde e Wonder Woman in un vero e proprio romanzo grafico ambientato nel dopoguerra della Guerra Fredda mondiale. In queste tavole i supereroi vengono messi al bando dalle autorità, rimanendo in attività autorizzata solo Superman e Wonder Woman.
Un elseworlds scritto e disegnato in uno scenario interessante e un’ambientazione sempre efficace sono l’ottima base su cui l’autore realizza un fumetto ben confezionato.


Nel 2001 Cooke ha collaborato con lo scrittore Ed Brubaker in Catwoman, un revamp del classico cattivo di Batman ; il suo lavoro ha lasciato un segno indelebile su uno dei personaggi più riconoscibili della DC Comics. Lo stile si rifà ancora una volta direttamente all’animazione e offre tavole dinamiche e ricche di atmosfera, che si sposano molto bene con i testi.
Anche Dave Johnson realizza, testi, colori, inchiostro, matite e copertine per la DC Comics. Tra le tante ricordiamo
To Beat the Batman (testi, disegni, inchiostri), le copertine di Batman Beyond vol. 3: The Long Payback, Batman Bruce Wayne Murderer? New Edition,

Batman Bruce Wayne Murderer? New Edition

Batman New Gotham vol. 1. e il n. 1 di Batman: The Adventures Continue #1 la cui copertina nell’edizione cartacea è di Dave Johnson (e Dan Mora).

L’esibizione è curata da ARF! Festival del fumetto a Roma in collaborazione con Comicon.
Insomma una mostra da non perdere per tutti gli appassionati della DC Comics e per tutti coloro che amano il fumetto.

Superman e Batman: quando la sinfonia eroica parla con le note

Reeve e Williams i compositori di due sigle eroiche memorabili 

Superman e Batman sono senza dubbio i due supereroi più famosi e più longevi di sempre. Se l’eroe antico è un semidio, in quanto figlio di Zeus e di una donna umana, il supereroenon è molto diverso. Superman e Batman sono sospinti da intuito e poteri sovrannaturali. Così difendono il mondo dal male e dalle oscure difficoltà. Entrambi imprescindibili da quelle sigle cinematografiche e televisive che li hanno resi icone oltre il loro stesso fumetto.

batman_and_superman_new_52_color_by_lazerbat-d63ut0l

Superman/Batman

Kal-El viene spedito sulla Terra dal pianeta Krypton poco prima che questo esploda.
Piombato sulla fattoria dei Kent e ribattezzato con il nome Clark, il ragazzo cresce e scopre piano piano le sue abilità.

Velocità, resistenza, agilità, potenza fisica straordinaria. Queste sono le peculiarità che trasformano Clark Kent in Superman per sconfiggere ogni tipo di disonestà e corruzione nel mondo.

Per essere giusti, gli umani dovrebbero provenire da un altro pianeta.

Bruce Wayne è un bambino quando all’uscita del cinema vede i suoi genitori morire assassinati. Con la promessa di vendicarli sconfiggendo la criminalità, quando diventa adulto si dedica ad arti marziali.

batman_final_web

Bob Kane fu aiutato dallo sceneggiatore Bill Finger che, insieme con lui, pose le basi per una dettagliata biografia dell’Uomo Pipistrello.

Un pipistrello gli suggerisce l’idea di travestirsi per spaventare gli umani: nasce così il mito di Batman.  Bruce può così sconfiggere la mafia e la criminalità organizzata.

Ancora una volta l’uomo deve uscire dalla sua natura per risolvere quello che non va.

Superman e Batman non hanno in comune solo il mantello e la calzamaglia in cui nascondono la loro identità al fine di salvare il mondo. Le loro sfide a nemici, talvolta dai ritratti anche metaforici e comici, sono infatti sempre sottolineate da colonne sonore di assoluta riconoscibilità.

