Il nuovo kids-magazine della Lion: Batman e i Super Amici

Batman e i Super Amici - Magazine edito dalla Lion

Batman e i Super Amici – Magazine edito dalla Lion

In un nostro precedente articolo vi abbiamo comunicato che la Panini ha realizzato Batman Magazine, una rivista dedicata ai bambini (tanto e’ vero che si chiama linea kids), che trae ispirazione dalle gesta dell’Uomo Pipistrello e dalla sua serie tv, The Brave and the Bold.

Ora le possibilita’ di lettura per questi giovani lettori si sono incrementate grazie alla risposta editoriale della concorrente Lion che ha pensato bene di pubblicare Batman e i Super Amici, una ruvista che presenta la serie a fumetti della precedente serie tv batmaniana, Batman Strike!, andata in onda dal 2004 al 2008 per 65 episodi.

Questa attenzione editoriale per il Crociato Incappucciato non avveniva da tanto, probsbilmente dai tempi della Play Press e della sua Le Avventure di Batman (basata sulla famosissima Animated Series degli Anni ’90), uscita in edicola nel triennio 1995/1998. Infatti, nessun editore s’era più preoccupato di queste collane parallele dedicate alle serie animate DC, che negli anni invece hanno visto una discreta prosecuzione in patria.

Soltanto un volumetto di 128 pagine a colori, edito da BAO Publishing ha presentato (parzialmente) nell’anno 2010, The Batman, la serie animata del 2004 prodotta da Warner Bros. Si trattava di storie del nostro eroe  con una chiave moderna, più industriale ed underground, basata sullo stile del film Batman Begins.

La stessa BAO ha dedicato un volumetto a testa a ben cinque serie a fumetti tratte da altrettante serie tv, Justice League Unlimited, Superman Adventures, Tiny Titans/Piccoli Titani, Batman the Brave and the Bold e appunto questa Batman Strikes!, di cui ha finito per pubblicare i primi sei episodi. Purtroppo queste iniziative sono rimaste ferme in libreria con la prima uscita.

L’uscita della testata Lion, cosi’ come il suo alter ego della Panini avra’ una diffusione editriale in edicola.

Batman e i Super Amici si presenta come un’interessante collana di ampio respiro batmaniano che in futuro potrebbe accogliere anche altre serie a fumetti tratte da controparti animate DC/Warner Bros. Beware the Batman incombe, forse sarà solo questione di tempo prima che la sua versione comics approdi proprio su questo magazine!

Nel numero uno: Firefly

Nel numero uno: Firefly

 

Il numero uno, che conterra’ uno speciale poster, inizia con due avventure del Cavaliere Oscuro, una contro Mr. Freeze e l’altra contro nuovo supercriminale: Firefly.

 

 

 

 

Batman e i Super Amici vol. 2

Batman e i Super Amici vol. 2

 

Il numero due avra’ al suo interno storie di Batman, che si trova a combattere il suo arci-nemico Joker, e il malefico Man-Bat.

Autori: Bill Matheny (testi), Christopher Jones (disegni).

Casa editrice: RW Lion.

Provenienza: Stati Uniti.

Prezzo: 1,95 Euro in offerta lancio (2,75 Euro dal successivo numero), mensile, spillato, Formato 15×23, 48 pagine a colori.

Data di pubblicazione: gennaio 2013

Annunci

Due Facce

Two Face - Due Facce

Two Face – Due Facce

Harvey Dent e’ un uomo diviso. Un’infanzia difficile ha spaccato la sua psiche a meta’, facendo si’ che, da adulto, lo stimato procuratore distrettuale di Gotham nascondesse un lato oscuro e violento. Questo dualismo si rispecchia nel suo portafortuna: un dollaro d’argento a due facce. Ex alleato di Batman, Dent rivelo’ il suo lato criminale quando, in una gremita aula di tribunale, il gangster Vincent Maroni gli getto’ dell’acido in faccia. Con la parte sinistra del viso che si sciolse, infatti, il muro psichico che teneva a freno il suo riflesso oscuro. Dibattuto tra il Bene e il Male, Dent sfregio’ il proprio portafortuna perche’ fosse l’arbitro della sua nuova identita’, Due Facce, un genio schizoide che decide ogni manovra criminale lanciando una moneta per aria!

