Joaquin Phoenix accetta la sfida. Torna il super cattivo di Batman

Il nuovo film racconterà le vicende giovanili del criminale che sorride. Interpretarlo, però, è una vera prova d’attore

«Mia madre mi diceva di sorridere, sempre e metter su una faccia felice». È il suo sorriso, triste e forzato, il marchio di fabbrica del Joker, uno dei più famosi cattivi della storia dei fumetti. Lo sarà anche nella versione interpretata da Joaquin Phoenix, di cui è appena stato pubblicato il trailer, presentato al Cinemacon, annuale convention cinematografica di Las Vegas. Il film, dal titolo Joker – Fai un bel sorriso, uscirà a ottobre e sarà l’ultima pedina della DC Comics nella ormai infinita battaglia fra il marchio di fumetti e la concorrente Marvel per la creazione del miglior film tratto da una saga a disegni.

Diretto da Todd Phillips, lo stesso di War Dogs e Una Notte da Leoni, il film esplorerà le origini del Joker, un personaggio emarginato, escluso dalla società e infelice sino alla pazzia. «Pensavo che la mia vita fosse una tragedia dice ma ora penso sia una commedia», Joaquin Phoenix è affiancato nel cast da Robert De Niro, Marc Maron, volto molto amato dai fan di GLOW, Bill Camp e Glenn Fleshler.

Nato dalla penna di Jerry Robinson nel 1940, il Joker è il più famoso e temibile avversario di Batman ma nel film di Phillips non ci saranno battaglie con l’uomo pipistrello. Questo episodio è, infatti, ambientato in un’epoca precedente a quella delle sfide con Batman che hanno caratterizzato le precedenti apparizioni del famoso villain su un set cinematografico.

Joker in versione Joaquin Phoenix realizzato da Enrico Fregolent

La più famosa di queste apparizione è ancora oggi l’indimenticabile interpretazione di Jack Nicholson, nel Batman di Tim Burton del 1989 ma il primo in assoluto fu Cesar Romero, che lo portò in scena nella serie tv Batman, degli anni ’60 e poi nel film che ne è derivato, del 1966. Erano gli albori del cinema tratto dai fumetti, un genere che ha conosciuto il vero successo solo con il nuovo secolo. È del 2008 infatti il Joker di Heath Ledger, ne Il Cavaliere Oscuro diretto da Christopher Nolan. Quella interpretazione valse a Ledger un Oscar postumo e fu la sua ultima. L’artista australiano morì a causa di un’intossicazione da farmaci e sonniferi, il 22 gennaio 2008. Non fu mai accertato con sicurezza se si sia trattato di un suicidio o di un errore nel dosaggio di medicinali regolarmente prescritti all’attore. Rimane il sospetto che Ledger fosse entrato in una brutta depressione proprio a causa di quel ruolo dal quale non riusciva a uscire. Nella casa dell’attore fu trovato il diario del Joker, ovvero il quaderno su cui lui stesso aveva preso appunti e incollato foto di clown e iene con sorrisi terrificanti. Sull’ultima pagina del diario, compariva la scritta: «Bye Bye». Addio. Quel Joker è stato scelto da Empire Magazine come il terzo più grande personaggio cinematografico di sempre.

Joker disegnato da Edoardo Ortenzi

Poi, molto più recentemente, è stata la volta del Joker di Jared Leto, in Suicide Squad, datato 2016. Caricata di enormi aspettative, dati i precedenti più che illustri, l’interpretazione di Leto non è riuscita a convincere il pubblico esigente degli appassionati del genere. Il film è comunque stato un successo ai botteghini, incassando più di 740 milioni di dollari e vincendo un Oscar dal sapore italiano: nell’edizione 2017 degli Academy Awards infatti, Alessandro Bertolazzi e Giorgio Gregorini hanno portato a casa la statuetta per miglior trucco e make up. Ma Leto dopo quella interpretazione non si è detto disponibile a tornare nella parte.

Ecco dunque che la scelta di oggi è ricaduta su Phoneix, premio Oscar per Walk the Line e grande interprete di film come Il Gladiatore e Her. Dai commenti entusiasti che hanno fatto seguito alla pubblicazione del primo trailer pare proprio che l’attore sia riuscito, con un sorriso, a portare con onore l’enorme peso delle interpretazioni dei suoi illustri predecessori.

