Batman/Fortnite: Fondazione

Da domani 18 Novembre 2021 disponibile uno speciale di 48 pagine con un codice esclusivo per riscattare il costume del Batman che Ride e la schermata di caricamento a lui dedicata.

Insieme al fumetto, un codice esclusivo per riscattare il costume del Batman che Ride e la schermata di caricamento a lui dedicata.

DC ed Epic Games hanno collaborato nuovamente per unire l’universo di Fortnite con quello del più grande supereroe del mondo: Batman. Da giovedì 18 novembre arriva in Italia Batman/Fortnite: Fondazione, uno speciale di 48 pagine disponibile in fumetteria, edicola, online e su Panini.it.

Ogni copia fisica del fumetto include un codice esclusivo per riscattare gratuitamente uno speciale costume del Batman che Ride e l’esclusiva schermata di caricamento dedicata a questo sinistro personaggio.

Batman/Fortnite: Fondazione segue la serie di successo e acclamata dalla critica Batman/Fortnite: Punto Zero in cui Batman, al suo arrivo sull’Isola di Fortnite, è colpito da un’amnesia e combatte nemici sconosciuti contando sulle sue doti d’investigazione per risolvere il mistero del Punto Zero e riuscire a tornare a casa. Se desiderate qualche consiglio cliccate qui.

Dopo il suo ritorno a Gotham City, Batman affronta un nuovo mistero e un nuovo arrivo: Fondazione, enigmatica figura dell’Isola, emerge dalle profondità di Gotham Harbor, e il Cavaliere Oscuro indaga su questa nuova presenza nella sua città.

Batman/Fortnite: Fondazione è realizzato dal responsabile creativo di Epic Games DonaldMustard, dall’autore di Batman/Fortnite: Punto Zero Christos Gage e dall’acclamato autore di Batman e Batman: Death Metal Scott Snyder. Le illustrazioni sono realizzate da Joshua Hixson(disegni) e Roman Stevens (colori). La cover è realizzata dall’artista Greg Capullo, collaboratore di lunga data di Snyder, assieme a JonathanGlapion e Matt Hollingsworth.

Fonte: Panini comics

BATMAN: CAVALIERE BIANCO, di Sean Murphy ( Recensione )

LO PUOI LEGGERE SU: Batman: Cavaliere Bianco – ediz. Deluxe ( volume unico, Panini )

AUTORI: Sean Murphy (storia e disegni)

SINOSSI:  Dopo un duro scontro con Batman, Joker ingerisce dei medicinali che lo fanno miracolosamente rinsavire. Inizia così la sua trasformazione in Jack Napier, un distinto “uomo comune”, che grazie alla sua intelligenza e lucidità, riuscirà ad inchiodare l’Uomo Pipistrello e il sistema corrotto di Gotham City, schierandosi dalla parte dei più deboli e disagiati. Sarà veramente la fine della sua carriera criminale ? E come reagirà Batman, ora che tutti sembrano essere contro di lui ???

PRO:  Una visione alternativa molto personale ed intrigante del Cavaliere Oscuro e il suo mondo, ma soprattutto della sua nemesi per eccellenza, realizzata con lo stile unico di Sean Murphy.  

CONTRO:  La parte inziale, molto focalizzata sulla “redenzione” di Joker e la sua ritrovata umanità, vacilla un po’ a livello di ritmo, anche se poi si riprende più avanti.

GIUDIZIO COMPLESSIVO:  

Batman: Cavaliere Bianco è un vero e proprio gioiello dell’arte sequenziale, che di sicuro farà felici tutti i fan del Cavaliere Oscuro. Non solo perché offre una prospettiva nuova ed originale sul rapporto tra Joker e la sua nemesi, ma anche perché è un sentito omaggio dell’autore al mito di Batman.

All’interno del racconto troviamo infatti buona parte dei villain più famosi del Pipistrello, oltre a tutte le batmobili viste al cinema e in tv, per cui l’artista sembra avere un debole, anche se si può notare una certa predilezione per quella di Tim Burton, rimasta ormai nel cuore di tantissimi fan.