"APOLLO" DENT

“APOLLO” DENT

“APOLLO” DENT Tanto bello quanto brillante, Harvey Dent fu soprannominato “Apollo” da un giornale di Gotham, affascinato da questo giovane idealista procuratore distrettuale.

Maroni butta l'acido contro Dent

Maroni butta l’acido contro Dent

TESTIMONIANZA DANNOSA Inchiodato da un’accusa inconfutabile, il boss criminale Vincent Maroni penso’ bene di vendicarsi, lasciando in faccia a Dent un acido avuto di nascosto dal vice-procuratore distrettuale Adrian Fields. Fu ucciso dalle guardie della corte!

PERICOLO DOPPIO – Senza il dr. Rudolph Klemper, forse Due Facce non sarebbe mai esistito! Catturato da Batman, Klemper aveva selvaggiamente ucciso 16 anziani di Gotham. Ma il pubblico ministero Harvey Dent non raccolse prove sufficienti a incriminare il serial Keller, che fu prosciolto da ogni accusa. Consapevole di non poter essere processato di nuovo per i suoi crimini, Klemper – che soffriva di personalita’ multipla – li confesso’ allegramente a Dent, ritenendolo uno spirito affine. Klemper aveva fatto una corretta diagnosi: fu infatti ucciso da una bomba innescata dal lato violento di Dent.

A morte gli avvocati

A morte gli avvocati

A MORTE GLI AVVOCATI – Convinto che la giustizia sia aribitraria, Harvey Dent disprezza profondamente tutti i servitori della legge. Nelle vesti di giudice, giuria e carnefice, Due Facce ha ucciso i suoi legali d’ufficio e intentato azioni legali contro frotte di avvocati di Gotham.

Harvey Dent durante le sue sedute di psicoterapia

Harvey Dent durante le sue sedute di psicoterapia

IN SALUTE E MALATTIA – Nonostante la raccapricciante ferita di Harvey, Gilda Grace penso’ che una plastica facciale avrebbe addolcito l’orribile profilo del marito. Ma lo sfregio era piu’ “profondo”, e Gilda divorzio’ quando numerose plastiche facciali e anni di cure psichiatriche non riuscirono a cancellare la malvagita’ di Due Facce.

Robin salva Batman dalle grinfie di Due Facce

Robin salva Batman dalle grinfie di Due Facce

TESTA VINCE
Talvolta il lato buono prevale. Ligio al suo codice d’onore, Due Facce affido’ il destino di un Batman avvelenato al dollaro d’argento portafortuna. Quando Robin propose un lancio di moneta per l’antitodo, Dent perse la scommessa, costringendo i suoi alleati Pinguino e Joker a fornire la cura!

GIUSTIZIA DIVISA
Dent torno’ ai processi durante la Terra di Nessuno, accusando Jim Gordon della sua alleanza con il criminale Due Facce. Ma fu lo stesso Dent a contro interrogare Due Facce, scagionando con grave disappunto Gordon.

Due Facce e il Detective Montoya

Due Facce e il Detective Montoya

LE DUE FACCE DELL’AMORE
Prigioniera di Due Facce per cinque lunghi mesi durante la Terra di Nessuno, Renee Montoya intravide un Harvey Dent piu’ affabile e gentile. Innamoratosi della bella poliziotta di Gotham, le invio’ infatti dei fiori per il suo 28° compleanno.