Fonte: [Il Gionale]

Annunci

Joker: debutto teaser poster e trailer ufficiale

Il teaser trailer ufficiale di “JOKER”, il film di Todd Phillips con protagonista Joaquin Phoenix, in uscita nelle sale italiane il prossimo 3 ottobre 2019, è appena stato rilasciato ed è disponibile in HD. Warner Bros. Pictures presenta, in associazione con Village Roadshow Pictures e BRON Creative, una produzione Joint Effort, un film di Todd Phillips: “Joker” la cui uscita è prevista a partire dal prossimo 3 ottobre 2019 sarà distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures.

Il film “Joker” della Warner Bros. Pictures è interpretato dal candidato all’Oscar Joaquin Phoenix nel ruolo protagonista, al fianco del premio Oscar Robert De Niro, ed è diretto, prodotto e co-scritto dal candidato all’Oscar Todd Phillips.

“Joker” è incentrato sulla figura dell’iconico villain ed è una storia originale a sé stante, mai apparsa sul grande schermo. L’esplorazione di Phillips su Arthur Fleck (Phoenix), un uomo ignorato dalla società, non è soltanto uno studio crudo del personaggio, ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.

Il film è interpretato anche da Zazie Beetz (“Deadpool 2”), Frances Conroy (le serie TV “American Horror Story”, “Castle Rock” di Hulu), Marc Maron (le serie TV “Maron”, “GLOW”), Bill Camp (“Red Sparrow”, “Molly’s Game”), Glenn Fleshler (le serie TV “Billions”, “Barry”), Shea Whigham (“First Man – Il primo uomo”, “Kong: Skull Island”), Brett Cullen (“42 – La vera storia di una leggenda americana”, “Narcos” di Netflix), Douglas Hodge (“Red Sparrow”, “Penny Dreadful” in TV) e Josh Pais (l’imminente “Motherless Brooklyn”, “Insospettabili sospetti”).

Joker: il teaser poster

Phillips (la trilogia “Una notte da leoni”) dirige il film da una sceneggiatura che ha scritto insieme all’autore Scott Silver (“The Fighter”), basata sui personaggi di DC Comics. Il film è prodotto da Phillips e Bradley Cooper con la loro Joint Effort, ed Emma Tillinger Koskoff. I produttori esecutivi sono Walter Hamada, Michael E. Uslan, Aaron L. Gilbert, Joseph Garner, Richard Baratta e Bruce Berman.

Dietro le quinte, Phillips è stato affiancato dal direttore della fotografia Lawrence Sher (l’imminente “Godzilla II: King of the Monsters”, la trilogia “Una notte da leoni”), lo scenografo Mark Friedberg (“Selma – La strada per la libertà”, “The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro”), il montatore Jeff Groth (“Trafficanti”, “Una notte da leoni 3”) e il costumista premio Oscar Mark Bridges (“Il filo nascosto”, “The Artist”).

Pennyworth: Rilasciato il primo teaser trailer del prequel di Batman

Pubblicato il primo trailer di Pennyworth, la nuova serie tv, che racconterà la storia del maggiordomo della famiglia Wayne.

Alfred Pennyworth ha passato gran parte della sua vita offrendo servizio come fidato maggiordomo e cameriere della ricca famiglia Wayne prima ed in seguito mentore e figura paterna di Bruce Wayne. Grazie a questa nuova serie, scopriremo cosa è successo nella sua vita prima di far parte della famiglia Wayne. Già tre anni fa, vi avevamo anticipato che sarebbe stata realizzato un serial tv dedicato a questa figura imprescindibile nella vita di Bruce Wayne e Batman.

Dall’estate 2019, una nuova serie di prequel di Batman arriverà su Epix, e racconterà la storia di Alfred come ex soldato nella Londra degli anni ’60, e quindi molto prima che nascesse “padron Bruce”. Quello che vi mostriamo qui sotto è il primo trailer della serie.

L’attore Jack Bannon interpreterà un giovane Alfred Pennyworth che stabilirà di dar vita alla sua società di sicurezza privata dopo aver prestato servizio come soldato della Special Air Service (in acronimo SAS, in italiano “Servizio Aereo Speciale”) britannica. Alfred conoscerà un giovane miliardario di nome Thomas Wayne, interpretato da Ben Aldridge. Il resto del cast princiaple include Paloma Faith, Jason Flemyng, Ryan Fletcher, Lloyd Bennett Hainsley, Emma Paetz (che interpreterà una giovane Martha Kane) e Polly Walke.