Vedere il tratto cupo e spigoloso di Sean Murphy rapportarsi col mondo del Crociato Incappucciato è una vera goduria per gli occhi, anche perché ha voluto regalarcene una sua personale visione, sia narrativa che estetica, avendo curato lui stesso entrambi gli aspetti.

Con una trama solida e introspettiva, Murphy dimostra di non voler giocare facile calcando la mano su splash page a effetto e azione fracassona, ma piuttosto si focalizza su questo nuovo Joker “rinsavito” e sulla sua ritrovata umanità, finora sempre tenuta ben nascosta sotto quel terrificante ghigno… In tutto questo ricoprirà un ruolo fondamentale anche Harley Quinn, ormai lontana dall’essere una spalla svampita e sottomessa, per lasciare spazio a una donna forte e decisa, che diventerà un vero punto fermo, emotivo ed amoroso, per un Joker/Jack più che mai bisognoso di certezze.

A proposito dei due protagonisti, invece, è interessante notare come l’autore operi un vero e proprio ribaltamento dei ruoli, facendo empatizzare il lettore con l’ex Pagliaccio del Crimine, di cui mette a nudo ogni fragilità e la sua voglia di riscatto, dopo una vita passata imprigionato nella gabbia della follia e l’ossessione nei confronti del suo eterno rivale. D’altro canto, Batman appare invece come un vigilante scorbutico e violento, quasi più disumano di Joker, con Nightwing e Batgirl a fargli da contraltare, anche se poi le cose si evolveranno nel corso degli eventi…

Come avrete capito, dunque, Batman: Cavaliere Bianco è una lettura diversa dal solito, che offre spunti molto interessanti e profondi, dimostrando così l’incredibile talento artistico di Sean Murphy, anche in veste di autore completo. Le sue tavole, cinetiche e spettacolari, valgono già da sole il prezzo del biglietto, ma se a queste uniamo una trama incalzante e coinvolgente, abbiamo il mix perfetto per quello che possiamo già definire un “nuovo classico” di Batman, e quindi un assoluto must-have per ogni appassionato del Cavaliere Oscuro che si rispetti.

Il successo di questa miniserie, tra l’altro, è stato tale che ne è già uscito un seguito ( La Maledizione del Cavaliere Bianco ), e uno spin-off dedicato ad Harley Quinn, già disponibili anche in Italia. Un nuovo universo in continua espansione, insomma, ancora tutto da esplorare, che ci riserverà sicuramente tante altre sorprese ed emozioni.

VOTO: 8 ½

Marco “Spider-Ci” Novelli

I sette giorni migliori nella vita di Batman

Di Joshua Lapin-Bertone

La gente spesso pensa a Batman come a una creatura delle tenebre che vive una vita di tragedia e disperazione, ma vorremmo sfidare questa visione. Questa settimana celebriamo le icone DC sulla strada per DC FanDome, e questo ci ha fatto pensare a quali sono stati i giorni più felici del Crociato Incappucciato. Se Batman potesse rivivere un giorno qualunque, quale sarebbe? Ecco le nostre scelte per i sette giorni migliori nella vita di Batman.

1 – Incontro con Dick Grayson

Nel 1940 Detective Comics #38, Bruce Wayne incontrò Dick Grayson ed entrambe le loro vite furono cambiate per sempre. Prima di quel momento, Batman non aveva nessuno con cui condividere la sua vita da criminale e le sue notti erano piene di solitudine e disperazione. Quando ha incontrato Dick, Batman ha visto uno spirito affine e l’intero obiettivo della sua missione è cambiato. L’assunzione di Dick Grayson nei panni di Robin ha stabilito un precedente importante per Batman, e più alleati sono seguiti nel corso degli anni. Quando Thomas e Martha Wayne sono stati uccisi, Bruce Wayne ha perso il senso della famiglia, ma quando ha incontrato Dick Grayson, è stato in grado di guarire e crearne uno nuovo.