DUE FACCE
VERO NOME: Harvey Dent
OCCUPAZIONE: Criminale professionista
BASE: Gotham City
ALTEZZA: 1.82 m.
PESO: 83 Kg.
OCCHI: Blu
CAPELLI: Brizzolati
PRIMA APPARIZIONE: DETECTIVE COMICS 66 (Agosto 1942)

Catwoman

Catwoman_arkhamcity Come tutti i gatti, la femme fatale Selina Kyle riesce sempre a cadere in piedi. Un’altra orfana delle sordide strade di Gotham City, la giovane e povera Selina fuggi’ da un misero collegio statale per vivere di espedienti e piccoli furti, giurando di non farsi mancare mai niente. In un dojo di periferia, affilo’ i suoi artigli e apprese le arti dei ninja come tecnica di base per i suoi furti acrobatici. Nei panni di Catwoman, si arricchi’ con una serie di audaci rapine, sfuggendo alla cattura del Cavaliere Oscuro…senza pero’ sfuggire alla sua attenzione. Altruista piu’ di quanto voglia ammettere, Selina esercita occasionalmente il furtivo mestiere per aiutare gli sbandati di Gotham. Basta pero’ un ciondolo lucente per catturare l’attenzione dei suoi splendidi occhi verdi.

Zampe bellicose

Zampe bellicose

ZAMPE BELLICOSE Intendiamoci questa gattina ha gli artigli…e non teme di usarli! Sebbene non sia un’esperta di arti marziali, Selina ha un’infarinatura di parecchie discipline, quali lo Jeet Kune Do e lo Jujitsu, oltre a conoscere alcune mosse di pugilato, apprese dall’ex campione dei pesi massimi Ted Grant, che un tempo fu l’eroe Wildcat!

La frusta di Catwoman

La frusta di Catwoman

SCHIOCCA LA FRUSTA Catwoman usa una frusta di cuoio lunga 2.50 m. e un gatto a nove code con punte in acciaio: entrambi utili come armi o attrezzi acrobatici.

Foto segnaletica di Catwoman

Foto segnaletica di Catwoman

GATTINA IN GABBIA Catwoman fu la prima criminale mascherata a sperimentare la politica di “tolleranza zero”, attuata dalla polizia di Gotham dopo la Terra di Nessuno. Catturata e smascherata dalla polizia, Selina rifiuto’ di svelare la sua vera identita’ e fu rinchiusa, sotto il nome di “Jane Doe”, nel Centro Cinque, un riformatorio femminile che risveglio’ tutte le sue paure infantili. La compagna di detenzione Harley Quinn punto’ su questi ricordi, per spingere Catwoman ad attentare alla vita del commissario James Gordon, provocandole ulteriori guai con la legge.

Selina Kyle - Occhi verdi

Selina Kyle – Occhi verdi

SIGNORA DAGLI OCCHI VERDI
Benche’ sia entrata in confidenza con i vip di Gotham allo scopo di rapinarli, Selina Kyle, rimane un mistero dai capelli corvini. Mantiene l’anonimato con una sfilza di pseudonimi e paga sempre i debiti in contanti.

SEGRETEZZA ARTICA
Vivendo di furti, il guardaroba di Catwoman e’ dotato di un Cat-costume per ogni necessita’. Durante l’epidemia di virus Ebola a Gotham, indosso’ un costume mimetico e isolante da “Gatta delle nevi”, aiutando la Batfamiglia ad attraversare lo Yukon canadese per procurarsi un vaccino.

I vari costumi di Catwoman

I vari costumi di Catwoman

PANNI FELINI
Il costume di Catwoman e’ studiato per la massima liberta’ di movimento, ma non e’ ingnifugo, ne’ antiproiettile. Le lenti Starlite del cappuccio le forniscono, pero’, una visione notturna, mentre gli artigli retrattili degli stivali e guanti le permettono di arrampicarsi, e sono tanto affilati da forare qualsiasi armatura.

La gatta e il pipisrello

La gatta e il pipisrello

LA GATTA E IL PIPISTRELLO
Sebbene sostenga che la sua attrazione per Batman sia una semplice infatuazione da micina, Catwoman e’ attirata dal Cavaliere Oscuro per varie ragioni, e giudica il suo altruismo incorruttibile piu’ prezioso di una gemma.