Nel tentativo di allontanarsi dai guai, Alfred si mescolerà all’interno di un gruppo criminale organizzato chiamato Raven Society. Alfred per far perdere le sue tracce si recherà in un locale notturno, dove incontrerà un ricco espatriato americano con il nome di Thomas Wayne.
I gruppi criminali della zona collegheranno Alfred a Wayne, e inizieranno a minacciare le persone da lui più amate per arrivare a Thomas Wayne.

Alfred e Batman

Tanta brutalità e fatti imprevedibili nella nuova serie prequel di Batman elogiata da Austin Chave. La serie sarà un thriller di spionaggio della vecchia scuola, che è esattamente quello che i produttori stavano cercando, come riportato da ComicBook.

Shazam! supereroe ironico e incentrato sulla famiglia

Ragazzi ci siamo…il Supereroe Campione creato da Bill Parker e C. C. Beck nel 1939, all’epoca noto come Capitan Marvel, sta finalmente per uscire al cinema ed il nostro inviato Piero Castiglia ha potuto vedere il film in anteprima per noi!

Il 22 Marzo 2019 nel primo pomeriggio, presso il cinema The Space Moderno di Roma si è tenuta l’anteprima del film Shazam!

L’accoglienza della Warner Bros Italia, come da tradizione, è stata ben preparata, infatti sono stati regalati a tutti i presenti, un gradito fumetto ed un bellissimo Pop figure di Shazam.

L’avventura del supereroe è stata proiettata in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Quindi, oltre ad averne apprezzato le sfumature della recitazione, sarà importante poter ascoltare il doppiaggio italiano interpretato dal giovane Maurizio Merluzzo voce ufficiale di Zachary Levy. Tra le altre cose, l’attore italiano, ha già dato voce nel videogioco Batman: Arkham Origins ad uno personaggi più controversi del mondo della DC Comics: Anarky, al secolo Lonnie Machin. Vediamo qui il suo saluto per voi lettori e l’interpretazione nel videogioco.

Il film inizia mostrandoci come una persona innocente può diventare un vero e temibile cattivo, come la delusione e l’ossessione per una cosa può consumare una persona. David F. Sandberg, regista di questo film, è un genio che viene dall’horror e adora la continuità, regalandoci una storia bella sull’importanza della famiglia. Un corso di eventi confezionato con un gran cuore che ci narra la sfortunata vicenda di Billy Batson (Asher Angel). Fanno parte del cast di “Shazam!” anche Jack Dylan Grazer (“IT”), nei panni di Freddy, il migliore amico di Billy, grande appassionato di supereroi e parte della famiglia adottiva che include Mary, interpretata da Grace Fulton (“Annabelle: Creation”); Darla, interpretata da Faithe Herman (“This is Us” in TV); Eugene, interpretato da Ian Chen (“Fresh Off the Boat” in TV); e Pedro, interpretato da Jovan Armand (“Hawaii Five-O” in TV). Cooper Andrews (della serie TV “The Walking Dead”) e Marta Milans (“Killer Women” in TV) sono i genitori adottivi Victor e Rosa Vasquez, mentre il candidato all’Oscar Djimon Hounsou (“Blood Diamond – diamanti di sangue”) è il Mago. Il lungometraggio è pieno di ester eggs il cui riferimento è ai film DC Comics precedenti, mostrandoci come questo DCEU sia ben avviato pur ignorando (almeno in apparenza) la disavventura Justice League di Whedon. A tal proposito, confidiamo possa trovare una pubblicazione ufficiale della versione originale di Snyder, chiamata da tutti Snyder’s Cut. Nell’universo narrato nel film, esistono gli altri supereroi e la gente li ama e si affida a loro. Proprio come Freddy, il fratellastro di Billy.