2 – Risolvere il mistero dell’omicidio dei suoi genitori

Batman ha risolto molti misteri, ma quello che lo ha sempre perseguitato di più è l’omicidio dei suoi genitori, Thomas e Martha Wayne. In Batman #47 del 1948 (raccontato in the Untold Legend of the Batman #1), il Crociato Incappucciato si trovò faccia a faccia con Joe Chill, che riconobbe immediatamente come il rapinatore che uccise i suoi genitori. Batman ha affrontato Chill, rivelandosi come Bruce Wayne, il che ha terrorizzato il criminale in carriera. Alla fine, Chill è stato ucciso da altri criminali arrabbiati per aver “creato” il Batman. Sebbene il Cavaliere Oscuro non sia stato in grado di mettere Chill dietro le sbarre, l’evento gli ha comunque dato un senso di chiusura.

3 – Pugno di Guy Gardner

Hai mai incontrato un collega odioso che volevi mettere fuori combattimento? Immagina quanto sia difficile quando sei Batman. Hai un vasto addestramento nelle arti marziali e puoi porre fine a uno sbruffone arrogante in oltre trenta modi diversi, ma devi mostrare moderazione perché sei un collega. Nel caso di Batman, quello sbruffone era Guy Gardner, un membro del Corpo delle Lanterne Verdi e compagno di squadra della Justice League del Cavaliere Oscuro. 

Justice League n. 5 del 1987

In Justice League n. 5 del 1987 , Guy sfidò Batman a combattere, il che diede al Crociato Incappucciato l’opportunità di sfogare la sua frustrazione sull’incapace Lanterna. Batman ha steso Guy con un pugno e possiamo solo immaginare quanto sia stato soddisfacente. Anche se il Cavaliere Oscuro non lo ammetterà mai, probabilmente quella notte ha dormito un po’ del suo meglio.

Nota a piè di pagina: il consulente legale di Guy Gardner vorrebbe che aggiungessimo che sebbene abbia una reputazione arrogante, non è poi così cattivo.

4 – Luna di miele con Talia

Il rapporto di Batman con Talia è sempre stato non convenzionale. Sebbene si amino, la sua lealtà verso suo padre, il terrorista internazionale Ra’s al Ghul, li ha sempre messi in disaccordo. Ciò è cambiato in Batman: il figlio del demone quando il Cavaliere Oscuro ha accettato di allearsi con Ra’s e Talia per combattere una minaccia più grande. Durante questa alleanza, Bruce e Talia vivevano insieme come marito e moglie, e il Cavaliere Oscuro iniziò a provare gioia come non aveva mai avuto prima. Quando Talia ha annunciato di essere incinta, Batman ha detto che è stato il periodo più felice della sua vita. Purtroppo, la partnership e il matrimonio presto andarono in pezzi e per anni Bruce pensò che il bambino fosse stato perso. Ma non si può negare la sensazione che Batman ha provato durante questa lunga luna di miele.

5 – Salvare suo figlio

E parlando di Batman e del figlio di Talia, che in effetti è sopravvissuto… Quando Damian è stato ucciso da Heretic, è stato uno dei giorni più bui della vita di Batman. 

Non c’è dolore come un genitore che deve seppellire il proprio figlio, ma Batman non era pronto ad arrendersi. Durante l’ evento Il Ritorno di Robin: Alfa “Robin Rises” (Pubblicazione italiana: Batman il cavaliere oscuro # 32, Rw Lion (Ago 2015), DC Omnibus # 10 – Batman e Robin di Tomasi e Gleason, Panini Comics (Mar 2021)) , Batman e i suoi alleati hanno viaggiato nelle profondità di Apokolips per recuperare l’anima di Damian e riportarlo nella terra dei vivi. Il viaggio è stato faticoso ed è quasi costato la vita a Batman, ma alla fine è riuscito a riportare indietro Damian. Anche questo è stato un punto culminante emotivo nella vita di Batman. Potrebbe non essere stato in grado di salvare i suoi genitori, ma è stato in grado di salvare suo figlio.