Statuina della dea felina Bast

Statuina della dea felina Bast

TRADITA DA BAST
Per catturare Catwoman, la polizia di Gotham l’adesco’ con un raro manufatto egizio, una statuina della dea felina Bast. Mentre la  polizia bloccava le vie di fuga, Selina capi’ che Bast l’aveva tradita: l’idolo nascondeva un minuscolo rilevatore.

 

Catwoman

Catwoman

 

CATWOMAN
VERO NOME: Selina Kyle
OCCUPAZIONE: Ladra professionista
BASE: Gotham City
ALTEZZA: 1.70 m.
PESO: 57 Kg.
OCCHI: Verdi
CAPELLI: Neri

II Joker

Dagli archivi del Batcomputer

Dagli archivi del Batcomputer

E’ il clown del crimine, il Re dei furfanti, l’Arlecchino dell’odio. Al primo posto nell’archivio criminale del Cavaliere Oscuro, il Joker è uno psicotico certificato, spinto sull’orlo della pazzia da un bagno chimico che gli ha sbiancato la pelle, tinto i capelli di un verde elettrico e fissato le labbra in un maligno ghigno scarlatto. Munito di induttori di gioia folgoranti e di bottoniere spruzza-acido, il Joker ha reinventato l’omicidio di massa e il terrorismo come caos comico. I suoi crimini, tuttavia, non sono cose da ridere. Assolutamente incorregibile, il Joker ha allegramente mutilato e ucciso molti degli alleati piu’ stretti di Batman…e se ne avesse l’opportunita’, farebbe beatamente il peggio..

PECCATO ORIGNALE
Sebbene la sua storia cambi ogni giorno, si presume che il Joker fosse originarimanete un comico fallito, spinto al crimine dalla morte della moglie incinta.

CAPPUCCIO ROSSO
Travestito da “Cappuccio Rosso” il comico fallito tento’ inutilmente di rapinare la fabbrica di carte da gioco Monarch. Per sfuggire a Batman, si tuffo’ nelle vasche di scorie e misture chimiche del vicino stabilimento Ace Chimical! (Albo Detective Comics n.168 del 1951).

Cappuccio Rosso (Joker) nelle scorie chimiche

Cappuccio Rosso (Joker) nelle scorie chimiche

 

SUBBUGLIO CHIMICO
Sopravvissuto a stento al bagno tossico, il comico fallito riaffioro’ dalla melma chimica nelle vesti di clown folle e ironico, deciso di rendere il mondo pazzo come lui!

TOCCO ACIDO
Con un debole per le armi chimiche, il Joker maneggia acidi corrosivi e il “Joker Venom”, un composto binario letale che uccide le vittimetra spasmi di risa, lasciandole con un ghigno simile al suo volto.

VENDETTA OSCENA
Cogliendo di sorpresa Jason Todd, il Joker lo colpi’ ripetutamente, per poi lasciarlo morire insieme con la madre in un magazzino minato. La terribile vendetta del Joker porto’ Batman sull’orlo della pazzia e del dolore.
(La morte avvenne nel lungo arco narrativo “Una morte in famiglia”)

Morte in famiglia

Morte in famiglia

HARLEY QUINN
La dottoressa Harleen Quinzel s’innamoro’ del Joker, durante un breve internato ad Arkham Asylum, durante il quale lo aiuto’ in una delle frequenti fughe, meritandosi una cella imbottita tutta sua. Per conquistare il suo “ciccino”, Quinzel evase e instauro’ con lui un rapporto amore/odio, nei panni della formosa Harley Quinn!
(Nell’ottobre 1999 Harley QUinn venne inserita nella continuity ufficiale dei fumetti con la storia Batman: Harley Quinn, di Paul Dini e Yvel Guichet.)

