Romics Ottobre 2018 – XXIV edizione – Annunciato Chris Warner Romics d’Oro

Il Romics, ormai a Roma e’ una istituzione,  una rassegna unica,  giunta ormai alla sua ventiquattresima edizione, che dal 4 al 7 ottobre 2018 propone una serie ininterrotta di eventi, mostre, spettacoli, incontri e momenti legati alla creatività e al fantasy. Sono oltre 200 mila i visitatori che ogni anno affollano gli stand della Nuova Fiera di Roma alla ricerca dei loro supereroi preferiti nati dalla matita dei più famosi fumettisti.

A spasso tra gli stand di grandi case editrici, fumetterie e collezionisti, tra videogiochi e gadget, sembra davvero di entrare in un’altra dimensione, un pianeta del fantastico che si popola di figure eroiche e dove si aggirano migliaia di appassionati in costume pronti per partecipare alla gara cosplay più attesa dell’anno: il Romics Cosplay Award. Qui sotto trovate alcuni scatti realizzati dal nostro blog lo scorso anno.

Ad alternarsi sul palco del festival e ad animare workshop e tavole rotonde i più noti disegnatori italiani e internazionali e un numero importante di special guest: un Romics D’Oro come premio alla carriera va al maestro Marco Gervasio, la cui carriera è legata da sempre al mondo Disney, oltre ad essere sceneggiatore e disegnatore per la società finlandese Rovio Entertainment.

 

Un altro Romics d’Oro sarà invece assegnato sempre il 7 ottobre a Chris Warner sceneggiatore, disegnatore, editor, ed una delle figure più importanti del fumetto made in USA degli ultimi trent’anni. Nella sua lunga carriera ha collaborato anche con Marvel, DC Comics e WildStorm, con le testate Batman e Moon Knight.

Sono previste varie mostre in programma, ma saranno decine gli eventi che animeranno le quattro giornate del festival. Spazio al Movie Village e ai tanti espositori che affolleranno i padiglioni della Fiera di Roma, al Games & Entertainment e agli incontri dell’Officina del Fumetto.

Romics tornerà, come ogni anno nel mese di aprile del prossimo anno e precisamente dal 4 al 7 aprile 2019.

PROGRAMMA CON I DISEGNATORI DI BATMAN 

AUTORE: CHRIS WARNER

MEET&GREET E SIGNING SESSION.

PADIGLIONE 7 – PALA COMICS
STAND SALDAPRESS – F8
Giovedì, 4 Ottobre, 2018 – da 16:00 a 18:00

PADIGLIONE 9 – PALA COMICS LAB E CARD GAMES – COMICS CITY
Wall Artisti
Venerdì, 5 Ottobre, 2018 – 15:00

PADIGLIONE 7 – PALA COMICS – STAND SALDAPRESS – F8
VENERDÌ, 5 OTTOBRE, 2018 – DA 16:00 A 18:00

PADIGLIONE 8 – PALA ROMICS – SALA GRANDI EVENTI E PROIEZIONI
Sabato, 6 Ottobre, 2018 – da 15:30 a 17:00

PADIGLIONE 7 – PALA COMICS
STAND SALDAPRESS F8
Sabato, 6 Ottobre, 2018 – da 17:00 a 19:00

PADIGLIONE 8 – PALA ROMICS – SALA GRANDI EVENTI E PROIEZIONI
Domenica, 7 Ottobre, 2018 – da 12:15 a 13:15

PADIGLIONE 7 – PALA COMICS
STAND SALDAPRESS – F8
Domenica, 7 Ottobre, 2018 – da 15:30 a 17:30

AUTORE: EMANUEL SIMEONI

PADIGLIONE 9 – PALA COMICS LAB E CARD GAMES – COMICS CITY

DOMENICA, 7 OTTOBRE, 2018 – DA 12:00 A 13:00

PADIGLIONE 9 – PALA COMICS LAB E CARD GAMES – COMICS CITY

WALL ARTISTI

DOMENICA, 7 OTTOBRE, 2018 – 13:00

BATMAN SILENT BOOK
AUTORE: ANDREA OLIMPIERI
PADIGLIONE 7 – PALA COMICS – STAND BUGS COMICS – F7
Sabato, 6 Ottobre, 2018 – da 10:00 a 16:00