6 – Fidanzarsi con Selina Kyle

Per qualche ragione, Bruce si è convinto che essere Batman significhi dire no ai suoi desideri più profondi. Le cose sono cambiate in Batman #24 (in Italia Batman #51) del 2017, 

quando il Cavaliere Oscuro ha deciso di ascoltare il suo cuore e fare la proposta a Catwoman. Selina ha accettato la proposta in Batman #32 del 2017 , che ha fatto felici Bruce. Gli era davvero permesso di essere felice? Sfortunatamente, tutto è finito male, ma questo giorno, che è arrivato da anni, è stato pieno di gioia.

7 – Ritratto di famiglia

In Detective Comics #1000, Batman ha raccolto i suoi più stretti alleati per fare un ritratto di famiglia. Potrebbe non sembrare molto in superficie, ma ricorda che la Bat-Famiglia di solito non si riunisce in circostanze felici. E anche quando lo fanno, di solito qualcuno è assente perché è in missione o… beh, temporaneamente morto. Questa volta, tutti i “figli” di Batman ce l’hanno fatta, inclusa la solitamente assente Cassandra Cain e la pecora nera Jason Todd. Si sono presentati anche Alfred e Ace the Bat-Hound. Mentre c’erano le solite battute scherzose e il raduno non è durato a lungo, Bruce è stato in grado di immortalare il momento in una fotografia. Non lo ammetterà mai, ma sospettiamo che probabilmente usi quell’immagine come schermata di blocco del suo Batphone.

Menzione d’onore: Un divertente pomeriggio con Superman e Robin

Se guardi le prime copertine della Golden Age per World’s Finest, sembrano raccontare la storia di una giornata divertente con Superman, Batman e Robin. 

L’eroico trio ha giocato a baseball,

ha piantato un giardino della vittoria,

è andato nella casa degli specchi,

ha fatto un giro su un camion dei pompieri e altro ancora! 

La storia non raccontata di questo pomeriggio giocoso non è mai stata completamente raccontata, ma a giudicare dalle copertine, sembrava uno dei giorni più felici della vita di Batman.

Fonte: [dccomics.com]

LE NOVITÀ DC COMICS NEL PERIODO DI LUCCA COMICS & GAMES

La fiera di Lucca Comics & Games vuole tornare a dare un segnale di normalità e prova a ripartire con le iniziative che da sempre l’hanno contraddistinta come la migliore fiera dedicata al mondo delle nuvole parlanti italiana. In questo secondo anno di restrizioni sanitarie, così come già accaduto anche a Romics, la Panini Comics ha deciso di non partecipare alla principale fiera toscana, ma di certo non ha rinunciato a far uscire qualcosa di veramente speciale per tutti i suoi lettori.

I titoli DC proposti da Panini Comics in occasione della settimana di Lucca Comics & Games 2021 promettono di soddisfare anche il più esigente dei lettori, con grandi rilanci, novità e serie che proseguono con grande successo.

Per due mesi le testate DC si sono tinte di Future State e l’emozionante reinterpretazione dell’Uomo Pipistrello in chiave futura continua con Batman 34. In questa serie, dove Bruce Wayne incontra il nuovo Batman di Gotham City, il Detective Oscuro sta per fare la propria mossa per mettere fine all’oppressivo regime del Magistero… ma prima i due campioni della giustizia hanno questioni in sospeso.

Uscita: 28 ottobre Prezzo: 5 € Pagine: 48 Rilegatura: Spillato Interni: Colori

Tutti gli albi e i brossurati che compongono l’evento Future State, saranno anche disponibili in un unico cofanetto che racchiude tutta la saga, con copertine variant esclusive non acquistabili singolarmente!