Billy è un ragazzino che da piccolo perse la madre ed una volta affidato a varie case famiglia, coglieva sempre l’occasione per fuggire. Per lui l’adozione è una menzogna e preferisce vivere per strada, cercando disperatamente la sua vera famiglia. Sa badare a se stesso e non vuole legarsi alle persone perché tanto sa che dovrà lasciarle per continuare la sua strada. Nell’ultima adozione Freddy, Mary, Pedro, Eugene e Darla sono i suoi nuovi fratelli e cercano di far sentire Billy subito a casa ma lui rimane sempre distaccato. E’ un ragazzo tormentato che però un giorno si ritrova ad essere chiamato da un misterioso Mago che lo sceglierà come Campione e come suo unico erede, donandogli: la saggezza di Solomone, la Forza di Ercole, la resistenza di Atlante, il potere di Zeus, il coraggio di Achille e la velocità di Mercurio…pronunciando una sola parola, Shazam! Quest’avventura ci racconta alla perfezione come nasce questo nuovo eroe, come matura ed impara l’importanza dell’amicizia. Shazam è un film strepitoso, con molti momenti comici ma non stupidi ed alcuni abbastanza paurosi e credibili. Un tono riuscito e di molto superiore alla maggior parte dei film comici sui supereroi, come alcuni molto sopravvalutati e osannati dalla critica ma che poi si rivelano un buco nell’acqua. Il cast è perfetto, sono tutti bravissimi e calati alla perfezione nella parte. Devo lodare Zachary Levy perché sembra essere nato per fare questo personaggio e risulta davvero credibile come ragazzino nel corpo di un adulto. Il costume è meraviglioso come ogni costume di questo universo DC Comics. Le scene d’azione, le musiche, i vfx ed i protagonisti ma soprattutto il villain di turno, un formidabile Mark Strong (un cattivo vero all’altezza di Zod e Ocean Master), rendono questo film esaltante, epico e fresco. Il team creativo che ha collaborato con Sandberg include il direttore della fotografia di “Annabelle: Creation” Maxime Alexandre, la scenografa Jennifer Spence, la montatrice Michel Aller e la costumista Leah Butler. Un degno film grandioso da solista grandioso come: “L’uomo d’acciaio”, “Wonder Woman” e “Aquaman”, ma a mio avviso supera addirittura Aquaman. Non è facile fare un film del genere proprio perché quando si va sul comico si rischia sempre di esagerare, ma per fortuna non è questo il caso. Spero davvero di rivedere presto il personaggio, magari in Justice League 2 con il ritorno di Ben Affleck come Batman e Snyder alla regia. Mi raccomando restate sino alla fine completa dei titoli di coda, perché c’è una simpatica scena da non perdere. VOTO 9+ Ho solo una cosa da dirvi…SHAZAM!

“Shazam!”,  una produzione New Line Cinema, uscirà nelle sale italiane il 3 aprile 2019, distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures, una divisione della Warner Bros. Entertainment Company.

Sinossi

Tutti abbiamo un supereroe dentro di noi, ci vuole solo un po’ di magia per farlo uscire fuori. Nel caso di Billy Batson (Angel), basta pronunciare una sola parola – SHAZAM! – per far sì che uno scaltro quattordicenne in affidamento si trasformi in un adulto, il Supereroe Shazam (Levi), per gentile concessione di un anziano mago. Essendo ancora un ragazzino nell’animo – dentro un corpo sovrumano – Shazam si diverte in questa versione adulta di sé stesso, facendo ciò che qualsiasi adolescente farebbe con dei superpoteri! Può volare? Ha una vista a raggi X? Può lanciare dei fulmini dalle mani? Può saltare i test delle lezioni di studi sociali? Shazam si propone di testare i limiti delle sue capacità con la gioiosa imprudenza di un bambino. Ma avrà bisogno di imparare a dominare rapidamente questi poteri, per combattere le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana (Strong).

Trailer

 

Piero Castiglia

Batman: Neal Adams ospite d’onore a Etna Comics 2019

Etna Comics: svelato il nome della guest star internazionale che sarà protagonista della kermesse siciliana dal 6 al 9 giugno.

Hanno praticamente la stessa età: due giganti del fumetto made in USA a Catania, Batman e Neal Adams insieme all’Etna Comics 2019.