AUTORE: EMANUEL SIMEONI

PADIGLIONE 9 – PALA COMICS LAB E CARD GAMES – COMICS CITY

DOMENICA, 7 OTTOBRE, 2018 – DA 12:00 A 13:00

PADIGLIONE 9 – PALA COMICS LAB E CARD GAMES – COMICS CITY

WALL ARTISTI

DOMENICA, 7 OTTOBRE, 2018 – 13:00

BATMAN v SUPERMAN CONCEPT ARTBOOK
AUTORE: ANDREA OLIMPIERI
PADIGLIONE 7 – PALA COMICS – STAND BUGS COMICS – F7
Sabato, 6 Ottobre, 2018 – da 10:00 a 16:00

Andrea Olmpieri (a destra della foto) a Lucca Comics 2013

AUTORE: ANNAPAOLA MARTELLO
PADIGLIONE 7 – PALA COMICS – STAND BUGS COMICS – F7
Sabato, 6 Ottobre, 2018 – da 10:00 a 20:00

Annapaola Martello a Lucca Comics 2013

La manifestazione si terrà presso:
Nuova Fiera di Roma sita in via Portuense 1645
Romics – Festival internazionale del fumetto, dell’animazione e dei games – XXII edizione
Periodo: dal 4 al 7 ottobre 2018
Orari: dalle 10 alle 20.
Prezzi:
giovedì 10 euro
venerdì 10 euro
sabato 12 euro
domenica 12 euro
Biglietto cumulativo per le quattro giornate: 26 euro

Lady Shiva: le origini

Nel Pantheon induista, Shiva è il “distruttore di mondi”. Con insolenza fanatica, Sandra Woosan adottò questo nome. Il desiderio di vendetta per l’omicidio della sorella spinse Shiva verso le arti marziali, ma ambizioni più egoistiche la spronarono a scalare brutalmente la gerarchia della Lega degli Assassini, calpestando i corpi martoriati di innumerevoli avversari. Esempio di contraddizione, insegnò a Tim Drake a maneggiare il bastone Bo e aiutò Bruce Wayne a recuperare lo spirito combattivo quando gli fu spezzata la schiena da Bane. Ma nei panni della “Scimmia di carta”- guerriero di punta del culto del Pugno della scimmia- Shiva affrontò il Cavaliere oscuro e i suoi scudieri in un combattimento mortale. Ci si può fidare di lei solo quando è al tappeto.

Annapaola Martello per il Batman Silent Book (Lady Shiva)

Annapaola Martello per il Batman Silent Book (Lady Shiva)

La confraternita del pugno

Nel mondo delle arti marziali, il culto del pugno della scimmia rappresenta l’apice della perfezione nel combattimento, una piramide gerarchica in cui Shiva è al vertice, dopo aver eliminato tutti i rivali. Potendo vantare il titolo di Scimmia di carta, Shiva affronta volentieri avversari tanto temerari da aspirare alla sua posizione.

Legge Marziale

Per affrettare il recupero di Bruce Wayne, dopo lo scontro con Bane, Shiva uccise un sensei senza braccia indossando la maschera di Tengu, uno spirito pipistrello. Quindi passò il totem, a Bruce che, poco dopo, fu sfidato da sette letali esperti di arti marziali in cerca di vendetta per la morte del loro maestro.

Affari di famiglia

Batman incontrò Shiva in Medio Oriente, mentre accompagnava Jason Todd alla ricerca della madre. Essendo una delle tre possibili candidate, Shiva rivelò di non essere la madre di Jason solo dopo essere stata sconfitta in combattimento dal cavaliere Oscuro, e sotto l’effetto del siero della verità.