Formato: 17 x 26 cm Distribuzione: Fumetteria, online Cofanetto Uscita: Novembre Prezzo: 150 € Contiene: 20 albi spillati e 6 volumi brossurati al 20% di sconto, cofanetto in omaggio

In Infinite Frontier 0 i grandi autori DC si uniscono per darci un’anticipazione delle nuove trame che leggeremo nei prossimi mesi su tutte le testate dell’Universo DC.

Dopo il maxi-evento Batman: Death Metal (e la breve parentesi Future State, che ci ha mostrato possibili futuri degli eroi DC) i confini del Multiverso sono stati ridefiniti. Ora tutte le storie DC mai raccontate fanno parte della continuity e questo fa sì che il passato, il presente e il futuro degli eroi trabocchino di enormi possibilità. La nuova era dell’Universo DC comincia qui!

Uscita: 28 ottobre Prezzo: 6 € Pagine: 64 Formato: 17 x 26 cm Rilegatura: Spillato Distribuzione: Fumetteria, online Interni: Colori

Per chi desidera invece conoscere i primi anni di attività di Batman, il nuovo spillato Black Label Batman: L’Impostore è la storyline perfetta. Un misterioso assassino sta macchiando la reputazione dell’Uomo Pipistrello, ma chi è stato a scatenarlo? Divisa in tre parti, di cui la prima già uscita a metà ottobre in contemporanea con gli Stati Uniti e la seconda in uscita il 18 novembre, la storia vede l’esordio fumettistico dello sceneggiatore cinematografico Matt Tomline, accompagnato dai disegni di Andrea Sorrentino, reduce dal successo di Joker: Il sorriso che uccide e Batman: Il killer che sorride!

Uscita: 28 ottobre Prezzo: 5 € Pagine: 48 Formato: 17 x 26 cm Rilegatura: Spillato Distribuzione: Fumetteria, online Interni: Colori

A proposito di autori DC Comics, vi segnaliamo che sul sito http://www.edinkiostro.it/ è disponibile in questi giorni:

* Artbook White Carmine Di Giandomenico €120.00 comprensivo di sketch da parte dell’autore

– Cartonato 100 pagine colore

– Formato 35×25

– Tiratura 100 pz

 

* Artbook Variant Carmine Di Giandomenico €60.00

– Cartonato 100 pagine colore

– Formato 35×25

– Tiratura 150 pz

Fonte: [Ufficio Stampa Panini Comics e edinkiostro.it]

The Batman: presentato il main trailer al DcFandome

Da Warner Bros. Pictures arriva “The Batman”, diretto da Matt Reeves (i film “Il pianeta delle scimmie”) con Robert Pattinson (l’imminente “Tenet, “The Lighthouse”, “Good Time”) che interpreta il vigilante e detective di Gotham City, Batman, e il miliardario Bruce Wayne.

Continua a leggere

Batman Ianus : intervista alla colorista Giovanna Niro

A volte le parole non bastano.
E allora servono i colori.
E le forme.
E le note.
E le emozioni.
(Alessandro Baricco)

Questa è la citazione che preferisco, per introdurre il lavoro della colorista di fumetti Giovanna Niro. Le sue origini lavorative iniziano nel 2006 dopo aver frequentato la Scuola Romana dei Fumetti, passando dai fumetti per ragazzi editi dalla Rainbow/Soleil a quelli editi dalla Image e IDW. Dall’anno 2013 collabora con la Sergio Bonelli Editore sulle testate di Orfani, Mister No Revolution, Dampyr e Dylan Dog. Il suo lavoro trova spazio anche nella miniserie di quattro numeri Il Corvo (si, proprio il personaggio creato da James O’ Barr) scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Werther Dell’Edera proprio con il contributo nelle tinte e sfumature della docente di corso breve di colorazione digitale della Scuola Romana dei Fumetti.