Harley Quinn abbraccia Joker

Harley Quinn abbraccia Joker

IL JOKER
VERO NOME: Sconosciuto
OCCUPAZIONE: Criminale professionista
BASE: Gotham City
Aletezza: 1.95
PESO: 87 Kg.
OCCHI: Verdi
CAPELLI: Verdi
PRIMA APPARIZIONE: Batman n.1 (1940)

 

I nemici di Batman e Arkham Asylum

I nemici

I nemici

Sono il peggio che Gotham City possa offrire. Maniaci assassini, gangster e scontenti di ogni sorta, i loro nomi malfamati costituiscono un vero schedario criminale. Una feccia che accampa pretese territoriali su Gotham ed e’ affetta da fissazioni psicotiche sul Cavaliere Oscuro, come loro nemesi. Quando Bruce Wayne indosso’ il mantello di Batman per diffondere il terrore tra i criminali della citta’, una nuova stirpe di chiassosi e appariscenti furfanti emerse come sua violenta controparte: il Joker, Due Facce, Bane e molti altri, con fedine penali e numero di vittime a carico direttamente proporzionali alla loro pazzia. Malvagi oltre ogni limite, i nemici di Batman si pongono in assoluta contrapposizione alla crociata del Cavaliere Oscuro. Lui vive per portare l’ordine a Gotham. Loro sognano un caos confacente alle loro peculiari manie, sia per diventare favolosamente ricchi sia per appagare un’insaziabile bramosia di disordine. Nelle celle imbottite di Arkham Asylum, o dietro le sbarre del carcere di Blackgate, tramano le loro prossime insidiose imprese criminali…mentre Batman attende il prossimo, inevitabile scontro.

ARKHAM ASYLUM
La pazzia regna sovrana nell’elisabbettiano Arkham Asylum, il manicomio criminale di Gotham City. Costruito nel 1921, la sua storia e’ costellata di sangue e tragedie. Oggi, i peggiori nemici del Cavaliere Oscuro si ritrovano regolarmente confinati in questo istituto, rivelatosi troppo spesso inadeguato per la riabilitazione dei criminali e incapace di esorcizzare i demoni interiori che spingono il Joker, Due Facce e molti altri ad atti di inspiegabile malvagita’.

Arkham Asylum

Arkham Asylum

VILLA MERCY
I pazienti destinati ad Arkham Asylum sono accolti in un complesso da icubo, che non sembra poter contribuire un gran che alla salute mentale dei suoi ospiti. Quando Bane demoli’ il complesso ospedaliero, il dr. Jeremiah Arkham fu costretto ad attrezzare la labirintica Villa Mercy, ubicata a poche miglia dall’Impianto di trattamento dei rifiuti diAngelo. Arkham quindi, non emana solo l’odore della paura.

Nei pressi di Villa Mercy

Nei pressi di Villa Mercy

ALLOGGI
La peculiarita’ degli ospiti di Arkham richiede celle speciali per ogni detenuto. Il serial killer Mr. Zsasz necessita di un controllo continuo, mentre Poison Ivy e’ tenuta dietro Plexiglas infragibili per evitare il contagio coi suoi particolari feromoni.

PERSONALE DI SICUREZZA

Il personale di Arkham controlla i pazienti ad alto rischio con telecamere a circuito chiuso. Le guardie portano manganelli e pistole d’ordinanza, mentre gli inservienti sono muniti di taser e spray urticanti.

REGOLE DA MANICOMIO
A seguito del devastante terremoto di Gotham, il dr. Arkham fu lasciato completamente solo a sorvegliare i pericolosi pazienti. Per impedirne la fuga, sigillo’ l’edificio con imposte d’acciaio controllate dal suo ufficio. Quando pero’ i viveri e le altre forniture cominiciarono a scarseggiare i detenuti si rivoltarono!

DR. JEREMIAH ARKHAM
Lo psicoterapeuta Jeremiha Arkham ha dedicato tutta la vita a curare gli squilibrati, principalemente per espiare le colpe di suo zio, il dr. Amedeus Arkham, fondatore dell’Arkham Asylum. Il primo paziente del manicomio – Martin “Mad Dog” Hawkins – uccise brutalmente moglie e figlia del medico, Amadeus, percio’, curo’ Hawkins con una mortale terapia elettroshock e fu successivamente rinchiuso nel suo stesso istituto, diretto ora dal nipote con risultati alterni.