Elitè criminale

Nella sua ricerca della perfezione  in combattimento, Shiva lavora come killer prezzolata, terminando spesso le sue missioni con un solo fendente: lo spietato “Colpo del leopardo”

Vero nome: Sandra Woosan

Occupazione: Mercenaria

Base: Mobile

Altezza 1.72m

Peso 52 kg

Occhi: Blu

Capelli: Neri

Prima apparizione: Richard Dragon, kung-fu figheter  5   (gennaio 1976)

Batman v Superman Concept Artbook: il nuovo libro illustrato a cura di Batman Crime Solver !

Batman v Superman Concept Artbook – La copertina di Fabrizio Galliccia

C’è poco da fare… quando Batman e Superman si trovano faccia a faccia è sempre una grande emozione per ogni Dc-fan.  E’inevitabile sentire un brivido che ti attraversa la schiena quando hai di fronte due autentiche leggende del mondo dei comics, nonché icone pop assolute, che hanno saputo resistere ai segni del tempo nonostante i 75 anni suonati di onorata carriera !

Ciò che rende speciale ogni loro incontro è anche il fatto che Batman e Superman sono due supereroi agli antipodi. Due mondi opposti apparentemente inconciliabili, ma che in realtà combaciano perfettamente e si completano, come fossero le due facce della stessa medaglia.

Non c’è dubbio infatti che l’ultimo figlio di Krypton incarni l’essenza del supereroe, nella sua accezione più classica. Un essere puro, incorruttibile e mosso unicamente da scopi nobili, che non ha problemi a mostrarsi alla luce del sole, quasi come fosse una sorta di angelo salvatore… Il Cavaliere Oscuro invece non ha superpoteri, è solo un uomo spinto da una grande forza interiore e dalla sete di giustizia, reduce da un trauma infantile che gli ha strappato via i genitori. Le tenebre e l’oscurità sono il suo habitat e aggredisce i criminali con estrema ferocia e rapidità, come un vero predatore notturno, instillando la paura nel suo avversario.

Batman v Superman Concept Arbook – Illustrazione di Max Moda

Da una parte abbiamo dunque un alieno coi poteri di un dio, cresciuto però in una fattoria con due genitori adottivi che gli hanno inculcato sani principi e disciplina, e dall’altra un uomo cupo e tormentato, trasformato dagli eventi in una creatura della notte, non prima di essersi sottoposto a un rigido allenamento in giro per il mondo, che l’ha reso un combattente inarrestabile e pronto a fronteggiare qualsiasi situazione.

Insomma, è evidente che ci troviamo di fronte a due personalità profondamente diverse, ma che però condividono quelli che sono i tratti essenziali del supereroismo: la tenacia, la determinazione, l’altruismo, la sete di giustizia e la volontà di aiutare il prossimo, anche a costo della propria vita. In questo Batman e Superman sono i migliori, non a caso vengono soprannominati World’s Finest ( I migliori del mondo ), e quando riescono a superare le reciproche incomprensioni diventano una squadra perfetta, in grado di sgominare qualsiasi minaccia gli si pari davanti !

Questo loro connubio è stato celebrato già varie volte nei fumetti, anche con serie dedicate esclusivamente a questa coppia di campioni, ma adesso finalmente i desideri dei fan sono stati esauditi e riusciremo a vederli insieme anche al cinema, grazie alla pellicola di prossima uscita diretta da Zack Snyder: Batman v Superman: Dawn of Justice, che pone le basi per la formazione della Justice League e più in generale dell’universo cinematografico Dc.

Batman v Superman Concept Artbook – Illustrazione promozionale NON utilizzata per il libro di Alberto Acquaviva

Per celebrare l’evento, Batman Crime Solver, nella persona del suo appassionato e infaticabile fondatore Stefano Avvisati, è riuscito a coinvolgere alcuni dei migliori talenti nostrani affinché ci regalassero il loro personale omaggio a queste due intramontabili icone del fumetto e il loro mondo. Quello che ne è venuto fuori lo potete sfogliare coi vostri stessi occhi nel Batman v Superman Concept Artbook, così da ritrovarvi immersi nell’arte di questi giovani artisti, future star del firmamento fumettistico.  Alcuni di loro sono già stati notati da case editrici come Marvel e Dc e siamo sicuri che anche gli altri avranno una fulgida carriera davanti. Noi di Batman Crime Solver glielo auguriamo di cuore e li ringraziamo ovviamente per la loro disponibilità, oltre che per aver condiviso con noi l’amore nei confronti di questi grandi personaggi !