È del 1978 il film che vede Christopher Reeve vestire i panni di Superman. Undici anni dopo arriverà sul grande schermo anche il personaggio di Batman, ma già nel 1966 la tv gli dedica un memorabile telefilm interpretato da Adam West. Nella memoria collettiva queste rimangono le più significative immagini dei due supereroi.

Superman e Batman devono gran parte del loro successo a musiche sensazionali composte appositamente per loro.

Melodie che sembrano parlare e invece, per un geniale gioco creato dagli autori, sono puramente strumentali.

Nel 1977 John Williams, ispirandosi al trionfalismo della musica di Richiard Wagner, compone la colonna sonora di Star Wars. L’anno dopo è chiamato a comporre la musica di Superman.

L’obiettivo è realizzare un incipit su cui sia possibile cantare la parola Superman. Le note vanno così a scandire le tre sillabe in modo che il tema diventi immediatamente riconoscibile. L’atmosfera epica con eccezionali salti di tonalità permettono alla London Symphony Orchestra di realizzare una delle più celebri musiche per un film.  Non replica l’Oscar (che arriverà con E.T.) ma Williams sa riportare la musica sinfonica alla portata di tutti.

Dodici anni prima l’arrangiatore Nelson Riddle era andato addirittura oltre con la sigla di Batman.

Le trombe squillanti infatti, in quel caso, creavano un suono che sembrava pronunciare proprio la parola Batman. Anche in quel caso dunque una versione solo strumentale che incredibilmente…parla!

L’ironia della serie tv si andava a fondere con quella della colonna sonora, ricca di onomatopee che richiamano i fumetti.

Superman e Batman rappresentano così la figura dell’eroe immaginata da Hegel.

Salvatori del mondo sospinti da una grande concentrazione e da ragionamenti degni di un detective.

Eroi quasi veggenti, in grado di prevedere quello che accadrà e come evitarlo. Eroi saggi, che sanno interpretare i segnali dell’universo. John Williams e Nelson Riddle creano così due musiche destinate a diventare cult talmente rappresentativi da essere persino iconiche.

L’uso rapido di tre note in successione e dei fiati creano l’atmosfera trionfale.

Le  truppe, d’altronde, hanno sempre dovuto rispondere a un suono di tromba che impartiva loro gli ordini. Le fanfare dei Bersaglieri e persino le sedute di caccia esordiscono con un bombardone.  Il passaggio improvviso da note alte a note basse crea la stessa imprevedibilità e la sicurezza dell’eroe nel mezzo delle sue azioni.

Superman e Batman devono alla musica la loro stessa descrizione. Gli eroi hegeliani potrebbero non necessitare di dialoghi. La loro colonna sonora racconta già ampiamente chi sono e le loro intenzioni. L’eroe, con l’uso di una ragione talmente arguta da confondersi sempre con una ispirazione divina, è sempre più fuori dalla natura umana. Non ha bisogno di troppe parole: la musica delle sue azioni dice già tutto.

Fonte: [musica361.it]

Batman Day 2020: Bat-Immersive Experience

Benvenuti nella visione di questa Galleria Virtuale di Arte dedicata a Batman, per il giorno a lui titolato, composta interamente da opere di artisti italiani.
Non si tratta di una semplice presentazione di disegni, ma vuole essere un vero e proprio ambiente dove ci si ritrova immersi a 360° nel mondo del Cavaliere Oscuro. Batman Crime Solver promuove da sempre i disegnatori italiani e vi offre un biglietto di sola andata per Gotham !
Queste le opere che diventano il vostro souvenir dedicato al Crociato Incappucciato, nella giornata della sua celebrazione globale. Ogni opera che vedrete qui sotto è ispirata alla cultura pop, alla moda, al surrealismo. Un mix di stili visivi differenti, che non esclude nessun mezzo, colore o strumento.

BUONA VISIONE !

Continua a leggere

Batman: il Lungo Halloween diverrà un film animato in due parti

Il personaggio di Batman si prepara a fare il suo ritorno in home video con: Il Lungo Halloween, una tra le miniserie più apprezzate dell’Uomo Pipistrello, diverrà un lugometraggio animato suddiviso in due parti.