Batman 80th

Il grande disegnatore americano va ormai per gli 80, cifra raggiunta quest’anno dal personaggio che ha contribuito a rilanciare, nei primi anni ’70: col suo tratto duro e realistico, insieme allo sceneggiatore Dennis O’Neill, ha portato lo scanzonato Batman di quel periodo, figlio del boom economico e dell’ottimismo edonista degli anni ’60, sul terreno noir e tenebroso con cui lo conosciamo ai nostri giorni. Un autore-icona, che per primo ha portato il fumetto americano a raccontare tematiche a lungo bandite, molto crude e concrete, come i problemi della droga (celebre in tal senso la saga di Green Arrow, Freccia Verde). Per questo vi consigliamo di leggere il nostro approfondimento sul fumettista suddiviso in due parti: qui e qui.

Abbiamo avuto la fortuna di poter incontrare l’autore lo scorso anno durante il Lucca Comics and Games edizione 2018 (qui il nostro reportage video della sua mostra).

Foto di archivio di Neal Adams scattata da Batman Crime Solver a Lucca Comics 2018

Quest’anno invece Neal Adams sarà ospite d’onore del 9° Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop di Catania: i suoi fans e di Batman potranno festeggiare ai piedi del vulcano siciliano gli ottant’anni di uno dei più seguiti e ammirati supereroi di tutti i tempi.

Per gli 80 anni di Batman, i 50 di Paperinik e tanto altro, gli appassionati della nona arte non potranno lasciarsi scappare l’occasione di spegnere così tante candeline nell’Area Comics. Tra compleanni illustri, ricorrenze indimenticabili, grandi ospiti nazionali e internazionali, la kermesse regalerà infatti al suo pubblico l’Artist Alley più grande di sempre. Nomi che faranno sognare anche i più esigenti, che potranno così godere di un’offerta culturale sempre più elevata e, perché no, stringere finalmente la mano ai propri idoli. Publisher blasonati, importanti collaborazioni con le principali associazioni di settore e un’area premi tutta nuova, che vedrà la nascita di una speciale statuetta, saranno la ciliegina su una torta che, già nelle premesse, si annuncia più ghiotta che mai!

Dal 6 al 9 giugno 2019 la kermesse siciliana riserverà tantissime sorprese agli appassionati.

Sito ufficiale: https://www.etnacomics.com/

The Batman, le ultime novità sul film di Matt Reeves

Interessanti novità sul prossimo film di Batman diretto da Matt Reeves: in attesa di conoscere chi sarà l’Uomo Pipistrello ecco cosa sappiamo.

In una sessione di domande e risposte su Twitter, il regista Matt Reeves ha parlato del film e delle atmosfere del “suo” Batman.

Reeves ha detto che durante la scrittura della sceneggiatura ha ascoltato di continuo Thank God for the Rain, significativa canzone parte della colonna sonora di Taxi Driver, capolavoro di Martin Scorsese. Altra fonte d’ispirazione per il regista arriva anche dal film noir Chinatown di Roman Polanski, uno dei suoi preferiti a quanto pare.

Questi due importanti titoli, e il genere cupo che li contraddistingue, si sposano bene con quanto già sappiamo riguardo al film. Matt Reeves infatti ha già avuto modo di precisare come verranno valorizzate le capacità investigative dell’Uomo pipistrello, senza tralasciare l’azione ovviamente.

Per quanto riguarda invece le tempistiche di realizzazione del film, Matt Reeves ha detto che le riprese inizieranno entro la fine di quest’anno, in vista della data di uscita del film prevista per il 25 giugno del 2021.

I rumors riguardo a The Batman, questo il titolo del film ad ora, dicono che la sceneggiatura prevede un’ambientazione negli anni ’90 e che, come ormai sappiamo da tempo, si tratterà di un Batman “giovane” rispetto a quello visto con Ben Affleck. Ancora non sappiamo chi vestirà il costume da pipistrello ma la rosa dei candidati si fa sempre più ristretta.

Le novità però non si fermano qui. In una breve risposta rilasciata ad HeyUGuys, l’attore britannico Ralph Fiennes ha dichiarato che avrebbe piacere ad interpretare Alfred Pennyworth, il maggiordomo e fidato consigliere di Bruce Wayne/Batman, seguendo così le orme di altri grandi che prima di lui hanno vestito i panni di questo importante personaggio.

Ralph Fiennes sarebbe un’ottima scelta per Alfred, visto il suo aplomb e la presenza scenica. In questo senso infatti è anche la sua “promozione” al ruolo di M nella saga di James Bond.

Ricordiamo inoltre che Ralph Fiennes interpreta già Alfred, anche se solo per quanto riguarda la voce, in LEGO Batman – Il film.