Per chi fosse interessato, oltre che in fiera naturalmente, sarà possibile prenotare una copia del volume direttamente qui attraverso il blog, o contattando la pagina Facebook corrispondente.

Il volume non ha alcuna finalità di lucro, ma vuole solamente celebrare e rendere omaggio a due grandi icone fumettistiche capaci di appassionare intere generazioni. Proprio per questo, il costo del volume rappresenta solo un parziale rimborso delle spese sostenute per la realizzazione, a titolo puramente privato e amatoriale.

Buona visione, dunque, ai fortunati che riusciranno ad accaparrarsi una copia del Batman v Superman Concept Artbook e a tutti coloro che andranno al cinema a vedere l’incontro/scontro più atteso di tutti i tempi ( e scommetto che saremo in tanti…! 😉  ). Che la battaglia abbia inizio !!!

 

SCHEDA DEL LIBRO:

Batman v Superman Concept Artbook

A cura del Blog Batman Crime Solver di Stefano Avvisati

Libro Illustrato a colori e bianco e nero

Pubblicazione da collezione in brossura

Edizione a Tiratura Limitata di 100 esemplari numerati fuori commercio

Pubblicato in Italia a febbraio 2016

60 pagine (comprese le copertine)

Prefazione di Stefano Avvisati del blog Batman Crime Solver

Editoriali a cura di Orgoglio Nerd e DC Leaguers

Didascalie alle illustrazioni a cura di Maria Francesca Focarelli Barone de Il Bar del fumetto

Autori: Giulia La Mura, Mirta Michelangeli, Vittorio Astone, Valerio Giangiordano, Jonathan Piccini, Max Moda, Riccardo Rullo, Raffaele Marinetti, Michele Bandini, Alberto Acquaviva, Federica Manfredi, Andrea Olimpieri, Claudio Strati, Fabrizio Galliccia, Paolo Villanelli, Luca Strati, Mauro Antonini, Benedetta Fazzino, Leonardo Scazzocchio, Pasquale Qualano, Annapaola Martello, Valeria Favoccia, Alessandro Giampaoletti

Alcune pagine fermeranno il tuo fotogramma ideale del film con possibilità di farselo disegnare dagli artisti presenti nelle diverse fiere.

Qui un articolo promozionale sul sito di Cinecittà News.

In questo podcast della durata di circa 4 minuti della trasmissione radiofonica SFUMETTANDO, Giuseppe Bietetto del Nerd Channel La Vipera sul Tubo vi parla del libro.

 

Marco “Spider-Ci” Novelli

Lucca Comics 2013 – Batman tra dress code costuming e fumetto

Nel corso degli anni, la fiera di  Lucca Comics & Games, il Festival internazionale dedicato al fumetto, ai games e all’illustrazione, nel senso piu’ ampio del termine, ha saputo rinnovarsi e ampliarsi sempre di più, diventando un appuntamento imprescindibile per tutti gli amanti della cultura pop, tra fumetti, cosplay, videogiochi, cinema e musica. La passata edizione aveva registrato il record di visitatori e anche quest’anno Lucca è stata pronta a riaprire le sue porte per quattro giorni, dal 31 ottobre al 3 novembre.

Con questa nuova edizione e’ stato abbattuto il tetto assoluto di visitatori con oltre 210mila presenze. La manifestazione si e’ ripresentata con un carnet di eventi, ospiti e spettacoli ancora più ricco che in passato, consolidando quel ruolo guida che la rassegna si è conquistata nel corso della sua lunga esistenza. Il successo di Lucca Comics ha ormai creato un modello che è diventato normativo per tutte le altre manifestazioni del settore, e oggi non ce n’è praticamente una che non si ispiri, spesso anche nel nome, al festival lucchese.