Le pellicole usciranno rispettivamente nell’estate e nell’autunno del 2021.Per quanto riguarda il cast vocale, Troy Baker, che ha doppiato Batman diverse volte, così come Joker, sembra tornerà anche in questo film. Jensen Ackles, la star di Supernatural, che ha la sua storia in DC, avendo doppiato Jason Todd in Under The Red Hood, sarà forse un giovane Harvey Dent?

Poi vedremo Naya Rivera, star di Glee, forse nei panni di Selina Kyle, in arte Catwoman. Poi avremo Titus Welliver, David Dastmalchian, Jim Pirri (che ha doppiato Mr. Freeze e Vandal Savage nei precedenti film DC), Amy Landecker, Matthew Gray Gubler (che era Enigmista in Batman: Assault on Arkham), Katee Sackhoff e Fred Tatasciore (che ha interpretato Killer Croc e Solomon Grundy in DC Super Hero Girls).Quindi, tutto sommato, un cast costoso che sembra garantirà che il film sarà ben supportato economicamente.

Negli anni recenti il Lungo Halloween è stata senza dubbio una delle opere più apprezzate legate al mondo del Crociato Incappucciato.

Ambientato nel corso del primo anno di attività come vigilante mascherato, la storia ruota attorno a un misterioso assassino, soprannominato Festa, che uccide i propri bersagli in concomitanza con festività e ricorrenze. Al suo fianco, il procuratore distrettuale Harvey Dent e il tenente James Gordon. Un noir teso e affilato come un coltello, con tutta la galleria di nemici del Cavaliere Oscuro a farla da padrona.

La storia, scritta da Jeph Loeb con i disegni di Tim Sale, venne pubblicata ta il 1996 e il 1997, riscrivendo parzialmente le origini di alcune figure iconiche di Batman. Un ruolo importante nella storia è svolto soprattutto da Harvey Dent/Due Facce, Selina Kyle/Catwoman e dal Commissario Gordon, del quale assistiamo alla nascita del sodalizio con Batman.

Non si tratta dell’unico film d’animazione in sviluppo sul personaggio, dato che l’anno prossimo arriverà anche Batman: Soul of the Dragon.

Intanto la DC Comics ha pubblicato questo twitt. Ci farebbe piacere conoscere quali sono le tre storie di Batman in cima alle vostre liste di lettura. Ditecelo nei commenti!!!

Quali sono le tre storie di Batman in cima alla tua lista di letture?

Il DC FanDome continua con l’inizio di una nuova avventura!

Sabato 12 Settembre

Durante questo evento di 24 ore, i fan avranno la possibilità di creare e gestire la propria visione di oltre 100 ore di contenuti on demand tra tv, film, fumetti, giochi e altro, che metterà in mostra il lavoro di oltre 500 talenti, artisti e scrittori provenienti da tutto il mondo. Tutti i contenuti che vorrete vedere, quando volete, e dove (su piattaforme mobili e desktop). Questo evento offrirà ai fan l’opportunità di portare la passione per l’universo DC a un livello superiore! Si potrà accedere a contenuti esclusivi dietro le quinte di serie TV e film, ad un’ampia raccolta di DC comics, fan art, cosplay e molto altro ancora.

Potete avere un assaggio dell’esperienza che vi aspetta con il trailer ufficiale dell’evento che ha appena debuttato: 

Tutto quello che dovete sapere sul Multiverse:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è BjY2Vpw.jpg

ITALY LOVES DC: il panel italiano all’interno del WatchVerse! Autori, scrittori, attori, musicisti e DJ – tutti personaggi noti dello scenario pop italiano – si incontreranno per condividere le proprie esperienze professionali con i personaggi dell’Universo DC.