Fonte: [Il Giornale]

Batman vs Teenage Mutant Ninja Turtles in video e trailer sottotitolato

Circa un mese fa è stato reso noto che Nickelodeon stava collaborando con la DC Comics per riunire l’Universo di Batman e le Tartarughe Ninja per un’avventura animata. Ora, la Warner Bros. ha pubblicato tutti i dettagli su quando i fans (americani) potranno aspettarsi di aggiungere il film alla loro collezione.

Il film debutterà il 14 maggio 2019 sulle piattaforme digitali. Solo poche settimane dopo, il film uscirà su 4K UHD e Blu-ray il 4 giugno. Entrambe le versioni fisiche includeranno anche copie digitali del film. Il film uscirà anche con una serie di caratteristiche speciali tra cui:

Cowabunga, Batman! When Comic Worlds Collide (Featurette) – I crossover supereroi hanno ispirato alcuni dei fumetti più esclusivi di tutti i tempi. Esplora il concetto di crossover e osserva la creatività che si crea quando i mondi di Batman e le Tartarughe Ninja si incontrano.

Fight Night in Gotham (Featurette) – I film d’animazione DC hanno continuato a spingere il realismo del combattimento corpo a corpo sullo schermo. Dai uno sguardo emozionante agli stili di combattimento di Batman e delle Tartarughe Ninja e a come i creatori ti fanno sentire come se fossi in lotta!

Un’anteprima del prossimo film sull’universo DC, Batman: Hush – Un’anticipazione del prossimo film animato della famosa collezione DC Universe Movies.

Tutti i dettagli del film

Batman vs Teenage Mutant Ninja Turtles trova Gotham City che raggiunge nuovi livelli di pericolo quando Shredder unisce le forze con Ra’s al Ghul per mettere in atto un piano nefasto – che porta alla squadra del Cavaliere Oscuro e delle Tartarughe a combattere la forza combinata del Foot Clan e Lega degli Assassini!

Il cast all-star di Batman vs Teenage Mutant Ninja Turtles è guidato da Troy Baker (Batman: Arkham Origins, The Last of Us) come voce sia di Batman che di Joker – facendo di Baker il primo attore a recitare in entrambi i ruoli dello stesso film. I Baker opposti sono gli stessi Ninja Turtles – Darren Criss (American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace, Glee) come Raphael, Kyle Mooney (Saturday Night Live) come Michelangelo, Baron Vaughn (Grace e Frankie) come Donatello, e Eric Bauza (Looney Tunes Cartoons, The Woody Woodpecker Show) come Leonardo.

Altri membri chiave del cast vocale includono Rachel Bloom (Crazy Ex-Girlfriend) nei panni di Batgirl, John DiMaggio (Adventure Time, Futurama) nei panni di Mr. Freeze, Tara Strong (Batman: La serie animata, Teen Titans, Teen Titans Go!) Come Harley Quinn & Poison Ivy, Tom Kenny (SpongeBob SquarePants) nei panni di Penguin, Carlos Alazraqui (Reno 911!) Nei panni di Bane, Cas Anvar (The Expanse) nei panni di Ra’s al Ghul, Keith Ferguson (Foster’s Home for Imaginary Friends) come Baxter Stockman & Two -Face, Brian George (Seinfeld) nei panni di Alfred, Ben Giroux (Hart of Dixie) nei panni di Robin, Andrew Kishino (The Lion Guard) nei panni di Shredder e Jim Meskimen (Parks and Recreation) nei panni del commissario Gordon & Scarecrow.

Jake Castorena (La morte di Superman) dirige Batman vs Teenage Mutant Ninja Turtles da una sceneggiatura di Marly Halpern-Graser (Mad, Batman Unlimited, Be Cool, Scooby-Doo). Il film è ispirato alla serie di fumetti “Batman / Teenage Mutant Ninja Turtles” di James Tynion IV e Freddie Williams II (pubblicato da DC Comics e IDW Publishing) e si basa su personaggi di DC e Nickelodeon. Ben Jones (Teenage Mutant Ninja Turtles, Batman: The Brave and the Bold) è produttore. I produttori esecutivi sono Benjamin Melniker e Michael Uslan. Sam Register e Chris Viscardi sono produttori esecutivi.

 

Questo è il trailer sottotitolato da “Il traduttore seriale”