Come recita il claim di quest’anno e’ “Questione di stile”, infatti il tema di questa edizione, porta prepotentemente alla ribalta un tema – quello della Moda e del Costuming – già ben radicato nella manifestazione.

Possiamo certamente dire che lo “Stile Lucca” e’ facile da apprezzare ma difficile da emulare: creatività, ampia conoscenza dei propri settori di riferimento, professionalità e cura dei dettagli, sia nelle mostre e negli eventi artistico-culturali sempre di alto livello, che nell’attenzione verso gli ospiti, il pubblico e gli espositori della mostra-mercato, sono i plus di un Festival realmente apprezzato in tutto il mondo.

Noi di Batman Crime Solver, abbiamo realizzato reportage fotografici e filmati dei disegnatori, cosplay e quanto altro attinente il mondo di Batman. Durante la rassegna, nei quattro giorni di fiera, siamo stati ospiti dello Stand dei Gotham Shadows allestito a mo’ di Batcaverna dal bat-gruppo guidato dal bravo e iconico Riccardo Lo Forte. Nessun ambiente poteva ospitare meglio il nostro blog. Fantastici gli oggetti realizzati ed esposti dal fan club ispirato al Cavaliere Oscuro con la riporduzione realistica del Grapple Gun, la Freeze Blast Grenade, le maschere di Batman, il Batrang, il sequencer Cryptographer, la maschera di Bane e tanto altro. Un computer installato con piu’ monitor riproduceva le fotografie dell’intero cast del club con i loro costumi di scena, unitamente alla colonna sonora del film Il cavaliere oscuro composta da Hans Zimmer.

Il gruppo dei Gotham Shadows

Il gruppo dei Gotham Shadows

Il tema dello stand e’ stato proprio il rapporto tra il ‘Batman dress code costuming’ sfoggiato dai figuranti del fan club romano e il fumetto dedicato al Cavaliere della notte , affrontato attraverso i tanti bravi disegnatori che si sono alternati dietro il tavolo, ad affiancare la bat-iniziativa di Riccardo Lo Forte.

image

L’elenco dei nomi forse risultera’ un po’ lungo, ma vi assicuro, che per chi ama realmente l’arte grafica del disegno fumettistico e illustrativo sono personaggi da seguire e tener d’occhio: Alberto Acquaviva, Andrea Olimpieri, Annapaola Martello, Claudio Strati, Fabrizio Galliccia, Lorenzo Magalotti, Lorenzo Susi, Luca Maresca, Luca Russo, Luca Strati, Michele Bandini e Vittorio Astone.

Batman e Alberto Acquaviva

Batman e Alberto Acquaviva

Andrea Olimpieri e Mirko Giovannoni

Andrea Olimpieri e Mirko Giovannoni

Batman - Annapaola Martello

Batman – Annapaola Martello

Batman (Riccardo Lo Forte) Annapaola Martello e Lorenzo Susi

Batman (Riccardo Lo Forte) Annapaola Martello e Lorenzo Susi

Luca Maresca - Batman - Fabrizio Galliccia

Luca Maresca – Batman – Fabrizio Galliccia

Luca Strati allo stand dei Gotham Shadows

Luca Strati allo stand dei Gotham Shadows

Michele Bandini

Michele Bandini

Luca Russo

Luca Russo mentre autografa le proprie tavole

Stefano Avvisati e Flavio Rappolli

Stefano Avvisati e Flavio Rappolli

Tante le illustrazioni che sono state disegnate e tanta e’ stata l’attenzione che il pubblico ha riservato anche per questo mega team di maestri dell’arte grafica. Il libro Batman Silent Book e’ andato sold out nell’arco di due giorni. Grazie a tutti coloro che sono venuti a trovarci e a tutti coloro i quali ci hanno seguito in diretta attraverso la pubblicazione delle nostre fotografie sulla pagina Facebook Batman Crime Solver. Queste alcune delle immagini in esclusiva per tutti i nostri lettori.