Continua a leggere

Romics XXVII edizione…finalmente in presenza

Nonostante la pandemia abbia fatto rimandare più volte l’appuntamento, puntuale come l’arrivo dell’autunno, anche quest’anno alla fine di Settembre e l’inizio di Ottobre Roma ha (finalmente) la sua manifestazione fumettistica per eccellenza: Romics, giunta alla sua XXVII edizione e forte dei suoi successi raccolti nei 19 anni precedenti che l’ha vista frequentata da milioni visitatori.

In anni la manifestazione è cambiata parecchio, abbandonando il ruolo della classica mostra mercato del fumetto, a favore di un allargamento delle tematiche trattate e dei mondi di riferimento, come forse è successo un po’ a tutte le manifestazioni del genere. Ma è fuori di dubbio che il fumetto occupa ancora il posto d’onore nel panorama (ricco) di eventi culturali e d’incontro che fanno da cornice alla parte espositiva e “commerciale”, anche con forum live in presenza e virtuali veramente molto interessanti.

Dopo mesi di fermi e rallentamenti, Romics ritorna con la gioia, la forza, la giocosità, l’energia
e il colore che caratterizzano da sempre l’appuntamento romano: a parlarne è il manifesto realizzato da Arianna Rea (disegnatrice Disney, illustratrice, character designer e docente della Scuola Romana dei Fumetti), che ci fa immergere nel magico universo di Romics con una moderna Alice accompagnata dal Bianconiglio e dal ticchettio dell’orologio, che ci conducono con sicurezza e humor nei mondi dell’immaginario, dal fumetto al cinema, dal games al cosplay.

Continua a leggere

Un Batman Day 2021 mondiale!

La graphic novel Batman: Il Mondo e tutti gli altri fumetti dedicati al Cavaliere Oscuro da non farsi sfuggire per celebrare il Batman Day 2021!

In occasione del Batman Day 2021, Panini Comics porta in Italia, in contemporanea mondiale martedì 14 settembre Batman: Il Mondo, un volume antologico di 184 pagine frutto di un’ambiziosa iniziativa senza precedenti: per la prima volta nella storia, DC si è accordata con i licenziatari di tutto il mondo per la creazione di un volume che celebrasse la pervasività mondiale del Cavaliere Oscuro. Il risultato sono 14 storie, create in 14 paesi del mondo e rappresentative ognuna della cultura del paese che ha generato le tavole del racconto. Non solo: in ognuna delle storie Batman agisce nel paese in cui l’avventura viene ambientata.

Continua a leggere

Batman, supereroe senza superpoteri

Ha un fisico da atleta, una grande intelligenza e un’enorme volontà. Ma, a differenza di Superman, Batman è un uomo. Pieno di debolezze e difetti come noi. Sta qui il suo fascino, a cui è dedicata perfino una giornata: il 18 settembre 2021.

•​Batman nacque 82 anni fa

•​Come nacque Batman

•​Batman e Gotham City

•​I personaggi che ruotano intorno a Batman

•​Batman al cinema

•​Il film numero 12

Continua a leggere

BATMAN: IL MONDO DA IL VIA ALLA CELEBRAZIONE GLOBALE DEL CAVALIERE OSCURO IN OCCASIONE DEL BATMAN DAY 2021

L’antologia Cartonata di DC sarà disponibile in tutto il mondo da martedì 14 settembre

I festeggiamenti includeranno anche nuove missioni dell’app Batman Bat-Tech, Speciali TV su Batman, uscite di prodotti esclusivi, collaborazioni di alto profilo tra cui FaZe Clan™ e altro ancora!

Sabato 18 settembre 2021, in occasione del Batman Day, la lotta per la giustizia per onorare il retaggio intramontabile dell’iconico Super Eroe diventa globale con un’uscita rivoluzionaria, BATMAN: IL MONDO.

La DC e Warner Bros. mostreranno la longevità e l’impatto di questo personaggio iconico attraverso fumetti, film, televisione e altro, con una vasta collezione di partnership, uscite speciali e iniziative in onore del Cavaliere Oscuro.

Continua a leggere