Mirka Andolfo,

Elena Casagrande

ed Emanuela Lupacchino,

che lavorano alla DC come autrici, si incontreranno per una originale conversazione in onore del Multiverso DC. Nicola Nocella, Riccardo Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari) e Gianluca Gazzoli poi sveleranno le origini della loro passione per i supereroi e i super-villains targati DC, e discuteranno dell’influenza che questi hanno avuto sui loro percorsi cinematografici, musicali e radiofonici. Modera Giorgio Viaro.

  • Blerd & Boujee: la programmazione di Blerd & Boujee celebra la cultura di Blerd (aka “Black Nerd”) e il suo impatto in tutto il mondo, con artisti, voci, musicisti e diversi contenuti.
  • FunVerse: Fun è il nome del gioco in FunVerse, un luogo perfetto per condividere il tuo fandom DC. Leggi centinaia di comics digitali gratuiti, mettiti in posa alla postazione selfie, esplora la Joker Escape Room e molto altro ancora.
  • YouVerse: qui i FAN sono i protagonisti. Si possono ammirare più di 17.000 fan art, cosplay e contenuti generati dagli utenti di tutto il mondo; non dimenticate di votare i vostri preferiti.

Lo store DC presenterà dei fantastici nuovi  prodotticome la nuova key art di Wonder Woman 84, il logo art di Gotham Knights e Suicide Squad: Kill the Justice League, il logo DC Fandome 2020, nuovi entusiasmanti prodotti di Design by Humans e Amazon come adesivi, tappetini per mouse, tazze, decorazioni murali e accessori per telefoni.

Tutti questi contenuti possono essere trasmessi in streaming esclusivamente sul sito DCFanDome.com, disponibili a livello globale per desktop e dispositivi mobili, in 9 lingue (Italiano, Inglese, Cinese, Francese, Tedesco, Giapponese, Coreano, Portoghese, Spagnolo). Inoltre, sempre il 12 settembre, tutte le famiglie potranno divertirsi col DC Kids FanDome (www.DCKidsFanDome) che sarà live per sole 24 ore.

Harley Quinn: Gotham arrivo!(Recensione)

E’ una storia inedita e al di fuori della continuity del personaggio di Harley Quinn. La storia di una quindicenne Harley in divenire, alle prese con sfide adolescenziali, tra scuola, amicizie e battaglie sociali.

Harleen si trova costretta a lasciare la sua casa per andare a vivere a Gotham City da sua nonna, peccato che a trovarla, al posto di sua nonna ci sia una famiglia strampalata e moderna, capitanata da un certa “Mama” Drag Queen, molto nota a Gotham City, che gestisce un locale, dove organizza e si esibisce in diversi spettacoli. Harley inizia una nuova vita, una nuova famiglia, nuova scuola e nuove amicizie, e crede finalmente di poter essere se stessa.

Continua a leggere

8^ edizione del Batman Day 19 Settembre 2020

GIÚ IL MANTELLO, SU LA MASCHERA!

DC CELEBRA IL BATMAN DAY IN TUTTO IL MONDO

RIVELATI I PIANI DELLA PANINI ITALIA

I fan potranno vivere l’Eroe Col Mantello che è in loro partecipando alle Batman Digital Activities

I driver potranno inoltre guidare su Waze con il Batman Theme, insieme a Batman o all’Enigmista

(31 agosto 2020 – Burbank, CA) – DC ha svelato oggi i programmi per la celebrazione globale del Batman Day che si terrà il 19 settembre 2020, invitando i fan di tutte le età, in tutto il mondo, a partecipare a una vasta gamma di attività a tema Batman, per onorare l’iconico Supereroe DC. In questa occasione, per la prima volta i fan avranno l’opportunità di guidare con  il tema “Batman e L’Enigmista” su Waze. Inoltre ci saranno fumetti digitali gratuiti, kit gratuiti di attività per bambini, una corsa / camminata virtuale di Batman di 5Km/10Km, e persino un mistero digitale da risolvere, in cui i fan potranno indossare maschera e mantello e tirar fuori l’eroe che c’è in loro.

Continua a leggere