Il libro nelle mani dei lettori soddisfatti

Il libro nelle mani dei lettori

Le persone felici del loro sketch

Le persone felici del loro sketch

Le persone felici del loro sketch

Le persone felici del loro sketch

Sketch de "La Cacciatrice" di Vittorio Astone

Sketch de “La Cacciatrice” di Vittorio Astone

Si e’ unita alla allegra brigata dei disegnatori per un saluto a tutto lo stand anche la brava Alessia Pastorello, che ci riportava anche i saluti di Cristina Giorgilli.

image

image

Due speaker di Radio Kaos Italy una web radio che trasmette da Roma, ci sono venuti a trovare allo stand dei Gotham Shadows: Paolo Ferretti e Matteo Roberti. Entrambi si occupano della rubrica Anime Kaos, dedicata totalmente al mondo dei fumetti. Vi invito ad ascoltarli perche’ i loro approfondimenti sull’arte sequenziale dei fumetti e cartoni animati, sono veramente molto interessanti.

Paolo Stefano Matteo

Paolo Ferretti Stefano Avvisati Matteo Roberti

Batman Crime Solver ospite della Slayer ItaCon 2013

Firenze 03.08.2013

Batman Crime Solver è stato ospite della Slayer ItaCon, la prima convention Italiana che riguarda il mondo di Buffy ed Angel, organizzata dalla Fantasy Events.
La convention, ben organizzata da Patricia Locche e i suoi collaboratori dell’associazione che si occupa della promozione del Fantasy e Sci-fi, è assolutamente un’occasione unica per incontrare gli attori di due serie storiche come Buffy ed Angel. Convention come queste sono un luogo di ritrovo per i tanti fans delle predette serie televisive, e regalano un bel senso d’aggregazione, un’esperienza che vale la pena fare.
Il nostro blog e’ stato ospite per la presentazione del Batman Silent Book con i seguenti disegnatori: Annapaola Martello, Ilaria Traversi, Lorenzo Susi e Andrea Olimpieri.

The Slayer Itacon  sabato 3 agosto 2013 Presso Hotel Demidoff di Firenze

The Slayer Itacon
sabato 3 agosto 2013
Presso Hotel Demidoff di Firenze

La loro presenza ha destato molta curiosità tra i presenti.

La casualità ha voluto che Ilaria Traversi ha avuto la propria esperienza professionale nell’ambito della IDW colorando, tra gli altri albi a fumetti, anche la serie di Angel, mentre Andrea Olimpieri ha disegnato True Blood. La nostra disegnatrice del Cappellaio Matto, questa l’illustrazione di Ilaria per il nostro libro, ha avuto anche il piacere di conoscere l’attore James Marsters (Spike).

I designer, hanno avuto modo di essere apprezzati anche da Radio SPIN la radio universitaria di Prato nella persona del bravo blogger, speaker e autore Daniele Giannazzo.

La nostra esperienza è stata sicuramente positiva ed ispirante. Il flusso di informazioni disponibile attraverso i discorsi delle guest stars, il dibattito e il confronto con il pubblico, sono un possibile metro di valutazione del successo di questa edizione dell’evento.

The Slayer Itacon  sabato 3 agosto 2013 Presso Hotel Demidoff di Firenze

The Slayer Itacon
sabato 3 agosto 2013
Presso Hotel Demidoff di Firenze

Gli organizzatori tutti meritano un ringraziamento molto caloroso e le più sentite congratulazioni. Gestire un evento di tali dimensioni e riuscire ad avere ospiti di tutto rispetto, creando un fertile ambiente per il dibattito e lo scambio di opinioni, non è cosa assolutamente comune.

The Slayer Itacon  sabato 3 agosto 2013 Presso Hotel Demidoff di Firenze

The Slayer Itacon
sabato 3 agosto 2013
Presso Hotel Demidoff di Firenze

Ci siamo trovati in una convention dinamica e creativa, in grado di trasformare gli incontri programmati in un evento unico.