Jeremiah Arkham

Jeremiah Arkham

LIBERTA’ CONDIZIONATA
Piuttosto che vedere i suoi pazienti morire di fame nell’istituto isolato dal terremoto, Arkham offri’ loro la liberta’ in cambio della promessa di non tornare piu’ a Gotham. Naturalmente mentirono.

Smantellato il nuovo script della Justice League

Justice League

Justice League

Badass Digest riporta che la sceneggiatura scritta da Will Beall per la Justice League è stata smantellata. Per quale motivo? Il sito sostiene che le stesse notizie arrivano da più fonti in quanto la sceneggiatura era terribile. Pertanto, sembra che la Warner Bros potrebbe tornare sui propri passi. Avevano sperato di rilasciare il nuovo film della Justice League nell’estate del 2015, ma ora sembra molto improbabile. In origine la Warner voleva inserire nel cast un attore del calibro di Ben Affleck, ma ha deciso di passare. Forse sapeva che lo script è stato destinato al fallimento?

Recenti studi dicono che la Warner Bros sta aspettando di vedere l’andamento del nuovo film di Superman, Man of Steel, al box office di questa estate prima di andare avanti con qualsiasi progetto della Justice League. Cosa significa questo per il futuro di Batman? Si dice che la Justice League introdurrebbe la prossima versione cinematografica di The Dark Knight. Dovremo aspettare e vedere se succede ancora … quindi rimanete sintonizzati su Batman Crime Solver per le nuove notizie e aggiornamenti.

Notizia | 09/02/2013 ( ore 15:38 ) : Il film corale della Justice League sta incappando in vari problemi: prima la sceneggiatura è stata definita “terribile” ed è stata cestinatapoi è stato rivelato il rifiuto di Ben Affleck sia come regista che come interprete di Batman. E ora Paul Dini, uno dei favoriti dei fan della Dc Comics, che ha scritto tra le più belle serie animate su questi personaggi, ci ha messo il carico da novanta gettando in sconforto i fan di Batman & Co.: “Justice League è già stato fatto, si chiama The Avengers. Sub Luthor per Loki, la Scatola Madre per il Cubo Cosmico, Batman per Iron Man, Superman per Thor e Darkseid per Thanos. Funziona!”. Ma non solo: alla richiesta di un fan di salvare il film e “scriverlo” lui stesso, Dini ha replicato “Se devo proprio scrivere un film di supereroi preferisco scriverne uno di mia creazione. Meno aspettative, più divertimento”.
Fonte: CBM

Pendrive USB a forma di Batman e altri personaggi DC Comics

Una pendrive USB a forma di uno dei propri “supereroi” preferiti.
Questo è il particolare tipo di dispositivo presente sul mercato e dedicato proprio agli appassionati di fumetti.
Nello specifico, si tratta di una serie di chiavette USB che rispecchiano, nella loro forma, quelle dei principali personaggi della DC Comics.
L’intero “set” di pennette da collezione comprende 5 differenti “supereroi”: Batman, Cavaliere Oscuro, Joker, Superman e Flash.
Per quanto riguarda le specifiche tecniche del prodotto, si tratta, come accennato, di penne USB per la memorizzazione dei dati.

Batman e Joker

Batman e Joker

 

Ogni chiavetta ha una capacità di 8 GB per l’immagazzinamento di file, documenti o altro.

Il connettore USB è a scomparsa, e si trova all’interno della “testa” del personaggio.

All’interno di ogni pendrive sono stati precaricati inoltre dei contenuti extra, come sfondi desktop, immagini e altri tipi di file.
Nella Galleria Fotografica che seguirà troverete le immagini delle chiavette USB appena descritte.
La serie di pendrive ispirate ai fumetti DC Comics è in vendita su thinkgeek.com in offerta al prezzo di 14,99 dollari (11 euro circa) per ogni dispositivo, anziché 19,99 dollari (15 euro circa).

Che ne dite? Vi piacciono?

Batman

Batman

The Dark Knight

The Dark Knight

Joker

Joker

Flash

Flash

 

Superman

Superman